Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°32

Posts Tagged ‘congresso’

Importanti novità dal IX Congresso Nazionale ITANET

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 novembre 2022

Associazione Italiana per i Tumori Neuroendocrini), che ha visto la partecipazione di medici afferenti a tutte le specialità che compongono il mosaico di discipline e culture indispensabile per una gestione accurata dei pazienti affetti da queste rare patologie. Nel corso del Congresso, oltre a far emergere contenuti di interesse medico-nucleare sulla terapia con RadioLigandi, è stato fatto il punto sulle strategie diagnostiche e terapeutiche dei tumori neuroendocrini, con un confronto tra le linee guida delle principali Società Scientifiche nazionali ed internazionali anche alla luce del significato crescente dei Gruppi Multidisciplinari. Nel corso del Congresso sono state affrontate le principali tematiche relative alle Neoplasie Neuroendocrine e, tra queste, un posto fondamentale lo occupa la Terapia con RadioLigandi (RLT) che rappresenta oggi una nuova frontiera dell’innovazione in oncologia, offrendo potenzialità di utilizzo in numerose tipologie di tumori, una prospettiva terapeutica di grande efficacia e con un profilo di sicurezza e tollerabilità elevato grazie alla sua estrema specificità. Questa terapia costituisce l’evoluzione più significativa del concetto di teranostica, che unisce diagnosi e terapia, rappresentando un approccio medico-nucleare avanzato alla malattia oncologica, con la possibilità di migliorarne notevolmente le possibilità di cura visto che rilascia radiazioni a scopo terapeutico direttamente nelle cellule neoplastiche, agendo in modo altamente specifico e con estrema precisione, senza danneggiare le cellule sane. Obiettivo di questo progetto ambizioso è aumentare la possibilità di singoli malati di accedere alle migliori cure e limitare il divario nei livelli di assistenza. E questo si può ottenere centralizzando le competenze ma decentralizzando la somministrazione della terapia, in modo che il medico che eroga la terapia possa essere vicino al paziente e, nello stesso tempo, in continuo dialogo con il team di esperti della specifica neoplasia. Sarebbe auspicabile un percorso diagnostico/terapeutico univoco, condiviso e validato sul territorio nazionale per fare in modo che il paziente con una neoplasia rara non si auto-gestisca nel suo percorso clinico ma venga guidato dall’esperienza di specialisti dedicati rimanendo in una struttura del territorio a lui vicino. (abstract) Fonte: http://www.gascommunication.com

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Congresso Arcigay, Natascia Maesi è la prima donna eletta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 novembre 2022

Natascia Maesi, giornalista 45enne, espressione del Comitato territoriale di Siena, è la prima donna eletta nel ruolo di presidente di Arcigay. Questo è uno degli esiti del XVII Congresso nazionale dell’associazione, conclusosi oggi a Latina. Confermato Gabriele Piazzoni, 38 anni di Crema, come segretario generale. L’assemblea dei delegati ha inoltre approvato la mozione “Orgoglio in movimento” (disponibile sul sito http://www.arcigay.it) e ribadito con voto unanime l’identità antifascista e pacifista dell’associazione. La nuova segreteria nazionale, l’organo esecutivo dell’organizzazione, è composta da Anna Claudia Petrillo (delega ai rapporti territoriali), Christian Leonardo Cristalli (diritti persone trans), Claudio Tosi (cultura, storia e memoria), Ilenia Pennini (salute), Luciano Lopopolo (formazione), Manuela Macario (lavoro), Marco Arlati (sport), Marta Rohani (scuola), Matteo Cavalieri (tesoriere), Michela Calabrò (politiche di genere), Roberto Muzzetta (esteri), Shamar Droghetti (politiche giovanili), Daniela Lourdes Falanga (carceri legalità lotta alle mafie). “Arcigay esce da questo appuntamento come un’associazione forte e volitiva, compatta, coesa e battagliera”, dichiara Gabriele Piazzoni. “Attraversiamo un tempo complicato -prosegue -, per molti versi ostile. Ma ci sentiamo pronti e pronte ad attraversare questo tempo senza paura. Già da domani siamo al lavoro per garantire alle persone il sostegno e rappresentanza, per rilanciare le battaglie per la piena uguaglianza di tutte e tutti, per una politica che rimuova gli ostacoli e che colmi il vuoto che questo Paese sconta in termini di diritti umani, civili, sociali.”. (abstract) By Vincenzo Branà

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Congresso oculisti di Aimo

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Roma – Si svolgerà dal 10 al 12 novembre, nelle aule del Centro Congressi Europa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Largo Francesco Vito, 1), il 13esimo Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Medici Oculisti (AIMO), il primo organizzato insieme alla Società Italiana di Scienze Oftalmologiche (SISO).Il Congresso, durante il quale sarà presentato il nuovo consiglio direttivo di AIMO, sarà anche l’occasione per diffondere il video divulgativo ‘Impara a riconoscere il cheratocono’, che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare precocemente i giovani nei confronti della patologia. Il video sarà diffuso sui canali social delle Società e su altre piattaforme ed è stato realizzato con il contributo di AIMO (Associazione Italiana Medici Oculisti), AICHE (Associazione Italiana Cheratoconici), SITRAC (Società Italiana Trapianto di cornea e superficie oculare), SIBO (Società Italiana Banche degli Occhi) e SOPTI (Società Optometrica Italiana, in rappresentanza degli applicatori di lenti a contatto).L’AIMO, nata a Roma nel 2010, è un’associazione che riunisce circa 1.500 iscritti tra oculisti e medici specializzandi in oculistica. Sono iscritti all’Associazione oculisti universitari, ospedalieri, convenzionati, specialisti ambulatoriali e libero professionisti. Tutte le categorie sono rappresentate nel Consiglio Direttivo. L’AIMO è iscritta nel Registro delle persone giuridiche ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 2000, n. 361.L’Associazione non ha scopo di lucro e si prefigge di tutelare la figura morale e professionale del medico oculista in un’ottica di trasparenza, coinvolgimento dei soci e contenimento dei costi. In particolare, l’AIMO si prefigge di promuovere l’aggiornamento scientifico-professionale con il fine di tutelare la salute visiva della popolazione.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Cina dopo il Congresso

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 novembre 2022

Nei giorni scorsi si è consumato il grandioso rito liturgico con il quale il Partito Comunista Cinese, ogni cinque anni, celebra e definisce i propri assetti di potere e gli indirizzi di governo. Le autocrazie, i poteri totalitari chiusi al controllo esterno, impermeabili all’azione di sindacato delle opinioni pubbliche emanano un costante senso di oppressione, ma non si può negare esprimano anche un fascino perverso quando si tratta di decifrarne i riti sulfurei nei quali si sforzano di avvolgere e dissimulare l’eterno gioco del potere. Cosi è da sempre per il Congresso del PCC, l’appuntamento politico più atteso in Cina. Oltre duemila delegati confluiscono al centro dell’Impero, a Pechino, e nel tempio rappresentato dalla grande Sala del Popolo disegnano (anzi, i più ascoltano) “le magnifiche sorti e progressive “del Dragone, ma soprattutto inscenano la crudele partita delle purghe e delle promozioni relative al ristrettissimo novero degli slot chiave del sistema politico cinese. Questa volta, poi, l’attesa era carica di significati ulteriori. Da un lato, infatti, il Congresso era chiamato a vivere e a sancire uno dei momenti di più eclatante torsione e contraddizione di un regime che si vuole collettivista: la concessione di un inedito storico terzo mandato da segretario generale al leader Xi Jinping, rielezione che lo trasfigura in una sorta di Imperatore, di certo la guida del paese più potente dai tempi di Mao. Dall’altro lato, le assise di Pechino erano attese quest’anno come una sorta di momento di scongelamento di una Cina, culla del Covid, che appare da inizio pandemia come ibernata tra continui lockdown ed un’economia per la prima volta stagnante. Le risposte sono in fieri, ovvio, ma noi abbiamo cominciato a raccontarvi e proporvi una manciata di ipotetiche risposte. Dalla politica estera, dove tanti si aspettano l’avvio di una vera mediazione sul conflitto ucraino, mentre la prima, insidiosa mossa pare piuttosto quella dell’allargamento del gruppo dei BRICS e della sua trasformazione in una sorte di potente OPEC delle materie prime, a guida ovviamente cinese, al rebus dell’economia, intrecciato a doppio filo con la politica del “Covid zero”. Cosa si cela dietro la sempre più marcata avarizia cinese nel fornire dati sulla propria economia? Un forte rallentamento, certo, al quale, però, il Congresso fornisce a posteriori spiegazione e copertura ideologica: la prima priorità di una Cina sempre più arroccata e chiusa non è più la crescita, ma la sicurezza nazionale.Ma cosa accadrà all’economia globale quando, immolando sull’altare della necessaria ripartenza dell’economia uno Speranza con gli occhi a mandorla, i lockdown verranno rimossi? Ancora: la centralità assegnata alla sicurezza quali riflessi avrà sulla doppia sfida con gli USA, quella tecnologica (semiconduttori su tutto) e quella militare (Taiwan)? Se vi interessa un abbozzo di risposte (alcune anche inquietanti) a questo affascinante groviglio di interrogativi, vi aspettiamo come sempre su tutte le piattaforme di podcast e, per l’occasione, vi proponiamo anche un po’ di bibliografia. Per altre domande e altre risposte sul pianeta Cina. (abstract) Fonte: Economia per Tutti by PianoInclinato Italia, Europa Pianeta Terra.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Il 4 Novembre si terrà a Roma il Congresso Infarto e Stroke

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 novembre 2022

Roma 4 Novembre a Roma, presso il Centro Congressi Fontana di Trevi, il congresso si tiene per dare la possibilità di condividere le esperienze di specialisti nazionali ed internazionali in ambito cardiologico ed interventistico e per ribadire ancora una volta l’importanza del “fattore tempo” nella diagnosi e cura di queste patologie. L’evento, che darà diritto a 4,9 crediti ECM, rappresenta un momento di confronto importante tra varie figure mediche, tra cui cardiologi e neurologi di rilevanza nazionale ed internazionale. Infarto e stroke rimangono due sfide fondamentali, in cui i progressi effettuati nell’area cardiovascolare sono stati potenziati dalla creazione di reti di assistenza territoriale, fondamentali per la presa in carico del paziente. In tale sistema integrato, il fattore tempo assume un ruolo di primaria importanza nel processo di cura dei pazienti con sindromi neuro e cardiovascolari acute. L’edizione del 2022 vuole concentrarsi sul confronto tra le diverse discipline, su come affrontare le emergenze e la gestione post-acuzie dei pazienti, aprendo il confronto tra prestigiosi esperti di calibro internazionale, attraverso il coinvolgimento di specialisti che operano in diverse realtà estere, per condividere le esperienze maturate in questi ultimi anni nella gestione dell’infarto e dello stroke. Inoltre, aggiunge il Responsabile Scientifico Prof. Francesco Versaci: “in questa rinnovata edizione affronteremo anche l’Impatto del cambiamento climatico e dell’inquinamento sulle patologie cardiovascolari. abbiamo inoltre voluto dare spazio a tutte malattie cardiovascolari, introducendo anche un Seminario interamente dedicato allo Scompenso Cardiaco e al trattamento dell’Ipercolesterolemia, che diventerà il nuovo format per il prossimo anno, ampliando così gli argomenti trattati e la platea di esperti.” Come consuetudine, due sessioni saranno dedicate alla presentazione e discussione di casi clinici reali, su tematiche inerenti al real-world dei pazienti con patologie cardio-cerebro-vascolari. By Prof. Francesco Versaci Direttore Unità Operativa Complessa: UTIC, Emodinamica e Cardiologia DEA II PO Latina Nord Coordinamento Area Patologie Cardiovascolari ASL Latina

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pd: Rojc, congresso in tempi congrui con emergenze Paese

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 ottobre 2022

“Il Partito democratico deve rinascere e prepararsi per una lunga e difficile opposizione, ma deve farlo in tempi congrui con le emergenze del Paese e con una destra al governo che non aspetterà i nostri tempi per fare i suoi interessi. E’ certo che si debba discutere, aprirsi alla partecipazione e costruire un nuovo Pd sulle idee e non sulle persone, solo attenzione a non farci sorpassare dagli eventi. Il nostro congresso deve metterci nelle condizioni di essere un’alternativa più forte e credibile, e ci sono anche importanti elezioni regionali per le quali servirà l’impegno di tutto il partito. Facciamo uno sforzo per stare al passo”. Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc, in merito al congresso nazionale del Partito democratico.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XV Congresso di Cardiogeriatria

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 ottobre 2022

Roma 27 e 28 ottobre presso l’Ergife Palace Hotel. L’iniziativa, promossa dai direttori scientifici Lorenzo Palleschi (Direttore Unità Operativa Complessa di Geriatria dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni-Addolorata, Roma) e Francesco Vetta (Direttore Unità Operativa Complessa di Cardiologia e Aritmologia, IDI-IRCSS), ha il patrocinio di SICGE (Società Italiana Cardiologia Geriatrica), SIGOT (Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio), OMCEO (Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Roma), dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, dell’IDI-IRCCS (Istituto Dermopatico dell’Immacolata) e dell’AIAC(Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione). Anche in questa edizione medici ed esperti del settore si confronteranno in un laboratorio culturale di idee ed esperienze, sugli sviluppi delle nuove terapie e sul futuro dei percorsi assistenziali agli anziani propri della cardiogeriatria. Si parlerà, fra le altre cose, della potenzialità dell’intelligenza artificiale, sia per il controllo a distanza che per la diagnosi precoce di patologie come la fibrillazione atriale e lo scompenso cardiaco che rappresentano una vera emergenza sanitaria nel paziente anziano e che meritano un intervento multidisciplinare, volto non solo al miglior trattamento della patologia, ma, soprattutto, ad una presa in carico complessiva del paziente, che riduca nel soggetto anziano fragile i rischi di una parallela perdita di funzione motoria e della sfera cognitiva-affettiva, con un outcome negativo. Il Congresso sarà anche occasione di lancio di una giornata, in via di definizione, sul tema “Mantieni il giusto ritmo” che il Prof. Palleschi ed il Prof. Vetta stanno organizzando per sensibilizzare l’opinione pubblica sui vantaggi di uno stile di vita adeguato, con una regolare attività fisica, nel prevenire cardiopatie ed aritmie cardiache, oltre che per contrastare una perdita di funzione cognitiva e motoria che, sebbene presente di frequente nell’anziano, non ne rappresenta assolutamente una condizione fisiologica ed inevitabile. By Daniele Piccinin)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

123° congresso nazionale della Società Italiana di Medicina Interna SIMI 2022

Posted by fidest press agency su sabato, 15 ottobre 2022

Roma Giovedì 20 ottobre 2022 – ore 17.30 si terrà a Palazzo Firenze in piazza di Firenze la conferenza stampa di presentazione del 123° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI). parteciperanno in qualità di relatori: Giorgio Sesti Presidente SIMI, Nicola Montano Vicepresidente SIMI presidente eletto, Gerardo Mancuso Vicepresidente SIMI, Antonella Pietrangelo Past-president SIMI. Seguirà una visita guidata con una storica dell’arte a Palazzo Firenze, una delle gemme nascoste di Roma.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Congresso 2022 del Partito democratico europeo

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 ottobre 2022

Venerdì 14 ottobre, dalle ore 9.00, presso l’Auditorium della Conciliazione (via della Conciliazione 4, Roma), si terrà il Congresso 2022 del Partito democratico europeo (http://www.democrats.eu). Guideranno i lavori il presidente del Pde, François Bayrou, e il segretario generale Sandro Gozi. Previsti gli interventi di Stéphane Séjourné, presidente del Gruppo Renew Europe al Parlamento europeo; Timmy Dooley, co-presidente dell’Alde Party; Matteo Renzi, leader di Italia Viva; Carlo Calenda, segretario nazionale di Azione. Nei prossimi giorni sarà diffuso il programma definitivo con l’ordine dei lavori del congresso.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

63° Congresso della Società Italiana di Nefrologia

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 settembre 2022

Milano 3 ottobre a Milano presso la Sala Stampa Nazionale (via Cordusio, 4). Tanti i temi che animeranno il dibattito. Tra questi: video-dialisi e telemedicina, sindromi cardio-renali e anemia, microbioma intestinale, alimentazione e fitness nelle malattie renali, green nephrology e transizione ecologica. La conferenza stampa è un momento di sintesi delle principali novità che il Congresso di nefrologia del 2022 si propone di affrontare in maniera sistematica, in termini professionali, scientifici e culturali, e affidandone il compito in larga parte alle nuove generazioni. Dalle patologie che coinvolgono il rene alle prospettive diagnostico-terapeutiche, passando per stili di vita corretti e prevenzione, è occasione di dibattito e confronto che sintetizza le complessità di una disciplina aperta, in evoluzione, e sempre più necessaria.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Congresso nazionale di Psicologia

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 settembre 2022

Padova Martedì 27 settembre all’Auditorium in PSICO 3 in via Venezia 14 a Padova dalle ore 9.00 si terrà la sessione plenaria con in apertura i saluti della rettrice Daniela Mapelli, del Presidente AIP Santo Di Nuovo, dei Direttori dei Dipartimenti Psicologici patrocinatori dell’evento – Alessandra Simonelli, Chiara Pazzaglia ed Egidio Robusto – e gli interventi dei rappresentanti delle principali istituzioni psicologiche nazionali. Tutte le mattine, sempre all’Auditorium, cinque ospiti internazionali di chiara fama, uno per ogni “anima” tematica di AIP, presenteranno lectio magistralis (trasmesse anche in streaming) finalizzate ad allacciare un dialogo tra la psicologia italiana e quella mondiale. Il palinsesto delle attività prevede ogni giorno da 15 a 20 sessioni in parallelo organizzate in simposi, sessioni tematiche, e tavole rotonde. «Dal 1992 AIP raccoglie tutta la psicologia accademica del territorio italiano; per tradizione le cinque sezioni che compongono AIP organizzano un congresso annuale separatamente, ma quest’anno AIP festeggerà il trentennale con un congresso plenario che – dicono i curatori scientifici delle giornate padovane Silvia Salcuni e Massimo Grassi – si avvia ad essere il più grande congresso di psicologia che l’Italia abbia mai ospitato». Le diverse branche della psicologia (Psicologia Clinica e Dinamica, Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, Psicologia per le Organizzazioni, Psicologia Sociale e di Comunità, e Psicologia Sperimentale) si intrecceranno durante le giornate congressuali, alternando lavori scientifici delle varie sezioni a momenti di scambio interdisciplinare, dove i partecipanti lavoreranno insieme sui temi caldi e salienti della ricerca psicologica contemporanea: dal funzionamento psicologico nelle varie età e nei diversi contesti di vita, agli effetti della pandemia e delle tecnologie sulla vita quotidiana. La storia della Psicologia a Padova comincia un po’ in sordina con la prima lezione insegnata dentro l’ateneo il 2 maggio 1919 – una lezione con soli tre studenti, si racconta – tenuta da Vittorio Benussi, un triestino che fino all’anno prima lavorava a Graz, e che era piuttosto contento di essere stato chiamato a Padova, essendo quello il periodo del crollo dell’impero austroungarico. Benussi lavora a Padova fino al 1927, e la sua fortuna è quella di avere tra gli allievi alcuni personaggi molto quotati come Cesare Musatti, che diventa il più famoso psicanalista italiano degli anni Novanta, Silvia De Marchi, una bravissima ricercatrice e prima laureata in Italia in psicologia sperimentale; inoltre frequentano le sue lezioni anche Novello Papafava, che diventerà direttore della RAI negli anni Sessanta e Concetto Marchesi, futuro rettore dell’università di Padova. Nel primo dopoguerra, è uno degli allievi di Musatti a prendere la guida dell’istituto di psicologia: si tratta di Fabio Metelli, che rispetto ai suoi due predecessori ha un certo piglio imprenditoriale e riesce ad ottenere l’apertura del primo corso di laurea in psicologia nel 1971. Nel 1992 nasce la facoltà di psicologia dell’università di Padova, nel 2014 viene istituita la scuola di psicologia e negli anni la struttura logistica si arricchisce fortemente, infatti nel 2016 sono stati aggiunti gli edifici più recenti che adesso compongono la cittadella dello studente che permette a coloro che seguono le lezioni di psicologia a Padova di vivere la loro vita universitaria entro un raggio di 500 metri.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Al Congresso ESMO presentati i dati aggiornati sulla terapia agnostica

Posted by fidest press agency su sabato, 17 settembre 2022

Larotrectinib, terapia mirata antitumorale con indicazione agnostica, cioè indipendente dall’organo colpito dal cancro, offre un beneficio clinico rilevante, rapido e duraturo nel tempo. In particolare, nel carcinoma del polmone la sopravvivenza globale mediana ha raggiunto 40,7 mesi, nell’analisi dei tumori dell’adulto e pediatrici, esclusi i primitivi del sistema nervoso centrale, la durata della risposta (DoR) mediana è stata di 34,5 mesi e nel cancro delle ghiandole salivari il tasso di risposta obiettiva (ORR) è stato dell’84% con un tasso di sopravvivenza globale dell’82% a 3 anni. Sono questi i risultati principali derivanti da un’analisi ampliata della terapia oncologica di precisione larotrectinib, che mostrano il beneficio clinico duraturo nei pazienti con tumori solidi con fusione dei geni NTRK (Neurotrophic Tyrosine Receptor Kinase) in diversi tipi di tumori, compreso quello del polmone. I risultati, coerenti con profili di efficacia e sicurezza di larotrectinib osservati in precedenza, sono stati presentati alla World Conference on Lung Cancer (WCLC), che si è svolta dal 6 al 9 agosto, e al Congresso della Società europea di Oncologia Medica (European Society for Medical Oncology , ESMO), in corso a Parigi dal 9 al 13 settembre.A settembre 2021, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità di larotrectinib per il trattamento delle neoplasie caratterizzate da fusione dei geni NTRK. Larotrectinib è stato investigato in studi clinici che hanno arruolato diversi istotipi di tumori solidi, inclusi quelli del polmone, della tiroide, melanoma, tumori gastrointestinali stromali, tumore del colon, sarcomi dei tessuti molli, tumori delle ghiandole salivari e fibrosarcoma infantile. Ha mostrato efficacia nei tumori primitivi del sistema nervoso centrale, così come in pazienti con metastasi cerebrali, in età e istologie tumorali diverse. I tumori con fusione TRK si manifestano quando un gene NTRK si fonde con un altro gene non correlato, producendo una proteina TRK chimerica. Questa proteina alterata, o proteina di fusione TRK, diviene costitutivamente attiva o sovraespressa innescando una cascata di segnale. Le proteine di fusione TRK agiscono come driver oncogenici che promuovono la crescita e la sopravvivenza cellulare, portando al tumore con fusione TRK. Il tumore con fusione TRK non è ristretto a certi tipi di tessuto e può manifestarsi in ogni parte del corpo umano. Il tumore con fusione TRK si manifesta, con frequenza variabile, in diversi tumori solidi in età adulta e pediatrica, che includono tumori del polmone, tiroide, tratto gastrointestinale (colon, retto, colangiocarcinoma, pancreas e appendice), sarcoma, tumori del SNC (glioma e glioblastoma), ghiandole salivari (carcinoma secretorio della ghiandola salivare) e tumori pediatrici (fibrosarcoma infantile e sarcoma dei tessuti molli).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

II Congresso Nazionale della Fondazione per l’Osteoporosi

Posted by fidest press agency su sabato, 18 giugno 2022

Torino 16 e 17 settembre 2022 nella sede dell’Accademia di Medicina (Via Po 18). la manifestazione sarà articolata in una prima giornata (16 settembre), riservata ai medici con erogazione di crediti formativi ECM, ed in una seconda giornata (17 settembre) dedicata alla popolazione in generale e con finalità divulgative.L’obiettivo dell’incontro con i Medici è quello di affrontare scientificamente il problema del trattamento farmacologico dell’osteoporosi, che rappresenta da molto tempo una diffusa criticità in quanto, come si evince dai rapporti ministeriali che nel tempo si sono succeduti, è presente in Italia una notevole inappropriatezza nel trattamento della malattia: in particolare è stato evidenziato che moltissimi pazienti fratturati, quindi per definizione ad alto rischio di ulteriori fratture, non vengono adeguatamente trattati con farmaci in grado di ridurre il loro rischio di fratturarsi nuovamente, mentre di converso moltissimi pazienti a basso rischio fratturativo ricevono un trattamento, pur non avendone sempre la necessità. Il Prof. Giancarlo Isaia, Presidente della Fondazione per l’Osteoporosi manifesta “l’estrema necessità di tutelare anzitutto i pazienti che sono esposti a questa inaccettabile situazione di inappropriatezza terapeutica” e di conseguenza ha impegnato la Fondazione a “richiamare i Medici ad una maggior scrupolo prescrittivo con la finalità di ridurre sensibilmente il rischio di frattura nei loro Pazienti” L’obiettivo della seconda giornata, dedicata alla memoria della Presidentessa Cav. Lav. Claudia Matta, che ha profuso per anni energie e risorse per diffondere la cultura della prevenzione dell’Osteoporosi, è quello di sensibilizzare i pazienti sulle modalità per prevenire l’Osteoporosi attraverso i messaggi mirati sugli stili di vita più adeguati e sui fattori di rischio della malattia che alcuni Medici specialisti avranno modo di divulgare con un linguaggio espositivo accessibile a tuttiLa partecipazione ad entrambi gli eventi è gratuita e per l’iscrizione o per ulteriori informazioni consultare i siti http://www.fondazioneosteoporosi.it e http://www.symposium.it/eventi, oppure contattare la Fondazione Osteoporosi (Tel. 011.0919607).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Congresso della Federazione Sindacale Mondiale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 Maggio 2022

Roma Holiday Inn Parco dei Medici, dal 6 all’8 maggio. Ospita l’appuntamento internazionale l’Unione Sindacale di Base, rappresentata in conferenza stampa da Pierpaolo Leonardi e Cinzia Della Porta, dell’esecutivo nazionale.Partecipano al congresso 435 delegati in rappresentanza di 101 paesi, numero in aggiornamento a causa della pandemia. Si stima che tra delegati in presenza e delegati in collegamento da remoto i partecipanti saranno non meno di 700.“Ringraziamo USB per l’ospitalità e il supporto – ha detto Mavrikos – L’Italia torna a ospitare un congresso FSM 77 anni dopo l’assise che nel 1949 a Milano elesse alla guida Giuseppe Di Vittorio, che oggi ricordiamo in un convegno al Cnel. In questo 18° congresso al centro del dibattito saranno le problematiche della classe lavoratrice mondiale, aggravate dalla crisi economica e dalla guerra. Fermare il conflitto tra Russia e Ucraina sarà una delle nostre parole d’ordine e in tal senso lanceremo l’idea di organizzare una “Giornata mondiale contro la guerra e per la pace”, proponendo come data il 1° settembre, in ricordo del giorno in cui la Germania nazista nel 1939 diede il via alla II guerra mondiale”.Sulla scelta di Roma e dell’Italia come sede congressuale, Mavrikos ha spiegato che “inizialmente doveva essere il Vietnam, ma il quadro pandemico ci ha costretti a cercare un’alternativa. Abbiamo scelto l’Italia anche per il ruolo cruciale che USB ha, non solo nel panorama nazionale ma nell’intero contesto europeo”.Pierpaolo Leonardi ha parlato del congresso come di “un’opportunità che cade nel momento in cui in Italia c’è un governo di tutti al servizio della UE, con i sindacati concertativi come Cgil Cisl Uil appiattiti sulle scelte padronali”.Il congresso sarà trasmesso in diretta sul sito e sulle pagine social di USB. La mattina di sabato 7 maggio è previsto l’omaggio dei congressisti alle Fosse Ardeatine, con la deposizione di una corona con la scritta “Mai più nazismo, mai più fascismo”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma il 18° congresso della Federazione Sindacale Mondiale

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 aprile 2022

Venerdì 29 aprile alle ore 12, nella sede dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, in via dell’Umiltà 83c a Roma, si tiene la presentazione del 18° congresso della Federazione Sindacale Mondiale (FSM – WFTU, World Federation of Trade Unions), in programma a Roma dal 6 all’8 maggio nella sede dell’Holiday Inn Parco dei Medici.Alla conferenza stampa prendono parte George Mavrikos, segretario generale della FSM/WFTU, Pierpaolo Leonardi e Cinzia Della Porta, in rappresentanza dell’USB, sindacato organizzatore dell’assise mondiale.L’Italia ha ospitato in precedenza il 2° congresso, tenuto nel 1949 a Milano, quando alla guida della Federazione Sindacale Mondiale fu eletto Giuseppe Di Vittorio, leader della Cgil unitaria.Alla figura di Di Vittorio è dedicato nel pomeriggio di venerdì 29 aprile, dalle 15,30 nella sede del Cnel, il convegno “Giuseppe Di Vittorio internazionalista”, con la partecipazione di George Mavrikos, Eloisa Betti (docente di Storia del Lavoro – Unibo), Michele Colucci (ricercatore CNR) e José Maria Lucas (storico) FSM/WFTU conta 115 milioni di lavoratori iscritti in 133 paesi. In loro rappresentanza si ritroveranno a Roma 350 delegati in presenza ai quali si aggiungono, stante la situazione pandemica in essere, altri 350 delegati in videocollegamento.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

18° congresso della Federazione Sindacale Mondiale

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 febbraio 2022

Dal 6 all’8 maggio 2022 si ripeterà a Roma un evento straordinario, realizzato in precedenza solo nel 1949 con la Cgil di Giuseppe Di Vittorio: l’Italia ospiterà infatti il XVIII congresso della Federazione Sindacale Mondiale, organizzato dall’Unione Sindacale di Base.Saranno a Roma 300 delegati in rappresentanza di 133 paesi e di 115 milioni di iscritti in tutto il mondo, ai quali si aggiungeranno altri 300 delegati collegati in diretta streaming, una limitazione resa necessaria dalle difficoltà legate alla pandemia. L’unica volta che l’Italia ha ospitato un’assise mondiale della FSM (acronimo inglese WFTU, World Federation of Trade Unions) è stato 73 anni fa, nel 1949 a Milano in occasione del secondo congresso, quando a presiedere la Federazione Sindacale Mondiale era Giuseppe Di Vittorio, segretario generale della Cgil unitaria.Da allora nonostante le scissioni guidate negli anni ’50 dal sindacato americano AFL e dalle TUC britanniche, la FSM si è sviluppata senza sosta in tutto il mondo superando con slancio anche la fine dell’URSS. Dal 1961, anno in cui la Cgil lasciò il sindacato internazionale di cui era stata fondatrice e guida nel dopoguerra, solo nel 2010 si è ristabilito e consolidato il rapporto con i lavoratori e le lavoratrici italiane, grazie all’adesione della Confederazione USB. Ora il Consiglio presidenziale della FSM, riunito il 1° e 2 febbraio scorsi, ha deciso di affidare all’USB l’organizzazione del congresso mondiale. I delegati in presenza saranno in numero ridotto rispetto ai più recenti congressi de L’ Avana, di Atene e di Durban (Sud Africa) a causa delle difficoltà legate alla pandemia di Covid-19, ma la partecipazione attiva, con possibilità di intervenire da remoto, sarà garantita anche a chi non potrà essere fisicamente a Roma.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XIII Congresso Straordinario degli Attuari

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2021

Roma 10, 11 e 12 novembre prossimi all’Hotel Marriott Park di via Colonello Tommaso Masala 54 XIII Congresso Straordinario degli Attuari. In programma interventi, dibattiti e sessioni dedicate sulle nuove frontiere della professione attuariale, il ruolo dell’attuario nella governance dei settori assicurativo-finanziari e nel welfare, l’enterprise risk management e le opportunità nelle aziende non finanziarie, gli eventi naturali, i rischi ESG e il cambiamento climatico. Dal Congresso di Roma verrà disegnata l’evoluzione di una figura professionale sempre più importante che dovrà anche essere protagonista del nuovo sviluppo economico post pandemico che porterà inevitabilmente cambiamenti sostanziali nella vita sociale, così come nell’economia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XIII Congresso Straordinario degli Attuari

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 novembre 2021

Roma 10, 11 e 12 novembre prossimi all’Hotel Marriott Park di via Colonello Tommaso Masala 54 XIII Congresso Straordinario degli Attuari. In programma interventi, dibattiti e sessioni dedicate sulle nuove frontiere della professione attuariale, il ruolo dell’attuario nella governance dei settori assicurativo-finanziari e nel welfare, l’enterprise risk management e le opportunità nelle aziende non finanziarie, gli eventi naturali, i rischi ESG e il cambiamento climatico. Dal Congresso di Roma verrà disegnata l’evoluzione di una figura professionale sempre più importante che dovrà anche essere protagonista del nuovo sviluppo economico post pandemico che porterà inevitabilmente cambiamenti sostanziali nella vita sociale, così come nell’economia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XXIII Congresso della Società italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 settembre 2021

Napoli. “Il grande problema dei bambini di oggi è la sedentarietà, che esisteva già prima della pandemia ed erano stati realizzati degli studi in proposito, sia in Italia ma soprattutto negli Stati Uniti secondo i quali un adolescente tra i 13 e i 14 anni trascorre ogni giorno 7-8 ore al computer. Se le sommiamo a quelle serali, vediamo che è un consistente numero di ore trascorse in modo sedentario”. A lanciare l’allarme è Pasquale Guida, Presidente del 23esimo Congresso della Società italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP) che si apre oggi a Napoli e proseguirà fino a domani anche in diretta streaming. Alla sedentarietà, prosegue Guida, “si aggiunge, per quanto riguarda il nostro Paese, la scarsa sensibilità allo sport e all’attività fisica per cui anche nelle scuole c’è poca attenzione alle strutture sportive e all’ora di educazione fisica che spesso viene saltata. Questo faceva sì che, già prima del Covid, i ragazzi si muovessero pochissimo, fatta salva la piccola fetta di giovani atleti a livello agonistico”. I traumi ortopedici variano in base alle fasce di età, così i neonati sono più soggetti ai traumi da parto, “per i bambini fino alla prima età scolare prevalgono gli incidenti domestici, mentre in adolescenza i più frequenti sono i traumi da sport. La tecnologia e le sue molteplici applicazioni sono determinanti per la diagnosi delle fratture, soprattutto quelle più complesse, per stabilire la migliore terapia e per consentire al chirurgo ortopedico di arrivare al campo operatorio ben preparato. Per questo motivo, ‘Le tecnologie con stampa 3D’ sono tra gli argomenti del Congresso della SITOP, con un focus specifico sulla Tac e sulla stampante 3D. “Prima di ricorrere alla stampante 3D- spiega il direttore del reparto di Ortopedia dell’Ospedale Santobono di Napoli- si utilizza la Tac 3D che però, comportando l’esposizione del bambino a una consistente quantità di radiazioni (pari a 3/4 radiografie) e avendo costi elevati, viene utilizzata nel caso di articolazioni complesse, come la caviglia o il gomito. Il risultato consente poi la realizzazione della stampa 3D, sia dell’osso o dell’articolazione nella sua condizione attuale, sia del suo stato a intervento finito. All’Ospedale Santobono, ad esempio- aggiunge- abbiamo un laboratorio nel quale lavorano degli ingegneri del CNR che possono realizzare delle proiezioni dell’intervento e della protesi da inserire. La realizzazione del modellino con la stampa 3D consente di arrivare al campo operatorio con una gamma molto ristretta di taglie della protesi da utilizzare e di programmare nel tempo, con un intervallo di 20 anni, l’inserimento di diverse protesi in base alle epoche della vita”. Altri temi del Congresso sono l’epifisiolisi, il piede torto congenito, i tumori ossei. “All’epifisiolisi, che fu l’argomento del nostro primo Congresso, tenutosi presso l’Istituto Rizzoli di Bologna e promosso dal Professor Dalmonte- ricorda Guida- è dedicata tutta la prima giornata di lavori, con approfondimenti su classificazione, trattamenti, complicazioni, per dare una visione a 360 gradi. La seconda giornata invece- prosegue il Presidente del 23esimo Congresso- sarà dedicata a dei flash volutamente più brevi: scoliosi, tumori ossei, piede torto e stampa 3D, tenendo conto del nostro ruolo di cerniera tra l’ortopedia degli adulti e quella pediatrica. Abbiamo avuto l’onore di ottenere il patrocinio della Società italiana di pediatria presieduta dalla Professore Annamaria Staiano e della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale presieduta dal Dottor Giuseppe Di Mauro- tiene a ricordare- Le due società interverranno anche al nostro Congresso tramite loro delegati, un coinvolgimento attivo necessario perché trattando noi i bambini è giusto che cerchiamo di rispondere alle domande dei pediatri”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Congresso nazionale della Società Italiana di Traumatologia e Ortopedia Pediatrica

Posted by fidest press agency su domenica, 18 luglio 2021

Dal 30 settembre al 1 ottobre si terrà a Napoli il Congresso nazionale della Società Italiana di Traumatologia e Ortopedia Pediatrica (SITOP), momento in cui gli studiosi della specialità trasmettono al mondo scientifico lo stato delle conoscenze. Tra gli argomenti più suggestivi le possibilità applicative in Ortopedia pediatrica della tecnologia della stampa in 3D con la costruzione di modelli anatomici perfettamente identici alla realtà. Questa metodica entra in sala operatoria e fornisce un supporto fondamentale al chirurgo ortopedico.L’ospedale Pediatrico Santobono è stato il primo Centro a pubblicare un lavoro scientifico sul Journal Pediatric Orthopedic inglese sull’utilizzo di questa tecnologia nei bambini. “Dopo avere ottenuto l’autorizzazione dal Comitato etico, grazie alla collaborazione con il CNR, siamo partiti con l’allestimento all’interno del nostro Ospedale di un laboratorio con stampanti tridimensionali, scanner e con un’attiva collaborazione con ingegneri biomedici. La prima esperienza ha visto la realizzazione di un tutore in materiale plastico bivalva in alternativa all’apparecchio gessato per fratture di radio su di una popolazione di circa 40 bambini”. I risultati sono stati incoraggianti: “Il ricorso alla stampante 3D per creare ortesi e modellini delle ossa da trattare risulta utile nella vasta gamma delle patologie congenite e acquisite- fa sapere Guida- come in quelle tumorali, anche questo sarà un tema del congresso, per le quali, fino a qualche tempo fa, era previsto il sacrificio dell’arto (con l’amputazione o la disarticolazione), mentre oggi si tende a salvare l’arto pur rimanendo ampia la resezione della massa tumorale maligna. Al proposito si ricorda che i dati dell’Associazione italiana registri tumori (AIRTUM) sottolineano che gli osteosarcomi sono il 2% di tutti i tumori osservati tra 0 e 19 anni. In età pediatrica (0-14 anni) la malattia ha un’incidenza simile tra maschi e femmine- ricorda l’esperto- mentre nell’adolescenza, ovvero tra i 15 e i 19 anni, è più frequente nei maschi (10,4 casi per milione ogni anno) che nelle femmine (1,7 casi per milione ogni anno). Questi modellini consentono di stabilire il taglio delle protesi, utilizzate soprattutto nel caso dell’osteosarcoma, che è il tumore osseo maligno più diffuso e che prevede la chemioterapia in fase pre-operatoria. Anche per questa patologia specifica- tiene a ricordare il presidente incoming SITOP- il Santobono, in collaborazione con il professore Flavio Fazioli dell’IRCCS del Istituto Oncologico del Pascale e con il polo oncoematologico del Pausilipon, è riuscito a creare un centro nel quale vengono trattati con la tecnica del salvataggio dell’arto osteosarcomi e sarcomi di Ewing. Grazie alla stampa 3D, possiamo stabilire con precisione la quantità di osso da resecare e la tipologia di tagli, per poi impiantare l’osso proveniente da banca con trapianto biologico oppure, dopo esserci confrontati con il laboratorio di biomeccanica, una protesi totalmente artificiale che, oltre a tutto il resto, ha un enorme beneficio economico”. Un altro focus della due giorni sarà dedicato al piede torto congenito. “Si tratta di una delle deformità congenite più frequenti, che ha un’incidenza di uno ogni mille nuovi nati e un rapporto maschi-femmine di 4 a 1- illustra l’ortopedico- Il piede torto raggiunge ormai la guarigione in una altissima percentuale di casi, perché il metodo Ponseti ha avuto uno sviluppo planetario. Resta però un 20/25% di casi che arriva tardivamente alla diagnosi o tende a recidivare. E anche lì, per stabilire il tipo di trattamento da fare, la stampante 3D è di grandissimo aiuto”.Tanti quindi gli argomenti affrontati nel corso della due giorni partenopea promossa dalla SITOP. ‘Le epifisiolisi dell’anca: insidie e opzioni. Lo stato dell’arte’ e ‘Innovazioni in Ortopedia Pediatrica: scoliosi, piede torto congenito, tumori ossei, tecnologie con stampa 3D’ saranno, come anticipato, i due argomenti principali del Congresso autunnale, ai quali verranno affiancati altri temi collaterali, come la responsabilità professionale degli ortopedici e l’attività dei centri italiani che si interessano delle patologie ortopediche. “In occasione del Congresso- chiarisce Guida- assolviamo alla mission della nostra Società super specialistica, che è quella di trasmettere, sulla base delle prove di evidenza scientifica, i trattamenti più efficaci e appropriati messi in campo dai Centri ortopedici pediatrici di eccellenza italiani. Ciò acquista particolare valore perché l’Ortopedia generale ha molte iperspecialità ed è importante la trasversalità delle competenze. Poiché noi ci occupiamo specificamente della fascia 0-14 anni, abbiamo in essere una grande collaborazione con la Società italiana di Pediatria (SIP) e la Società Italiana di Pediatria Preventiva e sociale (Sipps), che infatti- annuncia in conclusione- avranno ampio spazio nel nostro Congresso”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »