Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘coprodotto’

Film: Ad ogni costo

Posted by fidest press agency su sabato, 16 ottobre 2010

Roma 21 ottobre 2010 alle ore 12, presso la sala dell’Anica viale Regina Margherita 286, sarà proiettato per la stampa Ad ogni costo, l’opera seconda del gruppo di registi che sorpresero la Mostra di Venezia con il loro La rieducazione, selezionato nel 2006 dalla Settimana Internazionale della Critica. Ad ogni costo diretto da Davide Alfonsi, Denis Malagnino, scritto dai due registi insieme a Daniele Guerrini, è coprodotto e distribuito in sala da Officine UBU.  Il film è selezionato, unico titolo italiano di finzione, dalla Sezione L’altro cinema | Extra, curata da Mario Sesti, nell’ambito del V Festival Internazionale del Film di Roma.
Compagni di viaggio attori volutamente non professionisti, tra cui alcuni dei volti già apparsi nei film dei registi: Gennaro Romano ha già recitato ne La Rieducazione, nel ruolo dell’operaio non remunerato; Luisa Cavalieri ha collaborato a Visitazione, Una piccola soddisfazione e Annunciazione di Amanda Flor e in altre opere di registi di Guidonia; Paolo Orabona, per la prima volta sugli schermi; infine Daniele Malagnino che ha recitato anche ne La Rieducazione, Annunciazione, Una piccola soddisfazione, L’odore del Pesce, Immigranti dal futuro e Visitazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La versione di Barney

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 agosto 2009

Lunedì 17 Agosto avranno inizio a Roma le riprese de La versione di Barney, grandissimo successo letterario internazionale di critica e di pubblico, con più di 100.000 copie vendute solo in Italia. Le riprese proseguiranno poi a Montreal e a New York per un totale di 12 settimane. Il progetto è una produzione Canada-Italia, prodotto da Robert Lantos per Serendipity Point Films e da Domenico Procacci per Fandango. Il film “La versione di Barney” è diretto da Richard J. Lewis (CSI) sulla sceneggiatura di Michael Conyves, basato sull’omonimo romanzo cult dello scrittore canadese Mordecai Richler, e coprodotto da Lyse Lafontaine per Lyla Films e Ari Lantos. Nel cast star internazionali: il protagonista (Barney Panofsky) è Paul Giamatti (Duplicity, Lady in the water, Sideways, Cinderella man), il padre (Izzy) è Dustin Hoffman, le tre mogli di Barney: Rosamund Pike (Orgoglio e pregiudizio) nel ruolo di Miriam, adorata terza moglie di Barney, Minnie Driver (Will hunting) in quello della seconda noiosa e petulante signora Panofsky e Rachelle Lefevre (Twilight) in quello della prima moglie, l’artista scapestrata e sfortunata, Clara. Procacci del progetto dichiara:” sono felice che, dopo anni di lavoro per arrivare ad un copione che fosse all’altezza del romanzo, il capolavoro di Richler diventi un film. E sono onorato di lavorare con attori del calibro di Dustin Hoffman e di Paul Giamatti, e con un produttore, Robert Lantos, che stimo moltissimo”. Nel film, “politicamente scorretto” come il romanzo, si piange e si ride, mentre si racconta la vita folle e picaresca di Barney Panofsky, l’ebreo canadese irascibile, impulsivo e sfacciato dalle rocambolesche avventure che oramai, rabbioso settantenne, decide di scrivere la sua versione dei fatti sulla morte del caro amico Boogie,  interpretato da Scott Speedman (Adoration).

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »