Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Posts Tagged ‘coop’

Energia: Coop, entro Natale 1/3 italiani non coprirà spese

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 settembre 2022

Rapporto Coop 2022, il 57% degli italiani è in difficoltà a pagare l’affitto, un italiano su 3 entro Natale potrebbe non coprire più le spese delle utenze. “Dati drammatici, da Terzo Mondo. La priorità del Governo Draghi e anche del prossimo deve essere quella non solo di bloccare gli imminenti aumenti di luce e gas, ma di ridurre le bollette, essendo già insostenibili al livello attuale sia per le famiglie che per le imprese. Ricordiamo, infatti, che anche se a ottobre i prezzi restassero quelli attuali, la luce sarebbe più cara rispetto al quarto trimestre 2021 del 39,8%, il gas del 27,6%” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Per questo speriamo che oggi il Governo azzeri tutte le imposte che ancora ci sono sull’energia: Iva, oggi al 5% per il gas e al 10% per la luce, addizionali regionali, accise. Va subito rinviata la scadenza del mercato tutelato del gas prevista per il 1° gennaio 2023, allineandola, come chiede Arera, a quella della luce, programmata invece per il 10 gennaio 2024. Sarebbe una pazzia non farlo! Vanno adeguati gli stipendi e le pensioni al vero aumento del costo della vita. Se non si fanno queste cose le famiglie e le imprese andranno in default” conclude Dona.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Commercio: Coop, rivedere legge sulle aperture festive

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 luglio 2018

La Coop ha chiesto al Governo di partecipare al tavolo per una revisione della legislazione nazionale delle aperture dei negozi alla domenica e nei giorni di festa perché occorre “un nuovo equilibrio tra le esigenze dei consumatori e quelle dei lavoratori”.”La tutela dei lavoratori non c’entra nulla con le aperture dei negozi” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”Nessuno contesta il sacrosanto diritto del lavoratore al riposo settimanale. Ma lo sfruttamento si combatte con i contratti collettivi, aumentando le tutele, denunciando gli abusi, non chiudendo per legge negozi e fabbriche” prosegue Dona.”Non solo molti esercizi sono senza dipendenti, ma ricordiamo che esiste il part time verticale e che ci sono tanti lavoratori che sono stati felicemente assunti per lavorare nel solo weekend. Insomma, le aperture domenicali non sono sinonimo di sfruttamento, ma di più occupazione!” prosegue Dona. “Auspichiamo che attorno al tavolo del Governo ci siano anche i rappresentanti dei consumatori, che sono ben felici delle aperture domenicali” conclude Dona.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Catella consiglia Coop in mega operazione in Aarhus

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 giugno 2018

Catella Corporate Finance ha agito come consulente finanziario per Coop nella vendita di un attraente 131,300 mq portafoglio immobiliare in Aarhus a Dades A / S. Coop, una delle maggiori aziende di vendita al dettaglio della Danimarca, ha venduto un mq 131,300 d’affari, di campus- e di portafoglio al dettaglio in Aarhus sud ad uno dei più grandi a capitale privato società immobiliari della Danimarca Dades A / S. Dades A / S è di proprietà di Novo Holdings, Tryghedsgruppen e Aase e il Fondo di Ejnar Danielsen. Per più di un secolo, Coop ha proprietà e gestito imprese in ed intorno Aarhus sud; e dal 1996, sono riusciti a sviluppare con successo e convertire le proprietà utilizzate in precedenza per i propri scopi. Gli investimenti significativi che Coop ha fatto, hanno trasformato il quartiere in un moderno business, campus e vendita al dettaglio di destinazione e sono stati fondamentali nel trasformare Aarhus sud nel quartiere vivace, attiva e moderna che è oggi. Catella Corporate Finance ha condotto un processo di offerta strutturato, che si è dimostrata vincente e ha generato una notevole quantità di interesse da parte degli investitori sia danesi e internazionali. “La trasformazione di successo della zona che Coop ha pazientemente officiata ha chiaramente svolto un ruolo fondamentale nel portare questo caso solido investimento per la vita”, dice Jesper Bo Hansen, Responsabile Corporate Finance presso Catella. Anche lui, fa notare che Catella ha piena fiducia che Dades gestirà e continuamente sviluppare l’area di grande beneficio per gli inquilini, i rivenditori ei milioni di visitatori che frequentano il quartiere ogni anno. Storicamente, la transazione è uno dei più grandi mai effettuati in Aarhus. A causa delle dimensioni di questo mega operazione, la chiusura definitiva dipende dalla danese per la concorrenza e l’approvazione dell’Autorità del consumatore. “Apprezziamo la fiducia che Coop ha dimostrato Catella e siamo lieti che siamo stati in grado di eseguire con successo il processo di vendita di questo portafoglio che è stata di proprietà di Coop per più di un secolo”, dice Jesper Bo Hansen e riconosce la cessione come una decisione attenta e strategica, in linea con l’obiettivo di Coop di investire nella loro core business, tra cui la digitalizzazione e la modernizzazione dei loro negozi al dettaglio.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »