Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘decoro urbano’

Campidoglio: nasce Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 novembre 2018

Roma. Decoro urbano, si cambia. Non più singoli lavori di manutenzione urbana, ma una regia unica per coordinare gli interventi che interessano una stessa area, così da incidere in maniera più profonda e globale: dal rifacimento del manto stradale alla cura del verde, dal ripristino di marciapiedi alla pulizia e sistemazione delle caditoie, dalla sostituzione dei cestini per i rifiuti all’illuminazione pubblica, fino all’igiene e agli arredi urbani, tutte le azioni dovranno far parte di cantieri “integrati” per restituire un decoro complessivo a intere zone della città.L’Amministrazione Capitolina, nell’ottica di fornire risposte più efficaci e di lungo periodo alla manutenzione urbana, ha individuato questa regia unica nell’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano, istituito appositamente. Un ufficio speciale che lavorerà per creare una stretta sinergia tra tutti i dipartimenti interessati: grazie a questa struttura, inoltre, sarà possibile interagire in maniera più diretta anche con cittadini, comitati e associazioni che potranno collaborare attivamente alla definizione degli interventi di riqualificazione e partecipare alla loro realizzazione. L’ufficio potrà operare attraverso una Conferenza di Servizi permanente che stabilirà un cronoprogramma definito e coordinato di interventi, valutando priorità, tempi, risorse da impiegare.Esempio di cantiere integrato è quello per la riqualificazione dell’area di Castro Pretorio, dove di recente si è intervenuti per riasfaltare il manto stradale deteriorato e, allo stesso tempo, sulle caditoie e le “bocche di lupo” per favorire il deflusso delle acque piovane, per la sistemazione dei cigli dei marciapiedi ammalorati, per il rifacimento della segnaletica orizzontale e delle aiuole.Lo stesso approccio verrà utilizzato per altre aree oggetto di lavori, come via Ostiense, piazza Armellini e la rotatoria di via Cassia all’altezza di via Giustiniana. O per quelle già individuate come “cantierabili”: via di Tor Bella Monaca, via Salaria, piazza Re di Roma.
La dotazione iniziale a disposizione dell’Ufficio Decoro Urbano, fino alla fine del 2018, ammonta a 230.000 euro e prevede già un appalto in fase di aggiudicazione. Lo stanziamento sarà incrementato nel 2019 fino a 1milione e mezzo di euro, mentre per il triennio successivo il funzionamento della struttura sarà inserito in un ”Accordo quadro per il decoro urbano” che potrà contare su un finanziamento di 3 milioni di euro all’anno.L’ufficio si occuperà anche di “pronto intervento”, sempre seguendo un modello integrato. Potrà disporre interventi immediati sul territorio, ma dovrà anche valutarne l’inserimento in cantieri di natura più complessa, in attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, mettendo in relazione le attività operative con quelle programmate e di lungo periodo.
A questo scopo funzionerà come un vero “centro di monitoraggio e controllo” degli interventi manutentivi sulla città, anche attraverso l’analisi e la gestione delle richieste provenienti dai cittadini attraverso il nuovo portale di Roma Capitale, verificando la corretta esecuzione e continua manutenzione delle aree su cui si è già intervenuto. Infine, sarà demandato all’Ufficio anche un riordino della regolamentazione vigente in tema di decoro urbano: da sanzioni più efficaci all’elenco di arredi urbani omogenei su tutto il territorio. Non da ultimo, si occuperà di campagne di sensibilizzazione e informazione, anche attraverso la promozione di iniziative sul riuso e riutilizzo degli spazi urbani.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: decoro urbano

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 febbraio 2011

«Il programma per il recupero del decoro urbano prosegue senza soste. Anche questa settimana, infatti, abbiamo effettuato decine di interventi per restituire ai cittadini romani strade e giardini puliti e riqualificati. Oltre alla regolare  manutenzione, infatti, una taske force di un centinaio di operatori – composta dalle squadre del Servizio Giardini, dell’Ama e dell’Acea, con il coordinamento operativo dei Pics decoro della Polizia Municipale – ha lavorato in aree della città fortemente degradate. Tra gli interventi più significativi, quelli condotti nella zona del quartiere Papillo all’Eur, dove sono stati eseguiti lavori di riqualificazione dei giardini e dell’area giochi, potature e pulizia delle strade, mentre la Polizia Municipale ha eseguito i rilievi per sanzionare i responsabili di affissioni illegali di manifesti e locandine. Le squadre dell’Ama, poi, hanno ultimato una massiccia opera di bonifica in via Severini, nel settimo municipio, rimuovendo circa 350 tonnellate di materiali tra rifiuti ingombranti (mobili, elettrodomestici, ecc), scarti edili ed altri rifiuti speciali e pericolosi. Bonificata anche una vasta area adibita a parcheggio nei pressi del Liceo Amaldi a Tor Bella Monaca dove l’Ama ha rimosso i rifiuti abbandonati ed eseguito il diserbo meccanico delle aree verdi. Grazie ai lavori del Coordinamento decoro urbano, inoltre, abbiamo potuto riaprire al traffico la rampa di uscita dell’Aurelia in corrispondenza della Monachina dove sono stati disostruiti i canali di scolo e ripristinata la funzionalità degli allacci dell’acqua, compromessi ad uso del vicino campo nomadi. Negli ultimi sette giorni, poi, le squadre anti-writers hanno rimosso circa 8mila metri quadri di scritte e graffiti abusivi sui muri pubblici di: Villa Lais, Villa Chigi, Parco Nemorense, Villa Pamphilij, Villa Torlonia, Villa Fiorelli, Lungotevere, via Cerveteri e via Ugo Ojetti. Infine, è stata realizzata una campagna contro le deiezioni canine nel quartiere Monteverde nuovo, dove in due giorni la Polizia Municipale ha elevato 16 sanzioni a fronte di 65 controlli, ed una campagna per il rispetto delle ordinanze sindacali per il decoro e contro il commercio abusivo, in I e XVII Municipio. Da domani, e per tutta la prossima settimana, proseguiranno i lavori di riqualificazione di via Salaria (nel quadro delle opere per il recupero delle consolari) e saranno eseguiti lavori di riqualificazione nel Parco di Vigna Murata con la bonifica di una discarica, la rimozione dei materiali abbandonati da micro insediamenti abusivi, il ripristino delle aree verdi e la messa in sicurezza delle essenze arboree». Lo dichiara l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

”Derby: scommessa in Campidoglio”

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma.  “Appuntamento lunedì 19 aprile alle ore 12 nell’aiuola antistante l’ingresso del Palazzo Senatorio dove i consiglieri comunali del Circolo Lazio in Campidoglio e del Roma Club in Campidoglio saranno impegnati in un’ora di lavoro socialmente utile nel Decoro Urbano, nello specifico nella cura del verde. Il Club che perderà la stracittadina curerà la manutenzione dell’aiuola dove – con il supporto del servizio Giardini e la ‘sarcastica’ supervisione dei colleghi del Club antagonista  –  saranno piantati dei fiori con i colori della squadra vincente”. E’ quanto dichiarano Federico Rocca (Pdl) e Giulio Pelonzi (Pd) rispettivamente Presidente del Roma Club e del Circolo Lazio in Campidoglio. “Non è solo una buona occasione per vedere fisicamente a lavoro per la città e con strumenti alla mano degli Onorevoli, ma – dichiarano i consiglieri comunali – questa scommessa nasce con l’intenzione di riportare in città quel clima di goliardia e di ilarità che caratterizzavano la stracittadina romana. Da tutta Italia considerata la più divertente proprio per la messa in scena – da parte di personaggio più o meno famosi – di atti folcloristici che, all’indomani del derby, animavano i quartieri storici di Roma. Un tempo in cui allo stadio le opposte tifoserie potevano assistere alla partita fianco a fianco senza tensioni e pericoli”. “La nostra iniziativa – affermano Rocca e Pelonzi – vuole contribuire a riportare la giusta serenità nella città che vogliamo torni presto ad essere la Capitale del tifo sano e del folclore sportivo. Un obiettivo condiviso anche dagli altri membri dei due Circoli impegnati in questa scommessa. In casa Lazio ci saranno tra gli altri Dario Rossin, capogruppo del Pdl, Dino Gasperini, delegato del sindaco per il centro storico, Alessandro Cochi, delegato allo sport e Gianluca Quadrana, capogruppo della Lista Civica, Antonio Stampete, Marco Visconti. In casa Roma scenderanno in campo tra gli altri Marco Pomarici, presidente del Consiglio Comunale e Fabio De Lillo, assessore all’Ambiente del Comune di Roma, Marco Di Cosimo, Antonio Gazzellone, Luca Gramazio, Federico Guidi, Paolo Masini”.  “Invitiamo – concludono  i Presidenti Rocca e Pelonzi – tutti gli amministratori pubblici ad ogni livello, ma anche personaggi dello spettacolo e della cultura ad aderire alla nostra iniziativa e  a mettere in campo simili eventi in tutta la città. Auspichiamo infine la presenza di molti tifosi e dei mezzi di comunicazione impegnati nello sport affinché il nostro messaggio arrivi al cuore del maggior numero di tifosi”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cittadini romani contro manifesti abusivi

Posted by fidest press agency su domenica, 14 febbraio 2010

“So cosa vuol dire fare campagna elettorale e conosco perfettamente la sindrome di visibilità che coinvolge i partiti nel periodo immediatamente precedente la votazioni, ma ci sono dei regolamenti che disciplinano in modo puntuale le affissioni e vanno rispettati”. Così Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, ha commentato le azioni spontanee contro il degrado che hanno visto diversi blogger in prima linea nell’organizzare dei veri e propri blitz a caccia dei tanti manifesti abusivi che tappezzano i muri capitolini alla vigilia delle tornate regionali. Questi cittadini “stacchini”, che aumentano numericamente di giorno in giorno, dedicano parte del loro tempo libero a monitorare e ripulire palmo a palmo i quartieri da questa odiosa pratica trasversale che sembra contagiare tutte le liste in campo, senza distinzione di schieramento. “Le forze politiche – ha continuato l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – devono competere nella legalità e nel rispetto del decoro urbano.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un omaggio al futurismo e al Made in Italy

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 novembre 2009

Milano 17 dicembre alle ore 12.30 Sala stampa Palazzo Marino – Piazza Scala 2 Conferenza Stampa. Saranno presenti: l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory,  l’Assessore all’Arredo e al Decoro Urbano del Comune di Milano Maurizio Cadeo,  l’artista Antonio Barrese  e i curatori del progetto Stefania Morici e Federico Poletti di Arteventi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ama, Alemanno: miglioramenti pulizia città

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 Maggio 2009

Roma «I sindacati dei dipendenti dell’Ama hanno perfettamente ragione. In questi mesi è stato prodotto uno sforzo eccezionale per migliorare le condizioni di pulizia della nostra città mentre l’Azienda, attraverso regolari bandi europei, sta acquistando i nuovi macchinari necessari a ricostituire un parco macchine che negli anni passati era stato quasi completamente azzerato». È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Il nuovo piano industriale dell’Ama – spiega il Sindaco – raggiungerà il pieno funzionamento entro fine anno, ma già da adesso si vedono miglioramenti sensibili che sono dovuti principalmente al senso di sacrificio e alla disponibilità dei lavoratori dell’Ama che hanno moltiplicato i turni e le presenze in strada. D’altra parte, le dichiarazioni del presidente Berlusconi sono state ampiamente enfatizzate da schematiche ricostruzioni giornalistiche e da un’opposizione irresponsabile che cerca di salvarsi dal disastro elettorale denigrando e offendendo coloro che lavorano per la nostra città». «Il presidente Berlusconi – conclude Alemanno – come ha ampiamente precisato, oltre a sottolineare la responsabilità di venticinque anni di governo della sinistra sulla città, faceva riferimento a scritte sui muri e altre forme di degrado che devono essere combattute con specifiche leggi contro teppisti e deturpatori del decoro urbano».

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »