Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘delegazione’

Il Presidente Mattarella accoglie una delegazione della LILT

Posted by fidest press agency su martedì, 11 giugno 2019

mattarellaIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto stamane, nel corso di un’udienza privata al Quirinale e alla presenza del Ministro della Salute On. Giulia Grillo, una delegazione della LILT- Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.
Il Presidente della LILT Nazionale Francesco Schittulli ha ringraziato sentitamente per l’incontro il Presidente Mattarella, davanti al quale ha pronunciato un discorso sull’operato della LILT e il suo impegno continuo per diffondere la cultura della prevenzione e supportare concretamente chi sta vivendo o ha vissuto l’esperienza cancro: “La LILT è articolata capillarmente in tutte le Province, con oltre 200.000 soci, 20.000 volontari e dispone di circa 400 ambulatori. La LILT sviluppa e finanzia anche progetti di ricerca, grazie ai sia pur modesti fondi provenienti dal 5/ooo, collaborando con enti ed istituzioni sanitarie e scientifiche – ha spiegato il Presidente Schittulli – ma l’anima della LILT resta comunque la Prevenzione, nelle sue 3 forme: primaria (>1.000 italiani ogni giorno ricevono la diagnosi di cancro), secondaria (diagnosi sempre più precoce) e terziaria (circa 4.5000.000 gli italiani che nel 2020 avranno vissuto, e si spera superato, l’esperienza cancro). Pensiamo di aver anche noi contribuito ad elevare la percentuale di guaribilità dal cancro (attestatosi oggi al 67%), con il nostro costante e silenzioso volontariato. Ma sappiamo anche che, se mettessimo in atto ogni forma oggi disponibile di prevenzione, la guaribilità supererebbe l’80%” e ha concluso “Nostro obiettivo, sig. Presidente della Repubblica, è poter avvicinarci, quanto più possibile, alla mortalità 0 per cancro nel 2022, anno del centesimo anniversario della LILT”.
Al fianco del Presidente Lilt, anche Albano Carrisi, testimonial e amico della LILT, Gerardo Sacco, orafo di fama internazionale, che ha donato a Mattarella un’opera raffigurante Igea, Dea della Salute.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Visita della delegazione italiana in Lituania

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 marzo 2019

“E’ stata l’occasione per un confronto sulle agende dei due Paesi e per approfondire i temi della Difesa e della Sicurezza internazionale nell’era della minaccia ibrida e delle sfide cibernetiche, nonchè le questioni dell’integrazione europea. I Lituani, cui piace definirsi gli ‘italiani del Nord’ sentono un profondo legame con il nostro Paese ed un forte senso di appartenenza – politica, economica, commerciale e culturale – all’Europa e lavorano per l’integrazione della piccola repubblica baltica con le due repubbliche sorelle e con il resto dell’Unione. L’interscambio con l’Italia è in costante aumento e ci si affida all’Europa anche per realizzare la connessione alla rete elettrica continentale europea, mettendo fine alla pericolosa dipendenza energetica dalla Russia”. A dirlo la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, capogruppo in Commissione Difesa, componente della Commissione straordinaria sui Diritti Umani e presidente dell’Intergruppo Parlamentare “Amici delle Repubbliche Baltiche”, al termine della visita ufficiale della delegazione dell’Intergruppo a Vilnius, in Lituania. Presenti alla tre giorni, oltre alla presidente Rauti, la senatrice Urania Papatheu (Fi), componente della Commissione Ambiente e membro della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea parlamentare dell’Iniziativa Centro Europea, e l’onorevole Antonio Tasso (Maie), componente della Commissione Trasporti.Nel corso della missione, la delegazione ha visitato il NATO Energy Security Centre of Excellence (ENSECCOE), cui partecipa anche l’Italia e che si occupa di ricerche geopolitiche e analisi strategica in tema di sicurezza, di risparmio e di resilienza delle risorse energetiche, nonché di aumento dell’efficienza energetica e di capacità di resistenza rispetto ai rischi, ai sabotaggi ed agli attacchi cyber. La delegazione presso la sede del Parlamento lituano è stata ricevuta dallo Speaker e dal Vice Speaker, ed ha partecipato ad una serie di incontri con la Commissione per la Sicurezza nazionale e la Difesa, con la Commissioni Affari Esteri e Affari Europei e, in particolare, con i componenti del Gruppo di rapporti interparlamentari con l’Italia. La delegazione, infine, è stata ricevuta dal Direttore Generale Paesi Europei del MAE.La visita è stata l’occasione per ufficializzare la collaborazione con l’omologo gruppo di amicizia presente nel Parlamento lituano e contribuisce a rafforzare le ottime relazioni bilaterali e di collaborazione tra Italia e Lituania. Infatti, l’Italia – che si prepara ad accogliere la presidente della Repubblica della Lituania, Dalia Grybauskaite, in visita a Roma il prossimo 28 e 29 marzo – intrattiene con la Repubblica baltica costanti e consolidati rapporti di alleanza e parteneriato.La Lituania – la prima delle tre Repubbliche baltiche a tornare indipendente dopo la caduta dell’Unione Sovietica – è la nazione leader nel progetto di ‘Cyber Security’ in ambito PESCO e destina alla Difesa più del 2 per cento del PIL, con la previsione di aumentare il budget dedicato arrivando al 2,5 per cento nel 2030 ed il suo territorio ospita uno dei quattro Multinational Battlegroups della Missione NATO ‘Enhanced Forward Presence’ (eFP) dell’Operazione ‘Baltic Guardian’, per la sicurezza dei confini orientali dell’Europa.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

All’Università di Parma Delegazione della Hanoi University of Home Affairs

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 agosto 2018

Parma. Una delegazione della Hanoi University of Home Affairs è stata ricevuta nei giorni scorsi all’Università di Parma. Ad accogliere gli ospiti, guidati dal Rettore Nguyen Ba Chien, sono stati i Pro Rettori Simonetta Anna Valenti (Internazionalizzazione) e Fabrizio Storti (Terza missione). Con loro Guglielmo Wolleb, Delegato a Progetti e programmi per titoli multipli e congiunti con Atenei Internazionali, Barbara Panciroli, Vice Direttore generale, Alessandro Bernazzoli, responsabile della U.O. Internazionalizzazione, Paolo Fabbri, docente del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, e alcuni funzionari dell’Ateneo. Nel corso dell’incontro, che ha avuto esiti estremamente positivi, sono state gettate le basi per future collaborazioni tra le due Università, i cui vertici a breve firmeranno un accordo ad hoc.
Il meeting si è concluso con la visita del Campus Scienze e Tecnologie.
La Hanoi University of Home Affairs è sotto la diretta supervisione del Ministero dell’Interno vietnamita. Ha 4 campus, 8 dipartimenti amministrativi, 8 facoltà, 3 centri. Si occupa in particolare di formazione universitaria e post-universitaria e ricerca in pubblica amministrazione, politica pubblica, giurisprudenza, management sociale, culturale, pubblico e delle risorse umane.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Delegazione congiunta di tutto il centrodestra al prossimo colloquio col Presidente

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 aprile 2018

«Ringrazio Salvini per aver accettato la proposta di Fratelli d’Italia: presentarsi insieme agli alleati alle prossime consultazioni con il Presidente Mattarella. La coalizione di centrodestra ha vinto le elezioni. Dunque se si intende rispettare la volontà popolare spetta al centrodestra l’incarico di formare il governo». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.
Le fa eco la Russa: “Trovo buona la scelta di Matteo Salvini di accettare e rilanciare la proposta che Giorgia Meloni aveva già annunciato all’uscita dalle consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e cioè, di volere una delegazione congiunta di tutto il centrodestra al prossimo colloquio col Presidente. Questo è senz’altro il modo migliore per mostrare plasticamente chi ha vinto le elezioni e rafforzare l’unità della coalizione sul programma e sulle prospettive di governo”. Lo dichiara Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato. Ed è notizia di qualche ora fa: L’idea è condivisa anche da Berlusconi.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Delegazione AIL al Quirinale

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 giugno 2017

mattarellamattarella1Roma stamani alle ore 12.00 presso il Palazzo del Quirinale, in occasione della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma del prossimo 21 giugno, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato una delegazione dell’AIL guidata dal Prof. Franco Mandelli, Professore Emerito di Ematologia e Presidente nazionale AIL.La delegazione ricevuta dal Capo dello Stato, composta da dodici Consiglieri di Amministrazione dell’AIL in rappresentanza delle 81 sezioni provinciali, ha illustrato al Presidente Mattarella i rilevanti progressi compiuti dalla ricerca scientifica e gli importanti risultati ottenuti dai progetti e dall’attività dell’Associazione, rivolti a rendere meno gravosa la lotta contro i tumori del sangue.L’AIL condivide idealmente questo importante riconoscimento con tutte le migliaia di volontari e sostenitori che partecipano con grande sensibilità alla sua azione sociale ed umanitaria.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, Montanari incontra delegazione Zero Waste Italy

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 giugno 2017

campidoglioRoma. Positivo incontro tra l’Assessora all’Ambiente di Roma Capitale Pinuccia Montanari e la delegazione di Zero Waste Italy guidata da Rossano Ercolini.
Presenti anche il neo amministratore unico di AMA Lorenzo Bagnacani e lo staff dell’Assessore. Si è discusso di come dotare Roma dei passaggi chiave per caratterizzare una città a “vocazione mondiale” di un sistema di gestione dei materiali di scarto efficiente, partecipato e di respiro.“Si è condiviso il merito del Piano adottato dalla Giunta e da AMA ricco di spunti tecnico-operativi innovativi come la graduale trasformazione dei TMB in “fabbriche dei materiali” funzionali ad una chiara uscita dalle logiche dell’incenerimento e organica a rispondere in termini di trattamento a quantitativi di Rifiuto Urbano Residuo (RUR) sempre minori in funzione di un passaggio generalizzato al porta a porta, alla riduzione a monte dei rifiuti (con autocompostaggio, incentivazione dei sistemi alla spina ecc.) e a sistemi di riparazione-riuso visti anche in chiave occupazionale e di contrasto agli abbandoni”, spiegano Montanari ed Ercolini.“Sulla base di questa condivisione e di uno spirito teso a venir fuori da faziose e sterili polemiche, visto che non si tratta del solito “gioco delle parti” ma di una “posta Capitale” che non consente a nessuno di tirarsi indietro da un ruolo costruttivo e di collaborazione, dall’incontro è scaturita la piena adesione al Progetto ZeroWaste/RifiutiZero avendo assicurato la piena e totale adesione dell’Amministrazione ad entrare da subito nel novero delle Comunità #rifiutizero con la formalizzazione dell’atto deliberativo per dar corso da subito all’istituzione dell’Osservatorio Capitolino con le grandi associazioni ambientaliste nazionali chiamate a contribuire allo sforzo messo in campo”, aggiungono.“E nella consapevolezza che sono proprio le complessità a far risaltare responsabilità, pragmatismo e volontà di dare alla Capitale il meglio delle “buone pratiche” in corso di svolgimento su scala internazionale, è stata accolta con grande convinzione la proposta avanzata da Zero Waste Italy di costituire una Task Force che comprenda (a titolo completamente gratuito e solidale) oltre il contributo della Rete #rifiutizero anche l’intera leadership dello Zero Waste International costituita, tra l’altro, da personaggi quali il professor Paul Connett, Jack Macy della municipalità di San Francisco ed esperti di economia circolare quali Joeffry Morris e il board di Zero Waste Europe”, proseguono.
“Il compito di questo gruppo sarà quello non solo di “segnalare” l’importanza della “sfida” di Roma nel contesto internazionale ma anche quello di supportare operativamente i passaggi cruciali del piano di graduale avvicinamento a “Rifiuti Zero 2021” così come indicato dalla Giunta. Insomma, una “sfida” che si può vincere solo attraverso un capillare lavoro di coinvolgimento di associazioni e di cittadini chiamati a fare la differenza e la differenziata”, concludono Montanari ed Ercolini.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una delegazione europea elogia le pratiche per la responsabilità sociale d’impresa attuate da Epson

Posted by fidest press agency su sabato, 13 maggio 2017

DCIM100MEDIADJI_0078.JPGCinisello Balsamo. Una delegazione europea, che si è recentemente recata in visita presso gli stabilimenti di produzione di Seiko Epson in Cina e in Indonesia, è rimasta positivamente colpita dalle eccellenti condizioni di lavoro dei dipendenti dell’azienda, le quali superano ampiamente i requisiti previsti dalla legge e dimostrano l’impegno di Epson per quanto concerne l’implementazione di best practice relative alla responsabilità sociale d’impresa. Tale delegazione, formata da clienti e rappresentanti del settore pubblico, rivenditori, organizzazioni non governative (ONG) e istituzioni religiose, ha visitato gli stabilimenti cinesi e indonesiani di Epson, che insieme contano circa 20.000 dipendenti.
In seguito a una recente visita in azienda, Helmut Poder, Senior Legal Advisor presso Computacenter Germany, uno dei principali fornitori indipendenti di servizi per l’infrastruttura IT, ha commentato: “Per quanto riguarda gli stabilimenti Epson, ho avuto un’ottima impressione, constatando personalmente le eccellenti condizioni di lavoro dei dipendenti, nonché il rispetto degli standard sociali e l’applicazione di misure specifiche per il controllo della qualità.” Florian Hahnfeldt, Project Manager di Öko-Fair-Soziale Beschaffung, un’iniziativa per gli acquisti equo-solidali ed eco-sostenibili lanciata dalla Chiesa Protestante di Baden (Germania), ha aggiunto: “Epson ha aperto le porte dei suoi stabilimenti, dimostrando di essere un’azienda attivamente impegnata sul fronte della responsabilità sociale d’impresa per quanto riguarda la produzione IT. Durante la visita mi sono reso conto di quanto sia importante per Epson garantire condizioni di lavoro ottimali e di come la questione sia presa molto seriamente. Come prossimo passo, ritengo che le misure implementate da Epson debbano essere valutate e verificate da enti indipendenti in un’ottica di trasparenza e di credibilità. La responsabilità sociale d’impresa deve rientrare in un processo di miglioramento continuo e trasparente all’interno dell’azienda. Come istituzione religiosa, vogliamo acquistare dispositivi IT che siano stati prodotti in modo sostenibile e ci auguriamo che tutte le aziende del settore seguano l’esempio di Epson, prendendo parte al dibattito.”Niclas Rydell, responsabile per le certificazioni presso TCO Development, epsonl’organizzazione svedese che ha definito lo standard internazionale “TCO Certified” per la sostenibilità dei prodotti IT, ha dichiarato: “TCO Certified è un marchio indipendente per i prodotti IT che prende in considerazione una serie di fattori sociali e ambientali durante il loro intero ciclo di vita. I nostri criteri per una produzione socialmente responsabile formano un framework che le aziende del settore IT possono utilizzare per migliorare in modo continuo e sistematico le condizioni di lavoro nei loro stabilimenti produttivi. Nel 2017 Epson ha certificato molti videoproiettori con il marchio TCO Certified, aprendo anche le porte dei suoi stabilimenti di produzione per una valutazione da parte di enti indipendenti. Crediamo che le visite in fabbrica siano il primo passo per dimostrare in modo inequivocabile l’importanza della produzione socialmente responsabile per i clienti europei e di tutto il mondo.”
L’impegno di Epson nel garantire elevati standard di qualità per i suoi prodotti implica la gestione interna di numerosi processi produttivi. In questo modo è più semplice adottare procedure ottimali e mantenerle in essere durante l’intero ciclo di produzione, dalla realizzazione dei prodotti alla loro spedizione. Anche i fornitori Epson devono soddisfare i severi requisiti previsti dal Codice etico dell’azienda e sono pertanto sottoposti a controlli regolari in modo che eventuali migliorie vengano subito implementate. (foto: stabilimenti epson, epson)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Raggi riceve delegazione Qatar in Campidoglio

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 ottobre 2016

delegazione_qatarQuesta mattina la sindaca di Roma Virginia Raggi ha ricevuto in Campidoglio una delegazione del Qatar guidata dall’emiro Hamad Bin Abdulaziz Al-Kawari. Lo riferisce il Campidoglio in una nota. Si tratta di una visita che rientra nell’ambito degli incontri istituzionali della prima cittadina. Nel corso del colloquio, durato una quarantina di minuti, si è parlato di cultura e della tutela e della salvaguardia del patrimonio artistico della Capitale. Hanno partecipato l’ambasciatore Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki A Jehani e l’assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo. (delegazione_Qatar)

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Delegazione giapponese in Campidoglio

Posted by fidest press agency su martedì, 23 agosto 2016

virginia raggiRoma. La sindaca Virginia Raggi ha incontrato in Campidoglio una delegazione di parlamentari giapponesi. Tra i temi trattati il turismo, i miglioramenti sui rifiuti e la lotta all’abusivismo commerciale. In particolare, per quanto riguarda il settore turistico, è stata sottolineata l’importanza di rilanciare l’immagine di Roma nel mondo come Capitale d’arte e città ricca di tesori, non solo nel centro storico, ma su tutto il territorio. L’amministrazione capitolina punta a rinnovare il portale di Roma Capitale come prima ‘vetrina’ d’accesso per turisti e cittadini. La sindaca ha inoltre ribadito l’obiettivo di invogliare i turisti a prolungare la loro permanenza media nella Città Eterna attraverso lo sviluppo di percorsi turistici dedicati come per esempio la Roma barocca, la Roma delle chiese, delle botteghe e dei prodotti enogastronomici. (foto: virginia raggi)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sant’Egidio: un accordo con l’Iraq per proseguire sulla via del dialogo, della pace e del rispetto delle minoranze

Posted by fidest press agency su martedì, 21 giugno 2016

sant'egidio1Roma martedì 21 giugno, alle 11,30, nella Sala della Pace a Sant’Egidio la firma di un Memorandum of Understanding tra la Comunità di Sant’Egidio e la Suprema Commissione per la Riconciliazione nazionale dell’Iraq. Nei giorni scorsi si è riunita a Roma, ospite della Comunità di Sant’Egidio, la Suprema Commissione per la Riconciliazione nazionale dell’Iraq composta da delegati del presidente della Repubblica, del Primo Ministro, del Presidente del Parlamento e del Presidente della Corte costituzionale. La Commissione ha chiesto alla Comunità di Sant’Egidio di contribuire con la sua esperienza al lavoro di dialogo e riconciliazione che la Commissione stessa è incaricata di svolgere.
Oggi la firma del un Memorandum of Understanding tra la Commissione e la Comunità di Sant’Egidio, contenente i lineamenti fondamentali per un’azione tesa a ricostruire la pace e favorire la coabitazione tra le varie componenti etniche, sociali e confessionali della popolazione irachena. Fondato sul rifiuto della discriminazione, tale documento punta a preservare la diversità culturale e religiosa dell’Iraq, per diffondere attraverso il dialogo una cultura di pace. Le iniziative congiunte cercheranno di raggiungere le vittime del presente conflitto, ed in particolare di proteggere le minoranze presenti in Iraq.
La Comunità di Sant’Egidio esprime la sua soddisfazione per aver contribuito al raggiungimento del Memorandum of Understanding, che rappresenta un utile strumento di collaborazione a favore della pace, affinché le istituzioni dello Stato iracheno possano rivolgere a tutta la popolazione un messaggio di pace e di rispetto delle diverse componenti della società.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prosegue la visita ufficiale della delegazione del Fronte europeo in Libano

Posted by fidest press agency su sabato, 28 maggio 2016

beirutProsegue la visita ufficiale della delegazione del Fronte europeo in Libano. Importanti appuntamenti con le più alte cariche del partito Hezbollah hanno contraddistinto il terzo giorno della missione diplomatica che ha lo scopo di portare solidarietà alle organizzazioni che come la resistenza libanese‬ sono oggi più che mai impegnate nella guerra contro il terrorismo, soprattutto in Siria. La delegazione del Fronte ha incontrato nella capitale libanese Ammar Al Moussawi, resp. Relazioni esteri #Hezbollah, che ha analizzato l’escalation, approfittando della tregua, dei gruppi terroristici in Siria. L’incontro con Mohammad Afif, resp. media e comunicazione del partito, si è invece soffermato sulla cesura che i molti paesi arabi ed occidentali hanno imposto alla emittente Al Manar oscurata sui satelliti arabi ed europei. Infine la delegazione è stata ricevuta dallo shaykh Ali Dagmoush resp. degli esteri del partito di Dio. (foto: beirut)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Delegazione spezzina a Bruxelles

Posted by fidest press agency su domenica, 22 novembre 2015

benifeiBruxelles – Una tre giorni emozionante, che ha visto protagonisti lo sport, l’Europa e i suoi valori di integrazione e abbattimento delle frontiere, mai così importanti come in questo difficile periodo storico: si è conclusa la visita a Bruxelles della delegazione composta da 11 spezzini ospiti dell’eurodeputato del Partito Democratico Brando Benifei. Cuore del viaggio, reso possibile grazie alle quote messe a disposizione dal Parlamento Europeo, è stata la giornata presso la sede dell’istituzione: nella prima parte, il funzionario del direttorato della comunicazione Alfonso Alagna ha illustrato al gruppo il funzionamento degli organi comunitari, ampliando la sua lectio ad alcuni dei temi di maggior interesse comune, dall’allargamento della UE alla politica monetaria, e ha risposto alle numerose domande dei membri della delegazione. Dopo una tappa in aula, lo staff dell’on. Benifei ha fatto da Cicerone all’interno degli edifici del Parlamento, illustrandone la storia e l’utilizzo. “E’ un piacere, per me, dare alle persone la possibilità di accrescere la loro conoscenza dell’Unione Europea – ha commentato l’eurodeputato – : ritengo particolarmente importante che tutti possano verificarne il funzionamento dal suo interno e capire quanto l’Europa sia decisiva anche nella vita di ognuno di noi. Nel mese di dicembre ospiterò nuovamente i ragazzi delle scuole cittadine, questa volta a Strasburgo, come già era avvenuto lo scorso anno”. Altro momento clou della giornata, la partecipazione della delegazione – composta da rappresentanti del mondo sportivo spezzino e da tre studenti degli istituti superiori – all’Award Ceremony for European Capitals and Cities for Sport, organizzata da Aces Europe presso la Sala P3C050 nella sede comunitaria, durante il quale i rappresentati dell’organizzazione hanno consegnato nelle mani dell’assessore allo Sport del Comune della Spezia Patrizia Saccone lo stendardo simbolo del titolo di “Città Europea dello Sport 2016”. Ad assistere, anche l’on. Benifei, nella doppia veste di eurodeputato e vicepresidente del comitato consultivo di Aces Europe. Il gruppo spezzino era formato da: Patrizia Saccone, assessore allo Sport del Comune della Spezia; Alessandro Ribolini, presidente Attiva Sportutility; Angelo Molinari, presidente provinciale Panathlon Club; Antonella Inferrera, membro della Croce Rossa Italiana della Spezia; Alessia Bonati ed Eugenia Rossi, rispettivamente responsabile e atleta disabile Anffas La Spezia – Special Olympics; Roberto Giansanti, professore responsabile progetto “Salvamento a mare”; Isa Raffellini, funzionario Centro di Responsabilità Sport Comune della Spezia, e i tre studenti Francesco Falanga (Liceo “Pacinotti”), Daniel Bisanti (Liceo “Mazzini”) e Paolo Parrella (Istituto “Fossati”).Assente giustificato, il presidente dello Spezia Calcio Giovanni Grazzini, che ha dovuto rinunciare per impegni societari concomitanti. (foto: benifei)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Agroalimentare, delegazione di imprese friulane ad Anuga

Posted by fidest press agency su domenica, 4 ottobre 2015

fiera anugaDal 10 al 14 ottobre, una delegazione di 7 imprese regionali dell’agroalimentare sarà presente in collettiva a Colonia (Germania), alla fiera Anuga, uno degli appuntamenti internazionali più prestigiosi del settore, che con cadenza biennale raccoglie oltre 150 mila visitatori professionali da quasi 190 Paesi del mondo, con 6.777 espositori solo nell’ultima edizione. La collettiva del Fvg, con il coordinamento delle Camere di Commercio di Udine e Pordenone, sarà dunque presente in fiera, dove, come dimostrato anche nelle passate partecipazioni, le aziende aderenti potranno allargare le proprie conoscenze e ampliare le opportunità di collaborazione internazionale e di esportare il proprio prodotto su un mercato d’interesse.Il mercato tedesco rappresenta peraltro la più importante opportunità commerciale per le aziende italiane ed è il primo partner commerciale per l’export agroalimentare del Friuli Venezia Giulia, con circa 59,2 milioni di euro di valore (il 15,7% dell’export di settore). Il settore agroalimentare della Germania è disponibile ad assorbire nuove specialità gastronomiche (quanto a imballaggio e ingredienti) con favorevole rapporto qualità-prezzo. Permane notevole l’interesse, inoltre per i prodotti “convenience” e bio. Le aziende friulane partecipanti ad Anuga sono: da Udine Villa Food, Eat Friuli e Sapori Antichi, da Pordenone Food Industry, Luigi Tomadini, Macoritto Valentino & C. e Sapori di casa.
E sempre in tema di agroalimentare, dopo Anuga continuano le opportunità di promozione per le nostre imprese, con le iscrizioni già aperte in Cciaa per la partecipazione a due grandi eventi del 2016 – per cui è necessario aderire con largo anticipo –: Foodex Japan, in marzo a Tokyo, e Sial Parigi, per ottobre 2016.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Eletta la Delegazione svizzera nel CGIE

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 settembre 2015

unione italiani nel mondoDichiarazione di Dino Nardi: “Come consigliere uscente del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero e dirigente della UIM formulo i migliori auguri di buon lavoro – sia personali che della Uim – ai nuovi sei consiglieri del CGIE eletti in Svizzera. Desidero, altresì, esprimere grande soddisfazione per l`elezione dei due candidati sostenuti dalla UIM e cioè Maria Bernasconi (peraltro unica donna eletta e presidente del PD in Svizzera) e Paolo Da Costa attuale vice presidente del Comites di Zurigo. Unico rammarico è quello che per la prima volta non vi sarà nel CGIE un rappresentante della Svizzera Romanda. Sono comunque convinto che tutti loro, per le loro capacità ed esperienza, sapranno ben rappresentare al meglio i diritti e gli interessi degli emigrati italiani ed in particolare della comunità italiana in Svizzera.” (foto: unione italiani nel mondo)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Tour della Fiaccola dell’Amicizia del World Day of Knights arrivato al Castello di Laupen

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2015

tour della fiaccola2tour della fiaccolaMontecrestese. Baron Kleiner de Grasse avec la Présidente de Montecrestese. Il Tour della Fiaccola dell’Amicizia del World Day of Knights è arrivato a suo termine dopo oltre 3500 km attraverso la Francia, l’Italia e la Svizzera – Il Sindaco accompagnato di una delegazione di Montecrestese presenti in Svizzera! Ad accogliere il Sindaco di Montecrestese Silvia Miguidi e il Vice Sindaco Luigi Punchia, insieme al comitato della Sagrà sono stati il Barone Kleiner de Grasse, presidente dell’International Organisation World Day of Knights, insieme alla consorte la Baronessa de Palma di Montecrestese, al castelo di Laupen. Presenti anche le autorità di Berna e della Francia, il Senatore delle Alpe Maritime Jean-Pierre Leleux per la cerimonia del Memorial Day.
Alain Leforestier allume le globeLa Fiamma dell’Amicizia passata il 29 agosto a Montecrestese è arrivata in trionfo al Castello di Laupen, scortata da una ventina di Harley del Swiss Alps Chapter, facendo tremare le mure del castello. Ad percorre gli ultimi metri per accendere il mappamondo è stato i campione Francese handisport Alain Leforestier durante una cerimonia solenne, ai colori e costumi tradizionali svizzeri, con il gruppo folkloristico la Farandole, a tour della fiaccola1suono di corni delle Alpi e sbandieratore.
Inauguration du MuséeÈ stato inoltre inaugurato il Museo contenendo tutti gli elementi significanti del World Day of Knights. A tagliare il nastro è stato la Sindaca di Montecrestese, Silvia Miguidi, insieme al Senatore della Alpe Maritime, il Presidente di Laupen e il Barone Kleiner de Grasse.Questa cerimonia commemorativa è stata celebrata con il discorso di benvenuto del Vice Presidente di Laupen, il discorso del Senatore Francese per l’apertura del Museo , il concerto della Pop Star tenore Silvio d’Anza dalla Germania e la prestazione della giovane e talentuosa Anais Leforestier secondo posto quest’anno al Festival della Cultura in Thailandia . Il Barone Kleiner de Grasse ha sottolineato nel suo discorso l’importanza di mantenere i valori di amicizia , rispetto e tolleranza nella nostra società .
La Présidente de Montecrestese essaie le Cor des AlpesDurante due mesi, la Fiaccola dell’Amicizia ha passato migliaia di mani, mani di tutte età, mani di 51 nazioni diverse, mani tanto diverse l’una da l’altra, tuttavia tutte unite con la stessa intenzione, l’Amicizia. Attraverso un gesto semplice e nel stesso tempo cosi forte, hanno unito questa catena inifinita dell’Amicizia oltre i confini, tra generazioni, popoli, e culture diverse.
Il prossimo Tour della Fiaccola dell’Amicizia per 2016 e 2017 è già in preparazione. Grandi progetti sono in realizzazione. Quel che è certo, la Fiaccola dell’Amicizia oltrepasserà il continente.(foto: tour della fiaccola)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Whirlpool Emea: incontro al Ministero dello Sviluppo

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 febbraio 2015

ministero sviluppo economicoLa delegazione Whirlpool ha preso parte all’incontro organizzato al Ministero dello Sviluppo Economico presso la propria sede e ritiene questo incontro un ulteriore passaggio importante all’interno del dialogo continuo e del reciproco rispetto tra azienda, istituzioni, lavoratori, rappresentanti sindacali, clienti e partner commerciali che sono ‘stakeholders’ di Whirlpool. L’azienda ha apprezzato l’opportunità di avere questo primo confronto allargato dopo il perfezionamento dell’acquisizione di Indesit Company avvenuto a fine 2014. L’incontro ha permesso di aprire una discussione sulle linee guida riguardanti i piani futuri di Whirlpool in Italia, considerando la grande importanza che il Paese riveste nella strategia EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) della società. Nell’apprezzare l’operato del Governo e ringraziando il Ministro Guidi per l’attenzione e la sensibilità dimostrata, Whirlpool sottolinea che il management è impegnato a fondo nella preparazione del piano industriale di cui discuterà ulteriori dettagli il prima possibile. Il piano è di ampio respiro e riflette la necessità di integrare le varie componenti aziendali in modo sostenibile, coinvolgendo oltre 26,000 dipendenti, 23 stabilimenti e molteplici centri di ricerca e toccando numerosi mercati nella regione EMEA. Sebbene il piano industriale non sia ancora ultimato, Whirlpool continua a confermare che l’Italia è un paese molto importante per la sua struttura regionale.
Il piano, la cui finalizzazione è prevista per i prossimi mesi, valorizzerà la legacy industriale di Indesit – che non è solo una grande azienda, ma rappresenta un pezzo importante della cultura d’impresa italiana ed europea – e terrà nel dovuto conto gli accordi sottoscritti nel dicembre 2013 tra Indesit Company e le parti sindacali.Whirlpool continuerà a condividere ulteriori dettagli con i dipendenti, i sindacati, il Ministero dello Sviluppo Economico e le ulteriori parti coinvolte sulla base dello sviluppo del piano industriale.
Con circa 26.000 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi in Europa, Medio Oriente e Africa, e siti produttivi in nove paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2014, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di circa 20 miliardi di dollari, 100.000 dipendenti e 70 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht, Indesit, Hotpoint e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA) (foto fonte Wikipedia)

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Istituita una Delegazione dell’Organizzazione Mondiale per le Relazioni Internazionali presso la Santa Sede

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 ottobre 2014

Piazza san pietroLa World Organization for International Relations (www.woirnet.org), riconoscendo l’importante ruolo internazionale della Santa Sede, ha deciso di istituire una Delegazione presso il Vaticano. Con questa scelta l’Organizzazione Mondiale per le Relazioni Internazionali (WOIR), fondata nel 1978 e accreditata presso il Dipartimento delle Nazioni Unite per gli Affari Economici e Sociali (ESANGO), ha voluto riconoscere l’importante ruolo e il contributo essenziale del Vaticano nell’affrontare i grandi problemi del pianeta e dell’umanità e ha così deciso di continuare a estendere la sua presenza nel mondo proprio a partire dalla nuova Delegazione per il Vaticano.«Fedele alla sua storia e ai suoi principi fondamentali, la WOIR avvierà dunque un dialogo con la Santa Sede al servizio della pace, della giustizia, della solidarietà e della dignità dell’uomo» ha commentato il Segretario Generale della WOIR, mettendo l’accento sull’enorme potenziale della Chiesa nell’affrontare e risolvere i problemi che oggi affliggono il mondo.Un enorme potenziale che ben si concilia con i principi stessi della WOIR i cui scopi statutari prioritari prevedono lo sviluppo delle relazioni amichevoli tra le nazioni basate sul rispetto del principio dell’uguaglianza dei diritti e dell’autodeterminazione dei popoli, la promozione della cooperazione internazionale nella soluzione dei problemi di carattere economico, sociale, culturale o umanitario e la promozione del rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali per tutti senza distinzione di razza, sesso, lingua o religione.«Con il passare degli anni le priorità della WOIR hanno iniziato a includere sempre di più gli aspetti politici e diplomatici delle relazioni. Con la decisione di istituire una Delegazione presso la Santa Sede, abbiamo voluto riconoscere il ruolo centrale del Vaticano nel fare fronte alle tante emergenze che il mondo si trova oggi ad affrontare» aggiunge il Segretario Generale della World Organization for International Relations, che per la migliore riuscita dei propri scopi statutari si propone ora di rafforzare progressivamente lo sviluppo del proprio Servizio Esterno.L’istituzione di nuove Delegazioni consentirà -come previsto dallo statuto della WOIR (www.woirnet.org)- di aprire un maggiore dialogo e rafforzare la cooperazione con Stati, Governi, Rappresentanze Diplomatiche, Organizzazioni Governative e altre organizzazioni simili, governative e non governative, per incoraggiare la cooperazione internazionale e promuovere misure efficaci per rafforzare la pace universale e la sicurezza internazionale.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Scuola Merletti di Gorizia diventa “internazionale”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 maggio 2012

View of the town of Gorizia (Gorica) in Friuli...

View of the town of Gorizia (Gorica) in Friuli Venezia Giulia, Italy. (Photo credit: Wikipedia)

Si è concluso a Cattaro il corso promosso dalla Scuola Merletti di Gorizia. La prossima settimana dal Montenegro una delegazione visiterà la Scuola in occasione dell’inaugurazione del 3° concorso internazionale
Consegnati a Cattaro (Montenegro) i diplomi per le 16 allieve del corso promosso dalla Scuola dei Corsi Merletti di Gorizia e dalla Comunità italiana in Montenegro: sedici donne montenegrine hanno potuto apprendere i rudimenti dell’arte del merletto goriziano grazie all’impegno della Scuola, le cui due insegnanti Cristina Cargnel e Mariagrazia Giacomini si sono avvicendate per un totale di 48 ore di lezione: è il contributo di Gorizia al progetto di cooperazione internazionale, sostenuto dalla Regione, che intende sostenere il recupero dell’arte del merletto a Cattaro, antica città marinara della costa montenegrina dove è ancora presente un’attivissima comunità italiana. L’iniziativa fa parte di un più ampio progetto, che vede Confcooperative Fvg come capofila, e il Comune di Gorizia come partner, e che sostiene lo sviluppo dell’imprenditoria femminile a Cattaro: proprio nei giorni scorsi è stata infatta formalizzata la costituzione di un’associazione che, a Cattaro, si occuperà delle promozione del merletto catarino. Tra una settimana, da venerdì 11 maggio a domenica 13 maggio, una delegazione delle allieve del corso e di rappresentanti delle istituzioni locali montenegrine saranno a Gorizia per visitare la Scuola Merletti, in occasione dell’inaugurazione della terza edizione della mostra-concorso. (fonte Studio Giornalisti-David)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Delegazione D.C. al congresso Pdl

Posted by fidest press agency su domenica, 4 marzo 2012

Una delegazione della Democrazia Cristiana lombarda era presente al congresso cittadino del PDL a Milano. Antonino Magistro Vice Presidente Vicario Nazionale della Democrazia Cristiana ha portato al convegno che eleggerà la segreteria provinciale di Milano del PDL i saluti di DC Lombardia. “Il progetto politico della Democrazia Cristiana, che ha come obiettivo una nuova affermazione sul territorio nazionale della DC e la riunificazione dei cattolici e dei centristi in un movimento federativo che si propone come Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro suscita molto interesse” afferma Antonino Magistro, incaricato dalla Segreteria Nazionale DC di Angelo Sandri di sviluppare aperture e contatti per definire sinergie con le forze politiche centriste su tutto il terrritorio nazionale, anche al fine di favorire alleanze e intese in vista delle elezioni amministrative del prossimo maggio. (Barbara Barbieri)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conclusa la visita in Argentina della delegazione Uil

Posted by fidest press agency su martedì, 6 dicembre 2011

È rientrata in Italia la delegazione Uil composta da Anna Rea, Segretaria Confederale Uil, Romano Bellissima, Segretario Generale Uil Pensionati, Gilberto De Santis, Presidente Ital Uil, Mario Castellengo, Vice Presidente Ital Uil e Agostino Siciliano, Responsabile estero Uil Pensionati accompagnati dal Coordinatore dell’America Latina Cav. Jose Tucci.
Il viaggio di lavoro in Argentina ha previsto una serie di incontri su temi politici, sindacali e sociali. Tra gli obiettivi: ampliare la rete di servizi di assistenza per i connazionali all’estero, rinforzare i legami con le organizzazioni sindacali e sociali locali prevedendo la partecipazione attiva delle comunità italiane al mondo dell’associazionismo.Nelle due giornate a Buenos Aires la delegazione ha incontrato Giuseppe Scornamiglio, Console Generale a Buonos Aires, ha visitato il Centro Servizi e le sedi Ital Uil di Buonos Aires e San Justo e incontrato esponenti di Progetto Sud.Gli incontri hanno permesso una riflessione sulla situazione che stanno vivendo molti pensionati italiani residenti all’estero circa le incongruenze dell’INPS e degli Istituti Bancari titolari del pagamento delle pensioni all’estero per la verifica dell’esistenza in vita di tutti i pensionati INPS. In particolare si è discusso delle criticità riscontrate in merito ai pacchetti informativi inviati da CITI e della notevole quantità di persone che, ancora oggi, si recano ai Patronati per ricevere informazioni e assistenza a riguardo. Questa situazione ha costretto i Patronati a lasciare momentaneamente in sospeso le attività tradizionali per dedicarsi alla compilazione della documentazione richiesta da CITI. Nonostante la delicata e complessa situazione il Patronato sta offrendo la massima assistenza ai pensionati.I lavori hanno inoltre previsto una riunione con i sindacati appartenenti alla Confederación General del Trabajo (CGT) al fine di confrontarsi sulle esperienze in merito all’azione delle organizzazioni sindacali in momenti di crisi economica.“Questa visita – ha sostenuto Gilberto De Santis a conclusione della permanenza in Agentina – è la conferma del grande lavoro che stanno facendo la Uil e il Patronato Ital. Negli ultimi anni la rete Ital Uil si è estesa ancora di più a livello mondiale e ciò è motivo di grande orgoglio soprattutto per il riconoscimento espresso dal numero crescente di assistiti. C’è ancora molto da fare – a concluso De Santis – ed è desiderio dell’Ital arrivare a tutta la comunità Italo-Argentina e ampliare la nostra copertura”.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »