Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘convegno’

Due giorni di convegno sulla Marcia su Roma all’Università di Padova

Posted by fidest press agency su sabato, 1 ottobre 2022

Padova.Giovedì 29 ottobre dalle ore 9.00 in Sala delle Edicole di piazza Capitaniato con entrata da Arco Vallaresso a Padova, dopo i saluti di Filippo Focardi, Gianluigi Baldo, direttore del Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità, e Elena Pariotti, direttrice Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali, verrà aperta prima delle due giornate di lavori che si occuperà di dopoguerra e fascismo e dei riflessi sull’Europa e nel mondo della marcia su Roma. Interverranno, tra gli altri, John Horne, Trinity College Dublin, Marco Mondini, Giulia Albanese e Matteo Millan, Università di Padova, Blasco Sciarrino, Central European University, Budapest/Vienna, Derek Hastings, Oakland University, Stefan Laffin, Leibniz University Hannover, e Sven Reichardt, University of Konstanz. Il convegno prosegue nella giornata di venerdì 30 ottobre dalle ore 9.30 nella stessa sede. Il movimento politico dei Fasci italiani di combattimento fu fondato il 23 marzo del 1919 e il 9 novembre 1921 si trasformò nel Partito Nazionale Fascista. Tuttavia è un’altra data che viene iconicamente citata nella storiografia: il 28 ottobre 1922, data della Marcia su Roma. Tutto inizia a Perugia, il 26 ottobre, dove i quadrumviri fascisti – il generale De Bono, Italo Balbo, Cesare De Vecchi e Michele Bianchi – istallarono il loro quartiere generale. Il 27 ottobre circa ventimila camicie nere partono da Santa Marinella, Tivoli, Monterotondo e dal Volturno, requisendo convogli ferroviari, per dirigersi verso la capitale. Roma è difesa in quel momento da oltre 28.000 soldati ben armati. Luigi Facta, capo del Governo in carica, dichiara alle 6 del mattino del 28 ottobre lo stato di assedio, alle 8.30 il re Vittorio Emanuele III si rifiuta di controfirmarlo. Le camicie nere entrano in città, non contrastate da nessuno, minacciando di occupare i ministeri. Il Governo si dimette. Vittorio Emanuele III, sempre il 28 ottobre, convoca Mussolini nella capitale. Aspetterà due giorni: il duce arriverà solo il 30 ottobre, in treno da Milano. Lo stesso giorno il re gli conferirà ufficialmente l’incarico di formare un nuovo governo. Il 28 ottobre diventa centrale nella narrazione del Ventennio: è l’ab Urbe condita del ventennio fascista.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Oltre mille imprenditori immobiliari riuniti a Lugano a convegno

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 settembre 2022

L’immobiliare, da sempre, è uno dei settori maggiormente trainanti del nostro sistema economico, in quanto in Italia la casa di proprietà è da sempre ritenuta un must have. Lo sanno i cittadini che vogliono averla, le banche che erogano mutui, gli agenti che supportano le intermediazioni, ma soprattutto lo sanno tutti quegli imprenditori immobiliari che non solo costruiscono da zero gli immobili, ma che provvedono a una loro ristrutturazione e riqualificazione. Stiamo parlando di quel ramo del settore immobiliare occupato dalle PMI. Sì, perché nel nostro paese le piccole e medie imprese non sono portanti solo nei settori industriale e dei servizi, ma anche in quello del “mattone”. Spesso, infatti, si parla della costruzione di grandi edifici e infrastrutture, e ci si dimentica di quell’esercito di professionisti che ogni giorno ammodernano le case della nostra bella penisola.Il Rapporto Immobiliare residenziale dell’Agenzia delle Entrate rivela che nei comuni più piccoli l’aumento delle compravendite si attesta a un +33,2%, mentre nelle città a un +11,5%, questo perché nei piccoli comuni i prezzi sono più bassi per gli immobili “più comodi” e perché tali località favoriscono quel desiderio di migliorare lo stile di vita dovuto alle riflessioni indotte nel periodo Covid. Da segnalare il dato particolarmente interessante, che dal 2019 a oggi la vendita di posti auto, garage e cantine è aumentata del 87,7, quindi spazio non solo per noi, ma anche per i nostri beni.In pratica, oggi la domanda abitativa è ai massimi storici e sempre più persone si dichiarano quantomeno intenzionate a comprare casa, sempre che non la stiano già cercando. E tutto questo a dispetto delle diverse variabili che, normalmente, dovrebbero invece scoraggiare la decisione di comprare casa, come l’aumento delle rate dei mutui, le bolle speculative e l’impatto di altri fattori più grandi come inflazione e crisi geopolitica. Secondo gli analisti di Nomisma, i prezzi nel 2023 scenderanno leggermente, per poi risalire vertiginosamente nel 2024 con una previsione di rincaro per Milano intorno al 12% e Roma al 9%. L’idea di fondo è che non serve avere grossi capitali per poter divenire imprenditori immobiliari, comprare case, ristrutturale e infine guadagnarci, ma serve la volontà e la capacità di voler dare una svolta alla propria vita, raggiungendo quella che Gilardoni chiama dignità finanziaria seguendo il giusto metodo e possedendo le competenze per farsi strada in questo settore sempre in evoluzione. Anche perché, lo stesso ha anche ideato Rendimento Etico, una piattaforma di crowdfunding immobiliare proprio per venire a supporto dei propri allievi, finanziando le relative operazioni immobiliari.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Al convegno Cardiologia 2022, Russo presenta la novità del Niguarda Cardio Center

Posted by fidest press agency su domenica, 25 settembre 2022

Il Niguarda Cardio Center di Milano si conferma come uno dei centri all’avanguardia nel trapianto di cuore e si prepara all’impianto del primo cuore artificiale che sostituisce sia il ventricolo destro che quello sinistro in maniera fisiologica. Se ne parlerà al 56° convegno nazionale di Cardiologia, promosso dalla fondazione De Gasperis, che si apre oggi al NH centro congressi di Milanofiori. «Continuiamo a soffrire per la carenza di donazioni – spiega il primario di cardiochirurgia Claudio Russo – e grazie alla “culla della vita” siamo riusciti a reperire un numero maggiore di organi, potendo prelevare anche in sedi tradizionalmente considerate troppo lontane». Il riferimento è al sistema portatile di perfusione del cuore con sangue del donatore stresso che permette di trasportare, dopo il prelievo, l’organo caldo e battente – insomma, vivo – consentendo tempi di trasporto più lunghi, fino a sette ore invece che quattro, in assoluta sicurezza. Il nuovo sistema è utilizzato da qualche anno dall’équipe di Russo con ottimi risultati, perchè consente non solo di reperire organi a distanza ma permette di fare una valutazione completa per confermare l’idoneità del cuore da donatore. Malgrado l’emergenza pandemica, il Niguarda Cardio Center, sostenuto dalla fondazione De Gasperis, ha continuato a trapiantare cuori e guarda con grande interesse all’arrivo del cuore artificiale Carmat, un device di produzione francese che permette di intervenire anche quando la compromissione della sezione destra del cuore impedisce l’impianto di sistemi di supporto meccanico al circolo di tipo sinistro (LVAD). Con questo sistema biventricolare cambierà tutto, anche se, come viene spiegato al convegno, «è sempre più importante accompagnare il paziente al trapianto: oggi molti pensano che il cuore meccanico sia meno valido di quello umano, ma temporeggiare in una condizione di scompenso cardiaco cronico comporta il rischio di compromissione degli altri organi (fegato, reni, muscolo..) che, nelle forme più gravi può rendere il paziente non più trapiantabile» spiega Russo, il quale attua al Cardiocenter un programma trapiantologico all’avanguardia. Come è all’avanguardia il nuovo cuore artificiale: «Si comporta come un cuore vero – spiega il cardiochirurgo -: registra le aumentate richieste di pompa, le modificazioni della pressione arteriosa e del volume circolante, adattandosi alle nuove condizioni esattamente come un cuore normale»

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno annuale di ANRA sull’l’Intelligenza Artificiale e i Big Data

Posted by fidest press agency su domenica, 18 settembre 2022

Milano il 24 e 25 ottobre 2022 presso l’Allianz MiCo – Milano Convention Centre – Via Gattamelata 13 ore 9:00 – 17:00. La partecipazione è gratuita per gli Associati ANRA. Il Convegno Annuale di ANRA torna ad aprire le porte ad associati ed esperti del risk management. Secondo l’ultimo Technology Proficiency Report 2022 della multinazionale di consulenza tecnologica Thoughtworks emerge che in Italia il 68% dei business leader ha fiducia nell’innovazione e il 31% è in una fase di avanzamento nel processo di digitalizzazione. In tutto questo sarà possibile confrontarsi sul legame fra evoluzione digitale e meccanismo d’impresa, analizzando grazie alla presenza di professionisti di alto livello i risvolti della digitalizzazione fra opportunità e rischi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno Tartufo

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 settembre 2022

Ad Alba, in via Cavour 4 (Palazzo Banca d’Alba) e al Castello di Grinzane Cavour nei giorni 22, 23 e 24 settembre si terrà il Convegno Internazionale “Il tartufo tra ‘natura’ e ‘cultura’. Passato, presente e futuro di una risorsa polivalente”, coordinato dalla professoressa Irma Naso, che presiede il Centro studi CeSA per la storia dell’alimentazione e della cultura materiale. I tartufi “delizie sono delle mense”, scriveva l’accademico torinese Giovanni Bernardo Vigo in un poemetto latino pubblicato a Torino nel 1776: i tubera terrae, tratti dal profondo grembo della terra “ov’ella li nutrica, e asconde”, giungono sulle ricche e sontuose mense “con lusso imbandite” ad allietare i lauti conviti. Un profluvio di espressioni che connotano l’odoroso fungo ipogeo come prodotto prezioso e ricercato, accessibile unicamente a gente facoltosa. Storia e tradizione ne perpetuano l’immagine di prodotto d’eccellenza e simbolo della gastronomia di molte aree della Penisola: a partire dalla zona vocatissima di Langhe, Roero e Monferrato. Al di là della sua fruizione a tavola, connotata dalla classica ritualità che contribuisce a esaltarne il mito, il tartufo rappresenta una risorsa poliedrica con aspetti non convenzionali e assai meno conosciuti al di fuori della cerchia degli esperti.Il convegno internazionale si svolge non a caso proprio in coincidenza con l’apertura della stagione destinata alla cerca e cavatura del tartufo: pratica tradizionale che unisce uomini, cani, alberi e territori, di recente inserita dall’Unesco tra i beni culturali immateriali da tutelare. Studiosi e accademici di alto profilo sono stati invitati a tracciare una storia inedita del tartufo, oltre gli stereotipi; e a parlare di prospettive, pratiche, rappresentazioni simboliche, linguaggi, ordinamenti, ricadute economiche intorno al tartufo, a cominciare dal turismo enogastronomico, ma non solo. Autorevoli scienziati sveleranno quel “mondo invisibile sotto di noi”, che vive in simbiosi con le radici di molte piante superiori. Una vita nascosta da salvaguardare e valorizzare nell’ottica della biodiversità, per aumentare la resilienza di boschi e foreste in presenza dei cambiamenti climatici, di eventi estremi e parassiti: perché le relazioni esistenti nella rizosfera sono essenziali per la salute degli alberi, che è a sua volta essenziale per l’equilibrio e il futuro del pianeta.L’accesso alle sedi del Convegno è libero, ma si consiglia l’iscrizione https://centrostudicesa.org/2022/07/22/tartufo/ L’evento ha il patrocinio anche dell’Accademia di Medicina di Torino.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

24° Convegno Internazionale di Studi Bizantini

Posted by fidest press agency su domenica, 14 agosto 2022

Venezia Dal 22 al 27 agosto 2022 si aprirà, il 22 agosto al Teatro la Fenice, proseguirà a Venezia nella sede del Campus Economico di San Giobbe dell’Università Ca’ Foscari Venezia e nella giornata del 25 agosto si svolgerà presso il Complesso del Beato Pellegrino e al Palazzo Liviano all’Università di Padova, il convegno organizzato dall’Associazione Italiana di Studi Bizantini e dall’Associazione Internazionale Studi Bizantini in collaborazione e con il sostegno dell’Università Ca’ Foscari Venezia (Dipartimento di Studi Umanistici) e dell’Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Studi Linguistici d Letterari e Dipartimento dei Beni Culturali: archeologia, storia dell’arte, del cinema e della musica)Si tratta di un evento unico per la quantità e la qualità degli studiosi coinvolti e di rilevanza mondiale per le nazionalità partecipanti, ci saranno rappresentanti di prestigiose Università quali Harvard, Oxford, Princeton, Sorbonne che ospitano importanti centri di studi bizantini. Il Congresso di Studi Bizantini, che vede la sua nascita nel 1924, si svolge ogni cinque anni ed è stato ospitato solo due volte in Italia (nel 1936 a Roma e nel 1951 a Palermo).Ospitarlo a Venezia, la città definita “Quasi alterum Byzantium” per il suo storico legame con l‘Impero Bizantino, e la “porta” dei Greci in Occidente, è un’importante occasione per rafforzare il legame tra il territorio, le sue origini e la sua storia. Di particolare interesse sono le due mostre che si terranno a Padova: “Tra Oriente e Occidente: dotti bizantini e studenti greci nel Rinascimento padovano” a Palazzo Zuckermann, corso Garibaldi 33, da lunedì 23 agosto all’11 settembre, e “L’arte bizantina attraverso lo sguardo degli studiosi italiani: documenti e immagini dai viaggi di studio del XX secolo” a Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, da giovedì 25 al 30 agosto.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Milano: Convegno cardiologia 2022

Posted by fidest press agency su sabato, 6 agosto 2022

Milano. Riparte completamente in presenza, dopo il periodo pandemico, il convegno CARDIOLOGIA 2022, il più importante convegno scientifico per cardiologi a livello nazionale. Si terrà dal 19 al 22 settembre al Milano Congress centre di Assago (Milano). Siamo arrivati al 56°appuntamento di questo aggiornamento scientifico sulle tematiche cardiovascolari, promosso dalla fondazione De Gasperis. Il convegno, che coniuga sessioni frontali e minicorsi interattivi, nonostante le difficoltà degli ultimi due anni dovute al COVID-19, è riuscito a mantenere la sua leadership, anche ricorrendo alla formazione a distanza. Nel 2019 i partecipanti erano stati oltre 1500, nel 2020 in modalità virtuale e nel 2021 con modalità ibrida intorno ai 1000, per quest’anno il numero di 1000 iscritti è già stato superato. L’emergenza pandemica ha rallentato diagnosi e cure e i cardiologi stanno organizzandosi per ripartire mettendo a frutto le nuove conoscenze maturate in questi due anni. «Anche quest’anno – spiega Fabrizio Oliva, cardiologo del Cardiocenter Niguarda e direttore del convegno insieme al cardiochirurgo Claudio Russo -, i massimi esponenti della cardiologia si confronteranno sulle più recenti acquisizioni scientifiche ma anche su tematiche organizzative, fondamentali per offrire al maggior numero di pazienti le migliori terapie. Tra i temi trattati la interazione tra clinici ed esperti di imaging, gli aspetti innovativi del trattamento delle patologie valvolari, il trattamento invasivo delle aritmie, il ruolo sempre più rilevante della genetica, il rapporto tra diabete e malattie cardiovascolari, le terapie più recenti per le dislipidemie e l’insufficienza cardiaca. La difficile sfida dei trial randomizzati in ambito intensivo ci permetterà di presentare due nuovi studi coordinati dal Cardiocenter e si avvarrà della presenza di due grandi esperti internazionali, Navin Kapur di Boston e Alessandro Sionis di Barcellona. I nostri obiettivi? ripartenza con una più efficiente organizzazione delle reti cardiologiche per offrire le migliori cure ai nostri pazienti».

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

42° Convegno nazionale delle Caritas diocesane

Posted by fidest press agency su domenica, 19 giugno 2022

Inizia lunedì 20 giugno a Rho (MI) con inizio alle ore 16 il 42° Convegno delle Caritas diocesane che proseguirà fino al 23 giugno. Dopo i saluti delle autorità civili e dell’arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini, intervengono: il card. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza episcopale Italiana, Mons. Carlo Roberto Maria Redaelli, arcivescovo di Gorizia e presidente di Caritas Italiana, mons. Valentino Bulgarelli, sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana. In serata sono previsti incontri tematici su giovani, comunicazione e la presentazione di un quaderno sulle migrazioni.Il Convegno si apre proprio nella Giornata Mondiale del Rifugiato e, accanto al crescere delle povertà, vuole sottolineare anche semi e segni di speranza. “Penso in questo momento alla disponibilità che, negli ultimi anni, ha mosso intere popolazioni ad aprire le porte per accogliere milioni di profughi delle guerre in Medio Oriente, in Africa centrale e ora in Ucraina” ha detto il Papa nel Messaggio per VI Giornata Mondiale dei Poveri, aggiungendo che “Le famiglie hanno spalancato le loro case per fare spazio ad altre famiglie, e le comunità hanno accolto con generosità tante donne e bambini per offrire loro la dovuta dignità”. I dati Istat confermano per il 2021 che in Italia ci sono 5,6 milioni di persone in povertà assoluta e la rete delle Caritas, che già nel 2020 aveva sostenuto 1,9 milioni di persone, intensifica l’impegno e l’attività di osservazione permanente, grazie agli oltre 2600 centri di ascolto in rete, in 193 diocesi. Le priorità nell’intervento sono strettamente collegate ai volti di povertà rilevati nel territorio, è fatta di ascolto attento e di accompagnamento, con un’attenzione preferenziale verso i più fragili e i meno tutelati. Nella consapevolezza che, come ribadito dal Papa nel Messaggio citato, “È urgente trovare nuove strade che possano andare oltre l’impostazione di quelle politiche sociali «concepite come una politica verso i poveri, ma mai con i poveri, mai dei poveri e tanto meno inserita in un progetto che unisca i popoli» (Enc. Fratelli tutti, 169)”. http://www.caritas.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Convegno su Prospettive giuridico-pedagogiche per la scuola inclusiva

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2022

Si è concluso il convegno “Prospettive giuridico-pedagogiche per la scuola inclusiva, a cinque anni dall’entrata in vigore del D.Lgs 66/2017” organizzato dall’Università degli studi della Basilicata – Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria e Corso di specializzazione per insegnanti di sostegno – ed Eurosofia – ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione per la formazione del personale scolastico -.L’incontro, svoltosi presso l’Aula Magna dell’Università della Basilicata a Potenza, ha visto la partecipazione di illustri componenti del mondo della scuola e dell’università.Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e presidente Accademia Cesi, durante il suo intervento ha affermato che “è importante vedere oggi ministero dell’istruzione e ministero dell’università di nuovo riuniti. Il tema di oggi, la formazione iniziale degli insegnanti sul sostegno, è particolarmente importante e lega le competenze di entrambi i ministeri. C’è sicuramente necessità di risorse, ma c’è anche il problema di avere molti insenanti di sostegno senza specializzazione. L’argomento oggi ha messo a confronto pedagogisti e giuristi. Certamente i nuovi insegnanti devono accompagnare gli alunni in un percorso che dovrebbe essere di vita; ci si interroga, sempre più, infatti sul rapporto tra scuola e società più in generale”. Rispetto al fatto che, come ci dicono i dati Istat, ogni anno aumentano gli studenti con certificazione di disabilità, “lo stato dovrebbe garantire la copertura – ha continuato il prof Pacifico – ma invece cambia le regole della certificazione ma senza cambiarle. Se non è inclusiva non è scuola, siamo nella non scuola? il legislatore deve ascoltare i pedagogisti, i giuristi e la parte sociale. Il ruolo del docente di sostegno deve essere valorizzato. Ci deve essere dialogo tra la ricerca e l’amministrazione, che non può ignorare i dati”.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno sulla transizione energetica

Posted by fidest press agency su martedì, 3 Maggio 2022

Dalla collaborazione tra la Fondazione Critica Liberale e il presidente della Commissione Agricoltura della Camera, Filippo Gallinella, nasce ‘Piattaforma Tematica’, un luogo per affrontare e dibattere i grandi temi dell’attualità, aprendo a riflessioni e spunti risolutivi. “Partiremo dalla quantificazione del fabbisogno energetico italiano, tenendo conto del trend annuale e del prevedibile aumento o diminuzione nei prossimi anni, suddividendo tra richiesta di combustili per usi domestici e per usi industriali e richiesta di energia elettrica – dichiara il deputato Filippo Gallinella (Pres. Comagri Camera) – Cercheremo di ipotizzare un valore, credibile, di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Come integrare, dunque, la differenza?”. Dopo i saluti iniziali di Riccardo Mastrorillo (Critica Liberale), sarà il già presidente dell’Assemblea Parlamentare NATO Paolo Alli a riferire sul contesto internazionale e la sicurezza delle fonti di approvvigionamento. Il responsabile Sostenibilità e Affari Istituzionali Italia dell’Enel, Paolo Iaccarino, illustrerà invece il ruolo delle fonti energetiche rinnovabili. Il Direttore Generale di Elettricità Futura Andrea Zaghi parlerà dei nuovi impianti rinnovabili con capacità di 60 GW, il presidente ANEV (Associazione Nazionale Energia del Vento), Simone Togni, relazionerà sulla semplificazione come strumento per la transizione energetica mentre ad illustrare quale sarà il ruolo che potrà giocare il Mezzogiorno d’Italia in questo scenario viene affidato al direttore SVIMEZ, Luca Bianchi. Al presidente Gallinella, infine, saranno affidate le conclusioni dei lavori.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno su biogas e biometano

Posted by fidest press agency su martedì, 26 aprile 2022

Roma giovedì 28 aprile, presso la Sala Cavour al Ministero delle Politiche agricole in Roma, dalle ore 10 alle 13, convegno “Biogas e biometano: la risposta agricola alla crisi energetica”, organizzato dal deputato Gianpaolo Cassese, esponente M5S in commissione Agricoltura e attento promotore di riforme normative per il comparto.Nella prima sessione porteranno il loro contributo, con relazioni di approfondimento: Andrea Ripa di Meana (amministratore unico GSE – Gestore Servizi Energetici), Piero Gattoni (presidente CIB – Consorzio Italiano Biogas), Giovanni Perrella (Dipartimento Energia del Ministero della Transizione ecologica).I lavori proseguiranno con una tavola rotonda, in cui la giornalista Romina Maurizi, direttrice del Quotidiano Energia, stimolerà il confronto tra il presidente della Commissione agricoltura della Camera, Filippo Gallinella, i rappresentanti delle associazioni di categoria Massimiliano Giansanti (coordinatore Agrinsieme), Ettore Prandini (presidente Coldiretti) ed il presidente di Legambiente Stefano Ciafani.Per partecipare all’iniziativa, che a causa delle restrizioni Covid prevede un numero limitato di posti, è necessario prenotarsi entro il 26 aprile inviando una mail con nome completo e qualifica all’indirizzo: cassese_g@camera.it. L’evento verrà trasmesso in streaming su Lifesize: https://bit.ly/3L6hH71 e sui canali social del deputato Gianpaolo Cassese.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno su sicurezza alimentare

Posted by fidest press agency su sabato, 2 aprile 2022

Roma. Lo scenario internazionale ha scatenato sul comparto agroalimentare italiano una ‘tempesta perfetta’ che mina alle fondamenta l’impianto delle politiche e delle scelte compiute a livello comunitario. È necessario, pertanto, riaprire il dibattito sulle fragilità dell’Unione europea, ad iniziare dalla prossima programmazione sino al 2027 della Politica Agricola Comune. Pur rimanendo nel solco della sostenibilità ambientale, tracciata nelle strategie comunitarie del ‘Green Deal’ e della ‘Farm to Fork’, diviene fondamentale ricalibrare le misure affinché vengano assicurate le riserve strategiche di alimenti dell’Unione europea. Se ne parlerà in un convegno organizzato dalla FIDAF (Federazione Italiana dottori in Scienze Agrarie e Forestali), in collaborazione con l’UNASA (Unione Nazionale delle Accademie per le Scienze Agrarie), la Società Geografica Italiana e l’Onorevole Filippo Gallinella (M5S), presidente della Commissione Agricoltura della Camera, che si terrà mercoledì 27 aprile a Roma. All’evento parteciperanno i rappresentanti delle associazioni agricole e alimentari e il mondo universitario e della ricerca.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Una nuova visione demografica per il futuro dell’Europa”

Posted by fidest press agency su sabato, 12 marzo 2022

Roma. E’ il tema del convegno in programma lunedì 14 marzo, alle ore 11,00, presso “Spazio Europa”, in via Quattro Novembre 149 a Roma. All’evento, promosso dal Gruppo dei Conservatori e Riformisti (ECR) al Parlamento europeo, e Fratelli d’Italia interverranno: Nicola Procaccini, europarlamentare di Fratelli d’Italia – ECR, Giuseppe Milazzo, europarlamentare di Fratelli d’Italia – ECR, la senatrice Tiziana Drago – Fratelli d’Italia, la senatrice Isabella Rauti – Fratelli d’Italia, il professor Gian Carlo Blangiardo – Presidente dell’ISTAT, il professore Alberto Maria Gambini – Presidente Associazione Scienza & Vita, il dottore Alfredo Caltabiano – Membro A.N.F.N. e Presidente Forum Emilia Romagna. Modera il convegno la giornalista del Tg2, Maria Antonietta Spadorcia. Il convegno andrà in diretta streaming sul canale facebook di Fratelli d’Italia.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno di presentazione dei risultati di ricerca dell’Osservatorio Digital Content

Posted by fidest press agency su martedì, 30 novembre 2021

Martedì 21 dicembre, ore 10:00 online in streaming gratuito. un percorso di 3 eventi in live streaming per rimanere aggiornati sull’evoluzione del mercato dei contenuti digitali.Il Convegno “Digital Video: la competizione si allarga!” dell’Osservatorio Digital Content presenta in dettaglio una fotografia del mercato B2c dei contenuti video di intrattenimento – sia televisivi che UGC – in Italia con l’obiettivo di delinearne l’evoluzione.La trasformazione digitale del mercato di contenuti audiovisivi, in atto da diversi anni, ha registrato una forte accelerazione durante la fase pandemica con la nascita di nuove iniziative e di nuovi modelli di business. Il mercato è sempre più competitivo: i broadcaster lineari, un tempo leader incontrastati, si trovano a dover lottare sempre di più con le piattaforme OTT, i social video e le piattaforme UGC, come TikTok, Twitch, Reels e FB Watch e con nuovi attori che fanno dell’audiovisivo il nuovo terreno di conquista. Lo sviluppo di questa arena competitiva è dettato da più aspetti: da una parte vi è la transizione tecnologica – passaggio al nuovo digitale terrestre (DVB-T2), diffusione delle Smart Tv e adozione del 5G – che rivoluzionerà le logiche di produzione e distribuzione dei contenuti; dall’altra vi è un continuo arricchimento dell’offerta con nuovi contenuti legati a nicchie verticali, come ad esempio il mondo artistico-culturale.Il Convegno è l’occasione per rispondere criticamente alle seguenti domande: – Quanto vale il mercato B2c di contenuti video in Italia in termini di spesa del consumatore e raccolta pubblicitaria? – Quali sono le direttrici di sviluppo dell’offerta italiana di piattaforme video? – Qual è il comportamento del consumatore italiano? Quali sono le ragioni di acquisto e le modalità di fruizione del contenuto? – Quali sono le principali direttrici di innovazione tecnologiche nel mercato dei contenuti digitali video? – Quali sono gli impatti del passaggio al nuovo digitale terrestre (DVB-T2) sulla competizione e sull’offerta di contenuti nel mercato? – Come si sta evolvendo la competizione del settore con la diffusione di contenuti UGC? Quali opportunità e criticità per OTT e broadcaster?

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Agricoltura. Convegno Nazionale Compag 2021

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2021

Si svolgerà il giorno 24 novembre dalle ore 10 alle 13 in streaming, il convegno nazionale Compag, l’annuale appuntamento degli operatori della filiera cerealicola e delle rivendite agrarie. Ancora una volta, il tema sarà legato alla tanto discussa strategia verde europea, con i rischi e le opportunità che essa comporta, e anche questa edizione vedrà la partecipazione di ospiti stranieri al fine di stimolare un confronto e una visione europea del settore.Come più volte sottolineato da Compag (federazione nazionale delle rivendite agrarie), la strategia ambientale “Farm to Fork” è sicuramente ambiziosa e ben intenzionata, ma anche complessa e non di facile realizzazione: gli obiettivi fissati sono pressoché impossibili da raggiungere in tempi brevi e, data l’assenza di regolamenti attuativi, numerosi sono gli interrogativi e le contraddizioni che permangono. La scadenza del 2030 incombe inesorabile, sebbene finora molte misure siano state applicate in modo disomogeneo tra i Paesi UE quando non completamente disapplicate. Non si tengono nella dovuta considerazione, inoltre, i tempi necessari alla ricerca per sostituire in sicurezza le attuali molecole con altre più “sostenibili” e si continua a dare per scontato che le sostanze di origine naturale siano – in quanto tali – più sicure di altre o che l’aumento della superficie biologica al 25% possa ridurre la dipendenza dalle importazioni di materie prime agricole, ma tutto ciò senza basarsi su dati reali. Per non parlare dell’ardua sfida di cambiare le abitudini alimentari degli Europei parallelamente all’evoluzione sostenibile delle tecniche agricole… È forte il rischio che l’agricoltura venga trasformata in un’attività meramente assistita piuttosto che in un sistema efficiente e tecnologicamente avanzato basato sulla ricerca e non influenzato da pericolosi preconcetti. Secondo Compag, per affrontare con successo le sfide del mondo produttivo, risulta quanto mai urgente un’analisi approfondita degli strumenti normativi utilizzabili, ponendo particolare attenzione alle potenzialità di raggiungimento degli obiettivi attraverso le indicazioni tecniche (che dovranno essere fornite). Moderata da Angelo Frascarelli, Professore di Economia e Politica Agraria e Politica Agroalimentare presso l’Università di Perugia, l’edizione 2021 del Convegno nazionale Compag inizierà con il consueto intervento di apertura del Presidente della Federazione, Fabio Manara, e dedicherà uno spazio particolare alla revisione della legislazione europea sui fitosanitari – resasi necessaria per rispondere alla strategia verde della Commissione – a cura di Andrew Owen Griffiths (Head of Unit Plants and Organics, Commissione Europea).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Convegno: “Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia: problemi e prospettive”

Posted by fidest press agency su sabato, 13 novembre 2021

Roma 23 e 24 Novembre 2021 ore 9.30 Sala Perin del Vaga – Istituto Luigi Sturzo Via delle Coppelle 35. Saluti: Mariastella Gelmini e Bruno Tabacci. Introduzione: Nicola Antonetti e Alessandro Pajno. Interventi: Renato Balduzzi, Massimo Bordignon, Floriana Cerniglia, Maria De Benedetto, Gian Candido De Martin, Marcello Cecchetti, Ugo De Siervo, Franco Gallo, Patrizia Lattarulo, Bernardo Giorgio Mattarella, Simone Pajno, Stefania Parisi, Cesare Pinelli, Anna Poggi, Stefania Profeti, Giovanni Tarli Barbieri, Livia Salvini, Francesco Saraceno, Claudia Tubertini. L’accesso sarà consentito solo dietro presentazione del green pass e fino ad esaurimento posti.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno “Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia: problemi e prospettive”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 novembre 2021

Roma 23 e 24 Novembre 2021 ore 9.30 Sala Perin del Vaga – Istituto Luigi Sturzo Via delle Coppelle 35. Saluti: Bruno Tabacci. Introduzione: Nicola Antonetti. Interventi: Renato Balduzzi, Massimo Bordignon, Floriana Cerniglia, Maria De Benedetto, Gian Candido De Martin, Marcello Cecchetti, Ugo De Siervo, Franco Gallo, Patrizia Lattarulo, Bernardo Giorgio Mattarella, Alessandro Pajno, Simone Pajno, Stefania Parisi, Cesare Pinelli, Anna Poggi, Stefania Profeti, Giovanni Tarli Barbieri, Livia Salvini, Francesco Saraceno, Claudia Tubertini

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno “Donne e violenza economica”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2021

Parma lunedì 25 ottobre, dalle 14 alle 18.30, nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università, 12). L’appuntamento potrà essere seguito anche in modalità on line Il convegno “Donne e violenza economica: prevenirla e combatterla con l’educazione finanziaria” è organizzato da Doriana Cucinelli e da Maria Gaia Soana, docenti di Economia degli Intermediari Finanziari al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma. Rappresenta una delle iniziative promosse dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) dell’Ateneo all’interno del progetto “Non solo 25 Novembre” e vede anche il patrocinio dell’Associazione nazionale consulenti finanziari, dell’Associazione dei docenti di economia degli intermediari e dei mercati finanziari e finanza d’impresa, e del Comune di Parma. La conferenza si inserisce inoltre nell’ambito delle iniziative “Ottobre Edufin”, rassegna di eventi patrocinati nel mese di ottobre dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria con lo scopo di accrescere le conoscenze di base sui temi assicurativi, previdenziali e di gestione e programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari. Diviso in due sessioni, il convegno, rivolto a studenti, associazioni e a tutta la società civile, affronterà dunque i temi della violenza economica e dell’educazione finanziaria con un approccio multidisciplinare. La prima tavola rotonda verterà sui profili giuridici, psicologici e sociali della violenza economica: interverranno Fausto Pagnotta, Veronica Valenti e Nadia Monacelli (Università di Parma), Samula Frigeri (Centro Antiviolenza di Parma), Nicoletta Paci (Comune di Parma – Assessore alla Partecipazione e ai Diritti dei cittadini). A moderare sarà Anna Maria Ferrari (Gazzetta di Parma). La seconda tavola rotonda svilupperà invece il tema dell’educazione finanziaria delle donne intesa come strumento per prevenire e combattere la violenza economica: le relatrici saranno Doriana Cucinelli e Maria Gaia Soana (Università di Parma), Marilisa Guida e Cristiana Rampazzi (Banca d’Italia), Manuela Prandini (Penso a Te) e Annamaria Lusardi, docente di Economics and Accountancy alla George Washington University School of Business e Direttrice del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria. A moderare sarà Giulio Tagliavini (Università di Parma). La partecipazione (online o in presenza) dovrà avvenire previa iscrizione al link https://forms.gle/6unaNQu7XertcYq38.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno: Il valore del bello

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 ottobre 2021

Roma 13 ottobre si terrà il convegno “IL VALORE DEL BELLO” organizzato da Sidief in collaborazione con Banca d’Italia, presso il Centro Carlo Azeglio Ciampi per l’educazione monetaria e finanziaria (via Nazionale, 190), dalle 9.00 alle 13.15. Nel corso dell’evento verrà analizzato il rapporto tra qualità e bellezza del patrimonio immobiliare e territoriale italiano e il suo valore, non solo economico ma sociale, ambientale e proiettato al futuro. La bellezza che non è solo legata allo straordinario passato del Paese, ma anche a un presente in cui operatori pubblici e privati scommettono e investono in arte e cultura, confermando la relazione virtuosa tra qualità dei progetti e tenuta degli investimenti. Dopo l’indirizzo di saluto di Alessandra Perrazzelli, Vice Direttrice Generale BANCA D’ITALIA, ci sarà la presentazione della ricerca “Il valore del bello” a cura di Mario Breglia, Presidente SIDIEF ed Ezio Micelli, Professore ordinario di Estimo e Valutazione economica del progetto Università IUAV di Venezia Seguirà la tavola rotonda su “Sostenibilità della bellezza, tra economia e società” a cui parteciperanno Ilaria Caprioglio, Sindaco di SAVONA, Fabrizio Di Lazzaro, Professore ordinario di Economia Aziendale Università LUISS GUIDO CARLI, Alessandra Oppio, Professore ordinario di Estimo POLITECNICO DI MILANO, Andrea Petrella, Consigliere presso il Servizio Struttura Economica BANCA D’ITALIA Successivamente ci sarà il panel di approfondimento su “Le esperienze positive sul territorio” con interventi di Manfredi Catella, Founder & Ceo COIMA, Alessandro Corte Rappis, Head of Asset Management & Letting Italy Northern Area GENERALI REAL ESTATE, Marco Di Luccio, Vice Direttore Generale Gestione e Sviluppo Beni FAI Fondo per l’Ambiente Italiano, Giacomo di Thiene, Presidente ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane, Paolo Gencarelli, Responsabile Immobiliare POSTE ITALIANE, Carola Giuseppetti, Consigliere e Direttore Generale SIDIEF, Giuseppe Lobalsamo, Responsabile Direzione Immobiliare GRUPPO UNIPOL, Stefano Mantella, Direttore Strategie Immobiliari e innovazione AGENZIA DEL DEMANIO, moderato da Luigi Donato, Capo Dipartimento Immobili e appalti BANCA D’ITALIA Seguirà la tavola rotonda su “Il futuro del bello tra storia, natura e cultura”, in cui interverranno Donatella Bianchi, Presidente WWF, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva, Giovanni Carbonara, Architetto e professore emerito di Restauro Architettonico LA SAPIENZA Università di Roma, Emilio Casalini, Progettista culturale, scrittore, conduttore televisivo, Cino Zucchi, CZA Cino Zucchi Architetti, moderata da Paolo Piccialli, Presidente Consiglio di Sorveglianza SIDIEF

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno del Salone Internazionale del Libro di Torino

Posted by fidest press agency su domenica, 11 luglio 2021

24 settembre 2021, ore 16-20 online sulla piattaforma digitale SalTo. 24 settembre 2021, ore 16-20 online piattaforma digitale SalTo + Da sempre consapevole dell’importanza dei traduttori sia a livello culturale sia a livello editoriale, il Salone Internazionale del Libro di Torino è stato il primo in Europa, nel 2001, a creare un ciclo di incontri professionali dedicato al prezioso lavoro di chi consente ai lettori italiani di leggere le letterature del mondo: l’AutoreInvisibile, curato da Ilide Carmignani, diventato appuntamento annuale e di riferimento della categoria. Oggi il Salone del Libro fa un ulteriore passo nel riconoscimento del valore della traduzione, con una nuova iniziativa nata per promuovere e sostenere i traduttori stranieri che danno voce alla letteratura italiana all’estero: il convegno “Dall’italiano al mondo” in programma il 24 settembre online sulla piattaforma digitale SaTto +. Prima iniziativa di questa sorta nel nostro Paese, pensata anche in vista del ruolo di ospite d’onore riservato all’Italia alla Buchmesse di Francoforte del 2024, il convegno “Dall’italiano al mondo”, intende diventare l’appuntamento annuale di tutti i traduttori editoriali dall’italiano, «per diffondere con più forza la cultura italiana a livello internazionale – spiega Ilide Carmignani – e creare una rete di sostegno all’export della nostra editoria. È infatti consueto, specie per lingue non veicolari, che i traduttori affianchino al loro lavoro l’attività di scout e costituiscano una specie di testa di ponte dei libri italiani fuori dai nostri confini, soprattutto all’interno delle case editrici più piccole.»Il convegno, a partecipazione gratuita, offrirà agli iscritti la possibilità di assistere a seminari specializzati e di allacciare rapporti con editori, agenti e scrittori italiani.In programma workshop con editori, agenti e traduttori su come presentare proposte di traduzione in sinergia con la filiera editoriale e su come attingere ai programmi di finanziamento per la traduzione dei libri italiani nel mondo.Fra i relatori: Duncan Large (PETRA E-network), direttore del British Centre for Literary Translation alla University of East Anglia di Norwich; Kevin Quirk (FIT – Fédération Internationale des Traducteurs), Shaun Whiteside (CEATL – Conseil Européen des Associations de Traducteurs Littéraires); Nicola Lagioia, direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino; Rebecca Servadio a capo della London Literary Scouting e consulente editoriale del Salone del Libro; Mattia Carratello, americanista e editor presso Sellerio, oltre che consulente editoriale del Salone del Libro; Katherine Gregor, traduttrice inglese di Luigi Pirandello e Marco Malvaldi; Carlos Gumpert, traduttore spagnolo di Antonio Tabucchi e Antonio Scurati.Grazie alla collaborazione con L’Indiscreto, sarà presentata una panoramica delle ultime tendenze della letteratura italiana, accompagnata da una selezione di titoli degli autori più interessanti, ma ancora poco noti fuori dai nostri confini.Il convegno, gratuito, è aperto a tutti i traduttori dall’italiano.Per iscrizioni: registrazione su SalTo + a partire dal 20 luglio 2021.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »