Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘degustazione’

Frammenti di un Discorso Odoroso con degustazione di oli

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 agosto 2018

Sermoneta Scalo (LT) giovedì 30 Agosto, dalle ore 18:00, presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo”, si terrà una degustazione guidata ed informata di 10 “grandi oli” extravergini d’oliva di qualità, sia italiani che internazionali, a cura dell’esperto di analisi sensoriale Giulio Scatolini e del Presidente del Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina Luigi Centauri. Sarà un interessante momento di confronto tra assaggiatori ed appassionati di Evo, a circa 10 mesi dall’inizio dell’ultima campagna olearia.Il titolo dell’iniziativa prende spunto dal famoso libro di Roland Barthes “Frammenti di un discorso amoroso” – si legge nella nota di presentazione dell’evento – come quest’opera in apparenza frammentata in tanti capitoli e argomenti è in realtà organicamente collegata alle varie sfaccettature e tematiche dell’amore, così la serata proposta sarà incentrata sulle varie tipologie di cultivar e di olio inframezzate ad affabulazioni e suggestioni sul cibo: non è infatti l’olio il “trait d’union” di qualsiasi tipologia di food? Agli assaggi seguirà una cena dedicata alle eccellenze culinarie del territorio pontino con menù di prodotti tipici locali, primo, secondo e contorno, un aperitivo a base di pane caldo e spuma all’olio extravergine di oliva e per dolce un panino gelato all’olio extravergine di oliva. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento posti. Per informazioni: 329 109 9593 – capol.latina@gmail.com. Parte del ricavato verrà destinato alla realizzazione della nuova Sala panel del Capol nel Consorzio ASI Latina.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presepe Vivente di Custonaci

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 gennaio 2018

cusenzaCustonaci. Dal giorno 5 al 7 gennaio, a Custonaci, ritornerà il Presepe Vivente nella suggestiva Grotta Mangiapane. Un cast composto da oltre 160 interpreti, tra artigiani-artisti provenienti dall’intera Isola, maestranze contadine e figuranti locali. Sarà possibile assistere a un vero e proprio set cinematografico: in scena, oltre alla nascita di Gesù e alla Sacra Famiglia, rappresentazioni del lavoro artigiano e rurale con suoni, odori e colori.
La biglietteria del Presepe Vivente sarà aperta nel centro storico di Custonaci, dalle 16 alle 20. Il costo dei ticket: 5 euro per i bambini dai 4 ai 10 anni, 10 euro per gli adulti, gratis per i bambini da zero a 3 anni. I tagliandi si possono anche acquistare con uno sconto di 50 centesimi sul sito http://www.presepecustonaci.it. Al momento dell’acquisto del biglietto è necessario specificare l’orario di ingresso (16, 17, 18, 19, 20). Per ogni ora di ingresso sono disponibili fino a 500 biglietti. Il costo del biglietto comprende il servizio navetta dal centro storico alla Grotta e viceversa, la visita del presepe con degustazione di prodotti tipici e la possibilità di visitare il Santuario Maria SS. di Custonaci e il Museo “Arte e Fede” dove sono esposti alcuni pastorelli in legno, tela e colla provenienti dalla collezione del Museo Regionale “A. Pepoli” di Trapani.
Tante le iniziative nel centro storico: il Christmas Village con attività ludiche per i bambini con gonfiabili, trucca bimbi, Babbo Natale, la Befana, laboratori creativi, balli di gruppo ed ancora presepe viventezampognari itineranti, atmosfere diffuse con la Banda Musicale “Città di Custonaci” (il 6 gennaio dalle ore 17.00 alle ore 20.00), musica e folklore siciliano con il gruppo folk “Cala Buguto” (il 7 gennaio dalle ore 18.00 alle ore 20.00).
Il 5 e il 7 gennaio la melodia del clarinetto di Margherita Cusenza incanterà il pubblico, a partire dalle ore 16.00 nel centro storico di Custonaci.
Il 5 gennaio si continuerà alle ore 18.00, sempre nel centro storico, con la musica live dei Tarumbò con il concerto omaggio a Pino Daniele.
Al fine di mantenere viva e attuale l’antica tradizione del Presepe, il Comune di Custonaci e l’associazione “Museo Vivente” hanno organizzato la 1° edizione de “L’arte del Presepe nel centro storico di Custonaci” Natale 2017. In alcune attività commerciali nel centro storico di Custonaci e nel santuario “Maria SS. di Custonaci” sarà possibile visitare alcuni presepi allestiti dalla gente del luogo. Per gli amanti della gastronomia, degustazioni di sfincie, cassatelle, cannoli siciliani, e tante altre specialità del territorio nelle casette in legno nel centro storico che saranno aperte fino alle 22.00. Per visionare il programma consultare la pagina Facebook del Comune. (foto: cusenza, presepe vivente)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anteprima Malazè: VI edizione

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Pozzuoli and the Campi Flegrei with names. Pho...

Image via Wikipedia

Pozzuoli, 30 maggio alle ore 17.30, a Villa Elvira in Via San Vito n. 9 a verrà presentata alla stampa, ai produttori, agli albergatori, ai ristoratori e a tutti gli appassionati, la VI Edizione di Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei che si svolgerà dal 10 al 20 settembre 2011. Per la prima volta l’Anteprima dell’evento approda a Villa Elvira, in una location storica, all’interno di un complesso di scavi di epoca romana-paleocristiana: le sale di questa prestigiosa struttura accoglieranno noti personaggi dell’universo archeoenogastronomico i quali porteranno le loro testimonianze ed esperienze. Su un unico, lungo ed articolato banco da degustazione ci sarà il meglio della produzione vinicola e della ristorazione dei Campi Flegrei: un viaggio del gusto alla scoperta del territorio, affiancati dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A piazza di Spagna le eccellenze del Monferrato

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2010

Roma 2 dicembre Piazza di Spagna (Roma Eventi, Via Alibert 5) nel cuore della Capitale. Questa volta l’evento di degustazione  punta i riflettori in esclusiva sulle Eccellenze del Monferrato, deliziando il pubblico con gli straordinari prodotti che i territori tra Piemonte e Liguria sanno creare. Appuntamento dunque nella cornice legata alla musica, all’olfatto, al gusto, con le suggestioni del Natale e della tradizione enogastronomica, che si è ormai affermata come un appuntamento periodico ed atteso: il salotto dell’eccellenza, che gode del patrocinio di Regione Piemonte, Slow Food, Provincia di Asti, Provincia di Alessandria, Consorzio Operatori Turistici Asti e Monferrato, Consorzio dell’Asti docg, Consorzio tra Operatori Turistici Langa Astesana Riviera, Go Asti, Piemonte Incoming. A WINE KISS si incontrano istituzioni, gourmandises, giornalisti, esperti di vini, ambasciate, chef, opinion leader, amanti del buon vivere e della buona cucina, associazioni di promozione, consorzi ed aziende produttrici in una vera e propria atmosfera “Slow time”. Una serata dedicata alla scoperta del Monferrato, con i tesori del suo territorio, ma anche alla beneficenza, perché gli incassi saranno a sostegno di AMREF, la principale organizzazione sanitaria privata africana senza fini di lucro. Una selezione di  bollicine, vini blasonati, indimenticabili prelibatezze, tutti rigorosamente provenienti dal Monferrato, tra cui spiccano la Barbera d’Asti (recentemente fregiata con il marchio D.O.C.G. – Denominazione di Origine Controllata e Garantita, riconoscimento che premia i miglioramenti sia nella qualità del vino che nelle tecniche di vinificazione), l’Asti (il primo spumante italiano nato a metà dell’Ottocento dall’intenso profumo di uva moscata), il Brachetto d’Acqui (profumato, gradevole, brioso, frizzante, ideale per i brindisi di Natale), l’Alta Langa (raffinato spumante prodotto con il metodo classico dalle uve Pinot Nero e/o Chardonnay, con la seconda fermentazione naturale in bottiglia), i vini super premiati dell’Enoteca Regionale Nizza che hanno vinto i Tre Bicchieri del Gambero Rosso, prodotti da Coppo, Scrimaglio, Olim Bauda, Marchesi Alfieri, Avezza, il Grignolino ed il Ruchè delle Cantine Sant’Agata, e gli eccellenti ed unici olii della Riviera dei Fiori e delle ridenti colline di Moncalvo. Un percorso degustativo che giunge fino alle dolcezze dei Baci di Alassio e agli Amaretti di Mombaruzzo Moriondo e Vicenzi: prelibatezze del territorio accuratamente selezionate dalle condotte Slow Food del Monferrato e valorizzate da WINE KISS.
WINE KISS sposa l’iniziativa “Progettiamo il Monferrato”. E’ questa la mission che gli imprenditori turistici delle province di Asti, Alessandria e Savona dovranno compiere da qui al 2015. Un progetto ambizioso voluto dal Consorzio Operatori Turistici Asti e Monferrato, dal Consorzio Langa Astesana Riviera, da imprenditori e Associazioni Alessandrine e Liguri: creare una nuova identità del Monferrato, dagli Appennini liguri alla Terre del Riso. Storia e tradizione, sapori e grandi vini.  Una terra per il relax ma anche per le forti emozioni.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Olio e Bolle: una sorpresa per il palato

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Fontanellato (PR) 19 novembre nella Dimora Storica In Villa Serata tra informazione e degustazione a Ospite Matteo Pessina. Stuzzicano il palato. Taggiasca, Leccino, Peranzana, Tonda Iblea, Cellina, Maiatica: sono alcune delle più rinomate varietà di olive da cui si produce olio extravergine che potrete degustare in una serata informativa-degustativa particolare e piccante dal titolo curioso “Olio e bolle”, in programma venerdì 19 novembre a Fontanellato alle 20.30 nella Dimora Storica In Villa, sostenitore dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma. La presentazione è a cura dell’esperto del gusto Matteo Pessina, ospite d’eccezione e conduttore dell’evento. Se l’olio è il condimento immancabile sulle tavole italiane, le altre sono le bollicine di vini e champagne che esaltano i sapori con un connubio innovativo, il tutto accompagnato da pani e focacce a lunga lievitazione, pinzimonio di verdure fresche, zuppetta rustica con lenticchie di Castelluccio.
Verrano proposte le seguenti varietà: Taggiasca “Öiu de s’ciappa” affiorato 2009-2010, Dino Abbo da Lucinasco, Imola; varietà Leccino “Leccio” biologico 2009-2010, Bettini da Montefalco; varietà Peranzana: nuovo raccolto 2010, Colonna da San Martino in Pensilis; varietà Cellina: ulivi secolari 2009-2010, Case Bianche di Squinzano; varietà Maiatica: Lamia 2009-2010 da Lacertosa, Ferrandina; varietà Tonda Iblea: “Pantarei” nuovo raccolto 2010 di Arianna Occhipinti da Vittoria in provincia di Ragusa; varietà Bosana: Denocciolato 2009-2010, Fratelli Pinna, Ittiri da Sassari; Metodo Classico da uve Fortana in bianco Brut “Nebbia e Sabbia” Podere Crocetta; Metodo Classico da uve Grillo Nature 2008 (magnum); Champagne Rosé Prestige Brut Moutard.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cciaa di Udine a Hong Kong

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 novembre 2010

Nove aziende del settore vinicolo del Friuli Venezia Giulia hanno partecipato alla collettiva organizzata, sotto l’egida della Camera di Commercio di Udine, alla fiera Hong Kong International Wine & Spirits. Hong Kong si conferma dunque piattaforma privilegiata per i prodotti vitivinicoli verso tutta la regione del sud-est asiatico, grazie al favorevole ambiente d’affari e al completo abbattimento dei relativi dazi. Tra le attività di animazione organizzate in collaborazione con l’Ice locale, oltre a una cinquantina di incontri B2B con operatori dell’area del Guangdong (Mainland China), una serata di degustazione di prodotti tipici, abbinati agli autoctoni del Fvg presentati dalle aziende presenti: Butussi, Castelvecchio, Foffani, Forchir, Marco Cecchini, Meroi Davino, Perusini, Piera Martellozzo, Talis Wine. Grande l’interesse suscitato nei partecipanti – una settantina di professionisti del settore – a questa serata speciale, che ha visto sotto i riflettori, fra gli altri, Ribolla Gialla, Refosco Dal Peduncolo Rosso, Malvasia Istriana, Friulano, Picolit, Verduzzo. L’evento ha visto l’apertura da parte del console d’Italia a Hong Kong, Alessandra Schiavo, del direttore Ice Hk, Romano Baruzzi, e di Giorgio Colutta, in rappresentanza della giunta della Camera di Commercio di Udine.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ben McFarland Le migliori birre del mondo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 agosto 2010

Per varietà di aromi e ricchezza di gusti può competere con il più nobile vino, anche se è più accessibile e meno costosa. Scritto da un giovane specialista del settore, questo libro è una guida completa alla bevanda più popolare del pianeta. Ricco di dati e notizie, illustra tutta la storia della birra e presenta una per una le 1000 migliori etichette del mondo. I capitoli “Le basi” e “Gli stili birrari” svelano la storia, l’arte e la scienza della birra e illustrano più di 60 stili diversi, dalle birre d’abbazia alle rauchbier. La sezione intitolata “Un mondo di birra” presenta i profili delle migliori birre, con note di degustazione ricche di informazioni e aneddoti. In più, tutti i migliori abbinamenti gastronomici di questa straordinaria bevanda. Euro: 29,90 Pagine: 288 Ean: 9788841862728 In libreria il 7 ottobre
L’autore Ben McFarland è uno dei giornalisti di punta del Regno Unito nel campo delle bevande alcoliche, tanto che per ben due volte – nel 2004 e nel 2008 – è stato eletto “British Beer Writer”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival del Peperone dolce di Altino

Posted by fidest press agency su sabato, 21 agosto 2010

Altino (CH), 28 e il 29 agosto Festival del peperone dolce nel centro storico di con il patrocinio della Regione Abruzzo e dell’amministrazione comunale.  Anche quest’anno le sette contrade Sant’Angelo, Quart a mont, Altino, Briccioli, La Selva, Colli, e Fonte e Mandrelle si sfideranno a suon di ricette. A partire dalle 18 ogni  piazzetta del centro storico diventerà teatro di degustazione grazie ai sette differenti menu di quattro portate ognuno, con un protagonista assoluto: il peperone dolce di Altino, con antiche ricette tipiche del territorio rivisitate in chiave moderna.  I menu potranno essere gustati utilizzando l’€peperone (europeperone), coniato per l’occasione. Tra gli espositori saranno presenti l’Accademia della Ventricina del Vastese con i salumi al peperone dolce di Altino e la Ventricina; la Iannamico Liquori, con “esperimenti al peperone dolce”; e tanti altri produttori. I giardini di Palazzo Sirolli, antica dimora storica, faranno da teatro ad una degustazione guidata dei vini delle Cantine Spinelli e alle visite virtuali nella riserva Regionale dell’oasi di Serranella con i suoi orti didattici, la flora e la fauna.
Il peperone dolce di Altino o di Serranella è caratteristico del territorio tra i fiumi Sangro e Aventino, in particolare dei comuni di Altino, Roccascalegna, Casoli, Archi, Atessa e Sant’Eusanio. Di colore rosso intenso quando ha raggiunto la maturazione, la sua caratteristica principale è quella di avere i frutti rivolti verso l’alto, da cui il nome dialettale ‘a cocce capammonte’. Viene solitamente utilizzato come aroma negli insaccati della zona (salsicce e soprattutto ventricina, alla quale dona caratteristiche aromatiche, gustative e visive) o anche come ingrediente di varie ricette tradizionali come con la pasta con aglio, olio e peperone trito, con la pizza e ‘ffójje’, con le sarde salate, con le uova (peparuole e ove) con i legumi e come condimento per la pasta in innumerevoli ricette. (peperone dolce)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appuntamento con Sale DiVino

Posted by fidest press agency su domenica, 25 luglio 2010

Cervia 25 luglio alle ore 21.30 protagonista sarà Il lambrusco modenese. Saranno presentati da Mauro Zanarini, Consigliere nazionale Slow Food, i vini della Cantina Vazzelli Francesco San Matteo(MO), abbinati ai salumi della tradizione modenese e al parmigiano reggiano. Dopo la presentazione delle prelibatezze dell’area emiliana  si passerà alle degustazione. Davanti al museo una serie di banchi di proporranno prodotti della enogastronomia e dell’artigianato locale  fin  dalle ore 20.00.
Sale diVino è un evento di MUSA che vuole ricordare  il valore che il sale aveva nel passato e che anche oggi ha in campo gastronomico, ma al tempo stesso vuole legare il prodotto sale ad altri prodotti specifici del territorio fra cui in particolare i vini.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arte e cultura culinaria

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 febbraio 2010

Milano 24 febbraio 2010 alle ore 18.00, nell’elegante spazio laboratorio per l’arte contemporanea Dream Factory, in Corso Garibaldi 117 si terrà un evento di alto profilo teso a coniugare arte e cultura culinaria. Nell’ambito della mostra personale di Alice Andreoli “Costretti a sanguinare” si terrà una serata particolare dedicata all’Associazione Artegiovane Milano accompagnata dalla degustazione del pregiato olio siciliano extra vergine “Loconovo degli Amari”. L’associazione, ponendosi come un’occasione per conoscere gli artisti esordienti e per condividere il piacere del collezionista attraverso una serie di iniziative che traccino i lineamenti generali dell’arte contemporanea, sostiene il connubio fra arte e cultura culinaria, considerandola come un’alternativa formula di scambio e conoscenza. Partendo da questi presupposti si è elaborato l’evento di degustazione dell’olio siciliano “Loconovo degli Amari” insieme alla mostra di Alice Andreoli a cura di Martina Cavallerin. Andreoli è un’artista che usa mano e pennelli come fossero una macchina fotografica, sommando sapienza e velocità alternate a campiture appena accennate, dripping concesso con sapienza, quasi a voler sottolineare attraverso il cambio di tecnica quali sono i tempi che servono, i battiti necessari, le tracce simboliche più personali e seducenti. La sua opera traduce la conciliabilità tra mondi mediante una pittura figurativa che esprime categoricamente la dimensione del soggetto e sopravvive sul filo della memoria di un intero “genere” in quanto appartenenza, inclinazione, gusto e segno. Costretti a sanguinare è un’esposizione che riflette una temperatura culturale slittando continuamente tra la trasformazione di modelli e forme attraverso una prospettiva obliqua che senza sbandierare problematiche demagogiche affronta con intelligenza disagi, stati esistenziali e malesseri. Le opere di Alice Andreoli rappresentano in questo senso un lungometraggio narrativo importante e significativo nella realtà della giovane pittura italiana contemporanea.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Vini di Vigna al Castello”

Posted by fidest press agency su sabato, 10 ottobre 2009

Castello S. Gaudenzio_postIl Castello di San Gaudenzio nell’Oltrepò Pavese, apre le porte ad aziende che si contraddistinguono per l’elevato standard qualitativo delle loro produzioni, offrendo l’opportunità di esaltare con una suggestiva esposizione i prodotti da proporre a ristoratori, enoteche ed al pubblico, dando modo di far conoscere piccole realtà che hanno fatto della qualità una scelta di vita e che costituiscono una parte importante del sistema di eccellenze dell’enogastronomia italiana. Soltanto una quarantina di aziende è stata invitata a partecipare all’evento, e potranno così presentare e proporre in degustazione i propri vini nelle sale del prestigioso Castello di San Gaudenzio, a Cervesina. Artigiani e selezionatori di prodotti alimentari tipici in linea con l’offerta enologica completeranno l’offerta al pubblico. In quest’occasione l’Accademia Italiana della Cucina, che fin dagli anni ’50 è impegnata in favore della salvaguardia e della divulgazione del patrimonio culturale del costume gastronomico italiano e della cultura della civiltà della tavola, assegnerà riconoscimenti a personaggi che si sono distinti per la valorizzazione della qualità e tipicità della nostra enogastronomia.
Aderente all’Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI), il Castello di San Gaudenzio è a pianta rettangolare, con quattro torri merlate angolari. L’architettura rispecchia quella dei castelli quattrocenteschi in Lombardia, e le monofore gotiche, ad arco o quadrate, testimoniano la trasformazione da maniero di difesa a residenza delle delizie, vocazione recuperata ed enfatizzata nelle sale che già furono teatro di sfarzosi balli e feste organizzate dalle nobili famiglie proprietarie, dai Beccaria, ai Taverna, ai Trotti. Gli ambienti eleganti e regali, sapientemente restituiti all’originale sfarzo, consentono un tuffo nella storia, a cominciare dal cortiletto interno, quadrato, di modeste dimensioni, custode di un antico pozzo in pietra e di suggestivi affreschi, alla galleria delle armi con volta a crociera, alle sale dei cigni, dei fiori, delle dame, alla biblioteca, allo studiolo delle foglie. (castello san guadenzio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

17a Edizione Festival Ultrapadum

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 agosto 2009

PressendaFederica Gili -Campospinoso (PV) Palazzo Arnaboldi 6 Settembre ore 16  “Canzoni di Gioventù” con il Pressenda Modern Ensemble Ingresso libero  Al termine del concerto si terrà la degustazione di vini e prodotti tipici   Sotto la direzione del maestro Paolo Paglia, il Pressenda Modern Ensemble, composto dalle voci di Federica Gili e Maurizio Dore proporrà alcune delle più belle e famose canzoni italiane del Dopoguerra, come Mille lire al mese, Mamma mi ci vuole il fidanzato, Parlami d’amore Mariù, Ho un sassolino nella scarpa, Ba ba baciami piccina, Bellezze in bicicletta, Maramao perché sei morto, Un Bacio a mezzanotte, Tu vuo’ fa’ l’americano, Mambo italiano, Carina, Buona sera signorina, Nel blu dipinto di blu. L’Orchestra Giovanni Francesco Pressenda ha una lunga storia ed esperienza alle spalle. Nasce ad Alba nel 1984 con il nome di Orchestra Stabile di Alba e con la missione di divulgare la cultura musicale sul proprio territorio. Pur cambiando nome nei suoi 25 anni di attività, ha volutamente mantenuto il suffisso di Orchestra Stabile di Alba proprio in virtù della continuità di lavoro a cui è stata data fondamentale importanza. Attualmente Paolo Paglia è il direttore dell’Orchestra Stabile di Alba Giovanni Francesco Pressenda. Ha diretto in prestigiose sale in Italia e all’estero tra cui: il Teatro comunale di Bologna, La “Sala Greppi” a Bergamo, il Teatro di Lugo di Romagna, il Teatro di Carpi, il Teatro Chiabrera di Savona, il teatro Cavour di Imperia, il “Piccolo Regio”di Torino, a la Castelada de Nice (Fr) nella sala concerti di Olten e Soloturn (Ch).
Campospinoso appare per la prima volta nel 1250 nell’elenco delle terre del dominio pavese. Apparteneva alla squadra e poi al feudo di Broni, di cui seguì sempre le sorti; appartenne perciò ai Beccaria e, in seguito alla confisca di metà di questo feudo (vedi Cigognola) fu assegnato con il vicino Albaredo ai Visconti Scaramuzza (1531). Successivamente fu venduto agli effettivi feudatari di Broni, gli Arrigoni di Milano, in mano ai quali restò fino all’abolizione del feudalesimo (1797). Nel 1928 a Campospinoso fu unito il comune di Albaredo Arnaboldi, e prese il nome di . http://www.festivalultrapadum.com. (pressenda, federica gili)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vino: 60 aziende e 450 etichette a Palermo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2009

Palermo, 10-11 maggio 2009 Oltre 60 aziende, più di 450 etichette in degustazione provenienti da tutta Italia, 4 partner istituzionali per due giorni di incontri business e wine  tasting. Sono questi alcuni dei numeri di Avvinando, il salone professionale dedicato a vini, spumanti e alla  gastronomia di qualità.  L’iniziativa, che ha l’obiettivo di creare anche nel Sud Italia un evento importante che valorizzi il vino di qualità, è principalmente rivolta agli addetti ai lavori:  ristoratori, albergatori, titolari di enoteche e, in generale, esperti ed enoappassionati. A Palermo si  daranno appuntamento alcune tra le maggiori aziende vitivinicole provenienti dalla Sicilia ma anche, tra le  altre, Lombardia, Trentino Al to Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Campania e Puglia. Tra gli espositori Tasca d’Almerita, Antinori, Banfi, Allegrini,Felluga, Mastroberardino, Guido Berlucchi, Planeta, Donnafugata, Bellavista e Firriato. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Elitaria e patrocinata da Comune e Provincia di Palermo, dall’assessorato al Turismo della Regione Siciliana e dall’Istituto regionale della Vite e del Vino. Il programma della rassegna prevede momenti di degustazione a numero chiuso, organizzati su prenotazione, ma anche convegni e incontri dedicati al mondo del vino e ai suoi protagonisti. Domenica l’evento sarà aperto anche al pubblico mentre  lunedì soltanto agli operatori (domenica e lunedì apertura ore 16-23). Il biglietto di ingresso per i  visitatori è di 15 euro. Avviando magazine è una rivista di enogastronomia di qualità. Quest’anno la rassegna si  d oterà di un suo organo ufficiale: Avvinando Magazine, che darà spazio alle aziende e ai protagonisti dell’evento oltre che alla filiera del settore agroalimentare. La rivista verrà stampata in 15mila copie e distribuita presso  ristoranti, enoteche, agriturismo, alberghi, e boutique alimentari, oltre a tanti luoghi di aggregazione.Maggiori informazioni su http://www.avvinando.it.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sportur Bicycle Show 2009

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 marzo 2009

Sabato 4 aprile al Palasportur sulla spiaggia di Cervia lo spirito sportivo e l’atmosfera della spiaggia incontreranno i giovani e le loro biciclette in un grande meeting giovanile dove fare festa e approfondire i temi del progetto durante lo Sportur Bicycle Show 2009.  A partire dalle ore 10 si terrà il convegno “In forma e felici” su alimentazione, sport e qualità della vita per i ragazzi del XXI secolo. Il convegno affronterà i temi già sviluppati nell’omonima guida fresca di stampa che racconta il mondo magico del cibo agli adolescenti. A seguire la giornata si snoderà tra passeggiate in bicicletta e degustazioni di prodotti tipici del territorio con un occhio di riguardo ai cibi sani.  Una vera e propria festa con il suo testimonial, il ciclista e commentatore Rai Davide Cassani, un happening tra i ragazzi già coinvolti nelle escursioni in bicicletta organizzate nel 2008 e un momento di incontro con gli esperti di alimentazione e sport. Sia la guida che il convegno sono stati realizzati nell’ambito di Bike&Go!, progetto promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e Ministero della Gioventù in collaborazione con il Comune di Cervia e grazie all’idea progettuale della Fondazione CerviaAmbiente, per promuovere stili di vita sani, la pratica sportiva e il turismo giovanile in una logica di valorizzazione dell’ambiente, secondo un filo che collega la prevenzione, la corretta alimentazione, lo sport, la mobilità e l’educazione alla sostenibilità.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Un Friulano in Germania

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2009

Dal 29 al 31 marzo, i vini del Consorzio Colli Orientali del Friuli saranno presenti all’annuale edizione della fiera Prowein che si tiene nella città tedesca di Dusseldorf , capitale del Land Nord Reno-Westfalia. All’interno dello stand istituzionale della Regione Friuli Venezia Giulia, la cui presenza è curata anche quest’anno dall’Agenzia Turismo Fvg, il vino protagonista sarà il Friulano, presente al banco d’assaggio per tutte le doc assieme a una seconda varietà che, per i Colli Orientali, è stata individuata nell’autoctona Ribolla gialla.I visitatori che parteciperanno all’importante manifestazione, potranno degustare i migliori vini di 18 aziende associate: Borgo Judrio, Butussi Valentino, Cadibon, Colutta Giorgio, Comelli Paolino, Ermacora, Fedele Giorgio, Gigante Adriano, La Sclusa, La Tunella, Le Vigne di Zamò, Petrussa, Petrucco, Pizzulin, Ronchi San Giuseppe, Scarbolo, Stanig fratelli, Valchiarò. I vini dei Colli Orientali, inoltre, saranno presenti ai laboratori dei sapori, guidati dalla giornalista Monika Kellerman e dedicati ai vini delle diverse doc regionali con, in primo piano, gli autoctoni: Friulano, Ribolla gialla, Schioppettino, Pignolo e Picolit.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »