Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘convegno’

Convegno di presentazione dei risultati di ricerca dell’Osservatorio Digital Content

Posted by fidest press agency su martedì, 30 novembre 2021

Martedì 21 dicembre, ore 10:00 online in streaming gratuito. un percorso di 3 eventi in live streaming per rimanere aggiornati sull’evoluzione del mercato dei contenuti digitali.Il Convegno “Digital Video: la competizione si allarga!” dell’Osservatorio Digital Content presenta in dettaglio una fotografia del mercato B2c dei contenuti video di intrattenimento – sia televisivi che UGC – in Italia con l’obiettivo di delinearne l’evoluzione.La trasformazione digitale del mercato di contenuti audiovisivi, in atto da diversi anni, ha registrato una forte accelerazione durante la fase pandemica con la nascita di nuove iniziative e di nuovi modelli di business. Il mercato è sempre più competitivo: i broadcaster lineari, un tempo leader incontrastati, si trovano a dover lottare sempre di più con le piattaforme OTT, i social video e le piattaforme UGC, come TikTok, Twitch, Reels e FB Watch e con nuovi attori che fanno dell’audiovisivo il nuovo terreno di conquista. Lo sviluppo di questa arena competitiva è dettato da più aspetti: da una parte vi è la transizione tecnologica – passaggio al nuovo digitale terrestre (DVB-T2), diffusione delle Smart Tv e adozione del 5G – che rivoluzionerà le logiche di produzione e distribuzione dei contenuti; dall’altra vi è un continuo arricchimento dell’offerta con nuovi contenuti legati a nicchie verticali, come ad esempio il mondo artistico-culturale.Il Convegno è l’occasione per rispondere criticamente alle seguenti domande: – Quanto vale il mercato B2c di contenuti video in Italia in termini di spesa del consumatore e raccolta pubblicitaria? – Quali sono le direttrici di sviluppo dell’offerta italiana di piattaforme video? – Qual è il comportamento del consumatore italiano? Quali sono le ragioni di acquisto e le modalità di fruizione del contenuto? – Quali sono le principali direttrici di innovazione tecnologiche nel mercato dei contenuti digitali video? – Quali sono gli impatti del passaggio al nuovo digitale terrestre (DVB-T2) sulla competizione e sull’offerta di contenuti nel mercato? – Come si sta evolvendo la competizione del settore con la diffusione di contenuti UGC? Quali opportunità e criticità per OTT e broadcaster?

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Agricoltura. Convegno Nazionale Compag 2021

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2021

Si svolgerà il giorno 24 novembre dalle ore 10 alle 13 in streaming, il convegno nazionale Compag, l’annuale appuntamento degli operatori della filiera cerealicola e delle rivendite agrarie. Ancora una volta, il tema sarà legato alla tanto discussa strategia verde europea, con i rischi e le opportunità che essa comporta, e anche questa edizione vedrà la partecipazione di ospiti stranieri al fine di stimolare un confronto e una visione europea del settore.Come più volte sottolineato da Compag (federazione nazionale delle rivendite agrarie), la strategia ambientale “Farm to Fork” è sicuramente ambiziosa e ben intenzionata, ma anche complessa e non di facile realizzazione: gli obiettivi fissati sono pressoché impossibili da raggiungere in tempi brevi e, data l’assenza di regolamenti attuativi, numerosi sono gli interrogativi e le contraddizioni che permangono. La scadenza del 2030 incombe inesorabile, sebbene finora molte misure siano state applicate in modo disomogeneo tra i Paesi UE quando non completamente disapplicate. Non si tengono nella dovuta considerazione, inoltre, i tempi necessari alla ricerca per sostituire in sicurezza le attuali molecole con altre più “sostenibili” e si continua a dare per scontato che le sostanze di origine naturale siano – in quanto tali – più sicure di altre o che l’aumento della superficie biologica al 25% possa ridurre la dipendenza dalle importazioni di materie prime agricole, ma tutto ciò senza basarsi su dati reali. Per non parlare dell’ardua sfida di cambiare le abitudini alimentari degli Europei parallelamente all’evoluzione sostenibile delle tecniche agricole… È forte il rischio che l’agricoltura venga trasformata in un’attività meramente assistita piuttosto che in un sistema efficiente e tecnologicamente avanzato basato sulla ricerca e non influenzato da pericolosi preconcetti. Secondo Compag, per affrontare con successo le sfide del mondo produttivo, risulta quanto mai urgente un’analisi approfondita degli strumenti normativi utilizzabili, ponendo particolare attenzione alle potenzialità di raggiungimento degli obiettivi attraverso le indicazioni tecniche (che dovranno essere fornite). Moderata da Angelo Frascarelli, Professore di Economia e Politica Agraria e Politica Agroalimentare presso l’Università di Perugia, l’edizione 2021 del Convegno nazionale Compag inizierà con il consueto intervento di apertura del Presidente della Federazione, Fabio Manara, e dedicherà uno spazio particolare alla revisione della legislazione europea sui fitosanitari – resasi necessaria per rispondere alla strategia verde della Commissione – a cura di Andrew Owen Griffiths (Head of Unit Plants and Organics, Commissione Europea).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Convegno: “Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia: problemi e prospettive”

Posted by fidest press agency su sabato, 13 novembre 2021

Roma 23 e 24 Novembre 2021 ore 9.30 Sala Perin del Vaga – Istituto Luigi Sturzo Via delle Coppelle 35. Saluti: Mariastella Gelmini e Bruno Tabacci. Introduzione: Nicola Antonetti e Alessandro Pajno. Interventi: Renato Balduzzi, Massimo Bordignon, Floriana Cerniglia, Maria De Benedetto, Gian Candido De Martin, Marcello Cecchetti, Ugo De Siervo, Franco Gallo, Patrizia Lattarulo, Bernardo Giorgio Mattarella, Simone Pajno, Stefania Parisi, Cesare Pinelli, Anna Poggi, Stefania Profeti, Giovanni Tarli Barbieri, Livia Salvini, Francesco Saraceno, Claudia Tubertini. L’accesso sarà consentito solo dietro presentazione del green pass e fino ad esaurimento posti.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno “Stato e sistema delle autonomie dopo la pandemia: problemi e prospettive”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 novembre 2021

Roma 23 e 24 Novembre 2021 ore 9.30 Sala Perin del Vaga – Istituto Luigi Sturzo Via delle Coppelle 35. Saluti: Bruno Tabacci. Introduzione: Nicola Antonetti. Interventi: Renato Balduzzi, Massimo Bordignon, Floriana Cerniglia, Maria De Benedetto, Gian Candido De Martin, Marcello Cecchetti, Ugo De Siervo, Franco Gallo, Patrizia Lattarulo, Bernardo Giorgio Mattarella, Alessandro Pajno, Simone Pajno, Stefania Parisi, Cesare Pinelli, Anna Poggi, Stefania Profeti, Giovanni Tarli Barbieri, Livia Salvini, Francesco Saraceno, Claudia Tubertini

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno “Donne e violenza economica”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 ottobre 2021

Parma lunedì 25 ottobre, dalle 14 alle 18.30, nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università, 12). L’appuntamento potrà essere seguito anche in modalità on line Il convegno “Donne e violenza economica: prevenirla e combatterla con l’educazione finanziaria” è organizzato da Doriana Cucinelli e da Maria Gaia Soana, docenti di Economia degli Intermediari Finanziari al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma. Rappresenta una delle iniziative promosse dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) dell’Ateneo all’interno del progetto “Non solo 25 Novembre” e vede anche il patrocinio dell’Associazione nazionale consulenti finanziari, dell’Associazione dei docenti di economia degli intermediari e dei mercati finanziari e finanza d’impresa, e del Comune di Parma. La conferenza si inserisce inoltre nell’ambito delle iniziative “Ottobre Edufin”, rassegna di eventi patrocinati nel mese di ottobre dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria con lo scopo di accrescere le conoscenze di base sui temi assicurativi, previdenziali e di gestione e programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari. Diviso in due sessioni, il convegno, rivolto a studenti, associazioni e a tutta la società civile, affronterà dunque i temi della violenza economica e dell’educazione finanziaria con un approccio multidisciplinare. La prima tavola rotonda verterà sui profili giuridici, psicologici e sociali della violenza economica: interverranno Fausto Pagnotta, Veronica Valenti e Nadia Monacelli (Università di Parma), Samula Frigeri (Centro Antiviolenza di Parma), Nicoletta Paci (Comune di Parma – Assessore alla Partecipazione e ai Diritti dei cittadini). A moderare sarà Anna Maria Ferrari (Gazzetta di Parma). La seconda tavola rotonda svilupperà invece il tema dell’educazione finanziaria delle donne intesa come strumento per prevenire e combattere la violenza economica: le relatrici saranno Doriana Cucinelli e Maria Gaia Soana (Università di Parma), Marilisa Guida e Cristiana Rampazzi (Banca d’Italia), Manuela Prandini (Penso a Te) e Annamaria Lusardi, docente di Economics and Accountancy alla George Washington University School of Business e Direttrice del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria. A moderare sarà Giulio Tagliavini (Università di Parma). La partecipazione (online o in presenza) dovrà avvenire previa iscrizione al link https://forms.gle/6unaNQu7XertcYq38.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno: Il valore del bello

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 ottobre 2021

Roma 13 ottobre si terrà il convegno “IL VALORE DEL BELLO” organizzato da Sidief in collaborazione con Banca d’Italia, presso il Centro Carlo Azeglio Ciampi per l’educazione monetaria e finanziaria (via Nazionale, 190), dalle 9.00 alle 13.15. Nel corso dell’evento verrà analizzato il rapporto tra qualità e bellezza del patrimonio immobiliare e territoriale italiano e il suo valore, non solo economico ma sociale, ambientale e proiettato al futuro. La bellezza che non è solo legata allo straordinario passato del Paese, ma anche a un presente in cui operatori pubblici e privati scommettono e investono in arte e cultura, confermando la relazione virtuosa tra qualità dei progetti e tenuta degli investimenti. Dopo l’indirizzo di saluto di Alessandra Perrazzelli, Vice Direttrice Generale BANCA D’ITALIA, ci sarà la presentazione della ricerca “Il valore del bello” a cura di Mario Breglia, Presidente SIDIEF ed Ezio Micelli, Professore ordinario di Estimo e Valutazione economica del progetto Università IUAV di Venezia Seguirà la tavola rotonda su “Sostenibilità della bellezza, tra economia e società” a cui parteciperanno Ilaria Caprioglio, Sindaco di SAVONA, Fabrizio Di Lazzaro, Professore ordinario di Economia Aziendale Università LUISS GUIDO CARLI, Alessandra Oppio, Professore ordinario di Estimo POLITECNICO DI MILANO, Andrea Petrella, Consigliere presso il Servizio Struttura Economica BANCA D’ITALIA Successivamente ci sarà il panel di approfondimento su “Le esperienze positive sul territorio” con interventi di Manfredi Catella, Founder & Ceo COIMA, Alessandro Corte Rappis, Head of Asset Management & Letting Italy Northern Area GENERALI REAL ESTATE, Marco Di Luccio, Vice Direttore Generale Gestione e Sviluppo Beni FAI Fondo per l’Ambiente Italiano, Giacomo di Thiene, Presidente ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane, Paolo Gencarelli, Responsabile Immobiliare POSTE ITALIANE, Carola Giuseppetti, Consigliere e Direttore Generale SIDIEF, Giuseppe Lobalsamo, Responsabile Direzione Immobiliare GRUPPO UNIPOL, Stefano Mantella, Direttore Strategie Immobiliari e innovazione AGENZIA DEL DEMANIO, moderato da Luigi Donato, Capo Dipartimento Immobili e appalti BANCA D’ITALIA Seguirà la tavola rotonda su “Il futuro del bello tra storia, natura e cultura”, in cui interverranno Donatella Bianchi, Presidente WWF, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva, Giovanni Carbonara, Architetto e professore emerito di Restauro Architettonico LA SAPIENZA Università di Roma, Emilio Casalini, Progettista culturale, scrittore, conduttore televisivo, Cino Zucchi, CZA Cino Zucchi Architetti, moderata da Paolo Piccialli, Presidente Consiglio di Sorveglianza SIDIEF

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno del Salone Internazionale del Libro di Torino

Posted by fidest press agency su domenica, 11 luglio 2021

24 settembre 2021, ore 16-20 online sulla piattaforma digitale SalTo. 24 settembre 2021, ore 16-20 online piattaforma digitale SalTo + Da sempre consapevole dell’importanza dei traduttori sia a livello culturale sia a livello editoriale, il Salone Internazionale del Libro di Torino è stato il primo in Europa, nel 2001, a creare un ciclo di incontri professionali dedicato al prezioso lavoro di chi consente ai lettori italiani di leggere le letterature del mondo: l’AutoreInvisibile, curato da Ilide Carmignani, diventato appuntamento annuale e di riferimento della categoria. Oggi il Salone del Libro fa un ulteriore passo nel riconoscimento del valore della traduzione, con una nuova iniziativa nata per promuovere e sostenere i traduttori stranieri che danno voce alla letteratura italiana all’estero: il convegno “Dall’italiano al mondo” in programma il 24 settembre online sulla piattaforma digitale SaTto +. Prima iniziativa di questa sorta nel nostro Paese, pensata anche in vista del ruolo di ospite d’onore riservato all’Italia alla Buchmesse di Francoforte del 2024, il convegno “Dall’italiano al mondo”, intende diventare l’appuntamento annuale di tutti i traduttori editoriali dall’italiano, «per diffondere con più forza la cultura italiana a livello internazionale – spiega Ilide Carmignani – e creare una rete di sostegno all’export della nostra editoria. È infatti consueto, specie per lingue non veicolari, che i traduttori affianchino al loro lavoro l’attività di scout e costituiscano una specie di testa di ponte dei libri italiani fuori dai nostri confini, soprattutto all’interno delle case editrici più piccole.»Il convegno, a partecipazione gratuita, offrirà agli iscritti la possibilità di assistere a seminari specializzati e di allacciare rapporti con editori, agenti e scrittori italiani.In programma workshop con editori, agenti e traduttori su come presentare proposte di traduzione in sinergia con la filiera editoriale e su come attingere ai programmi di finanziamento per la traduzione dei libri italiani nel mondo.Fra i relatori: Duncan Large (PETRA E-network), direttore del British Centre for Literary Translation alla University of East Anglia di Norwich; Kevin Quirk (FIT – Fédération Internationale des Traducteurs), Shaun Whiteside (CEATL – Conseil Européen des Associations de Traducteurs Littéraires); Nicola Lagioia, direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino; Rebecca Servadio a capo della London Literary Scouting e consulente editoriale del Salone del Libro; Mattia Carratello, americanista e editor presso Sellerio, oltre che consulente editoriale del Salone del Libro; Katherine Gregor, traduttrice inglese di Luigi Pirandello e Marco Malvaldi; Carlos Gumpert, traduttore spagnolo di Antonio Tabucchi e Antonio Scurati.Grazie alla collaborazione con L’Indiscreto, sarà presentata una panoramica delle ultime tendenze della letteratura italiana, accompagnata da una selezione di titoli degli autori più interessanti, ma ancora poco noti fuori dai nostri confini.Il convegno, gratuito, è aperto a tutti i traduttori dall’italiano.Per iscrizioni: registrazione su SalTo + a partire dal 20 luglio 2021.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno dedicato ai professionisti della progettazione e dell’architettura

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 luglio 2021

Verona. Il 15 luglio torna l’appuntamento “firmato” Viessmann dedicato ai professionisti della progettazione e dell’architettura. L’evento si terrà in diretta online, a partire dalle 14:00, dalla splendida cornice della Fondazione Querini Stampalia di Venezia. La Fondazione Querini Stampalia è una realtà unica a Venezia, un luogo di promozione del sapere, di incontro e di confronto: nata nel 1869, comprende un museo, una biblioteca e spazi di architettura contemporanea realizzati da grandi maestri. Nell’ambito del progetto OpificioQuerini, dallo scorso mese di gennaio Viessmann ha avviato con la Fondazione un’importante collaborazione, che si propone di fornire nuovi sguardi su temi di forte interesse quali la sostenibilità e la cura per l’ambiente.La partecipazione al Convegno consentirà di ottenere il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP) per architetti, ingegneri, geometri e periti industriali appartenenti a tutti gli Ordini e ai Collegi di tutta Italia. Durante l’evento, i relatori avranno modo di approfondire alcune tematiche tra le più attuali e dibattute dell’ultimo anno. Tema principale, il Superbonus: verranno illustrate le evoluzioni, i cambiamenti e gli ultimi aggiornamenti in materia, tra i quali ricade anche un nuovo approccio alla Ventilazione Meccanica Controllata. Saranno poi presentate le proposte Viessmann in tema di detrazioni fiscali e verranno esposti gli strumenti più utili a chi progetta – oltre al Superbonus, anche gli Ecobonus 50% e 65% – con un occhio agli scenari futuri.L’evento costituirà inoltre l’occasione per approfondire il tema delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER), con un approfondimento sulla loro importanza per l’autoconsumo collettivo, tramite l’analisi del quadro normativo – sottolineando gli incentivi previsti e i vantaggi che ne derivano – e le ripercussioni rilevate sulle modalità di progettazione.Successivamente, si indagheranno gli scenari attuali, facendo riferimento anche al passato storico delle comunità energetiche ed esponendo le prospettive tecnologiche attese per il futuro. Saranno indicate, infine, le proposte che Viessmann ha messo in campo con l’obiettivo di creare un futuro smart: in particolare, si parlerà di ViShare, il progetto di Viessmann che ha lo scopo di promuovere e premiare un utilizzo efficiente dell’energia attraverso un incremento della quota di autoconsumo dell’energia prodotta da impianti fotovoltaici, a vantaggio del singolo e della collettività.Il Convegno sarà preceduto dalla premiazione dei vincitori del Concorso di Idee 2020, l’iniziativa di Viessmann che promuove ogni anno la progettazione innovativa ed efficiente e che per questa edizione ha avuto al centro il tema “Into a new decade: flessibilità e indipendenza energetica”.A premiare in diretta i cinque vincitori della competizione sarà l’Amministratore Delegato di Viessmann Italia Stefano Dallabona con il giornalista Giorgio Tartaro, mentre a salire sul podio saranno i progetti che hanno saputo declinare al meglio il tema dell’efficienza e autonomia energetica, oggi di grande attualità e molto cari a Viessmann. Durante l’evento sarà presentato anche il Concorso di Idee 2021, dal titolo “Decreto rilancio e comunità energetiche: nuove opportunità aprono nuove strade”, che proporrà fino al 31 ottobre la competizione sulla progettazione sostenibile.Maggiori informazioni sul Convegno e sulle modalità per iscriversi e assistere all’evento sono disponibili al seguente link: https://www.viessmann.it/it/azienda/eventi/convegno-progettisti-2021.html

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno sul tema “Telemedicina: potenzialità e sviluppi”

Posted by fidest press agency su sabato, 12 giugno 2021

Torino. il giorno 23 giugno 2021, con inizio alle ore 16 il convegno si svolgerà in forma telematica ed è riservato ai medici e a tutti gli operatori sanitari interessati che, ove previsto, iscrivendosi e partecipando al convegno, potranno ottenere i crediti formativi relativi alle loro professioni. L’obiettivo del convegno è di creare una occasione di confronto sull’impiego della telemedicina nella pratica clinica corrente e in particolare nel controllo clinico a distanza di pazienti a domicilio o in sedi distanti da unità sanitarie strutturate di cura, in situazioni ordinarie e di emergenza. Interverranno al convegno, fra gli altri, degli specialisti medici ed infermieristici con una lunga e provata esperienza nel settore, maturata in strutture sanitarie di rilievo nazionale e internazionale. Si offrirà ai partecipanti anche un quadro generale sulla evoluzione e sulla applicazione della telemedicina nella pratica medica, con particolare riferimento alla Regione Piemonte. Si tratterà infine della telemedicina dal punto di vista dell’infermiere professionale e si illustreranno le modalità operative e telematiche per il rilievo e la gestione a distanza dei dati clinici. Questo e più nel dettaglio, il programma del convegno: apertura dei lavori e introduzione tecnico-scientifica del prof. Giancarlo Isaia, presidente dell’Accademia di Medicina di Torino. Seguiranno gli interventi: “L’ospedalizzazione a domicilio”, dr. Renata Marinello, dirigente medico AOU Città della Salute di Torino; “La telemedicina: l’esperienza dell’ospedale Molinette di Torino”, dr. Cristina Tamone, dirigente medico AOU Città della Salute di Torino; “La telemedicina e l’ infermiere in RSA e in assistenza domiciliare”, dr. Walter Pellegrini, coordinatore infermieristico Studio Cavallo STP di Cuneo; “La telemedicina di ieri, di oggi e le prospettive future: un’analisi di IRES Piemonte”, dr. Bibiana Scelfo, Ricercatrice IRES Piemonte; “Telemedicina e tecnologia: esperienze sul campo di strumenti di gestione per il network assistenziale”,ing. Sandro Novelli, Centro di Competenza NBS srl. Chiuderà i lavori il prof. Isaia, già primario della S.C. di Geriatria dell’ospedale Molinette di Torino.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

15-18 aprile 2021 in diretta streaming: convegno dell’Istituto di Ortofonologia

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 aprile 2021

Quattro giornate suddivise in due sessioni ciascuna, oltre 50 interventi di relatori nazionali e internazionali, tre tavole rotonde, numerosissimi contributi video e sei relazioni magistrali. Il convegno dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) ’50 anni IdO. Dall’esperienza alle proposte’, in programma dal 15 al 18 aprile, farà sentire tante voci differenti, dai pediatri ai neuropsichiatri, dagli psicologi ai logopedisti e psicomotricisti, senza dimenticare i docenti e i dirigenti scolastici. Tra i temi: la scuola oggi; la complessità del bambino; la procreazione assistita e la perinatalità a rischio; l’infanzia (da 0 a 5 anni); i disturbi del neurosviluppo; gli apprendimenti dai 6 ai 10 anni; la preadolescenza e l’adolescenza; l’arte e l’autismo; plusdotazione; e infine i disturbi dell’apprendimento. “Dopo 50 anni di attività ci sembrava giusto raccontare un po’ di storia dell’IdO. Inoltre, abbiamo fatto tanti passi avanti e siamo convinti che i convegni, i corsi (come quelli realizzati di recente sull’autismo) debbano sempre avere l’obiettivo di formare e informare” la più vasta platea di persone possibile. A spiegarlo è Federico Bianchi di Castelbianco, direttore dell’IdO. “Se c’è una proposta clinica- spiega ancora lo psicoterapeuta dell’età evolutiva- questa deve essere conosciuta e analizzata da tutti. A partire dai genitori, che sono i responsabili dei nostri pazienti, i loro figli. Poi da tutti coloro che operano nel campo della riabilitazione in senso lato, che pensiamo debbano avere la possibilità di conoscere, sapere e magari anche criticare. L’importante è che ci sia il confronto”.L’iscrizione al convegno è gratuita. Un punto al quale il direttore dell’IdO, psicoterapeuta dell’età evolutiva, tiene molto. “Per noi- chiarisce- è fondamentale che tutte le attività di formazione debbano essere gratuite. Questo perché mentre un professionista ‘arrivato’ potrebbe permettersi di spendere del denaro per seguire un convegno, sono i giovani a non poterselo permettere. Noi- sottolinea con forza Castelbianco- non possiamo sperare di migliorare qualunque categoria se i giovani vengono messi un po’ da parte nella formazione e nell’informazione. Per questa ragione- annuncia con orgoglio- abbiamo già migliaia di iscritti al convegno, così come ai nostri ultimi corsi abbiamo avuto 2.000 pediatri, 5.000 docenti, 24.000 persone che ci hanno seguito. Ora abbiamo migliaia di operatori della Salute (psicologi, logopedisti, psicomotricisti) iscritti”. Questo perché, secondo lo psicologo, “è fondamentale non creare sette. Quando si offre un servizio, deve essere trasparente. Non siamo i soli a farlo- tiene a precisare- ci sono anche altre realtà che iniziano a farlo e questo significa che col tempo si amplieranno le possibilità e i canali di informazione e ne avremo tutti un beneficio, a partire dai nostri piccoli pazienti”.Entrando nel dettaglio delle quattro giornate del convegno, Castelbianco spiega: “Affronteremo tanti argomenti diversi. Tutti temi di cui all’Istituto ci occupiamo ampiamente e in modo approfondito grazie alle competenze dei nostri professionisti e alla loro numerosità. Per di più, durante il convegno avremo la fortuna di ospitare grandi persone con grandi competenze, grandi personaggi del mondo della scienza e vorrei dire anche della coscienza. Proprio il senso della coscienza nella riabilitazione dovrebbe essere primario- ricorda lo psicoterapeuta dell’età evolutiva- cioè far sì che siano i bambini che vengono presi in carico ad avere un beneficio e non gli operatori”. Tutte le informazioni sul convegno sono disponibili sul sito dell’IdO all’indirizzo http://www.ortofonologia.it/50-anni-ido/ in cui consultare il programma, ripercorrere per immagini la storia dell’Istituto, ascoltare le presentazioni degli esperti e i video di approfondimento, pubblicati settimanalmente. La partecipazione è libera, l’iscrizione è gratuita ed è aperta a tutte le sessioni. (Fonte Agenzia Dire)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno online, 16-17-18 marzo 2021 sulla figura biblica di Giuseppe

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 marzo 2021

Il webinar pomeridiano del 16-17-18 marzo (ore 15:30), intitolato Il “De Josepho” di Filone d’Alessandria è dedicato alla figura biblica di Giuseppe. Il Convegno, riconosciuto dal MIUR come aggiornamento per i docenti di ogni ordine e grado, è gratuito e aperto al pubblico previa registrazione online.Dopo l’approfondimento delle figure di Mosè (2017) e di Abramo (2018), questo terzo convegno della serie “Lectures on Philo” affronta la figura biblica di Giuseppe, che Filone di Alessandria affronta nel trattato De Josepho. Secondo lo spirito delle “Lectures on Philo”, anche questo convegno parte da un’opera di Filone per approfondire la dimensione dialogica tipica di questo autore, approfondendo in particolare gli scambi culturali e interreligiosi maturati nel Mediterraneo antico e tardoantico.Pastore dei popoli nel tempo dell’abbondanza come nel tempo della crisi, Giuseppe è per Filone il modello di governo ideale – argomento più che mai attuale – e del modo in cui il sapiente debba rapportarsi con le istituzioni. La figura biblica di Giuseppe è poliedrica: dai Midrashim allo Zohar, attraverso la psicanalisi e l’interpretazione dei sogni, offre inoltre la possibilità di uno sguardo sulla mistica e sulla modernità. Consente inoltre di aprirsi al dialogo interreligioso, considerato il ruolo di questo personaggio nella tradizione islamica. Gli interventi saranno in inglese e italiano, con servizio di traduzione simultanea. Il programma integrale della conferenza e la scheda d’iscrizione (entro il 15 marzo) sono disponibili all’indirizzo: http://bit.ly/Filone-DeJosepho. Il convegno è promosso dal Centro Cardinal Bea per gli Studi Giudaici della Pontificia Università Gregoriana insieme alla Piccola Famiglia dell’Assunta (Montetauro – Rimini), alla Scuola di Studi e Cultura Ebraica “Shemà” (Firenze), all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “A. Marvelli” (della diocesi di Rimini e di San Marino-Montefeltro) e a Guaraldi Editore.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno Crui sulla formazione linguistica

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2021

Venezia “La formazione linguistica quale veicolo di internazionalizzazione degli Atenei italiani” è il titolo del convegno CRUI promosso dall’Università Ca’ Foscari Venezia in sinergia con l’Università di Parma, in programma per giovedì 25 (a partire dalle 10) e venerdì 26 febbraio (dalle 9.30) in modalità on line.Negli ultimi anni il mondo accademico italiano si è interrogato sul ruolo della formazione linguistica come volàno dell’internazionalizzazione del sistema. La CRUI ha recepito il bisogno di una riflessione su questo tema proponendo un’occasione di incontro scientifico tra le varie componenti coinvolte, non solo quelle accademiche.Il Convegno potrà contare sulle ricerche, copiose e rilevanti, condotte in diversi settori scientifico-disciplinari riconducibili alle scienze del linguaggio, e ai momenti di confronto scientifico in convegni e giornate di studio, che hanno permesso ai singoli atenei di arricchirsi e aggiornarsi fornendo man mano risposte sempre più in grado di cogliere la complessità dei processi sottesi all’internazionalizzazione. Ciò ha portato alla ridefinizione della mobilità studentesca in uscita e in entrata, nonché alla dimensione ormai percepita come pervasiva della cosiddetta “internationalization at home”.Il convegno coglie l’occasione del quindicesimo anniversario del Programma Marco Polo e Turandot, per sviluppare una riflessione a tutto tondo, non solo legata ai rapporti con la Cina, mettendo a confronto le esperienze che emergono nei diversi ambiti del mondo accademico insieme ai Ministeri e alle Agenzie formative che cooperano allo sviluppo dell’internazionalizzazione del sistema universitario e dell’alta formazione artistica e musicale.Il fulcro della riflessione sarà la gestione di un sistema integrato di qualità, nell’auspicio di poter condividere modelli di formazione linguistica e culturale degli studenti in grado di dare coerenza ai diversi interventi attuati in risposta a bisogni solo apparentemente separati: la formazione linguistica e culturale in lingua italiana prima e durante i corsi di studio come strumento di integrazione per gli studenti internazionali ma anche quella degli studenti italiani in uscita per percorsi di mobilità e degli stranieri in ingresso. La riflessione si collocherà all’interno dell’ampio contesto di assicurazione della qualità dei percorsi formativi che coinvolgono numerosi ambiti gestionali (amministrativi, tecnici, commerciali) e didattici (formazione metodologica e linguistica dei docenti, formazione linguistica e culturale degli studenti, valutazione delle competenze in ingresso e uscita ecc.); in ambienti fisici ma anche virtuali, e con sequenze temporali diversificate.L’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Università di Parma hanno coordinato le attività del Comitato scientifico dando vita a un programma che vedrà la partecipazione anche di alcuni docenti dell’Ateneo: Michela Canepari, Michele Daloiso, Andrea Ghirarduzzi, Marco Mezzadri, anche membro del Comitato scientifico e di quello organizzativo, e Simonetta Valenti.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno di presentazione risultati della ricerca dell’Osservatorio Internet Media

Posted by fidest press agency su domenica, 21 febbraio 2021

Martedì 9 marzo 9.30 – 13.00 online in streaming gratuito sul sito Osservatori.net. Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dell’Osservatorio Internet Media, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, sarà l’occasione per rispondere a queste domande ed approfondire:
• Che cosa sono i third-party cookie?
• Quale sarà l’impatto dell’eliminazione dei cookie di terza parte sulla filiera pubblicitaria?
• Quali potranno essere le soluzioni alternative per il targeting e per il tracciamento dell’utente?
• Come cambieranno i KPI e le metriche?
• Quale sarà l’impatto per il Cross Channel Media Reporting e i Modelli di Attribuzione?

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ancora pochi giorni per iscriversi al convegno: “Storie a scuola”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 febbraio 2021

Le storie sono il focus del convegno online gratuito organizzato da Giunti Scuola, che si terrà sabato 20 febbraio, dalle 10 alle 13 con professionisti e operatori del mondo della scuola e dell’educazione.Utilizzare un approccio narrativo in classe significa favorire gli apprendimenti in tutte le discipline e incoraggiare le life skills, le competenze trasversali per la vita. Significa imparare meglio, motivare, includere, divertirsi. Le storie sono uno strumento semplice e potente da utilizzare in ogni disciplina, dall’inglese alla matematica, dalle scienze alla storia.Il convegno si aprirà con “Lettura e empowerment cognitivo”, intervento di Federico Batini, docente di Pedagogia Sperimentale all’Università degli Studi di Perugia, che da molti anni studia e indaga il potere delle storie nella fascia d’età prescolare e scolare, in particolare le sue ricerche hanno contribuito con dati significativi alla valorizzazione della lettura ad alta voce.A lui anche il compito di introdurre e dialogare con gli ospiti della mattinata: Cesare Cornoldi, docente di Psicologia dell’apprendimento e della memoria all’Università di Padova, che si concentrerà su “Storie e comprensione del testo”, ovvero quando e perché utilizzare storie come strategia didattica, e Franco Lorenzoni, maestro e fondatore della Casa Laboratorio di Cenci, con un intervento su “Le storie: uno strumento per educare alla cittadinanza”.Leggere e ascoltare storie è anche e soprattutto piacevole e divertente: Paola Zannoner, amata scrittrice per ragazzi, leggerà un brano del suo nuovo libro “Ti racconto le fiabe” seguito da una breve riflessione sull’importanza sempre attuale di leggere storie e fiabe a bambini e ragazzi.La seconda parte del convegno sarà dedicata alle discipline. Federico Batini dialogherà con Paola Traverso, esperta in glottodidattica, sull’utilizzo dello storytelling per l’insegnamento della lingua Inglese e a seguire modererà una conversazione a più voci “Matematica, Scienze e Storia con le storie”. Interverranno Rosetta Zan, esperta di processi di insegnamento e apprendimento della matematica, che parlerà di uso di storie e narrazione nella comprensione e nella stesura del “testo” del problema matematico, Ornella Pantano, docente di Didattica delle Scienze, con un contributo sull’uso delle storie come strumento per veicolare anche contenuti scientifici, Beatrice Borghi, docente di Storia medievale e di Didattica della Storia, che metterà a fuoco l’importanza di far rivivere la Storia attraverso le storie con l’obiettivo di appassionare i bambini in un modo nuovo e insolito alla materia.Durante il convegno Christian Antonini, autore di romanzi per ragazzi, interagirà con il pubblico collegato per comporre una storia in tempo reale che sarà animata alla fine del convegno con il musicista e burattinaio Gianni Silano.Giunti Scuola, leader nel settore dell’editoria scolastica, da sempre rivolta alla scuola primaria e alle altre fasce d’età, si impegna con continuità nella formazione degli insegnanti e nella formulazione di una proposta sempre innovativa, attuale, competente, con l’obiettivo dichiarato di promuovere una cultura dello “star bene a scuola”. L’iscrizione al convegno “Storie a scuola” è aperta a tutti gli insegnanti della scuola primaria, il form per partecipare si trova all’indirizzo http://www.giuntiscuola.it.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno “Pier Damiani – Nuove prospettive sul suo pensiero”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2020

Parma giovedì 17 e venerdì 18 dicembre 2020. Nella giornata del 17 dicembre l’incontro avrà inizio alle 14.15 e nella giornata del 18 dicembre alle 9.30. E’ organizzato dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC dell’Università di Parma. Il convegno, che si inserisce idealmente nelle celebrazioni di Parma Capitale della Cultura 2020+21, è patrocinato dal Comune di Parma, dalla SISPM-Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale, dalla sezione di Parma della SFI-Società Filosofica Italiana e dal Dottorato RAMUS (Ricerche e studi sull’Antichità, il Medioevo e l’Umanesimo – Salerno) dell’Università di Salerno.Tra i partecipanti al convegno i docenti dell’Ateneo di Parma Fabrizio Amerini, organizzatore dell’evento, Irene Binini e Marco Gentile.Pier Damiani è un filosofo e teologo medievale molto caro all’Università di Parma. Fu studente presso la Scuola Cattedrale di Parma tra il 1026 e 1032.Il convegno è segnalato sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) come occasione di aggiornamento per i docenti delle scuole superiori.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

VIII convegno nazionale della Società Italiana di Antropologia Applicata-SIAA

Posted by fidest press agency su martedì, 1 dicembre 2020

Si tiene dal 2 al 6 dicembre corrente. coordinato da Martina Giuffrè, Selenia Marabello e Mario Turci, e organizzato dal Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC dell’Università di Parma, patrocinato dal Comune di Parma nell’ambito degli eventi di Parma Capitale della Cultura 2020+21, in collaborazione con il Museo Guatelli, il Centro Interdipartimentale per la Ricerca Sociale-CIRS, il Centro Studi Movimenti e l’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia-ANPIA.L’incontro sarà aperto dai saluti di Paolo Andrei, Rettore dell’Università di Parma, Diego Saglia, Direttore del Dipartimento DUSIC dell’Ateneo, Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Mara Benadusi, Presidente SIAA, e della coordinatrice e docente dell’Ateneo Martina Giuffrè.Il convegno vuole essere un’occasione di confronto sul tema del tempo nella società attuale: il tempo che percepiamo, il tempo che ci diamo, il tempo che ci resta, il tempo misurato con scale di valori difformi, il tempo che plasma la nostra vita quotidiana in rapporto con i mutamenti climatici, con l’ambiente, con la salute pubblica e la crisi. PiuÌ in generale una riflessione sulla temporalitaÌ capace di ridefinire i nostri spazi di pensiero e azione etico-sociale nel presente e di immaginare progettualitaÌ future. Negli incontri si rifletterà sul tempo, dando attenzione proprio alla sua relazione con l’incertezza, con la precarietaÌ, la caducitaÌ e con l’insieme di forze “fuori controllo” che, in maniera accelerata, incombono sul presente e comprimono i nostri spazi di azione. La tematica del tempo va anche riconsiderata in conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19. Il programma del convegno prevede panel, workshop, tavole rotonde e key note lectures con la partecipazione di esperti di fama nazionale e internazionale. Le key note lectures saranno tenute da Giovanni Pizza (Università di Perugia), Thomas Hylland Eriksen (University of Oslo) e Patrizio Warren (consulente per organismi nazionali e internazionali).

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno: Vivere Senza Stomaco (Si Puo’!)

Posted by fidest press agency su domenica, 29 novembre 2020

Lunedì 30 novembre, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, in diretta streaming sulle pagine YouTube e Facebook dell’Associazione Vivere senza stomaco (si Puo’!). I relatori sono: Il professor Luigi Grassi, Ordinario di Psichiatria dell’Università di Ferrara e i professori Rosangela Caruso e Maria Giulia Nanni, Associati di Psichiatria dell’Università di Ferrara, saranno introdotti da Claudia Santangelo, Presidente dell’Associazione Vivere Senza Stomaco (Si Puo’!) e Davide Festi, Professore Alma Mater dell’Università di Bologna. Le conclusioni sono affidate al professor Rodolfo Passalacqua, Direttore del reparto di medicina e oncologia dell’Ospedale di Cremona. È prevista una sessione aperta di domande e risposte, nella quale gli utenti potranno rivolgere quesiti e osservazioni agli esperti coinvolti. Le diagnosi di tumore hanno un effetto devastante sulla vita del paziente, sia dal punto di vista fisico sia psicologico, che condiziona profondamente le relazioni dell’individuo all’interno e all’esterno del proprio nucleo familiare. Per chi soffre, appare prioritario imparare strategie adeguate di convivenza con la malattia e per chi è vicino al malato è fondamentale conoscere gli strumenti emotivi più efficaci per un supporto consapevole.Nonostante l’influenza positiva dimostrata di interventi psicologici mirati nel trattamento della malattia, oggi solo un terzo dei pazienti è indirizzato allo psiconcologo, la figura in ambito psicologico e psichiatrico con una formazione specifica nel settore dell’oncologia. Altro aspetto delicato nel percorso di malattia è la relazione comunicativa tra oncologo e paziente. Le ricerche suggeriscono che la maggior parte dei pazienti preferisce ricevere informazioni precise e dettagliate sulla propria patologia e sulle possibili cure. Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer nel 2015 in merito a consapevolezza di malattia e soddisfazione per l’informazione ricevuta in pazienti con patologie oncologiche in Italia, ha mostrato che l’84% del campione analizzato sia risultato consapevole della propria diagnosi e abbia nominato la malattia in maniera scientificamente appropriata. Nonostante un orientamento condotto a riconoscere sempre più il ruolo attivo dell’individuo nel processo decisionale terapeutico, molti pazienti non sono ancora soddisfatti della modalità con cui ricevono le notizie sul proprio stato di salute. Questo ribadisce l’importanza di una formazione di un’equipe medica multidisciplinare e pronta ad affrontare le diverse criticità che emergono nel percorso terapeutico. L’ASSOCIAZIONE. Vivere senza stomaco (si Puo’!), è nata nel 2014 e oggi conta un Forum di oltre 3.000 persone.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Convegno ad Unicam in occasione dei 50 anni dall’eradicazione della malaria in Italia”

Posted by fidest press agency su domenica, 15 novembre 2020

Camerino. La Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria dell’Università di Camerino organizza per il prossimo martedì 17 novembre un convegno in modalità telematica in occasione dei 50 anni dalla dichiarazione dell’eradicazione della malaria in Italia.Unicam è infatti da tempo impegnata in attività di ricerca scientifica volte al controllo della malaria, con gruppi di ricerca che collaborano attivamente con altri Atenei italiani ed importanti istituzioni straniere. Dopo i saluti del Rettore Claudio Pettinari, il prof. Guido Favia, parassitologo e Direttore della Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria di Unicam, traccerà una breve introduzione, mentre il prof. Massimo Galli del Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche ‘L. Sacco’ dell’Università di Milano illustrerà la storia evolutiva e sociale della malaria. Il ruolo della malariologia italiana nella cooperazione internazionale sarà il tema dell’intervento del prof. Fulvio Esposito di Unicam, mentre il prof. Francesco Castelli del Dipartimento di Medicina dell’Università di Brescia parlerà di malaria e vaccini. L’esperienza a cavallo tra la malariologia italiana e quella britannica sarà al cemtro dell’intervento del prof. Tony Nolan della Liverpool School of Tropical Medicine, mentre il prof. Pierangelo Luporini di Unicam traccerà un ricordo di Mario Coluzzi, esperto di fama internazionale nel campo dell’epidemiologia della malaria.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno: La ricerca italiana nella terapia della Malattia di Gaucher

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2020

Quest’anno si terrà in forma di webinar il 7 ottobre, per permettere a tutti di partecipare in sicurezza. Il convegno, che sarà aperto dal responsabile scientifico dell’evento – la dottoressa Maja Di Rocco – nella prima sessione tratterà di una condizione rara che ha alcuni sintomi in comune con la Malattia di Gaucher, la Malattia di Niemann Pick tipo A/B (ASMD). Questa sessione verrà preceduta dalla Keynote lecture “Olipudase Alfa for Treatment of Acid Sphingomyelinase Deficiency”, a cura della professoressa Melissa Wasserstein dell’Albert Einstein College of Medicine di New York.La professoressa Francesca Carubbi parlerà successivamente di “Gaucher a e ASMD: malattie lisosomiali con sovrapposizione fenotipica”. L’esperienza italiana in tema di ASMD verrà illustrata dal professor Alberto Burlina che parlerà di “Diagnostica e biomarcatori” e dai professori Maurizio Scarpa e Antonio Barbato che interverranno su “L’esperienza italiana nei trial clinici di terapia”. La seconda sessione sarà focalizzata sulla terapia orale della malattia di Gaucher con Eliglustat, farmaco che da alcuni anni si affianca alla terapia enzimatica sostitutiva. La sessione “L’esperienza italiana del trattamento con Eliglustat: cosa c’è di nuovo?” verrà introdotta e condotta dalla professoressa Maria Domenica Cappellini.La professoressa Fiorina Giona farà il punto su “L’esperienza negli studi post-registrativi”, la dottoressa Maja Di Rocco sul “Monitoraggio dell’aderenza terapeutica e follow up”, la dottoressa Irene Motta su “Terapia enzimatica sostitutiva ed Eliglustat durante l’emergenza Covid-19” e la dottoressa Federica Deodato su “I primi mesi di esperienza nella terapia orale pediatrica”.La sessione “Compromissione neurologica nella malattia di Gaucher”, moderata dal professor Dario Roccatello, verrà preceduta dalla Keynote Lecture “New positive Achievements on Treatment of neurological features in adults with GD type 3”, del professor Raphael Schiffmann, direttore dell’Institute of Metabolic Disease al Baylor Research Institute di Dallas. A questa seguirà “Malattia di Parkinson e Malattia di Gaucher. Che cosa sta cambiando nel counselling e management dei pazienti e familiari eterozigoti”, a cura del professor Alessio Di Fonzo. L’ultima sessione dal titolo “Gaucher e non solo”, moderata dal professor Gaetano Giuffrida e dalla dottoressa Silvia Linari prevede l’intervento “Compromissione epatica nelle malattie lisosomiali” da parte del dottor Fabio Nascimbeni e l’intervento “Iperferritinemia nella Malattia di Gaucher tipo 1” da parte della professoressa Elena Corradini.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convegno FISE Assoambiente Per una strategia nazionale dei rifiuti

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 settembre 2020

Milano. L’evento si terrà nel corso della manifestazione “Il Verde e il Blu Festival” (www.verdeblufestival.it, a Milano dal 25 al 27 Settembre) di cui FISE Assoambiente è Partner e vivrà due diversi momenti di confronto con le Istituzioni, attraverso un primo evento in presenza e uno successivo digital.
Dalle ore 14.30 alle ore 16.30 si terrà il convegno in presenza con la presentazione dello studio FISE Assoambiente da parte del Direttore del Laboratorio di REF Ricerche – Donato Berardi e intervento del Presidente dell’Associazione Chicco Testa.
Parteciperanno alla discussione successiva:
· Roberto Morassut – Sottosegretario del Ministro dell’Ambiente
· Antonio Misiani – Sottosegretario del MEF
· Stefano Besseghini – Presidente ARERA
· Paolo Gentiloni – Commissario europeo per l’Economia (interviene in videoconferenza).
Dalle 17.30 alle 18.30, spazio all’approfondimento con le Istituzioni attraverso la videoconference, moderata dalla Direttrice di Ricicla TV – Monica D’Ambrosio e che vedrà gli interventi di:
· Chicco Testa – Presidente FISE Assoambiente
· Alessandro Bratti – Direttore Generale ISPRA
· Chiara Braga – 8ª Commissione Ambiente Camera
· Nicola Morra – Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere Senato
· Maria Alessandra Gallone – 13ª Commissione permanente territorio, ambiente, beni ambientali Senato
· Luca Briziarelli, 13ª Commissione permanente territorio, ambiente, beni ambientali Senato.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »