Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°32

Posts Tagged ‘concerto’

Concerto Accademia d’Ungheria in Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 gennaio 2023

Roma giovedì 19 gennaio alle ore 19.30 presso l’Accademia d’Ungheria Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1 in Roma si terrà la serata Hommage à Ligeti che vedrà la partecipazione di un trio ungherese composto da Virág Kiss (pianista), Sándor Dezső (violoncello) e Ágoston Dezső (clarinetto). Si tratta del primo appuntamento di una serie di concerti /eventi previsti per celebrare il centenario della nascita del noto compositore ungherese.Il programma del concerto ad ingresso libero, prevede musiche di György Ligeti, Pál Járdányi, Ferenc Farkas, Sándor Veress, Zoltán Kodály, Béla Bartók. La Giornata della Cultura ungherese si tiene in Ungheria in data 22 gennaio. Sebbene questo giorno venga celebrato da poco più di 30 anni, la data originale che si commemora risale alla prima metà del XIX secolo ed è una pietra miliare molto importante nella storia del Paese. Si tratta difatti della data di completamento del manoscritto dell’Inno nazionale ungherese, intitolato Himnusz, opera scritta nel 1823 dal poeta e critico letterario Ferenc Kölcsey. György Ligeti (1923-2006) compositore ungherese naturalizzato austriaco, considerato tra i più grandi del XX secolo. La sua produzione va essenzialmente annoverata nell’ambito della musica contemporanea, ma al grande pubblico è probabilmente più noto per vari suoi brani che caratterizzano in modo rilevante i film di Stanley Kubrick come “2001 Odissea nello spazio”, “Shining” e “EyesWideShut”.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fabrizio Bosso in concerto all’Auditorium Parco della Musica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 gennaio 2023

Roma Sabato 7 gennaio alle ore 21, alla sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma Via Pietro de Coubertin, 10, il trombettista Fabrizio Bosso in concerto, con il suo quartetto e Nico Gori come special guest, per presentare dal vivo il nuovo album “We Wonder”, un omaggio al genio musicale di Stevie Wonder.La tromba di Fabrizio Bosso, il pianoforte e le tastiere di Julian Oliver Mazzariello, il basso e il contrabbasso di Jacopo Ferrazza, la batteria di Nicola Angelucci, insieme al clarinetto di Nico Gori qui in veste di special guest, sono i protagonisti assoluti di un tributo alla musica di uno degli artisti più iconici della musica internazionale.Non è stato facile per Bosso selezionare i brani da una discografia così ampia e che ha influenzato gran parte della musica del secolo scorso, contribuendo alla nascita di nuovi generi musicali.La scaletta del concerto prevede alcuni tra i brani più significativi di Stevie Wonder, scelti da un repertorio molto ampio che abbraccia un periodo che va dalla fine degli anni sessanta fino all’ultima pubblicazione discografica del 2004: Another star, Isn’t she Lovely, My Cherie Amour, ma anche Sir Duke, Moon Blue e altre.Non manca anche Overjoyed, già pubblicato il 13 maggio come singolo su tutte le piattaforme digitali, in occasione del compleanno di Stevie Wonder. Non è stata questa una scelta a caso, perché Overjoyed parla anche di sogni che si realizzano. È, infatti, un Fabrizio Bosso “felicissimo”, quello che non solo qui interpreta uno dei brani più famosi di Stevie Wonder, suo idolo sin da quando ha cominciato a suonare le prime note alla tromba, ma che rinnova con questo nuovo progetto anche la scelta fatta quando era poco più che adolescente, ovvero, diventare musicista.L’energia e la vitalità che caratterizzano lo stile inconfondibile di Stevie Wonder, la forza espressiva delle sue più celebri ballad, insieme alla tecnica e al lirismo della tromba di Fabrizio Bosso, la cura degli arrangiamenti e la personalità musicale di ciascun musicista del quartetto, sono tutti elementi che rendono unico e prezioso questo progetto concerto.Platea: 20 eurGalleria: 15 euro https://www.auditorium.com/evento/fabrizio_bosso_quartet_special_guest_nico_gori-26298.html

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto per il Nuovo Anno al Teatro dell’Aquila

Posted by fidest press agency su sabato, 31 dicembre 2022

Come da tradizione la FORM, la colonna sonora delle Marche, dà il suo benvenuto al nuovo anno, il primo gennaio 2023 alle ore 17, al Teatro dell’Aquila di Fermo, in collaborazione con la Città di Fermo. Repliche il 2 gennaio al Teatro Lauro Rossi di Macerata, mercoledì 4 alla Nuova Fenice di Osimo, giovedì 5 al Pergolesi di Jesi e sabato 7 gennaio al Gentile di Fabriano. Sul palco, insieme ai Professori d’orchestra anche il soprano Eleonora Boaretto, gessatese venticinquenne dalle apprezzate doti canore con una voce che tende ad un lirico puro, ben educata ed omogenea, diretti da Jacopo Rivani, Direttore Principale dell’Orchestra Arcangelo Corelli. Nonostante la giovane età, ha all’attivo un’attività concertistica intensa che spazia dalla sinfonica alla lirica, toccando le varie contaminazioni dei generi musicali d’arte.Le più belle e appassionanti melodie di Rossini, Donizetti, Verdi, Strauss e Gounod vengono proposte in un brillante e immancabile concerto, il modo migliore per salutare il 2023 nel segno della bellezza, dell’allegria e del buonumore. Si inizia dal compositore pesarese con la Sinfonia e la Cavatina di Rosina “Una voce poco fa” da Il barbiere di Siviglia; quindi il Don Pasquale di Donizetti con la Sinfonia e la Cavatina di Norina “Quel guardo il cavaliere – So anch’io la virtù magica”. Si passa a Un ballo in maschera di Verdi con il Preludio e la Canzone di Oscar “Saper vorreste”; Strauss (jr.) con Frühlingsstimmen (Voci di Primavera), Op. 410, Pizzicato Polka, op. 449 e Unter Donner und Blitz (Fra tuono e fulmine), Op. 324; poi Gounod con arietta-valse “Je veux vivre” di Romeo et Juliette. Si conclude con il sempre coinvolgente An der schönen blauen Donau (Sul bel Danubio blu), op. 314 di Strauss (Jr), riconosciuto a livello mondiale come il valzer più celebre scritto dal compositore e come uno fra i più famosi brani di musica classica di tutti i tempi.Biglietti acquistabili nelle relative biglietterie dei Teatri oppure online su vivaticket.com. Info: http://www.filarmonicamarchigiana.com.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto di Natale di Assisi

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 dicembre 2022

Si terrà sabato 17 dicembre il XXXVII Concerto di Natale di Assisi. L’evento, registrato alle 11.15 nella chiesa superiore della Basilica di San Francesco, verrà trasmesso il 25 dicembre in eurovisione su Rai1 dopo il messaggio Urbi et Orbi del Santo Padre. Il tradizionale concerto natalizio, giunto alla 37a edizione, vedrà la partecipazione del mezzosoprano Katherine Jenkins con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal Maestro David Giménez. Presenti tra gli altri il clarinettista Enrico Maria Baroni, il violinista Alessandro Milani, e il Coro Maghini diretto da Claudio Chiavazza.L’evento sarà aperto dal saluto del Custode del Sacro Convento di Assisi, fra Marco Moroni, OFMConv, e verrà trasmesso da Rai Cultura su Rai1 e in Eurovisione domenica 25 dicembre alle 12.25 e in replica alle 21.15 su Rai5.«Il Natale, sulla scia dell’insegnamento di san Francesco, è per eccellenza la festa della cura, dell’incontro e delle relazioni con il Signore e le persone che ci sono vicine e amiamo: Gesù bambino è Dio che viene a cercarci per offrire una carezza. L’arte, la musica, la bellezza – ha dichiarato il Direttore dell’Ufficio Comunicazione del Sacro Convento di Assisi, fra Giulio Cesareo – si muovono nella medesima direzione e ci ricordano, come diceva Antoine De Saint-Exupéry, che “l’essenziale è invisibile agli occhi”. La nostra comunità francescana auspica che il concerto natalizio di Assisi, grazie e insieme ai nostri partner Rai e Intesa Sanpaolo, rinnovi in noi tutti la consapevolezza che non c’è nulla di più prezioso delle persone, di qualunque persona che è accanto a noi. In questo modo il nostro Natale sarà anche condivisione con chi è più svantaggiato: e così la festa sarà ancora più bella». Per maggiori informazioni http://www.sanfrancesco.org.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto in Cattedrale di Cultura in Voce

Posted by fidest press agency su sabato, 3 dicembre 2022

Cosenza domenica 4 dicembre alle ore 20 nella maestosa Cattedrale di Cosenza. Un concerto particolare perché prevede l’esecuzione di celebri brani gregoriani, elaborati in polifonia e in alternatim con l’organo. L’evento è stato organizzato in concomitanza dell’ottocentenario della Cattedrale e del centocinquantesimo della nascita del noto compositore Monsignor Lorenzo Perosi.Il maestro Diego Ventura (direttore di coro, di orchestra di fiati e organista liturgico) ha precisato che: «In passato, alternare il tema gregoriano e l’organo era una prassi molto in uso. Ad oggi, invece, devo dire che è poco utilizzata in quanto sono pochi i cori, almeno dalle nostre parti, che si prestano ad eseguire il canto gregoriano realizzando l’elaborazione in polifonia con la voce e in alternatim l’organo. Crediamo che questo repertorio possa essere molto interessante dal punto di vista della prassi esecutiva. Siamo lieti di poterci esibire nella bellissima Cattedrale di Cosenza. Do una piccola anticipazione: dal momento che stiamo vivendo il 150esimo della nascita dell’insigne musicista Lorenzo Perosi, per l’occasione eseguiremo alcuni dei suoi brani». L’organista Alberto Brigandì ha spiegato che: «L’idea di proporre questo repertorio è nata a seguito dell’anno di conservatorio in cui ho insegnato pratica organistica e canto gregoriano. Ho avuto a che fare con un repertorio principalmente organistico basato sui temi gregoriani. Con il maestro Ventura abbiamo pensato di proporre questo concerto in maniera alternata tra coro e organo. Sapendo che il coro che dirige, “Vox Clara”, è specializzato in canto gregoriano gli ho fatto questa proposta e lui ha accolto l’idea con grande entusiasmo. È la prima volta che ci esibiamo insieme. Ci conosciamo da poco, ma è nata sin da subito una bella amicizia».

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Venezia: Concerto straordinario

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 novembre 2022

Venezia. Il prossimo 30 Novembre, alle ore 20, si terrà infatti nella maestosa cornice della Basilica di San Marco, eccezionalmente concessa per l’occasione, un concerto straordinario quale evento speciale della seconda edizione del Vivaldi Festival, tutto dedicato alla grande musica sacra di Antonio Vivaldi, con esecuzione di pagine come il Laetatum sum RV 607 di raro ascolto, il celeberrimo In furore iustissimae irae RV 628, lo Stabat Mater RV 621 e soprattutto il monumentale quanto affascinante Dixit Dominus RV 595, in cui Antonio Vivaldi ha sintetizzato la sua straordinaria inventiva musicale anche nelle tematiche religiose e spirituali.Per l’occasione il Vivaldi Festival ha riunito un cast d’eccezione, con celebrati artisti di fama internazionale come il soprano Gemma Bertagnolli e il contralto Sara Mingardo, coadiuvati dal soprano Monica Meneghello, dal tenore Gabriele Rizzotto e dal basso Alberto Spadarotto, accompagnati dall’Ensemble Vocale Academia Ars Canendi istruito dalla stessa Meneghello e dai Sonatori della Gioiosa Marca, il tutto sotto la direzione di Francesco Fanna, direttore tra i più apprezzati e specializzati nella musica di Antonio Vivaldi, attuale direttore dell’istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Cini, con la regia televisiva di Enrico Castiglione. L’ingresso è ad inviti che possono essere ritirati a partire dal 25 novembre direttamente alla Basilica di San Marco dalle ore 10 alle 13. Lo scorso anno il Vivaldi Festival si è imposto già fin dalla prima edizione come uno dei festival nazionali di maggiore rilievo, promosso dal Ministero della Cultura, con la collaborazione degli enti locali, con la partecipazione delle maggiori istituzioni veneziane (tra cui l’Istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Cini, partner ufficiale della manifestazione) e di celebri artisti internazionali come Cecilia Bartoli e Vivica Geneaux e gruppi musicali tra gli altri come i Solisti Veneti, con concerti ed eventi che hanno coinvolto tutti luoghi più emblematici della città nel rendere finalmente omaggio in maniera organica al Prete Rosso, così come Vivaldi veniva chiamato per via della sua capigliatura rossiccia, proprio a Venezia, città dove Antonio Vivaldi nacque nel 1678. vivaldifestival.org

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto di fine anno per il 10° anniversario della scomparsa di Lucio Dalla

Posted by fidest press agency su domenica, 23 ottobre 2022

15. Dezember 2022, 19:00 Hannover Consolato Generale d’Italia, Comitato degli Italiani all’Estero di Hannover, Deutsch-Italienische Kulturgesellschaft Stadtteilzentrum Ricklingen, Anne-Stache-Alle 7, 30459 Hannover. Federico Aicardi, chitarrista e cantautore con sei album all’attivo, vincitore del premio Castrocaro 2001 con il brano “E non invento”, coautore con Fernanda Pivano di “C’era una barca nel golfo di Prelo”. Ha registrato nello studio di Lucio Dalla nel 2010 il brano “La rumba della rambla” sugli studenti Erasmus spagnoli, nel 2013 “Diogene dorme nella botte di Tamburini”. Nel 2015 recita il cantante di strada nel film “La linea gialla, 2 agosto1980”. Nel 2020 pubblica nuove canzoni con l’etichetta PMS con molti ascolti nel web specialmente la famosa “I love Bologna” canzone molto amata e cantata dai giovani studenti Unibo, “Primavera mai vissuta 2020“ sul tema del lockdown ,”Piazza San Francesco”, e dieci altre canzoni. Il 24 luglio 2021 apre il concerto di Bologna di Francesco De Gregori.Federico Aicardi ist Gitarrist und Songwriter (mehrere Alben), Gewinner von Castrocaro 2001 mit dem Lied „E non invento“, Koautor mit Fernanda Pivano von “C´era una barca nel golfo di Prelo“. Er nahm im Studio von Lucio Dalla folgende Lieder auf: 2010 „La rumba della rambla” über die spanischen Erasmus-Studenten, 2013 „Diogene dorme nella botte di Tamburini”. 2015 spielte er im Film „La Linea gialla. 2. August 1980“ den Busker. 2020 veröffentlicht er neue Songs mit dem PMS-Label, darunter das berühmte Lied „I love Bologna“, das von den jungen Unibo-Studierenden so geliebt wird, und „Primavera mai vissuta 2020“ zum Thema Lockdown, „Piazza San Francesco” und 10 weitere Songs. Am 24. Juli 2021 eröffnet er das Bologna-Konzert von Francesco De Gregori. Assunta Verrone, Comites Hannover

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Genius Loci: alla scoperta di Santa Croce”

Posted by fidest press agency su sabato, 17 settembre 2022

Firenze martedì 20 settembre 2022 alle 21.15 Angelo Branduardi a Firenze in un esclusivo “Concerto per Santa Croce” Quattro notti e un’alba che vedranno il complesso monumentale di Santa Croce al centro dell’incontro con musicisti, performer e nomi della cultura internazionale. L’iniziativa è organizzata da Controradio Club, Opera di Santa Croce e Controradio in collaborazione con associazione culturale La Nottola Di Minerva, con il contributo del Comune di Firenze per Estate Fiorentina 2022 e di Città Metropolitana di Firenze. Molte delle musiche più celebri di Branduardi traggono ispirazione da brani di un passato antico e spesso dimenticato: una riscoperta del patrimonio musicale nazionale ed europeo confluita in progetti come “Futuro antico”, di cui sono stati pubblicati ad oggi VIII volumi. Nel caso de “L’infinitamente piccolo”, i materiali di partenza sono scritti ed episodi della vita di San Francesco tratti direttamente dalle fonti francescane, redatti dalla moglie del cantautore, Luisa Zappa, e tradotti in musica. “San Francesco era un grande poeta – dice Branduardi – amava cantare e lo faceva spesso, anche da solo. Per accompagnare il suo Cantico delle Creature aveva composto una musica che è andata perduta: io ho provato a ridare voce alle sue parole perché si possa di nuovo cantarle”. Santa Croce apre le porte alla contemporaneità, e i suoi spazi secolari possono essere scoperti o riscoperti alla luce dei linguaggi della musica, della cultura e dell’arte per un’opportunità unica di viverli in modo assolutamente nuovo e inusuale. “Genius Loci: alla scoperta di Santa Croce” continua fino al 24 settembre con un programma ricco negli scenari più affascinanti e significativi del complesso monumentale: dalle note ipnotiche di Wim Mertens, all’alba nel chiostro, al dialogo tra comunità religiose con Franco Cardini; dal progetto artistico di Linda Messerklinger con Luca “Vicio” Vicini dei Subsonica a Markus Stockhausen live all’ombra dell’affresco di Taddeo Gaddi; dal reading di Alessandro Vanoli sullo scorrere delle stagioni nella letteratura e nell’arte al recital musicale di Petra Magoni al suono dell’arciliuto. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria sul sito http://www.santacroceopera.it. Giovedì 22 e venerdì 23 dalle 20.30 Controradio seguirà l’iniziativa da Santa Croce in diretta radiofonica (FM 93.6 – 98.9, App e DAB+).

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto dei WeMan

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 settembre 2022

Palermo domenica 18 settembre nei giardini di Villa Lampedusa Lighea in via dei Quartieri 104 Palermo, in un evento organizzato da Dorian. La serata inizierà alle 20. I clienti del locale potranno scegliere l’apericena con drink a 20 euro. Alle 21,40 l’ingresso è con consumazione obbligatoria. Alle 22 saliranno sul palco i WeMan. La band capitanata da Paola Russo rivisita le canzoni pop nazionali ed internazionali in chiave irlandese, dandogli una nuova musicalità dance. Ingresso libero. Per prenotare un tavolo andare sul link http://www.facebook.com/dorianart.it o telefonare al 3807980615.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto dei WeMan

Posted by fidest press agency su martedì, 13 settembre 2022

Palermo giovedì 15 settembre nei giardini di Villa Lampedusa Lighea in via dei Quartieri 104 Palermo, in un evento organizzato da Dorian. La serata inizierà alle 20. I clienti del locale potranno scegliere l’apericena con drink a 20 euro. Alle 21,40 l’ingresso è con consumazione obbligatoria. Alle 22 saliranno sul palco i WeMan. La band capitanata da Paola Russo rivisita le canzoni pop nazionali ed internazionali in chiave irlandese, dandogli una nuova musicalità dance. Ingresso libero. Per prenotare un tavolo andare sul link http://www.facebook.com/dorianart.it o telefonare al 3807980615. (fonte: Twitter – twitter.com/vassilysortino

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Concerto gratuito nell’ambito della rassegna “Il Grande in Provincia”

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 agosto 2022

Padernello (BS) Giovedì 1 settembre, alle ore 21, il concerto (gratuito) Folkways va in scena al Castello, nell’ambito della rassegna “Il Grande in Provincia” Per una sera, il Castello di Padernello si trasforma in un suggestivo jazz club, offrendo il palco per un evento gratuito che fa parte della fortunata rassegna musicale “Il Grande in Provincia”, giunta alla settima edizione. Giovedì 1 settembre alle ore 21 la scena sarà calcata da Costanza Alegiani (voce e composizioni); Marcello Allulli (sassofonista); Riccardo Gola (bassista); Fabrizio Sferra (batterista), per il concerto Folkways che propone sia brani originali sia folk songs ricche di storia. La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti. Per prenotazioni: https://www.castellodipadernello.it/eventi/il-grande-in-provincia/ L’iniziativa, che porta l’eccellenza del Teatro Grande fuori dalle proprie mura per incontrare il pubblico in cornici e atmosfere sempre diverse della provincia bresciana, è realizzata dalla Fondazione del Teatro Grande e dalla Provincia di Brescia, con la collaborazione della Fondazione Provincia di Brescia Eventi. L’evento al Castello di Padernello è in collaborazione con Comune di Borgo San Giacomo, Fondazione Castello di Padernello, Associazione Comuni Terre Basse.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I Rhomanife In Concerto al Paxos Reggae Festival 2022 ed il nuovo singolo e video Paradise

Posted by fidest press agency su sabato, 20 agosto 2022

Lunedi 29 agosto, alle 21,30, i Rhomanife apriranno il Concerto al Paxos Reggae Festival 2022, che si terrà dal 29 al 31 agosto sull’isola di Paxos, in Grecia, festival di pura reggae music. La band Rhomanife eseguirà brani storici in dialetto, in italiano ed in inglese, anche di Bob Marley per diffondere il messaggio d’amore… musica reggae con vibrazioni armoniche positive. Si esibiranno per voi, RHOMANIFE band: Gianni Rhomanife – voce e chitarra, Pino Rhomanife – basso, Francesco Bartoli – batteria, De Leo Filomena – cori, Antonèl Lak – cori, Carlo Ragno . Nel frattempo potete ascoltare e condividere ”Paradise” il nuovo singolo e video, con il messaggio d’amore della band dedicato ai bambini ed ai deboli del mondo. Insieme alla band Rhomanife si esibiranno sul palco del Paxos Reggae Festival: Babuska, Jammaroots, Inna Cantina, Mr. Joint Selecta, Niko Kilimanjiaro Radical Gee, Ranking Jhonny, Triggafigga Intl!, Pakkia Crew, Sealow, Spooky Beats, 4Dub Vibes e molti altri artisti https://bfan.link/paradise-15

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto con Massimiliano Arizzi

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 luglio 2022

Palermo 30 luglio al Pietra Campana in viale Marino, sul lungomare di Isola delle Femmine. La serata inizierà alle 20. I clienti del locale potranno scegliere tra l’aperitivo a base di carne o quello a base di pesce. Alle 22 salirà sul palco Massimiliano Arizzi che, accompagnato dalla sua band, porterà un repertorio di brani di Mina, Patty Pravo, Alex Britti, Mario Venuti, ma anche le ultime hit internazionali. L’appuntamento è organizzato dal Dorian. Per prenotare un tavolo, tramite il link: https://www.facebook.com/dorianart.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Live at Pompei 50° anniversario del film-concerto dei Pink Floyd all’Anfiteatro di Pompei

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2022

Pompei 18 luglio 2022 – ore 21,00 via Plinio Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti Consigliata prenotazione su http://www.ticketone.it Un’esperienza unica, non replicabile altrove, “avvolti” dalla magia della musica dei Pink Floyd riproposta in quadrifonia nello spazio straordinario dell’anfiteatro di Pompei, dove nel 1971 la band registrò lo storico concerto a porte chiuse, divenuto poi un film. Il Parco archeologico di Pompei sta celebrando assieme al Gruppo TIM e Magister Art attraverso una serie di iniziative durante tutto il 2022, Gino Castaldo e Ernesto Assante, critici musicali di fama con le loro “Lezioni di Rock” (una produzione di Elastica) condurranno gli ascoltatori alla riscoperta quadrifonica di “The Dark Side Of The Moon” nell’Anfiteatro di Pompei.In questo straordinario luogo nel 1971 il regista inglese Adrian Maben realizzava un film/concerto passato alla storia, Pink Floyd: Live at Pompei, con la leggendaria band composta da David Gilmour, Roger Waters, Nick Mason e Rick Wright che si esibiva a porte chiuse, anticipando alcuni brani di quello che sarebbe stato il capolavoro di “Dark side of the moon” poi pubblicato nel 1973. Alcune parti dell’opera erano infatti state inserite dalla band e dal regista Adrian Maben nella parte documentaria di “Pink Floyd a Pompei”.La serata, condotta da Ernesto Assante e Gino Castaldo, sarà centrata della storia e dell’evoluzione musicale della band, una “lezione di rock” con la visione di spezzoni di film e concerti della band, con la quale ricostruire l’avventura del gruppo fino alla creazione di “The Dark side of the moon” Il cuore della serata sarà l’ascolto in quadrifonia dell’intero album nello spazio dell’Anfiteatro del Parco Archeologico di Pompei, un’esperienza sensoriale straordinaria, in grado di dare nuova luce ad un album fondamentale della storia della musica.Nel corso del 2022 proseguiranno altre iniziative appositamente ideate e prodotte dal Parco Archeologico di Pompei, il Gruppo TIM e Magister Art che ne curerà la produzione. In particolare, il Gruppo TIM metterà a disposizione la sua capacità di innovazione in molteplici ambiti di applicazione, quali piattaforme di ‘live streaming’ in AR, il 5G, l’IoT e il Cloud, con un approccio da Tech-company integrata, per far rivivere le atmosfere e la straordinarietà di un luogo unico al mondo, qual è Pompei, in una modalità immersiva e digitale, da tutti fruibile. L’evento è realizzato anche grazie al contributo di Milestone, Samsung e Audiovisual.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Un concerto di musica classica nell’anno 400 dalla canonizzazione di San Francesco Saverio

Posted by fidest press agency su sabato, 16 luglio 2022

Palerrmo 18 luglio alle 21 la Chiesa Del Gesù di Casa Professa ospita il concerto della soprano Felicia Bongiovanni, con il tenore Emanuele Urso, che, accompagnati da voci recitanti, attori e dall’ensemble vocale Nuovi orizzonti Palermo, daranno vita a uno spettacolo organizzato dai Padri gesuiti di Casa Professa e dall’Associazione San Francesco Saverio Aps. In scaletta: Ave Maria di Gomez, Agnus Dei di Bizet, Alto e Glorioso Dio, Lodi all’Altissimo di Frisina, Ave Maria di Mascagni, Ave Maria di Verdi dall’Otello, Crucifixus di Rossini dalla Petite Messe Solemnelle , Laudate Dominum di Mozart dal Vesperae Confessore,le due arie della Cantata barocca su San Francesco Saverio, Nessun Dorma dalla Turandot di Puccini, Magnificat di Frisina, Vieni Santo Spirito e Tutto è possibile di Nuovi Orizzonti. L’ingresso è gratuito. http://www.casaprofessa.com/museo-1.html

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto di Germano Mazzocchetti Ensemble

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 giugno 2022

Roma Giovedì 30 giugno l’ultimo concerto (ore 21.30) Giardini, Sala Casella, Sala Affreschi dell’Accademia Filarmonica Romana (via Flaminia 118) sarà all’insegna della musica di Germano Mazzocchetti, poliedrico compositore, dedito alla musica per il teatro, la commedia musicale, il cinema e la televisione, oltre che rinomato virtuoso di fisarmonica. Mazzocchetti torna ai Giardini con il suo ensemble in un programma con alcuni brani dall’ultimo suo album Muggianne e altri da precedenti produzioni. A distinguere le composizioni di Mazzocchetti, fra sonorità popolari e la tradizione musicale mediterranea, è uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più originali esperienze della musica d’oggi. Lo racconta bene l’amico e collega Nicola Piovani nel libretto che accompagna il CD Muggianne: «La musica di Mazzocchetti è incatalogabile […]. Sono presenti le radici fortissime dell’Abruzzo, della sua Città Sant’Angelo, e della musicalità della lingua angolana (così si chiama il suo dialetto). […] Una passionale competenza per il jazz, una conoscenza approfondita del classico sinfonico-cameristico, la frequentazione del melodramma, del musical, della canzone classica napoletana, fanno di Mazzocchetti un multiforme ingegno musicale, che frequenta con perizia e disinvoltura Puccini, Mingus, Stravinskij, Cicognini, Pärt, Cioffi-Pisano… Tutto questo si sente nella sua scrittura, pur essendo in essa quasi inesistenti le citazioni dirette delle fonti e pur restando nei binari di una rigorosa compattezza stilistica». La giornata si apre alle ore 20 in Sala Casella con il quinto e ultimo incontro di “Intorno a un libro”, la piccola rassegna all’interno del festival in cui sono state presentate, coadiuvate da interventi musicali, alcune delle più interessanti novità editoriali in campo musicale. L’ultimo incontro è dedicato al libro Il canto dell’anima. Vita e passioni di Giuseppe Sinopoli a cura di Gastón Fournier-Facio (Milano, il Saggiatore, 2021) uscito a vent’anni dalla prematura scomparsa di Giuseppe Sinopoli. Ne parlano con Fournier-Facio Silvia Cappellini Sinopoli, moglie di Giuseppe, il figlio Giovanni e il musicologo e giornalista Sandro Cappelletto. Conclude l’incontro l’ascolto di Strutture e alcuni estratti di Klaviersonate, eseguite dalla stessa Sinopoli.La pubblicazione raccoglie un ricordo di Luciano Berio, e saggi e interviste di autorevoli intellettuali e musicologi che hanno avuto la fortuna di conoscere Sinopoli e di condividere con lui scoperte e riflessioni. Ritroviamo la genialità di uno dei personaggi fondamentali della cultura musicale occidentale del ‘900, pensatore visionario e studioso eclettico, amante della vita e appassionato di ogni forma d’arte, capace di creare connessioni tra campi del sapere apparentemente distanti che solo una personalità come la sua poteva sperare di conciliare in una vita dedicata all’arte e alla conoscenza. Il libro si completa con sei saggi scritti da Sinopoli stesso: illuminanti analisi di Schubert, Schumann, Wagner e Richard Strauss. Ultimo giorno infine per visitare nella Sala Affreschi la mostra “Disegnare l’ebraico – Interpretazione artistica delle lettere dell’Alef Bet”, fusione tra una lingua millenaria e la creatività di giovani designer provenienti dallo IED di Roma. Composto dalle stesse lettere con cui è stata scritta la Bibbia, nel corso dei secoli l’alfabeto ebraico si è arricchito di significati profondi ed evocativi. Alle lettere ebraiche è stata conferita un’aura di sacralità e mistero, che ha affascinato credenti e non. Con questo progetto, sedici giovani talenti e alcuni loro insegnanti, senza alcuna conoscenza dell’ebraico o familiarità con la storia e la cultura israeliana, dopo aver seguito un percorso formativo per apprendere la lingua ebraica da un punto di vista storico, culturale e grafico, hanno creato rappresentazioni artistiche originali delle lettere ebraiche, caratterizzate da una prospettiva fresca e nuova. La mostra è realizzata in collaborazione con Ambasciata d’Israele in Italia, Istituto Europeo di Design (IED) di Roma, Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah (MEIS) di Ferrara.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto: Play music stop war

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 Maggio 2022

Roma Sabato 21 maggio, in Piazza del Popolo, dalle ore 18.00 si terrà “PLAY MUSIC STOP WAR”, un evento a ingresso libero per diffondere, con la musica, un forte messaggio volto a sostenere il lavoro umanitario e l’accoglienza ai profughi dall’Ucraina promosso dalla Comunità di Sant’Egidio. Ad oggi impegnata in più di 70 paesi nel mondo, raccoglie uomini e donne di ogni età e condizione, uniti da un legame di fraternità nell’impegno volontario e gratuito per i poveri e per la pace. La consapevolezza che la guerra è la madre di ogni povertà ha spinto la Comunità a lavorare per la pace, proteggerla dove è minacciata, aiutare a ricostruirla, facilitando il dialogo là dove è andato perduto.Il concerto si aprirà con i finalisti di un contest, giunto alla sua decima edizione, che con la loro arte contribuiscono a diffondere messaggi per la solidarietà e l’integrazione. Dalle 19.30 si esibiranno artisti e band che uniranno la loro voce per chiedere la fine della guerra in Ucraina e di ogni guerra nella convinzione che l’unico futuro possibile ponga le sue fondamenta sulla pace. La musica ha una grande forza ed è stata decisiva in momenti difficili della storia. Oggi lo può essere ancora. La line-up di PLAY MUSIC STOP WAR è composta da nomi amatissimi dal pubblico, provenienti da scene musicali differenti, ma saldamente uniti per la stessa nobile causa. Sul palco: Anastasio, Niccolò Carnesi, cmqmartina, Comete, Ditonellapiaga, Fasma, Fellow, gIANMARIA, Marco Guazzone, Giulia Luzi, Angelina Mango, Motta, Orchestraccia e Matteo Romano e tante altre sorprese. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Roma, dalla Regione Lazio, dal Ministero della Cultura, dall’Agenzia Nazionale Giovani e dalla SIAE, ha come radio ufficiale Rai Radio2, che racconterà l’evento attraverso collegamenti in diretta con Piazza del Popolo. Sui social di Radio2 contenuti extra, interviste e curiosità dal backstage. Il concerto sarà presentato da Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini con la partecipazione di Giulia Luzi e Carolina Rey, mentre la Social Band di Stefano Cenci accompagnerà nelle loro performance gli artisti sul palco.L’evento è organizzato nell’ambito del progetto Valori in Circolo, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e vede tra i suoi partner Anas, Atac, Metro, Vatican News, Radio Vaticana, M.E.I. e progetto YAR (Youth Against Racism) finanziato dall’Unione Europea per contrastare il razzismo tra i giovani europei. Durante la serata saranno raccolti fondi per sostenere gli aiuti che la Comunità di Sant’Egidio da Leopoli sta facendo pervenire in tutte le zone colpite dal conflitto in Ucraina e l’accoglienza ai profughi nei paesi limitrofi e in Italia. L’accesso all’area del concerto sarà possibile dalle 17:30. I biglietti gratuiti sono prenotabili sul sito web: http://www.playmusicstopviolence.com

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Lecce: concerto dei Pixies

Posted by fidest press agency su martedì, 10 Maggio 2022

Parte ufficialmente il countdown per il concerto dei Pixies che martedì 16 agosto si esibiranno in Piazza Libertini a Lecce. Dopo il doppio rinvio a causa del Covid si conclude, infatti, l’attesa per il live di una delle band più importanti della storia del rock che ha aperto la strada a pesi massimi della musica come Nirvana, Radiohead e Pearl Jam. I loro successi sono entrati nella storia della cultura pop, come “Where is my mind?”, conosciuta in tutto il mondo per il film Fight Club. Il concerto (ore 21 – ingresso 35 euro + dp / prevendite attive su Dice – Ticketone e Vivaticket) è una data OFF del Sei Festival, ideato, prodotto e promosso da Coolclub, realizzata in collaborazione con Locus festival e DNA concerti con il patrocinio del Comune di Lecce. La band si forma a Boston nel 1986 dall’incontro di Black Francis (voce e chitarra), Kim Deal (basso), David Lovering (batteria) e Joey Santiago (chitarra). Dopo cinque album in studio che li hanno portati all’apice della popolarità, nel 1993 Black Francis annuncia il loro scioglimento in un’intervista radiofonica su BBC Radio 5. Torneranno insieme solo nell’aprile 2004, ripartendo con un lungo tour per celebrare la loro reunion. Nel 2012 rientrano in studio per scrivere nuova musica, ma proprio sei giorni dopo la fine delle registrazioni la bassista Kim Deal decide di abbandonare la band. I membri rimasti decidono di proseguire, lavorando con diversi bassisti fino a quando Paz Lenchantin, ex A Perfect Circle, entra a far parte della band in modo definitivo. “Indie Cindy” è stato pubblicato nel 2014 ed è il loro primo album di musica inedita dopo più di 20 anni di silenzio discografico, seguito nel 2016 da “Head Carrier”. Nel 2019 i Pixies hanno pubblicato “Beneath The Eyrie”, accolto entusiasticamente da critica e pubblico per la coerenza con il resto della discografia della band, arricchita da un’inedita dose di leggerezza e psichedelia. Anche a Lecce sarà possibile vedere “live” queste leggende viventi, che a ogni ritorno aggiungono qualcosa alla loro storia e riprendono il palco con rinnovata energia.La lunga estate del SEI Festival partirà già a fine giugno nel Castello Volante di Corigliano d’Otranto con la seconda edizione della residenza artistica “FeelM – From Primitives to the Future” che unisce il cinema delle origini e la musica contemporanea con la direzione artistica di Ginevra Nervi, compositrice e producer che basa la sua ricerca artistica sull’esplorazione timbrica vocale (performance finale 25 giugno). Con il claim #ShapeTheFuture, dal 28 al 31 luglio nel Castello Volante di Corigliano d’Otranto, il Sei Festival proporrà un fitto programma di concerti, incontri, proiezioni e altri momenti di confronto. Tra gli ospiti Arab Strap, Black Midi, Dengue Dengue Dengue, Ditonellapiaga, Mombao, Nickodemus, Ceri. Anche quest’anno non mancheranno alcune date OFF con, oltre ai Pixies, Venerus e Mace (8 agosto) e Psicologi (20 agosto) al Parco Gondar di Gallipoli, Pop X e BNKR44 alle Tagghiate Urban Factory di Lecce (15 agosto). Info e prevendite su Dice.Fm e seifestival.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Concerto: Schubert e Haydn col Qr Henao

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 marzo 2022

Roma mercoledì 23 marzo alle 18.00 nella stagione di concerti di Roma Sinfonietta all’Auditorium “E. Morricone” dell’Università di Roma “Tor Vergata” (Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) il giovane e promettente Quartetto Henao, già affermatosi in Italia, Europa e Asia, esegue due capolavori di Haydn e Schubert.Il Quartetto Henao è formato da un colombiano, una coreana e due italiani ed è nato nel 2014 a Roma, dove i quattro giovani strumentisti seguivano i corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Apre il concerto il Quartetto in sol maggiore di Joseph Haydn, il quinto dei sei dell’op. 33, scritti nel 1781-1782, gli anni della piena maturità del compositore austriaco, che è giustamente considerato l’inventore del quartetto per archi classico, ritenuto la forma più rappresentativa e più della musica da camera. Questo quartetto in particolare ha un carattere solare e sereno, che ne fa una vera celebrazione della pura bellezza della musica, ma che non si nega qualche elemento scherzoso, umoristico e teatrale.Segue il Quartetto in re minore “La morte e la fanciulla” di Franz Schubert, che lo scrisse nel 1824, quasi contemporaneamente ad altri due quartetti, che sarebbero rimasti gli ultimi da lui composti, prima di essere stroncato da una morte precoce nel 1828. Pensando alla sua morte avvenuta a soli trentuno anni, può sembrare quasi una premonizione che questo Quartetto prenda spunto da Der Tod und das Mädchen (in italiano La morte e la fanciulla), un brano per voce e pianoforte scritto da Schubert nel 1817. Il testo di quella breve composizione era un dialogo tra la Morte e una fanciulla, che dapprima resiste alla volontà della Morte di portarla con sé, poi si rassegna quasi serenamente (“io non sono crudele, nelle mie braccia dormirai dolcemente”, le dice la Morte) al suo destino. Schubert riutilizzò la melodia principale di quel brano specialmente nel secondo movimento del Quartetto, che ha un tono di fondo drammatico, ma con qualche parentesi di serenità. Biglietti: intero € 12,00. Ridotto docenti, personale amministrativo e tecnico dell’Università € 8,00. Ridotto studenti € 5,00. http://www.romasinfonietta.it

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Milano: Concerto di Natale

Posted by fidest press agency su martedì, 28 dicembre 2021

Milano Mercoledì 29 dicembre alle ore 17:00, nella chiesa milanese di San Giuseppe, annessa all’omonimo Ospedale in via San Vittore 12 (con ingresso da via Aristide De Togni 26), si terrà la replica del Concerto di Natale. Protagonisti dell’appuntamento musicale l’Ensemble Vocale “Soli Deo Gloria” e il Quartetto d’archi dell’Orchestra Cameristica Lombarda diretti dal Maestro Ennio Cominetti.L’evento, organizzato da A.Gi.Mus. Lombardia Milano e dall’Ospedale San Giuseppe – MultiMedica, col sostegno economico del Municipio 1 di Milano, vuole offrire alla popolazione milanese la possibilità di godere di un programma costituito, oltre che dalle tradizionali musiche natalizie, anche di alcune fra le pagine classiche più significative, come il Gloria dalla Messa in sol maggiore di Franz Schubert, il Salmo “Laudate Dominum omnes gentes” di Antonio Vivaldi e alcune pagine dell’Oratorio di Natale di Camille Sain-Saëns.Così come l’Orchestra Cameristica Lombarda, L’Ensemble Vocale “Soli Deo Gloria” è un quartetto professionale, fondato e diretto dal Maestro Cominetti. Entrambi i complessi fanno capo ad A.Gi.Mus. (Associazione Giovanile Musicale), una storica realtà artistica fondata a Roma nel 1949 e oggi molto presente su Milano e la Lombardia con diversi eventi di alto livello. Tra questi, la Rassegna “Percorsi Musicali in Lombardia”, un contenitore artistico in cui spicca, fra l’altro, il Circuito Organistico Internazionale in Lombardia, giunto alla sua XXXIII edizione, attivo grazie al sostegno economico di alcuni Enti, fra cui Regione Lombardia e il Comune di Milano. L’ingresso al concerto è gratuito, fino ad esaurimento posti. Per accedere è obbligatorio il Green Pass rafforzato.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »