Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 25

Posts Tagged ‘cortina d’ampezzo’

Prima e nuova cabinovia a Cortina Tofana – Freccia nel Cielo

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 dicembre 2019

Cortina d’Ampezzo, Sabato 11 gennaio 2020 si inaugura ufficialmente la nuova cabinovia che sostituisce il primo tratto della famosa e storica Tofana – Freccia nel Cielo. Il taglio del nastro dell’atteso evento della stagione invernale vedrà la presenza di numerose autorità che hanno partecipato a vario titolo alla realizzazione di questo primo importante obiettivo. L’inaugurazione promossa dall’Ing. Luigivalerio Sant’Andrea, Commissario di Governo per il progetto sportivo Cortina 2021, si terrà alle ore 16:00 presso la stazione di valle della Freccia nel Cielo e sarà ospitata dall’Ing. Mario Vascellari, Presidente di Tofana 2021 Srl. A seguire, si apriranno per gli invitati le porte delle 47 moderne cabine che conducono alla stazione di Col Druscié per la salita inaugurale. Domenica 12 gennaio sarà la giornata Open Day “The Future is now” e si avrà la possibilità di salire gratuitamente lungo il primo tronco e sciare sulle rinnovate piste Col Druscié A e B, quest’ultima divenuta più interessante e adatta a tutti. “Futuro al vertice”. Questo lo slogan scelto per il grande e atteso evento inaugurale della nuova cabinovia di Tofana – Freccia nel Cielo; lo storico impianto di risalita, che da oltre 50 anni rende accessibile una tra le cime più alte delle Dolomiti Patrimonio Unesco, si rinnova in vista di un futuro che vedrà ancora grandi protagonisti per Cortina e il suo territorio. La nuova cabinovia, realizzata da Tofana srl con Leitner e lo studio di progettazione G22 Projects, attraverso un bando pubblico, ha visto il coinvolgimento sinergico di più amministrazioni quali il Commissario di Governo, la Regione Veneto, la Provincia di Belluno e il Comune di Cortina, tutte orientate a garantire gli obiettivi volti ad assicurare il progetto sportivo Cortina 2021. Le nuove 47 cabine avanzano alla velocità di 6 metri al secondo e sono in grado di portare fino a 1800 persone all’ora. Questi i numeri che permetteranno alla rinnovata Freccia del Cielo, unica cabinovia di Cortina d’Ampezzo, di diminuire al minimo i tempi di attesa rispondendo ai moderni standard di comfort, qualità e tecnologia e favorendo la sostenibilità in termini di mobilità e accessibilità, grazie anche alla realizzazione della stazione intermedia a Colfiere che accoglierà gli spettatori per la Coppa del Mondo nel 2020 e per i Mondiali di sci alpino nel 2021, oltre che per i giochi Olimpici invernali del 2026. Anche la stazione di partenza è completamente rinnovata. La copertura inclinata con diverse pendenze richiama visivamente al concetto di freccia, mantenendo una continuità ideale con la precedente struttura; ampie vetrate permettono una visuale aperta sulla grande piazza antistante. Un progetto architettonico e impiantistico studiato per essere altamente funzionale e che ben si inserisce nello splendido contesto paesaggistico circostante.www.freccianelcielo.com

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La WinteRace festeggia il suo primo lustro

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 novembre 2016

winteraceCortina d’Ampezzo – 2/3/4 Marzo 2017 Nel 2017 la WinteRace spegnerà le sue prime cinque candeline. La Manifestazione avrà inizio giovedì 2 Marzo con le verifiche tecniche e sportive presso il Grand Hotel Savoia, cui seguiranno il briefing del direttore di gara ed il welcome light dinner BSI.La gara partirà venerdì 3 Marzo dalla via dello shopping per eccellenza a Cortina, Corso Italia. Dopo aver sormontato il suggestivo e imponente Passo Falzarego, le vetture proseguiranno verso Arabba, risaliranno sui tornanti del Pordoi, proseguiranno verso Canazei per poi arrivare a Moena, dove sosteranno per il pranzo. Nel pomeriggio si dirigeranno ad Alleghe, non prima però di aver oltrepassato il Passo San Pellegrino. Proseguiranno poi per Cortina dopo aver superato il passo Giau e aver disputato le prove sul circuito di Fiames.
Sabato 4 Marzo la competizione partirà sempre da Corso Italia, per dirigersi poi verso il Passo Tre Croci; le auto transiteranno dal circuito di Palus per risalire sul Passo San Antonio e, dopo il passaggio da Padola, risaliranno sul Passo Monte Croce dove ci sarà la pausa pranzo. Le splendide San Candido e Dobbiaco accoglieranno le vetture che poi valicheranno il Passo Cimabanche, per rientrare a Cortina d’Ampezzo. Come sempre, un numeroso pubblico attenderà il loro arrivo e la presentazione degli equipaggi. In coda, sfileranno le prestigiose vetture della 2nd Porsche WinteRace che, a loro volta, non mancheranno di attirare l’attenzione degli spettatori presenti.
La Manifestazione si concluderà sabato sera con la Cena di Gala e la Cerimonia di Premiazione.
Sarà il fascino di Cortina, il piacere di guidare gioielli d’altri tempi tra panorami mozzafiato, saranno le creste frastagliate delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco o l’accoglienza a cinque stelle riservata ai partecipanti, qualunque sia il motivo, il bilancio di questi primi cinque anni è sicuramente in attivo. Gli equipaggi italiani, stranieri, femminili e “under40” sono in aumento. Sembra proprio che nessuno voglia perdersi una delle competizioni invernali più suggestive in calendario. Anche questa quinta edizione verrà ospitata dalla splendida Cortina d’Ampezzo. La Super Classica ACI Sport, organizzata da Alte Sfere resta riservata a 80 vetture costruite entro il 1976 e si disputerà dal 2 al 4 marzo 2017 lungo un circuito dolomitico che prevede tappe nuove ed entusiasmanti. Le iscrizioni sono aperte e chiuderanno il 10 Febbraio 2017.
winterace1Visto il successo dello scorso anno, si disputerà, anche quest’anno, il “2nd PORSCHE WINTERACE” dedicato ad un massimo di 30 vetture monomarca che verranno selezionate dall’organizzazione: le auto storiche (costruite dal 1977 al 1990) e quelle moderne (costruite dal 1991 ad oggi) partiranno in coda alla gara e avranno una loro classifica e premi dedicati.
Il percorso 2017 tutto “Made in Italy” Circa 400 chilometri tra tornanti, piste ghiacciate, paesini da fiaba e città glamour, questi i panorami, tutti italiani, che gli equipaggi attraverseranno nella due giorni di gara. La competizione, che si svolgerà in ore diurne, prevede 72 prove cronometrate suddivise in 60 con rilevamento a fotocellula e 4 prove di media al decimo di secondo con 12 rilevamenti.
L’equipaggio che avrà ottenuto il miglior risultato sommando le penalità delle prove cronometrate e di media, verrà proclamato vincitore della WinteRace 2017 e riceverà un lingotto d’oro da 100 grammi dal valore di euro 3.500 messo in palio dal Main Sponsor della manifestazione: la private bank BSI.Il nuovo sponsor, Girard-Perregaux, brand svizzero di Alta Orologeria, metterà in palio il prestigioso modello Competizione Stradale con quadrante argentato e cinturino in pelle.
Durante le premiazioni, chi si è iscritto alla WinteRace tramite il sito Garedepoca.com partner della gara, parteciperà all’estrazione di un Mini IPad Apple.
Gli otto imponenti passi dolomitici che le vetture dovranno valicare, metteranno a dura prova i motori d’altri tempi e testeranno le abilità dei piloti. (foto: WinteRace)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

WinteRace 2016

Posted by fidest press agency su domenica, 6 marzo 2016

gennaro giacomelloCortina d’Ampezzo, 5 marzo 2016: La neve preannunciata in questi giorni è regolarmente arrivata. Cortina si è svegliata sotto una coltre bianca che ha costretto gli equipaggi della WinteRace ad attrezzarsi per affrontare una giornata sotto candidi fiocchi. I concorrenti con più ingegno (o tanta esperienza?) sono stati quelli con vetture senza capotte, come la Riley Nine Sport del 1936 o la Jaguar Xk 120 del 1951. Casco in testa, domopack su radar e cronometro, margiottaroadbook avvolto in plastica, ognuno ha trovato la propria soluzione per proteggersi.E il pubblico presente già alle 9.30 in Corso Italia, quando sono partite le auto, non smetteva di scattare foto.
La giornata di ieri si è chiusa con il risultato ufficioso che vede ai primi posti i top driver: Margiotta-Perno su Volvo Pv 544 del 1965, Canè-Galliani su Lancia Aprilia del 1938 e Aghem-Conti su Lancia Fulvia Coupè del 1965. Primi provvisori tra gli stranieri, i tedeschi Nowak-Nowak su Porsche 911 Targa del 1971. Classifica a parte per i partecipanti della 1st Porsche WinteRace, novità di questa edizione: primi provvisori sono gli argentini Gache-Schojet su Porsche Cayman del 2016, secondi gli italiani Zobele-Trentinaglia su Porsche 911 Targa del 2014 e terzi i monegaschi Vallivero-Camusso su Porsche 993 Turbo del 1997. Confermata la modifica del percorso a causa del meteo: le auto sono partite da Cortina, hanno transitato da Dobbiaco, Chienes, Terento, sono arrivate alla suggestiva Abbazia di Novacella e hanno pranzato a Varna. Il rientro in Corso Italia alle 17.00 circa è avvenuto ripercorrendo la Val Pusteria. Cancellati i passaggi sui Passi Gardena, Valparola e Falzarego.
Stasera alle ore 18.00 il “trunk show” e il cocktail presso Le Noir Boutique in Corso Italia 76/78 organizzato per le signore; alle ore 20.00, all’Hotel Ancora, si terrà la cena di Gala e la cerimonia delle premiazioni. (foto: gennaro giacomello, margiotta)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cortina, la regina delle Dolomiti

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 luglio 2011

Cortina domenica 10 luglio 2011 alle ore 18.00, negli spazi espositivi del Comun Vecio, il sindaco di Cortina d’Ampezzo Andrea Franceschi inaugurerà la mostra personale dell’artista Natale ADDAMIANO dedicata a Cortina, la Regina delle Dolomiti. L’esposizione presenta un ciclo di dipinti straordinariamente composti ad olio ed a pastello, compiuti dall’artista come omaggio allo splendore della città di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti. Sono 31 opere accompagnate da un sentimento fatto di suggestioni interiori, di osservazione del vero, di metafore e suggestioni visive eloquenti e incantevoli: versi poetici in forma d’immagine, suggestivamente affascinanti.
Natale Addamiano è nato nel 1943 e vive e lavora a Milano dal 1968. Da anni attivo nel panorama internazionale, fu per 30 anni titolare della cattedra di Pittura all’Accademia di Brera dal 1976 al 2006. Molte sue opere figurano in numerosissime collezioni pubbliche e private in Italia, Francia, Giappone, Germania, Nuova Zelanda, Spagna, Regno Unito, Brasile, Paraguay e Stati Uniti. Hanno scritto di lui: Luca Beatrice, Gianfranco Bruno, Dino Buzzati, Gianni Cavazzini, Andrea Del Guercio, Francesco Gallo, Flaminio Gualdoni, Pietro Marino, Roberto Sanesi, Pierluigi Senna, Giorgio Seveso, Tommaso Trini, Giacomo Zaza. Apertura: 11 luglio – 27 agosto 2011 orario dalle 10.30/12.30 e dalle 17.30/19.30. Chiusura il lunedì.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coppa d’oro delle Dolomiti

Posted by fidest press agency su domenica, 17 aprile 2011

Cortina. Dal 1° al 4 settembre nella magica cornice di Cortina d’Ampezzo si svolgerà la Coppa D’Oro delle Dolomiti, la gara di Regolarità Classica CSAI. Le iscrizioni alla 64a edizione si sono aperte il 1° marzo e si chiuderanno il 30 giugno 2011. La mondana Cortina d’Ampezzo e i meravigliosi scenari dolomitici faranno da sfondo alla storica competizione nata nel 1947 come gara di velocità su strada che in un solo giorno copriva 303,800 km. La pagina di storia racconta che ad essa partecipavano i migliori piloti dell’epoca, alcuni dei quali vincitori della celebre Mille Miglia. Essa, svolgendosi su strade ancora impervie e per lo più non asfaltate, doveva esaltare l’equilibrio più che la potenza della vettura e impegnare la perizia ed il coraggio dei piloti. Oggi la gara “Grande Evento” CSAI, si snoda lungo 400 km ed è iscritta anche a Calendario Internazionale FIA. Solo le vetture costruite entro il 1961 rivivranno la storia di questa competizione che dal 1947 al 1956 ha entusiasmato piloti e pubblico, lasciando un segno indelebile nel panorama automobilistico internazionale ed è considerata oggi fra le più ambite ed affascinanti rievocazioni internazionali in percorsi di montagna. L’organizzazione della manifestazione, che di anno in anno è cresciuta fino a raggiungere una notorietà internazionale, prevede la partecipazione di 150 equipaggi provenienti non solo dall’Italia e dall’Europa, ma anche da Stati Uniti, Giappone e Argentina. Il successo è sicuramente da attribuirsi a vari fattori: la bellezza unica del paesaggio delle Dolomiti, considerato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, l’esclusività dell’ospitalità di Cortina d’Ampezzo e la passione, la grande passione per le vetture storiche che accomuna tutti i partecipanti.
La gara si articolerà in due tappe: venerdì 2 settembre 2011 e sabato 3 settembre 2011. Il percorso di venerdì 2 settembre vedrà le auto partire da Cortina d’Ampezzo e dirigersi verso Passo Giau, Selva di Cadore, Passo Fedaia, attraversare la meravigliosa Canazei e ancora verso Passo Costalunga, Passo Nigra per arrivare a Bolzano nella storica Piazza Walther e proseguire verso Alpe di Siusi, Ortisei, Passo Sella, Passo Pordoi, Arabba, Corvara, San Cassiano, Passo Valparola, Passo Falzarego con rientro a Cortina d’Ampezzo.
La tappa di sabato 3 prevede di raggiungere San Vito di Cadore, dopo la partenza da Cortina d’Ampezzo, per proseguire verso Pieve di Cadore, Pelos di Cadore, Cima Gogna, Auronzo di Cadore, Costa, Passo Monte Croce Comelico dove si svolgerà la paura pranzo, San Candido, Dobbiaco, Carbonin, Misurina, Passo Tre Croci per fare ritorno in Corso Italia a Cortina d’Ampezzo per la presentazione delle vetture. Programmato per domenica mattina 4 settembre l’imperdibile Trofeo TAG Heuer-Barozzi, nato dalla collaborazione tra la casa orologiaia svizzera e la prestigiosa gioielleria bresciana; quest’anno giunge alla sua 3a edizione e prevede l’ormai classico percorso di 15 km nelle prime frazioni della “Perla delle Dolomiti” per poi concludersi con la sfida di 3 prove cronometrate al millesimo di secondo in Corso Italia. La cerimonia di premiazione è programmata per domenica 4 settembre in Piazza Venezia, a Cortina d’Ampezzo. (B 9552, Img9680, B9571)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Barbie suite a Cortina d’Ampezzo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Cortina D’Ampezzo Barbie suite al Grand hotel Savoia. Vivere come in una favola in compagnia della fashion doll più amata degli ultimi 50 anni è da sempre il desiderio di generazioni di bambine, e dal prossimo dicembre, le più fortunate di loro potranno vederlo realizzato.  Dopo il Plaza Athénée a Parigi, l’hotel Husa Princesa a Barcellona, il Palm Resorts a Las Vegas anche in Italia una Barbie Suite da sogno grazie alla collaborazione fra Mattel e il Grand Hotel Savoia di Cortina d’Ampezzo (di proprietà della catena Mythos Hotels), il più chic della nota stazione sciistica, un cinque stelle da sogno situato nel cuore di Cortina d’Ampezzo che rappresenta il punto di incontro storico per il turismo delle Dolomiti. Nato agli inizi del Novecento, ha aperto nuovamente al pubblico il 16 Dicembre 2009, a seguito di importanti lavori di ristrutturazione, per offrire prodotti e servizi di alto livello e  far sentire gli ospiti preziosi,  coccolati in ogni piccolo dettaglio. Il partner perfetto per la realizzazione della più desiderata fra le suites, la suite di Barbie appunto! Barbie, grazie alla sua poliedricità e alle sue numerose carriere diventa arredatrice d’interni per accontentare e coccolare le clienti più piccole che soggiorneranno nel prestigioso Hotel montano. La stanza decorata e arredata con i colori e i motivi tipici della fashion doll più famosa del mondo sarà messa a disposizione dal Grand Hotel Savoia di Cortina per coloro che, da dicembre 2010 sino a fine aprile  vorranno regalarsi e/o  regalare una emozionante esperienza nel mondo di Barbie.  Comunicante con quella dei genitori, rigorosamente pink e arredata in perfetto stile Barbie grazie a Doimo Cityline, licenziatario di riferimento per l’arredo cameretta,  la suite di Barbie sarà un luogo dove le bambine potranno sentirsi star e principesse per una notte!  Oltre al soggiorno anche una serie di regali griffati Barbie attenderanno le piccole al loro arrivo, per rendere la permanenza ancora più piacevole. E non è finita qui, la suite di Barbie sarà inaugurata da una Barbie interior designer in carne e ossa poco prima delle vacanze di Natale 2010… che dire… il sogno è a portata di mano, basterà prenotare le vacanze natalizie al Grand Hotel Savoia di Cortina.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »