Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Posts Tagged ‘de robertis’

Tutto quello che c’è da sapere sul business dell’immigrazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 giugno 2018

migranti spaIl ruolo delle ONG che operano nel Mediterraneo, l’atteggiamento in certi casi equivoco di alcuni paesi europei, lo sporco lavorio dei trafficanti di essere umani. Tutto quello che stiamo vedendo in questi giorni a proposito della vicenda che ha riguardato la nave Acquarius era in qualche modo stato anticipato nel libro di Pierfrancesco De Robertis, «Migranti Spa», l’ultimo e più aggiornato saggio sul business dell’immigrazione clandestina. L’inchiesta condotta da De Robertis prende l’avvio dall’esame di quanto accaduto nel mar Mediterraneo a partire dall’esplosione della grande crisi migratoria del 2012/2013, quando centinaia di migliaia di persone hanno cominciato a riversarsi nella coste meridionali dell’Europa per cercare una condizione di vita migliore. L’Unione europea si è fatta trovare sostanzialmente impreparata e gestire questo grande afflusso di gente, che ha provocato una grande discussione pubblica in tutti gli stati al punto che le elezioni politiche in ogni stato hanno avuto l’immigrazione come tema principale sul quale i partiti si sono confrontati di fronte agli elettori. L’impreparazione ha creato divisioni anche nette, tra stati e all’interno degli stati. L’Italia è stata lasciata sola ma nel frattempo è riuscita a mettere in piedi quello che in molti hanno definito un proficuo , perché quei cinque o sei miliardi che il nostro Paese spende ogni anno per l’accoglienza dei migranti fanno lavorare molta gente, creano un indotto che tiene insieme molti interessi diversi. Ecco, tutto questo in «Migranti Spa» era ben presente e ben descritto quando ancora la nave Acquarius doveva prendere il largo per salvare in mare il suo carico di disperati.
Lo Stato italiano spende sei-sette miliardi di euro all’anno per l’accoglienza dei migranti, un fiume di soldi. Dove vanno? A chi vanno? Chi guadagna dietro il grande business che si è venuto a creare con l’arrivo in Italia di centinaia di migliaia di immigrati? De Robertis cerca di rispondere a queste domande proponendo storie, analisi e dati sui flussi di denaro che gravitano intorno al mondo dell’accoglienza. Il risultato della sua inchiesta è un affresco composito: da una parte migliaia di volontari che eroicamente si affannano per portare un aiuto ai tanti disperarti che arrivano sulle nostre coste, dall’altro centinaia di improvvisate coop sociali, associazioni e avventurose società che cercano di sfruttare il nuovo business. Per non parlare di dubbie ONG. Lo Stato osserva ma non controlla, anche perché è una situazione che fa comodo a molti. Il libro è arricchito da numerose tabelle contenenti somme, dati, numeri che fotografano una realtà alla quale è finalmente giunto il momento di guardare con obiettività e grande senso di responsabilità civile.
Pierfrancesco De Robertis, giornalista e scrittore, è editorialista del Quotidiano Nazionale e dei giornali del gruppo Poligrafici (“La Nazione”, “Il Resto del Carlino”, “Il Giorno”). Dal 2015 al 2017 ha diretto “La Nazione” di Firenze. Per Rubbettino ha già approfondito importanti fenomeni di cronaca, pubblicando La Casta invisibile delle Regioni e La Casta a statuto speciale.www.rubbettinoeditore.it (foto copertina: migranti spa)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »