Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘concorso internazionale’

Concorso internazionale “Architecture at Zero”

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 marzo 2018

Camerino. Giovani eccellenti crescono e si formano in Unicam! Due studenti del corso di laurea magistrale in Architettura della Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino, Andrea Cinciripini e Francesco Liverotti, sono infatti gli unici italiani vincitori nella categoria studenti dell’edizione 2018 del prestigioso concorso internazionale “Architecture at Zero”.
Il concorso, giunto alla settima edizione, è promosso dalla Pacific Gas and Electric Company (PG&E), dall’American Institute of Architects, California Council (AIACC) e dalla State University di san Francisc, ed è stato concepito per trovare delle soluzioni architettoniche che rispondano agli obiettivi energetici stabiliti dalla California Public Utility Commission (CPUC). Lo scopo principale della CPUC è infatti quello portare tutte le nuove costruzioni residenziali ad energia zero entro il 2020, quelle commerciali entro il 2030. Ogni anno, sia il sito che la destinazione d’uso del nuovo edificio oggetto di concorso cambiano: il tema del 2017/18 riguardava la realizzazione di un nuovo centro espositivo e didattico ad uso del Romberg Tiburon Center, distaccamento dell’Università di San Francisco, da collocare sulle coste dell’omonima baia, al centro di una riserva naturale marittima. “Navigando nel web – hanno dichiarato Andrea Cinciripini e Francesco Liverotti – abbiamo trovato questo bando di concorso che abbracciava appieno tutti gli ambiti di ricerca che avevamo intenzione di trattare nel nostro lavoro di tesi, ossia il risparmio energetico ed il basso impatto ambientale nei nuovi edifici, tematiche che crediamo saranno al centro della ricerca architettonica dei prossimi decenni. I due studenti hanno quindi presentato il concept denominato “Renovatio”, proprio a significare sia l’innovazione che l’intenzione di rinnovare l’attuale immagine del Tiburon Center di San Francisco. L’edificio progettato, oltre ad essere ad energia zero, è anche paesaggisticamente ad impatto zero poiché prende forma dall’orografia del terreno. Tecnologia e struttura diventano strumenti per proteggere la natura minacciata dalle future trasformazioni ambientali dovute ai cambiamenti climatici.“Grazie alle competenze acquisite durante il corso di progettazione ambientale – hanno proseguito i due studenti – siamo riusciti non solo a calcolare il fabbisogno energetico dell’edificio, ma anche ad individuare ed applicare strategie ambientali volte a ridurne notevolmente i consumi. La quantità minima di energia richiesta dal nuovo centro sarà fornita da fonti di energia completamente rinnovabile integrate nell’edificio e totalmente invisibili. Nella progettazione di questa nuova architettura abbiamo tenuto conto anche dell’aspetto paesaggistico integrandola totalmente con l’ambiente circostante e creando una perfetta fusione tra naturale ed artificiale. Il naturale si fonde totalmente con l’artificiale generando ciò che per noi si può definire “architettura naturalistica”. “Siamo naturalmente estremamente soddisfatti – hanno concluso Andrea Cinciripini e Francesco Liverotti – per l’esito più che positivo della nostra partecipazione al concorso, che per noi però non rappresenta un traguardo, ma solo l’inizio. Da qui alla laurea continueremo a sviluppare questa idea di progetto, anche grazie alla guida dei professori Maria Federica Ottone ed Eduardo Barbera, che ci seguiranno nel nostro percorso di tesi, cercando di arrivare ad un risultato più completo e maturo sotto tutti gli aspetti”.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

VI edizione di AMBIART: Concorso Internazionale Artistico Letterario

Posted by fidest press agency su domenica, 28 agosto 2016

ambienteIl Premio AMBIART nasce dalla volontà di promuovere e diffondere arte e letteratura come forme etiche e sostenibili di fare cultura ambientalista sana e costruttiva. Il Concorso, giunto alla sesta edizione, ha visto crescere di anno in anno il numero dei partecipanti, sino ad arrivare agli oltre 300 artisti che si sono dati “battaglia” nell’edizione 2015, a “colpi” di poesia, pittura, scultura, scrittura, ecc. .. Come sottolinea il Prof. Alessandro Miani, Presidente di SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale, “L’ambiente è lo spazio che ci circonda, esso è dunque fatto di aria, acqua, terra ma anche di spazi antropizzati e di artefatti creati dall’uomo, come case, industrie, infrastrutture, edifici di culto, monumenti, opere d’arte e oggetti di ogni tipo. In quest’ottica la promozione di forme di arte che già nella loro creazione siano sintesi tra natura, uomo e ambiente, è occasione di portare avanti una cultura della prevenzione oggi più che mai necessaria”.Coordinatore del Concorso AMBIART è la Dott.ssa Adriana Zammarrelli.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso Internazionale di Canto Lirico “Iris Adami Corradetti”

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 agosto 2016

padovaPadova Dal 19 al 24 settembre 2016 il palco del Teatro Verdi di Padova, ospiterà giovani cantanti provenienti da tutto il mondo per il Concorso Internazionale di Canto Lirico “Iris Adami Corradetti”, dedicato alla memoria dell’illustre soprano padovano (1904 –1998).
Il Concorso è inserito all’interno della Stagione Lirica di Padova 2016, organizzata e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e realizzata grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno della Regione Veneto.Le selezioni del Concorso si svolgeranno dal 19 al 24 settembre 2016 presso il Teatro G. Verdi di Padova. Sabato 24 settembre 2016, ore 20.45, si terrà il concerto pubblico dei finalisti, accompagnati dall’Orchestra Filarmonia Veneta, al termine del quale saranno proclamati i vincitori. L’ingresso sarà ad invito.Oltre ai premi in denaro, 7.000 euro il 1° premio assoluto, 5.000 il 2° premio, 3.000 il 3° premio ai quali si potranno aggiungere ulteriori borse di studio a favore dei finalisti, anche la possibilità di essere segnalati e poi scritturati nei cartelloni dei teatri lirici in Italia ed all’estero. Questo rende il Concorso una sorta di “vetrina” trasformandolo in un’audizione in piena regola, per la presenza in Commissione di importanti operatori nel campo teatrale, tra cui gli agenti internazionali.Di rilievo internazionale, come in ogni edizione, anche i nomi presenti nella commissione dell’edizione 2016, presieduta da Christoph Seuferle, direttore artistico della Deutsch Opera di Berlino: Tony Gradsak, casting manager del Teatro alla Scala di Milano; Leonid Jivetski, direttore Artistico del Teatro Bolshoi di Mosca; Diane Zola, direttore artistico Houston Grand Opera; Elisabeth Sobotka, sovrintendente del Festival di Bregenz; Damià Carbonell Nicolau, assistente alla Direzione Artistica del Teatro Real di Madrid; Anger Ferenc, direttore Artistico del Teatro dell’Opera di Budapest; Renate Kupfer, consulente Opera casting; Fortunato Ortombina, direttore artistico del Teatro La Fenice di Venezia; Pierangelo Conte, coordinatore artistico Opera di Firenze Maggio Musicale Fiorentino; Alessandro di Gloria, casting manager del Teatro Massimo di Palermo e Saverio Clemente, dell’agenzia lirica InArt.Il Concorso IRIS ADAMI CORRADETTI nasce a Padova nel 1985 al fine di onorare il grande soprano milanese di nascita, ma padovano di adozione, che fu maestra di importanti Artisti e organizzatrice, forte e decisa, fino alla morte.
Dal 2000 il Concorso, ideato dal Comitato della Lirica, é stato fatto proprio dall’Amministrazione Comunale di Padova, che gli ha dato la sicurezza della continuità garantendone l’adeguato supporto finanziario e organizzativo.Esso ha annoverato tra i commissari nomi illustri nel campo artistico (Simionato, Tebaldi, Carteri, Prandelli, Ferrari) direttori artistici e sovrintendenti dei maggiori teatri italiani e stranieri. Presidente per molti anni la stessa Corradetti, le sono succeduti tre soprani veneti: Rosanna Lippi, sin dall’inizio vice presidente con la Corradetti stessa, Mara Zampieri, Rosanna Carteri; nell’edizione 2005 la giuria è stata presieduta dal baritono Renato Bruson; nel 2006 dal soprano Maria Chiara; dal 2007 al 2012 dal soprano padovano Mara Zampieri. Da alcuni anni a questa parte, sono stati inclusi nella lista dei Commissari molti operatori nel campo teatrale – tra cui gli agenti internazionali – trasformando il Concorso in un’audizione in piena regola.
Nel corso degli anni, la manifestazione canora é cresciuta sul piano della partecipazione, alimentando le aspettative di futura carriera nel mondo della lirica dei tanti giovani che vi partecipano (una media di 150 ogni anno). Infatti, il Concorso Corradetti è diventato una sorta di “vetrina” per coloro i quali hanno l’onore di arrivare tra i finalisti. Lo dimostrano gli ingaggi ottenuti da alcuni concorrenti meritevoli che, pur non avendo vinto alcun premio, sono comunque stati segnalati e poi scritturati per ruoli specifici alle loro vocalità. Tra i vincitori e finalisti delle passate edizioni che hanno intrapreso una brillante carriera sono: Daniela Barcellona, Andrea Concetti, Roberto Aronica, Riccardo Zanellato, Simone Piazzola, Francesca Dotto, Annalisa Stroppa, Luciano Ganci.Da segnalare un’importante novità avviata con l’edizione 2006: la finale prevede l’esibizione dei finalisti con l’accompagnamento dell’Orchestra.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I giovani al G8 con l’Unicef

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2009

Si apre la Junior 8 Competition 2009, il concorso internazionale promosso dall’UNICEF che permetterà ai giovani vincitori di rappresentare il proprio Paese al Junior 8 Summit 2009, che si svolgerà in Italia, per presentare le proprie idee e proposte ai leader del mondo. Il vertice del G8 si terrà in Sardegna, Italia, dall’8 al 10 luglio 2009 con la partecipazione dei capi di Stato di Canada, Francia, Federazione Russa, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d’America.  “Il J8 è un appuntamento che assume per l’UNICEF un’importanza fondamentale perché cade proprio nell’anno in cui la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia compie 20 anni.- ha dichiarato Vincenzo Spadafora, Presidente dell’UNICEF Italia. In occasione del lancio del concorso, Mariastella Gelmini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dichiarato: “Come ogni anno il Ministero della Pubblica Istruzione sarà in prima linea per promuovere questo importante esercizio di partecipazione dei ragazzi e delle ragazze ad un appuntamento internazionale. Il Junior 8 Summit, al quale parteciperà la delegazione italiana selezionata attraverso il concorso che lanciamo oggi, permette ai Leader dei G8 di ascoltare le idee e le proposte dei ragazzi e di tenerne conto nel momento in cui assumeranno le loro decisioni. In questa quinta edizione della J8 Competition, accanto ai partecipanti provenienti dai Paesi del G8, vi saranno i ragazzi e le ragazze provenienti dai Paesi non-G8 – tra i quali Cina, Brasile, India e Sudafrica – per lanciare un messaggio chiaro ai leader: le decisioni prese al G8 riguardano ugualmente i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo. I partecipanti discuteranno i temi presenti nell’agenda del G8 prima del Vertice e formuleranno le proprie raccomandazioni ai leader. Per partecipare al concorso è necessario che ogni gruppo elabori una proposta su come affrontare gli argomenti chiave discussi al G8.  Quest’anno i temi proposti per gli elaborati sono: lotta all’HIV/AIDS, cambiamenti climatici, povertà e sviluppo economico. I ragazzi potranno inoltre selezionare un argomento che ritengono importante portare all’attenzione dell’agenda internazionale dei leader del G8. I Paesi partecipanti saranno rappresentati da una squadra composta da quattro ragazzi e ragazze che saranno selezionati sulla base delle loro risposte alla domanda: “ Se avessi l’opportunità di dire ai leader mondiali cosa dovrebbero fare per risolvere i problemi globali, che cosa proporresti?”.  Tutte le proposte devono essere inviate entro venerdì 8 maggio 2009.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

1° Concorso Internazionale “Giornalisti del Mediterraneo”

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 marzo 2009

Scade il 30 marzo 2009 il termine utile per partecipate al 1° Concorso Internazionale “Giornalista del Mediterraneo”. Evento patrocinato dalla Presidenza del Parlamento Europeo, dall’ Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e dalle Ambasciate di Turchia, Grecia, Svezia.  “L’obiettivo del concorso – spiega Tommaso Forte, Giornalista, Presidente dell’Associazione “Terra del Mediterraneo” e ideatore del Concorso – è quello di coinvolgere i giornalisti della carta stampata e della televisione, oltre che gli allievi delle scuole di giornalismo e delle facoltà universitarie che si occupano di Comunicazione in tutta Europa, con particolare interesse per quei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Il bando è possibile scaricarlo sul sito http://www.terradelmediterraneo.it e informazioni al 346/8262198.  “Il 1° Concorso Internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” – spiega Rudy Salles, Presidente dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo – rappresenta un’eccellente occasione per avvicinare ulteriormente i cittadini a chi li rappresenta. E’ anche un’occasione per creare ulteriori sinergie tra gli operatori dell’informazione, la società civile e le istituzioni nazionali e internazionali”.  Il concorso si articolerà in sette sezioni: Tutela dei Minori; Politica Estera e Internazionale; Ecomafie, Pubblica Sicurezza; Premio Economia; Premio del Mediterraneo, Premio Wojtyla e Premio “Anso” (Associazione Nazionale Stampa Online). Nell’ambito della manifestazione, saranno premiati con la “Caravella del Mediterraneo”, Maurizio Belpietro, direttore del settimanale “Panorama”, Carlo Bollino, direttore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, Diego Minuti, direttore dell’ agenzia di stampa mediterranea “Ansa Med”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »