Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘connection’

A Roma stiliste e bloggers per la terza edizione del Fashion Connection Lounge

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 marzo 2017

fashionSi è svolta a Roma la terza edizione del Fashion Connection Lounge di StyleBook, manifestazione dedicata alla valorizzazione dei giovani talenti del fashion design. Grande successo per questa edizione tutta al femminile, con otto stiliste che hanno presentato le loro creazioni davanti a un pubblico numerosissimo che ha affollato l’OS Club, sede dell’evento per il secondo anno consecutivo, e naturalmente davanti alle blogger che hanno intervistato le designer al termine di ogni mini-show in passerella, secondo il consolidato format della manifestazione.Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini, le otto stiliste si sono ispirate a quello che è stato il filo conduttore della serata, il Tao, l’antica filosofia cinese che vede i principi opposti e complementari dello Yin e Yang come fondamento del flusso vitale e del processo di mutamento e divenire di tutte le cose. Le designer sono Myriam Lo Prete, Valentina Pagliacci, Pinda Kida, Harriet Lind, Emanuela Zanchetta (Ela), Maria Cristina Vespaziani, Lucrezia Rinaldi e Marcella Milano.Quest’anno la sfilata ha avuto una presentatrice eccezionale, che ha saputo regalare momenti di forte emozione, Elena Travaini, ballerina affetta da una grave disabilità visiva, diventata nota al grande pubblico per la sua partecipazione come ospite a Ballando con le Stelle 2016.Ad animare la serata, con domande volte ad esplorare la creatività delle designer, è stato un gruppo di blogger coordinate da Claudia Giordano: Michaela Abati. Laura Limone, Alessia Aleo e Chiara Angiolino. Oltre a loro, altre blogger erano presenti come attente spettatrici: Beba Iacobelli, Alessandra Oliva, Marilina Curci, Giulia D’Eusanio, Antela Muçia e Francesca Pallone.Fashion Connection Lounge è un format ideato da StyleBook (www.stylebook.it), social network della moda e associazione culturale attiva nel favorire l’incontro e la collaborazione tra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, con particolare attenzione alla moda, al design e alla fotografia. (foto: fashion)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma la seconda edizione del Fashion Connection Lounge

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2016

fashionRoma Sabato 23 luglio h. 21.30 OS Club Via delle Terme di Traiano 4A torna a Roma il Fashion Connection Lounge di StyleBook con una serata dedicata alla valorizzazione dei giovani talenti del fashion design. Fashion Connection Lounge non è la solita sfilata ma un evento coinvolgente, incentrato sul confronto costruttivo tra stilisti e blogger: ogni stilista, dopo aver esibito alcune creazioni della propria collezione, sarà intervistato dalle blogger ospiti della serata che “investigheranno” sul suo lavoro, dando modo anche al pubblico di conoscere meglio e più da vicino cosa c’è dietro la professione del designer e dietro la creazione di un abito o di un accessorio di moda.Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini saranno presentate le creazioni di nove designer: Dadiva Jewels, Drusilla, Emanuela Forte, Federico Mameli, Hilda Falati, Marina Margaryan, Naïve by Erica Iodice, Pinda Kida e Simona Bellardinelli.A coordinare le blogger e moderare gli interventi sarà Claudia Giordano, storica collaboratrice di StyleBook e autrice del blog BlondyWitch.Fashion Connection Lounge è un format ideato da StyleBook (www.stylebook.it), il social network della moda che opera sul territorio capitolino come associazione culturale attiva nel favorire l’incontro e la collaborazione tra artisti ed operatori appartenenti a campi creativi diversi, con particolare attenzione alla moda, al design e alla fotografia. La prima edizione del Fashion Connection Lounge si è svolta nella stagione 2013-2014 con con una rassegna di quattro eventi che ha visto la presentazione di diciannove creativi e il coinvolgimento di oltre sessanta blogger. (foto: fashion)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Italian Dance Connection

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 Mag 2015

New YorkNew York 19-23 Maggio 2015. Cinque giorni di performance, workshops, incontri, che punteranno a mostrare il lavoro di coreografi italiani e compagnie di danza con componenti italiani residenti negli USA su un calendario che vedrà coinvolte tre differenti locations a New York : L’Istituto italiano di Cultura a (686 Park Avenue), DANY Studios (305 West 38th Street) e il Sheen Center (18 Bleecker Street). La prima edizione di IDaCo è un contenitore che dedica la sua attenzione al lavoro di artisti italiani, o compagnie di danza con componente italiana, che si siano saputi contraddistinguere in crezioni coreografiche originali particolarmente attente all’interazione tra il movimento e le arti visive. Il progetto è curato e prodotto da FLUSSO dance project in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e gode della partnership dell’associazione New York Italians, di Umanism, e di In Scena! Festiva del teatro italiano
Il programma di IDaCo si aprirà martedì 19 maggio alle ore 11 con un tavolo tematico moderato da Valeria Orani quale delegata di NID Platform, Piattaforma Nazionale Italiana della Danza (New Italian Dance Platform) sul ruolo della danza contemporanea italiana in Italia a negli USA e sulla possibilità di aprire una connessione tra New York e l’Italia per favorire la rete internazionale della circuitazione del talento e della creazione coreografica “Made in Italy”.
Durante l’Opening della rassegna dalle ore 6:00 pm, ci saranno sia proiezioni video sulla danza italiana contemporanea a New York sia performances site specifics che animeranno la sede dell’Istituto Italiano di Cultura a New York (686 Park Avenue, between 68th and 69th).
Enzo Celli (Direttore Artistico di VIVO ballet) terrà un workshop finalizzato all’ auditione per l’ammissione al VIVO art centre (Rome, Italy) presso DANY Studios dalle 10:00 am sino a mezzogiorno di lunedì 18 maggio.
Un ampio numero di performaces verrà rappresentato tra il 20 e il 23 maggio allo Sheen Center – Blackbox Theater (18 Bleecker Street, at Elizabeth Street). Quattro giorni in cui si alterneranno sul palcoscenico 13 coreografi e 11 creazioni contemporanee suono e video: Alessia Della Casa, Amaris Dance, Dash Ensemble, Compagnia Excursus – Benedetta Capanna, Formazione Danza, Vanessa Tamburi/FLUSSO dance, Alessandra Giambelli + dancers, Gloom dance project, Caterina Rago Dance Company, Sara Galas Band, Breton Tyner – Bryan / Catherine Correa, Uselessness project, and VIVO Ballet – Enzo Celli.
Biglietti in prevendita $20 or $30 al botteghino.
L’obiettivo di IDaCo é connettere I coreografi italiani e gli artisti con la scena contemporanea di NYC favorendo il networking, la ricerca e la contaminazione tra le multiple risorse creative che caraterizzano la scena nel campo della creazione performativa a New York

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Embrace of anti-Israel campaign

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 marzo 2010

New York, NY The Simon Wiesenthal Center today sharply criticized the Protestant Church in the Netherlands (PKN) for its embrace of the Kairos Palestine Document that would mean the end of the Jewish State of Israel, as well as denies the connection of the Jewish people to its land.  In a protest to Rev. P. Verhoeff, the President of the Board of the General Synod of the PKN and to Dr. A.J. Plaisier, the General Secretary of the Board, associate dean Rabbi Abraham Cooper and Rabbi Yitzchok Adlerstein, the Center’s Director of Interfaith Affairs pointed to the Church’s endorsement of the Kairos Palestine Document that insists Israel could not be a Jewish state – that such a state would be inherently racist. “Kairos rules—and you as well by embracing it—that Christians have a sacred obligation to support the ‘underdog’ Palestinians against Israel. Kairos justifies suicide bombing and terrorism and takes absolutely no responsibility for the decades of Arab warring against Israeli civilians or the Palestinian campaign of anti-Jewish indoctrination of the next generation,” wrote the rabbis. They added that Kairos only acknowledges a Jewish connection to the land as beginning after the WWII Nazi Holocaust, willfully omitting any references to the Jews’ continuous presence over thousands of years. The Wiesenthal Center termed the Kairos document “a full frontal attack on the legitimacy, viability and existence of the State of Israel.”  The Kairos Document comes on the heels of the World Council of Churches’ Bern Initiative, which seeks to decouple any connection between today’s Jews and the Biblical narrative and the Amman Call which endorses Palestinian “right of return” to what is today the sovereign Jewish state of Israel. Kairos is also being cited by activists in the PCUSA Presbyterian Church in the US in their efforts to get the important American denomination to adopt draconian anti-Israel resolutions Center officials urged the PKN to “recall this ill-advised letter” to the Israeli Ambassador. “Like you, we will not stop praying for peace in the Middle East, for the Jewish and Palestinian peoples, a peace that will not come when all sides of the conflict can at least hear, understand, and respect the position of the Other,” the rabbis concluded.
The Simon Wiesenthal Center is an international Jewish human rights organization dedicated to preserving the memory of the Holocaust by fostering tolerance and understanding through community involvement, educational outreach and social action.  The Center confronts important contemporary issues including racism, anti-Semitism, terrorism and genocide.  The Center is accredited as a non-governmental organization both at the United Nations and UNESCO.  With a membership of over 450,000 families, the Center is headquartered in Los Angeles and maintains offices in New York, Toronto, Miami, Jerusalem, Paris and Buenos Aires.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sinopec International Petroleum Exploration

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 agosto 2009

Beijing, Sinopec International” is pleased to announce that 153,734,120 common shares of Addax Petroleum Corporation (“Addax Petroleum”), which represent approximately 92.67% of the Addax Petroleum common shares on a diluted basis, have been tendered to the offer (the “Offer”) dated July 9, 2009 made by Mirror Lake Oil and Gas Company Limited (“Mirror Lake”), an indirect wholly-owned subsidiary of Sinopec International. Since all of the conditions to the Offer have been satisfied, Mirror Lake has taken up all of the Addax Petroleum common shares tendered to the Offer as of this date. Sinopec International would also like to announce that it has extended the expiration date of its Offer pursuant to a provision of the Acquisition Agreement entered into in connection with the Offer that requires Mirror Lake to extend the Offer for at least one 10 day period in order to permit Addax Petroleum shareholders (such as holders of Addax Petroleum common shares under the long term equity incentive plan of Addax Petroleum or on conversion of the convertible bonds of Addax Petroleum) that have not tendered their Addax Petroleum common shares to accept the Offer and tender their Addax Petroleum common shares. The Offer, which was scheduled to expire at 7:00 PM Toronto time, on Friday, August 14, 2009, has been extended until 11:59 PM Toronto time, on Thursday, August 27, 2009.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »