Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°85

Posts Tagged ‘corso formazione’

M5S Lombardia: Medici di base, più risorse per accesso ai corsi di formazione

Posted by fidest press agency su sabato, 12 gennaio 2019

Stando ai dati di Fimmg (Federazione italiana dei medici di famiglia), dei circa 6000 medici di medicina generale presenti sul territorio lombardo oltre un migliaio andranno in pensione nei prossimi 4 anni e i dati sono decisamente più allarmanti negli anni a venire.“Il Governo regionale ha provato a mettere una toppa con l’aumento dei posti per l’accesso ai corsi di formazione, ma siamo lontani da quanto sarebbe necessario per assicurare la continuità del servizio”, segnala il Consigliere del Movimento 5 Stelle, Gregorio Mammì.“Il Movimento ha ben presente il problema e ha allo studio diverse soluzioni per contribuire a risolverlo, considerati i significativi risvolti non solo di carattere sanitario, ma anche sociale, specialmente nei confronti delle fasce più deboli e bisognose della popolazione. Io e i miei colleghi stiamo predisponendo le opportune modifiche e le sottoporremo alle competenti Istituzioni. Servono ulteriori risorse per consentire l’accesso ai corsi di formazione a un maggior numero di aspiranti medici di medicina generale. Data l’importanza del tema, auspichiamo un impegno concreto della Giunta nell’accogliere e dar seguito il prima possibile alle nostre richieste”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Rete Natura 2000 spiegata agli insegnanti

Posted by fidest press agency su sabato, 1 gennaio 2011

Parco del Taro e WWF Parma   Parte a breve, il prossimo febbraio, il corso di formazione per insegnanti “Educare all’ambiente nei Siti Natura 2000”. Organizzato dal Parco Fluviale del Taro, con la collaborazione del WWF Parma, il corso intende far conoscere il significato della presenza sul territorio parmense di Rete Natura 2000, il sistema di aree di particolare pregio naturalistico (Siti) tutelate dall’Unione Europea. Vuole offrire ai docenti strumenti e metodi per trasmettere agli studenti il valore e le opportunità di sviluppo legati a questi Siti (SIC e ZPS) oltre che il senso di orgoglio nell’appartenere ad una Rete di valore europeo. Allo stesso tempo, il corso offre ai docenti strumenti didattici e metodologici per affrontare studi e analisi quantitative, sia nell’ambiente naturale dei Siti, che  nel contesto urbano.  Spiega Michele Zanelli, direttore del Parco: “Il corso si inserisce in un progetto di più ampio respiro, GenerAzioni biodiverse, teso a promuovere Rete Natura 2000. Ha già riscosso molto successo, e ripongo molte aspettative anche in questo corso, augurandomi che i temi della biodiversità, della vita sulla terra possano essere fatti propri anche dagli insegnati del territorio”.
Esperti naturalisti e comunicatori ambientali saranno i relatori che si avvicenderanno nelle lezioni: a partire da una panoramica sui Sic e ZPS nel Parmense, focalizzeranno poi l’attenzione su caratteristiche geografiche, habitat e specie dei Siti in particolare Medio Taro e Basso Taro. Saranno quindi affrontati la complessità di relazioni e i delicati equilibri dell’ecosistema fiume, le conseguenze sulla biodiversità delle barriere ecologiche e della frammentazione ambientale, l’importanza del suolo e le sue componenti fisiche e biologiche.Uscite sul campo permetteranno di mettere a frutto gli insegnamenti acquisiti. Il programma completo può essere scaricato dal sito http://www.parcotaro.it

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Corso di formazione in Usa

Posted by fidest press agency su sabato, 6 giugno 2009

Si è concluso il corso di formazione tenuto a New York per gli operatori del patronato ITAL. I lavori si sono aperti il 2 giugno con i saluti di Salvatore Fronterrè, responsabile dell’ITAL USA. Mario Castellengo, vice presidente ITAL, si è complimentato per gli ottimi risultati dell’attività 2008 ed ha ringraziato tutti gli operatori per il loro costante impegno al servizio della comunità italiana negli Stati Uniti. Per migliorare ancora l’assistenza ai connazionali all’estero è previsto un progetto di ampliamento sul territorio federale.  I tre giorni di formazione sono stati condotti da Anna Ginanneschi, responsabile per la formazione dell’area tecnica internazionale del patronato, che ha approfondito alcuni importati temi come il nuovo decreto ministeriale che regola l’attività dei patronati e la campagna RED-est dell’INPS che coinvolge i pensionati che percepiscono prestazioni legate al reddito. Il viaggio è stato anticipato di un giorno per cogliere l’invito a partecipare alla festa della Repubblica presso la sala ricevimenti Cipriani a Wall Sreet, dove la delegazione ITAL ha incontrato le autorità diplomatiche e la comunità italiana.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Smi-Lazio: Un nuovo corso di formazione per i medici

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 maggio 2009

Un nuovo corso di formazione per i medici addetti al servizio della Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica). Il progetto realizzato e fortemente sostenuto dalla Siameg, Società scientifica attiva sul territorio regionale e nazionale da oltre diciotto anni e dal Sindacato Medici italiani (Smi), è stato favorevolmente accolto anche dalla Asl RmH e dalla Asl RmB. Le Aziende sanitarie locali hanno riconosciuto nel programma formativo uno strumento scientifico valido ed efficace a garantire una corretta preparazione dei medici incaricati di uno dei più importanti servizi sanitari del territorio. Il corso di formazione prenderà il via solo ed esclusivamente dopo il placet del Centro Unico di Formazione regionale. Il piano di lavoro sarà articolato in moduli di otto ore e prevede l’analisi, lo studio e l’approfondimento relativo alla valutazione degli aspetti medico-legali della Continuità Asistenziale, alle emergenze psichiatriche, ai trattamenti obbligatori sanitari sul territorio ed alla gestione domiciliare del paziente critico. «Siamo soddisfatti del risultato ottenuto – ha dichiarato Cristina Patrizi, segretario generale  Siameg e segretario organizzativo regionale Smi-Lazio – abbiamo lavorato molto per raggiungere questo traguardo, soprattutto per difendere il diritto ad una adeguata formazione dei medici in servizio presso le sedi di Continuità Assistenziale». «Il riconoscimento della Asl RmH e RmB rappresenta un traguardo degno di nota – aggiunge Pina Onotri, promotrice del corso di formazione ed esponente dello Smi-Lazio – ringraziamo i dirigenti delle Aziende sanitarie locali ed auspichiamo nel parere favorevole e definitivo del Centro Unico di Formazione».

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »