Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Posts Tagged ‘controlli sterilità’

9° Forum Risk: Vaccini: un investimento per la salute della popolazione e la sostenibilità del SSN

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 novembre 2014

vaccinazioni“I vaccini possono essere considerati il più efficace degli interventi in campo medico mai scoperti dall’uomo, secondi solo alla potabilizzazione delle acque in termini di riduzione della mortalità umana. Nulla ha permesso di migliorare la salute generale delle popolazioni più di quanto abbiano fatto l’acqua potabile ed i vaccini. È fondamentale ribadire le evidenze e ricordare le enormi conquiste in campo medico che i vaccini hanno permesso di raggiungere, consentendoci di dimenticare le più terribili malattie infettive.” E’ quanto ha dichiarato Nicoletta Luppi, del Gruppo Vaccini di Farmindustria al Forum Risk Management di Arezzo.
“I vaccini sono il frutto di una ricerca lunga e complessa di almeno 12 anni prima di essere somministrati, di una continua acquisizione di conoscenza e da controlli accurati nella produzione che vede 1 persona su 3 impegnata nel controllo qualità, oltre 50 test di controllo per la produzione di un solo lotto di vaccini, una durata media di 14 giorni per i controlli di sterilità e un rispetto rigoroso della catena del freddo.
Si tratta di prodotti assolutamente efficaci e sicuri a protezione della salute del singolo e della comunità. Le vaccinazioni hanno fornito un contributo fondamentale alla riduzione dell’incidenza di numerose malattie e della mortalità ad esse associata e grazie ai vaccini è possibile prevenire più di 2 milioni e mezzo di morti ogni anno nel mondo.
La vaccinazione – continua Luppi – ha un valore sociale ed economico che consente di tutelare la salute. Prevenire significa generare ricchezza in quanto i vaccini costituiscono strumenti chiave per quello che viene definito “smart spending”, ovvero investire in modo intelligente. I vaccini consentono quindi di far risparmiare il Servizio Sanitario Nazionale liberando risorse da reinvestire in cure, ricerca e innovazione medica. Generando una protezione per la salute per tutto l’arco della vita, riducono i costi indiretti derivanti dalla perdita di produttività e dalle assenze dal lavoro e favoriscono un invecchiamento in buona salute. I benefici della vaccinazione sulla salute si traducono in risultati economici positivi nell’eliminazione dei costi associati al trattamento della patologia. L’investimento di 1 euro nell’immunizzazione dell’età adulta – conclude Luppi – genera 4 euro di ricavi economici nelle prospettive dei governi. Questi sono dati dello studio SAATI (Supporting active ageing through immunisation) realizzato in Olanda nel 2013. La vaccinazione è dunque un “investimento” – e non un costo – a tutto vantaggio della salute, della crescita e dell’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale.”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »