Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘cortili’

Via Margutta diventa il distretto dei nuovi creativi

Posted by fidest press agency su martedì, 24 ottobre 2017

Brands Marguttafalanga tozzi marinoRoma Via Margutta, deve la sua popolarità in tutto il mondo, al presupposto di essere da sempre un luogo di residenza privilegiato per artisti, uomini e donne di cultura. Grandi personaggi del mondo dell’arte della musica e del cinema vi hanno vissuto e operato e con la loro presenza, l’hanno eletta come luogo di ispirazione interculturale.Grazie al progetto Creative District” ideato da Antonio Falanga e Grazia Marino le atmosfere creative di una volta sono tornate a rivivere in Via Margutta e le nuove arti: moda, fotografia, design e food sono state protagoniste sulla mitica via. L’evento giunto alla seconda edizione organizzato dalla P&G Events e dalla Together comunicazione, vanta i prestigiosi patrocini di CNA Federmoda e dell’Associazione Internazionale di Via Margutta.
Un vero e proprio distretto creativo, dove le gallerie, cortili e hotel di Via Margutta hanno ospitato le gaiacreazioni di otto brands di alta moda e alta gioielleria. Polo principale è stato lo spazio della P&G Events, nel quale è stata presentata la linea moda “Margutta Creative District” ideata e voluta dagli organizzatori della kermese Grazia Marino e Antonio Falanga, outfits “urban style” Made in Italy dedicati a Via Margutta.Il connubio “Moda e Design” si è sviluppato in due prestigiose sedi presenti in Via Margutta, nello spazio di “Margutta Home” nel quale Gaia Caramazza ha esposto la sua ultima collezione “Duality” in collaborazione con la scenografa Annamaria Di Vita che ha realizzato per l’occasione un’installazione di fiori in carta e cartapesta; e in quello di “Architetti Artigiani Anonimi” nel quale Filippo Laterza è stato presente con una delle sue creazioni d’alta moda ammirate a luglio in Altaroma. “Moda e Food” ha visto protagonista la linea couture beachwear delle sorelle Pandolfi “Raviolina” presentata al Margutta vegetarian food & art di Tina e Claudio Vannini, nel quale in asia neri 1asia nericollaborazione con la Food Connection Company “Excellence” dell’Editore Pietro Ciccotti, è stato organizzato un esclusivo Cooking Show a cura dello chef del Margutta, Mirko Moglioni.Durante la tre giorni marguttiana, nelle più prestigiose gallerie d’arte di Via Margutta la moda ha preso vita come opere contemporanee del nuovo millennio: l’Alta Moda di Filippo Laterza è ritornata nella “Galleria D’Arte Marchetti” dove tanti successi ha riscontrato durante Altarona luglio 2016; le creazioni sartoriali di Asia Neri protagoniste nella “Galleria Vittoria” e nella Galleria O.A.C. Alessandri; l’Alta Moda di Gian Paolo Zuccarello nello scenario esclusivo del Museo dei Sognatori di Paola Di Bari; in uno delle realtà d’antiquariato più prestigiose di Via Margutta la “Bottega Margutta” è stata presentata la collana della linea Ellebi disegnata da Livia Bonanni ispirata ai gioielli di Paco Rabanne. Presenza prestigiosa della moda Made in England quella di Krasimira Stoyneva che ha esposto i suoi esclusivi outfits realizzati con capelli sintetici, sia nella Galleria Arte Roma Russo, una delle location più internazionale d’Italia che nello spazio di Sesto Senso Art Gallery, sempre sensibile a promuovere i nuovi creativi.
gian paolo zuccarellogood luckLa Moda non solo nelle gallerie d’arte ma anche nelle più prestigiose realtà imprenditoriali presenti in Via Margutta e quindi nel magnifico Atelier del maestro orafo Gerardo Sacco la presenza di una esclusiva creazione d’Alta Moda Sposa di Gian Paolo Zuccarello; l’elegantissima capsule Luxury Resort “Good Luck” by Mirella Marsiglia presente sia nello splendido showroom della designer di gioielli -Alex Carelli che nell’esclusiva reception della BDB Real Estate; il Flagshipstore Trollbeads ha ospitato una delle creazioni di Asia Neri presentata a luglio ad AltaRoma; ed infine per il connubio dedicati ai tessuti uno dei kimoni della Collezione “Cruise Collection” di Raviolina esposto da Nuova Anteprima.
vannini miglioni ciccottiellebiNon solo moda statica in Via Margutta ma anche un set fotografico “live” organizzato dallo Studio Effetti Visivi di Roma durante il vernissage inaugurale e diretto dal fotografo Pietro Piacenti; a renderlo vivo le modelle dell’Agenzia Background Academy rese ancora più affascinanti da Michele Spanò esponente d’avanguardia dell’hair couture internazionale che, con il suo gruppo di professionisti del settore, ne ha curato l’immagine.Particolari ringraziamenti, da parte della Together Eventi Comunicazione e della P&G Events vanno a:FinecoBank banca del gruppo UniCredit, una delle maggiori reti di consulenza in Italia, e tra i leader nel settore del Private Banking; a Gino Tozzi, Senior Private Banker e membro del Comitato Wealth Management di FinecoBank, affermato professionista del mondo della consulenza; a Paola Di Bari, Presidente del BDB Real Estate e della BdB Luxury Rooms e del “Museo dei Sognatori”; all’Azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida (Ap) guidata da Walter e Massimiliano Bartolomei; ai I Sentieri di Bacco e alla Società Tiburtini struttura di riferimento sin da 1960 per lo sviluppo di progetti e attività di stampa e cartotecnica. (foto: Brands Margutta, asia neri, gian paolo zuccarello, gaia, good luck, ellebi, falanga tozzi marino, vannini miglioni ciccotti)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Camerino: cortili in fiore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 aprile 2012

Camerino. Torna a Camerino l’appuntamento con Cortili in Fiore, la tradizionale festa di primavera promossa dalla sede di Camerino dell’Archeoclub d’Italia, dal Museo delle Scienze e l’Orto botanico dell’Università di Camerino, dal Comune di Camerino in collaborazione con l’Associazione Camerte Commercianti e Artigiani.
Giunto alla sesta edizione, Cortili in fiore è in programma per i prossimi 28 e 29 aprile e vuole essere ancora un’occasione per celebrare l’arte, la natura ed il paesaggio, attraverso una allegra cornice floreale lungo le strade del centro storico.Il programma è come sempre ricco ed articolato: alle visite guidate alla città, ai musei, al vecchio Ghetto ed agli allestimenti floreali in piazze e cortili si affiancano attività per bambini, workshop, incontri, mostre, stand. Novità di questa edizione un momento dedicato all’Oriente: “Una lampada per un desiderio, una luce per un sogno” sarà il tema dell’appuntamento di sabato 28 aprile alla Rocca Borgesca a partire dalle ore 22, quando saranno lanciate in cielo le lanterne, oggetti tipici della tradizione popolare cinese.Tra gli appuntamenti da segnalare sabato 28 aprile ore 16,00 al Museo delle Scienze il workshop “La filigrana orientale nella carta a base di piante”, a cura di Natan Kaaren e Catharina Sonn Kaaren. Domenica 29 aprile alle ore 16,00 è in programma all’Orto Botanico “L’uomo che piantava gli alberi”, letture a cura di Ruvido Teatro. Saranno invece proposti sia nella giornata di sabato che in quella di domenica con gli stessi orari: alle ore 18,00 presso l’aula Carlo Esposito del Palazzo Ducale “Un pizzico di oriente all’Orto botanico di Camerino”, incontro con la dott.ssa Roberta Tacchi responsabile dell’Orto Botanico, al quale seguirà “Il sogno nell’orto…ovvero Shakespeare botanico… di notte…d’estate”, presentazione dello spettacolo teatrale a cura della Dott.ssa Chiara Invernizzi, Direttore del Polo museale, della compagnia teatrale Ruvido Teatro e dei protagonisti dello spettacolo; alle ore 18,30 “Danza del Gelsomino” a cura del Jasmine Dance Group nel Quadriportico del Palazzo Ducale; dalle 19 Passeggiata all’imbrunire all’Orto botanico fra colori e suoni. L’ingresso alla manifestazione è gratuito. Il programma dettagliato e tutte le informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.cortilinfiore.it

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inaugurazione area 35

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 novembre 2010

Milano 19 novembre 2010 Ore 20  Via Vigevano 35 – presenta “Church Roof & Friends” Di Manuel Bonfanti Mostra Personale Area 35, il Nautilus del nuovo sentire dell’uomo contemporaneo, esplora arte, pittura , scultura ma anche design ed  architettura, indagandone e testimoniando il continuo cambiamento del pensiero creativo. Area 35, in via Vigevano 35 in un caratteristico cortile dei vecchi navigli. Area 35 e Manuel Bonfanti, artista bergamasco emergente. L’artista presenta “Church Roof and Friends” sua seconda mostra personale a Milano caratterizzata da un tetto di una chiesa ideale in terracotta costruita sul pavimento della galleria. Bonfanti riprende da Carlo Belli dei concetti, ideali e forme ma anche “KN” che viene considerato come il brand delle tegole del tetto della Chiesa: infatti ogni tegola  di terracotta è timbrata KN in vari colori. Kn costituisce il nuovo “Brand” ecclesiastico per i valori spirituali. Dall’arte una logica  rimossa, rivolta ai costruttori, secondo i dogmi rivisitati del Belli. Si uniscono a questa imponente installazione una serie di opere pittoriche e grafiche ed oggetti di design che reinterpretano brands e loghi delle più importanti firme di oggi. Area 35 ha voluto essere rappresentata da Manuel Bonfanti nel giorno della sua apertura al pubblico per l’eccelso  lavoro di ricerca dell’artista nel suo io profondo sempre in movimento ma anche in costante rapporto con chi, nel  passato, ha dato un contributo alle nuove idee dell’arte e del pensiero. Un modo di lanciarsi verso il futuro non trascurando l’arte nei tempi. Ed è questa la filosofia di Area 35 : sviluppare nuove idee, dare voce all’uomo contemporaneo ma non trascurando la  storia del pensiero occidentale. (tetto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un cervo tra le case di Beaulard

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 febbraio 2010

Nonostante non si siano verificate le fortissime precipitazioni che avevano caratterizzato l’inverno 2008-2009, anche nella stagione 2009-2010 il consistente manto nevoso sta spingendo gli animali selvatici che vivono in montagna a ricercare cibo nei pressi dei centri abitati. All’inizio della settimana gli agenti del Servizio Tutela Fauna e Flora della Provincia di Torino sono intervenuti a Beaulard, frazione del Comune di Oulx, in Alta Valsusa, a seguito della segnalazione della presenza di un Cervo maschio adulto, che si aggirava tra le case del borgo ed entrava nei cortili. Il Cervo è stato recuperato, in collaborazione con il Servizio Vigilanza del Comparto Alpino CAto2. L’esemplare, dall’età apparente di circa 6 anni, si presentava in mediocri condizioni fisiche. È  stato catturato e visitato dai veterinari dell’Università di Torino. Successivamente gli agenti faunistico-venatori lo hanno trasportato in luogo idoneo, lontano da centri abitati, dove è stato liberato. (cervo)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »