Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘comuni fioriti’

La sfida dei “Comuni fioriti”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 Maggio 2018

Torino Da giovedì 10 a lunedì 14 maggio al Salone del Libro la Città Metropolitana condividerà lo spazio istituzionale con la Città di Torino nel padiglione 1 del Lingotto Fiere, nell’ambito di un progetto comune di presentazione al pubblico dei progetti di sviluppo sociale e culturale del capoluogo e dell’intero territorio metropolitano.
Nello spazio dibattiti all’interno dello stand nell’arco dei cinque giorni di apertura del Salone, la Città metropolitana di Torino proporrà cinque momenti di incontro, uno per giorno, esaminando altrettanti casi di buone pratiche, tutte collegate da uno stesso fil rouge: la valorizzazione del patrimonio e delle realtà territoriali.
Domenica 13 maggio alle 16 il tema dell’incontro sarà “Comuni fioriti. Dal territorio metropolitano occasioni concrete di sviluppo sostenibile e di promozione”. Interverranno: Marco Marocco (Vicesindaco metropolitano delegato ad ambiente e vigilanza ambientale, risorse idriche e qualità dell’aria, tutela fauna e flora, parchi e aree protette), Danilo Breusa (Sindaco di Pomaretto), Marco Bussone (Vicepresidente Uncem Piemonte), Igor De Santis (Sindaco di Ingria), Renzo Marconi (Presidente dell’associazione Asproflor)
Del concorso nazionale “Comuni fioriti” sono da sempre protagonisti molti paesi e città del territorio metropolitano. L’Uncem Piemonte supporta l’Asproflor (l’associazione nazionale dei floricoltori) e i Comuni per agevolare la partecipazione ad un’iniziativa che contribuisce all’appeal turistico dei centri piccoli e grandi che partecipano. Tutti i dettagli del concorso sono reperibili nel portale Internet http://www.asproflor.it.Intanto nel Pinerolese cresce l’interesse per la candidatura del Comune di Pomaretto, che rappresenterà l’Italia nel concorso mondiale promosso da “Communities in Bloom”, un’organizzazione canadese no-profit impegnata a promuovere orgoglio civico, responsabilità ambientale e bellezza, coinvolgendo le comunità locali nella valorizzazione degli spazi verdi. Fin dal 2010 Pomaretto ha partecipato al concorso nazionale, con una crescita qualitativa degli allestimenti floreali che ha portato nel 2016 il paese della Val Germanasca al riconoscimento dei “quattro fiori”, il più alto tra quelli assegnati ogni anno dall’Asproflor alle amministrazioni locali.Nel 2017 Pomaretto e Faedo (Trento) hanno rappresentato l’Italia nel concorso dell’Entente Florale Europe, ricevendo la medaglia d’argento. Inoltre il paese reso famoso dalle suggestive vigne di montagna del Ramìe nel 2011 ha vinto il premio “Casa fiorita” e nel 2017 il “Pollice verde”, che viene assegnato a un dipendente comunale distintosi nella cura del verde e delle fioriture negli spazi pubblici.La partecipazione alla sfida mondiale coinvolge tutta la cittadinanza, per preparare al meglio il paese alla visita in incognito dei severissimi giudici del concorso, i quali valuteranno le fioriture ma anche molti altri aspetti relativi alla cura dell’ambiente da parte dei cittadini e dell’amministrazione comunale.
Per il 1° luglio, proprio nei giorni in cui la giuria internazionale visiterà il territorio, è stato programmato l’evento “Pomaretto a colori… camminando mangiando nei suoi borghi”. Anche nel Canavese cittadini ed associazioni si stanno mobilitando, per sostenere la candidatura del Comune di Ingria nel concorso promosso dall’Entente Florale Europe.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Comuni fioriti

Posted by fidest press agency su martedì, 12 luglio 2011

Torino – “Sia la città di Grado che il villaggio di Transacqua si sono presentate al meglio, in un tripudio di fiori e progetti che ne evidenziano la qualità del vivere urbano. Mi auguro che il responso dei giudici sia adeguato all’impegno e all’ottima preparazione delle due municipalità che abbiamo candidato”. A parlare è Renzo Marconi, presidente del circuito “Comuni Fioriti d’Italia” e dell’Associazione Produttori Florovivaisti Asproflor, da cui lo stesso deriva. Guidati dal jury-chair Clive Addison (Gran Bretagna), gli undici giudici internazionali hanno raggiunto l’Italia il 4 luglio scorso, entrando dal valico di Tarvisio dopo aver visitato il villaggio austriaco di Rensweg. Il 5 la visita a Grado, purtroppo partita sotto una pioggia battente che, con il passare delle ore, ha infine lasciato spazio ad un caldo sole finalmente estivo: molto apprezzata la pulizia della città e la ricchezza di fiori e piante in ogni suo spazio, compresa la camminata lungo la spiaggia.
Il giorno successivo, 6 luglio, i giudici sono stati a Transacqua, dove hanno apprezzato l’eccezionale pianificazione energetica che permette al Comune – e non solo – un’autosufficienza in termini di elettricità e teleriscaldamento in assoluta armonia con la natura. Particolare è stato anche il coinvolgimento della popolazione che, per un giorno, ha ridato vita agli antichi mestieri.
Ricordiamo che Entente Florale e la più importante competizione europea tra le realtà più fiorite del nostro continente che vede impegnati i giudici internazionali in un lungo tour tra 18 città e paesi di 10 stati. Conclusa l’esperienza di Entente Florale 2011, almeno per il tour che riguarda l’Italia, ora la concentrazione di tutti è sul via alla nuova edizione del circuito nazionale dei Comuni Fioriti, che vede quest’anno una crescita positiva delle candidature accettate da Asproflor fra le municipalità di tutta la penisola. Già nelle prossime settimane partiranno le giurie nazionali che, a bordo di alcune Fiat 500 “fiorite” con gli adesivi di “Comuni Fioriti”, percorreranno da nord a sud la penisola per le valutazioni del circuito: ogni Comune, come ogni anno, riceverà da parte dei giudici (tutti esperti nei settori di florovivaismo, urbanistica, architettura del paesaggio, turismo e comunicazione del verde) due visite: una in incognito ed una “ufficiale”. (giuria)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comuni fioriti

Posted by fidest press agency su domenica, 13 febbraio 2011

Roma – “Tanti visitatori, ma soprattutto tanta voglia di conoscerci meglio, non solo per il concorso Comuni Fioriti al quale, oggettivamente, dobbiamo la nostra maggiore notorietà”. Così il presidente Renzo Marconi parla della partecipazione di Asproflor a Florexpo (conclusasi nei giorni scorsi a Roma), tracciando un bilancio positivo per il successo riscosso dallo stand istituzionale dell’Associazione Produttori Florovivaisti italiani (Asproflor).
“Asproflor è una realtà allo stesso tempo nuova e consolidata nel panorama florovivaistico italiano”.
La sezione piemontese di Asproflor (ad oggi, ovviamente, la più numerosa) ha presentato a Florexpo anche il primo Manifesto delle produzioni floricole piemontesi ed un vademecum che descrive le specializzazioni produttive delle aziende associate. “Il Piemonte occupa un ruolo importante nel comparto floricolo nazionale – dicono i responsabili – basti pensare alle specialità produttive delle province di Cuneo, Verbania, Biella e della stessa Torino, il cui territorio provinciale comprende oltre 260 imprese iscritte alla Camera di Commercio (il 34% del territorio regionale)”.
Marconi si è detto soddisfatto “anche per lo straordinario successo di pubblico di Florexpo, iniziativa alla quale abbiamo volentieri partecipato anche con il nostro patrocinio. Sono manifestazioni utili a promuovere e valorizzare il ruolo della floricoltura italiana, uno dei fiori all’occhiello utili al turismo e all’economia agricola”.
La presenza di Asproflor a Florexpo è stata anche l’occasione per annunciare in anteprima il concorso Comuni Fioriti 2011, attualmente in fase di organizzazione, e le novità che la vedono protagonista in ambito europeo: è confermata anche per quest’anno, infatti, la partecipazione di due Comuni Fioriti italiani (selezionati da Asproflor) alla prestigiosa competizione internazionale Entente Florale, alla quale concorrono i paesi e le città in rappresentanza di 11 Stati europei: per l’Italia sono stati designati – sempre nell’ambito di “Comuni Fioriti” la città di Grado (Gorizia, Friuli Venezia Giulia) e il villaggio di Transacqua (Trento, Trentino Alto Adige). Le visite della giuria internazionale sono programmate rispettivamente per il 5 e il 6 luglio 2011.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I comuni fioriti eleggono la loro “miss”

Posted by fidest press agency su domenica, 8 novembre 2009

Prime 3 classificateE’ piemontese la prima “miss Comuni Fioriti” eletta a Cella Monte. Emozionatissima per aver vinto il concorso che l’ha vista distinguersi fra tutte le concorrenti giunte da ogni parte d’Italia, Camilla Gros – biellese di Sordevolo –  ha conquistato il plauso di una qualificata giuria ed è stata incoronata con la tradizionale “fascia” dal presidente di Asproflor e Comuni Fioriti, Renzo Marconi. Seconda e terza classificata, Oana Madalina Cozmici, di Sommariva Perno, in provincia di Cuneo, ed Eliana D’Andrea, ligure di Ventimiglia: anche loro avranno il compito di aiutare Camilla a rappresentare i Comuni Fioriti, soprattutto nel caso di eventi concomitanti. Tra i premiati ci sarà  anche il villaggio abruzzese di Fossa che, nonostante il grave sisma che ne ha obbligato l’evacuazione, ha voluto ugualmente far parte del circuito di Comuni Fioriti. (prime tre classificate)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premiazione nazionale dei “comuni fioriti”

Posted by fidest press agency su sabato, 31 ottobre 2009

Prè-Saint-Didier 8 novembre alle ore 10.30. Sarà il villaggio valdostano di Prè-Saint-Didier, “Comune Fiorito” vincitore quest’anno della medaglia d’oro europea di Entente Florale ad ospitare la premiazione nazionale del concorso Comuni Fioriti, la competizione che premia i paesi e le città più fiorite d’Italia che per un anno si sono sfidate a colpi di… fioriture e iniziative.  L’annuale premiazione vede quest’anno una novità importante, ovvero la prima elezione di “Miss Comuni Fioriti” che si svolgerà sabato 7 novembre, alle ore 15, nel paese alessandrino di Cella Monte (presso il Palatenda che ospita, negli stessi giorni, anche la Fiera del Tartufo): un momento di festa in cui ogni municipalità che aderisce al circuito di “Comuni Fioriti” avrà la possibilità di far concorrere una propria giovane rappresentante, la vincitrice sarà, ovviamente, madrina della premiazione nazionale il giorno successivo e del concorso per un anno intero.  Prè-Saint-Didier  è stato scelto per ospitare la premiazione nazionale dell’8 novembre dopo il grande risultato conseguito con la partecipazione ad Entente Florale.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comuni fioriti

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 giugno 2009

Pre-Saint-Didier.JPer l’Italia ”corrono” i due “Comuni Fioriti” italiani di Avigliana (Torino) e Prè-Saint-Didier (Valle d’Aosta) che i giudici visiteranno venerdì 26 e sabato 27 giugno. Ultima settimana di preparazione, dunque, per la città piemontese ed il villaggio valdostano che sono stati scelti da Asproflor (partner italiano di Entente Florale) tra i vincitori della scorsa edizione di Comuni Fioriti.  Entente Florale è uno fra i concorsi più prestigiosi a livello mondiale del settore e pone a confronto le caratteristiche peculiari dei migliori paesi e città fiorite d’Europa: per l’Italia potervi concorrere è un fattore di grande prestigio, e ancor più lo è aver vinto – nei due anni precedenti – altrettante medaglie d’oro (assegnate al paese di Limone Piemonte (2007) e alla città di Cervia (2008)). Composta da undici membri, la giuria di Entente Florale giudica in modo attento e meticoloso: i giudici, oltre a considerare la qualità delle fioriture, la loro armonia con gli spazi urbani e l’impegno nel realizzarle, prestano molta attenzione al contesto legato alla qualità della vita, alla programmazione urbana, all’ecologia, alla comunicazione, all’approccio nei confronti del turismo.  Oltre alle candidate italiane, parteciperanno quest’anno ad Entente Florale Europe un villaggio ed una città proposte da ognuno dei seguenti Stati che aderiscono all’Association Européenne du Fleurissement et du Paysage: Austria, Belgio, Croazia, Germania, Irlanda, Regno Unito, Repubblica Ceka, Paesi Bassi, Slovenia e Ungheria. (Prè-Saint-Didier)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »