Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘convocazione’

Con la convocazione dei minori fra 12 e 15 anni si apre la nuova fase delle vaccinazioni anti-Covid

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 giugno 2021

Per la nuova campagna sono reclutati in prima battuta i pediatri di famiglia. E in autunno la somministrazione della terza dose ai già immunizzati non sarà più condotta nei costosi hub delle Asl ma negli studi dei medici di medicina generale. Il generale Francesco Paolo Figliuolo ha chiesto ai Mmg la disponibilità a entrare in campo, dopo mesi passati ad aspettare di capire il da farsi, e l’ha ottenuta. Ma ci sarebbero nubi da sgombrare.Serve far dialogare tre tipi di sistemi informatici regionali e nazionale, come spiega Nicola Calabrese vicesegretario Fimmg nazionale e segretario Fimmg Bari. «Tra ottobre e novembre la medicina generale sarà chiamata a praticare le terze dosi alla popolazione vaccinata da marzo in poi e in primo luogo a cittadini con più di 80 anni. È impensabile che la campagna avvenga in modo disorganizzato, con telefonate a centinaia ai nostri studi; saremo noi a convocare con la medicina di iniziativa. A monte, però – aggiunge Calabrese – servirà una cooperazione applicativa tra istituzioni in cui regioni e governo è essenziale ci coinvolgano. Prima di convocare un assistito dovremo sapere che vaccino ha fatto, cosa somministrargli, in quali condizioni è, quali reazioni abbia avuto». E qui ci sono problemi già ora. Calabrese in un comunicato ha segnalato che a Bari i cittadini vaccinati negli hub sono inviati al proprio medico per il rilascio delle attestazioni di avvenuta vaccinazione. «L’attestato può essere compilato, sottoscritto e rilasciato solo dal soggetto che ha effettuato la vaccinazione e nessun altro», scrive Calabrese all’Asl, alla Regione Puglia e all’Ordine. «L’Asl inserisce i dati della vaccinazione sul portale regionale formando un documento – spiega Calabrese a Doctor 33 – ma di fronte alla domanda su come possono avere la certificazione (o su come avere il “green pass” che non c’è ancora) rinvia gli utenti al medico curante. Molti assistiti “rinviati” in studio non hanno lo Spid per scaricare il documento, deve accedere il medico al portale e stampare. Questo ha un senso quando è il medico a vaccinare, o ad effettuare il tampone; non ce l’ha se di regola gli assistiti vengono a chiederci il “certificato”. Non è compito del medico di famiglia fare da Caf. Anche in vista delle partenze per le ferie, in tutte le regioni servono una presa di coscienza e soluzioni strutturali». Cioè in questo caso, le certificazioni vaccinali, regole precise per le Asl. Ma in assoluto serve un metodo a livello di sistema-paese. Il segretario Fimmg Silvestro Scotti chiede anagrafi vaccinali regionali che dialoghino tutte allo stesso modo con l’anagrafe vaccinale nazionale. Un esempio? Da gennaio l’Anagrafe nazionale vaccini andrebbe alimentata ogni giorno dalle Regioni con i dati dei soggetti vaccinati, di quelli da vaccinare prenotati, di chi ha ricevuto la prima somministrazione, dei soggetti in stand-by per rischi di salute, delle dosi somministrate e di eventuali effetti indesiderati. Le stesse informazioni vanno trasmesse all’Istituto superiore di sanità per la sorveglianza immunologica e farmaco-epidemiologia. Scotti però sottolinea come l’allineamento avvenga in giro per l’Italia «a macchia di leopardo». E pone un problema in parallelo: la stessa anagrafe Covid che riporta i cittadini positivi e i tamponi effettuati (e anch’essa si avvale di 21 piattaforme regionali e due nazionali, una ministeriale e una della Protezione Civile), ha problemi a coordinarsi con le regionali, il che allunga le procedure per la registrazione e non permette al medico di fare modifiche in caso di errori nella compilazione di alcuni dati. C’è poi un terzo tipo di flussi da considerare: i dati della piattaforma avviata da Fimmg e Cittadinanzattiva per censire e raggiungere le persone fragili non vaccinate, e che potrebbe essere usata con successo per le terze dosi.Le due associazioni hanno chiesto un incontro al presidente della Conferenza Stato-Regioni Massimiliano Fedriga. Obiettivo, far sì che le regioni coordinino l’anagrafe Covid con la piattaforma in questione. «È fondamentale agire sui sistemi informativi. In Puglia riusciamo a visualizzare in unica schermata online sia se il paziente ha fatto il covid, e in tal caso tamponi ed esiti, sia la situazione vaccinale ma non so se in tutte le regioni sia così e già questo è un interrogativo importante», riassume Calabrese. «In autunno, i dati sui vaccini dovranno essere di immediata e rapida fruizione da parte del medico e leggibili allo stesso modo ovunque, nell’interesse di tutti». By Mauro Miserendino fonte Doctor33

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vaccini: Zaffini-Gemmato,allarmati da convocazione Figliuolo al Copasir

Posted by fidest press agency su martedì, 20 aprile 2021

“Abbiamo audito solo qualche giorno fa’ il Commissario Figluolo nelle Commissioni Sanità di Camera e Senato, competenti per materia, e non è emerso nulla che possa riguardare la sicurezza nazionale nella sua attività di distribuzione di vaccini, niente interferenze straniere, nessun complotto, magari qualche ritardo o errore, ma niente altro. Perché il Copasir ha ritenuto di convocare Figliuolo di urgenza in violazione persino della legge, in assenza del plenum, dopo le dimissioni di due componenti, e della opposizione che per legge deve presiederlo? Cosa è successo di così grave da anteporre la sua audizione ad ogni altra certamente più urgente su temi di prioritario interesse del Comitato e persino alla doverosa ricomposizione del Comitato secondo quanto prescrive la legge del 2007?. Vi sono forse elementi ignoti che non sono stati o non possono essere messi a nostra conoscenza di tale gravità da dover essere approfonditi con tale urgenza nel Comitato, che, ricordiamo, agisce con il vincolo della segretezza, in una situazione come quella attuale di evidente “strappo” istituzionale? Siamo preoccupati perché così si crea allarme nella opinione pubblica mentre in questo momento dovremmo tutti agire con la massima responsabilità per dare fiducia e serenità tanto più su questa materia. Se poi vi sono questioni di altra natura sarà la magistratura a intervenire”. È quanto dichiarano il sen. Franco Zaffini e l’onorevole Marcello Gemmato, capogruppo di fratelli d’Italia in Commissione Sanità al Senato e alla Camera.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola: Anief, stipendi: chiediamo di essere convocati, in quanto sindacato rappresentativo, e ascoltati

Posted by fidest press agency su sabato, 11 Maggio 2019

Il presidente nazionale Marcello Pacifico, in diretta Facebook, ha discusso sulla questione stipendiale; ha altresì chiesto che il sindacato venga convocato, visto che la rappresentatività è stata raggiunta un anno fa Il presidente nazionale Anief, Marcello Pacifico, ha affermato che “siamo contro i piccoli aumenti destinati agli insegnati: il sindacato ha anche trovato risorse per dare più soldi agli insegnanti, senza utilizzare nuove risorse. Il resto ci sembra un insieme di palliativi e aspettiamo di essere convocati, poiché Anief è rappresentativa da un anno e ancora attendiamo. Chiediamo di far ascoltare la voce della scuola; infatti, quando ci si rivolge ad Anief e riceviamo le istanze di tutti, riflettiamo, cerchiamo di portare avanti quelle che sono condivisibili col nostro percorso”, ha concluso il presidente.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola: Convocati tutti i sindacati rappresentativi al tavolo del precariato senza Anief

Posted by fidest press agency su martedì, 7 Maggio 2019

Segno che non uscirà niente di buono dal confronto con il ministro Marco Bussetti se manca l’unica associazione che in questi anni, dagli stipendi al reclutamento, ha avuto sempre ragione nei tribunali, dalla Consulta alla Cassazione, passando per la Corte di Giustizia europea. Marcello Pacifico (Anief): Bisognerebbe avere l’intelligenza di ascoltare chi parla per competenza. E l’ex provveditore oggi titolare a Viale Trastevere dovrebbe saperlo bene. Continuando così non si risolverà mai il contenzioso, così come non si sospenderà la mobilitazione di piazza. Basta soluzioni tampone, serve stabilizzare tutti i precari con la riapertura delle GaE al personale abilitato, anche grazie a specifici percorsi. Per questo abbiamo inviato una diffida, avanzando ufficiale richiesta di incontro al Miur il 20 maggio
La segreteria nazionale Anief, ha inviato al ministro dell’Istruzione Marco Bussetti una diffida dal discutere del rinnovo contrattuale senza la presenza del sindacato, dichiarato rappresentativo dall’Aran, a seguito della raggiunta soglia del 6,16% in occasione dell’ultimo rinnovo delle Rsu, ormai un anno fa. Secondo Anief infatti, “qualunque determinazione proveniente da tale incontro dovrà tenere conto dei contributi provenienti da tutte le OO.SS. rappresentative del comparto”. Al ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria, sempre il sindacato, ha chiesto di provvedere “con urgenza alla formale valutazione di competenza, affinché il Dipartimento della Funzione Pubblica provveda all’invio all’A.Ra.N. dell’atto in indirizzo in argomento”.Infatti, il 15 gennaio 2019, il Collegio di indirizzo e controllo dell’A.Ra.N., con la delibera n. 1, ha approvato le tabelle contenenti, per il triennio contrattuale 2019-2021, l’accertamento provvisorio della rappresentatività delle Organizzazioni sindacali nelle aree e nei comparti di contrattazione, attestando, per il comparto istruzione e ricerca, all’ANIEF una percentuale del 6.16%. Ma da allora, ancora nessuna mossa successiva.Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, afferma come sia necessario “ascoltare chi parla per competenza. L’ex provveditore oggi titolare a Viale Trastevere dovrebbe saperlo bene. Continuando di questo passo non si risolverà mai il contenzioso, così come non si sospenderà la mobilitazione di piazza. Basta soluzioni tampone, serve stabilizzare tutti i precari con la riapertura delle GaE al personale abilitato, anche grazie a specifici percorsi. Per questo abbiamo inviato una diffida, avanzando ufficiale richiesta di incontro al Miur il 20 maggio.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Convocazione consiglio metropolitano

Posted by fidest press agency su domenica, 30 settembre 2018

Torino venerdì 5 ottobre alle 10,30 nella sala del Consiglio Provinciale “Elio Marchiaro”, in piazza Castello 205. Tra i punti all’ordine del giorno:
– un’interpellanza sul tema “Quale futuro per l’area Ponte Mosca?”
– la proposta di Deliberazione sulla seconda Variazione al Documento Unico di Programmazione
– la proposta di Deliberazione sulla Quinta Variazione al Bilancio di previsione 2018-2020
– la proposta di Deliberazione sulla cessione gratuita al Comune di Perrero di parcheggi e di terreni interessati dai lavori di realizzazione della“Bealera dei Mulini”
– una proposta di ordine del giorno sul tema “Fermate del treno SFM1 a Madonna della Scala e dei treni SFM4-SFM7 a Santena Tetti Giro”
– una proposta di ordine del giorno sul tema “L’impegno della Città Metropolitana di Torino per soluzioni legali e accoglienti nella crisi dei migranti dell’Alta Val di Susa”
– una proposta di mozione sul tema “Finanziamento Bando periferie. Iniziativa urgente nei confronti del Governo”
– una proposta di mozione sul tema “Olimpiadi Invernali 2026. Iniziative a tutela del territorio e dell’economia della Città Metropolitana”
– una proposta di mozione sul tema “Fondi europei ad accesso diretto: giornata gratuita di informazione per gli amministratori del territorio”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convocato il Consiglio metropolitano

Posted by fidest press agency su sabato, 28 gennaio 2017

torinoTorino lunedì 30 gennaio alle 10 nella Sala “Elio Marchiaro” di piazza Castello 205.Tra le Deliberazioni che saranno poste in discussione vi è quella relativa alla convenzione per gli affidamenti diretti al CSI Piemonte per la prestazione di servizi in regime di esenzione IVA per il 2017.Verrà poi discussa e posta ai voti la presa d’atto del Rapporto per l’anno 2015 sull’andamento gestionale degli organismi partecipati.Si proseguirà poi con:
– un ordine del giorno sulla revisione della rete ospedaliera e la valorizzazione dell’ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano
– una proposta di mozione sull’ottenimento dei fondi per i lavori di ripristino della viabilità e dell’edilizia scolastica a seguito degli eventi meteorologici del novembre 2016
– un’interpellanza su “Presente difficile e futuro incerto per le realtà di volontariato operanti al Barocchietto”
– un’interpellanza sulle proteste degli studenti di alcune scuole medie superiori per le aule non riscaldate
– un’interrogazione sull’istituzione dei Licei musicali
– una proposta di mozione sull’ospedale unico nell’Asl TO5

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Sessione plenaria straordinaria

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2016

Martin-schulzBruxelles martedì 28 giugno Sessione plenaria straordinaria. A seguito dell’esito del referendum nel Regno Unito sulla permanenza nell’UE, la Conferenza dei Presidenti del Parlamento europeo (il Presidente del Parlamento e i leader dei gruppi politici) ha deciso venerdì mattina di convocare una sessione plenaria straordinaria il 28 giugno alle 10.00. Nel corso della sessione, i deputati voteranno una risoluzione sull’analisi del risultato e le misure da adottare. Parteciperanno al dibattito il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, e i rappresentanti del Consiglio. La sessione plenaria straordinaria è stata annunciata venerdì mattina dal Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.
A seguito dell’esito del referendum nel Regno Unito sulla permanenza nell’UE, la Conferenza dei Presidenti del Parlamento europeo (il Presidente del Parlamento e i leader dei gruppi politici) ha deciso venerdì mattina di convocare una sessione plenaria straordinaria il 28 giugno alle 10.00. Nel corso della sessione, i deputati voteranno una risoluzione sull’analisi del risultato e le misure da adottare. Parteciperanno al dibattito il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, e i rappresentanti del Consiglio.La sessione plenaria straordinaria è stata annunciata venerdì mattina dal Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convocazione Direzione nazionale Dc-Terzo polo

Posted by fidest press agency su domenica, 16 Maggio 2010

Milano 22 maggio 2010, con inizio alle ore 10.30, presso la sala riunioni dell’Hotel Bristol, nelle immediate vicinanze della Stazione ferroviaria Centrale di Milano. riunione della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro.  All’ordine del giorno della riunione vi saranno vari punti tra cui:  relazione del Segretario nazionale sulla situazione politica generale  riorganizzazione del partito su base regionale, conferimento incarichi apicali del partito,  conferenza organizzativa nazionale 2010, tesseramento 2010, aggiornamento sulla vicenda giuridica concernente la D.C, apertura degli sportelli al servizio del cittadino nelle varie provincie italiane, stipula accordo con Unimpresa (Unione Nazionale delle Imprese per Patronato),  gestione dei siti internet del partito,  gestione del Popolo,  elezioni amministrative 2011,  varie ed eventuali,

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regione Lazio: Reddito minimo garantito

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 dicembre 2009

«Stiamo ricevendo da parte di molti cittadini residenti nella Provincia di Roma lamentele a proposito del sostegno del reddito minimo garantito. Persone che credevano di avere diritto e che pensavano di rientrare nelle graduatorie e che invece sono rimaste fuori».  E’ quanto dichiara Luigi Celori, consigliere del Pdl alla Regione Lazio. «Perché la Provincia di Roma, – prosegue – oltre ad aver ritardato la pubblicazione dell’elenco, avendovi provveduto solo oggi, non dice in modo chiaro quale che sia il punteggio dei presunti aventi diritto al reddito minimo garantito? Perché hanno diritto solo 6900 persone, sulla base di quale criterio? Perché gli aventi diritto possono presentarsi esclusivamente solo il giorno della convocazione pena esclusione del diritto stesso? ».«Eppure  – conclude Celori – in un’altra provincia del Lazio, amministrata sempre dal centrosinistra, hanno dimostrato di essere di tutt’altra pasta e serietà. La provincia di Rieti ha provveduto a pubblicare le graduatorie in tempi accettabili con criteri oggettivi con tanto di divulgazione del punteggio. Perché non si è fatto altrettanto per la provincia di Roma?».

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Direzione nazionale D.C.

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 giugno 2009

Roma 13 giugno 2009, presso la Sala convegni dei Padri Gesuiti ubicata in Piazza del Gesù, a (ingresso a fianco a destra della Basilica, nei locali del sotterraneo della Basilica)  Direzione nazionale della D.C. è fissato per le ore 8.30 in prima convocazione ed alle ore 10.00 in seconda convocazione. Si svolgerà con il seguente ordine del giorno: Nomina Segretario verbalizzante e Commissione verifica poteri; Relazione introduttiva Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro; risultanze del patto federativo con il Movimento per l’Autonomia di Raffaele Lombardo.  Esame risultati elezioni europee ed amministrative del giugno 2009; Ballottaggi previsti per domenica 21 giugno 2009;  Nomina dell’Ufficio politico della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro, su proposta del Segretario politico nazionale, ex articolo 84 dello Statuto della Democrazia Cristiana. Problematiche di carattere amministrativo; risultanze attività della Commissione finanziaria eletta nel Consiglio nazionale del 16-05-2009; convocazione del prossimo Consiglio nazionale per l’elezione del Segretario amministrativo nazionale e legale rappresentante del partito. Tesseramento alla Democrazia Cristiana per lanno 2009 Problematiche concernenti la testata giornalistica Il popolo della democrazia cristiana; necessaria ricapitalizzazione della società Concretezza e Dialogo S.R.L. proprietaria della testata. Situazione giuridica e problematiche attinenti l’uso del simbolo della Democrazia Cristiana Convocazione dei Congressi regionali e provinciali della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro Organizzazione della XXII ° Festa nazionale dell’Amicizia Organizzazione iniziative in vista degli anniversari del 8 agosto 2009 (cinquantesimo anniversario della scomparsa di don Luigi Sturzo9 e del 19 agosto 2009 (cinquantacinquesimo anniversario della scomparsa di Alcide De Gasperi). V giornata dell’Amicizia in Cadore, la festa dellAmicizia in  varie province e regioni dItalia Organizzazione della XV Conferenza Organizzativa nazionale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro Organizzazione della IX Conferenza Programmatica nazionale della Democrazia Cristiana – Terzo polo di Centro; Attività dei Dipartimenti D.C. – TPDC e loro potenziamento Scuola di formazione nazionale D.C. -TPDC per il prossimo autunno suddivisa per aree geografiche di competenza. Varie ed eventuali

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Teatro opera, Alemanno convoca i sindacati

Posted by fidest press agency su sabato, 16 Maggio 2009

Il sindaco di Roma in qualità di Commissario del Teatro dell’Opera ha convocato le organizzazioni sindacali del Teatro venerdì 22 maggio alle ore 13 presso la sede del Teatro Costanzi. All’ordine del giorno della riunione, l’esame del bilancio consuntivo 2008 e il bilancio preventivo 2009 nonché le prospettive per la conclusione della fase di commissariamento del Teatro. Nella corso della riunione saranno altresì confermati i contenuti del protocollo d’intesa che le rappresentanze sindacali hanno sottoscritto con il sindaco il 9 aprile scorso.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »