Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘delegazioni’

Agenda Parlamento Europeo

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 luglio 2018

Bruxelles Delegazioni Sicurezza e migrazioni/Niger. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani si recherà in Niger per rafforzare i legami politici e affrontare le sfide condivise con il paese africano, come la sicurezza e la stabilità, le migrazioni e la necessità di investimenti. Il presidente Tajani incontrerà i relatori delle assemblee nazionali dei Paesi del G5 Sahel (Niger, Mali, Burkina Faso, Mauritania, Chad) e incontrerà il presidente Mahamadou Issoufo, il primo ministro Brigi Rafini e il presidente dell’Assemblea nazionale del Niger Ousseini Tini. (Martedì e mercoledì)
Sicurezza e protezione dei dati/USA. Una delegazione della Commissione per le Libertà Civili si recherà a Washington per discutere della protezione dei dati, della sicurezza informatica e dell’immigrazione con i rappresentanti del governo degli Stati Uniti, del Congresso e diversi stakeholder. La delegazione affrontera’ le questioni legate allo scandalo Facebook/Cambridge Analytica, al Privacy Shield ed alla reciprocità dei visti. (Da lunedì a giovedì)
Sicurezza/Tunisia e Algeria. La Commissione Affari Esteri invierà una delegazione in Tunisia e in Algeria per rafforzare il partenariato Ue-Tunisia e Ue-Algeria e il dialogo su questioni di politica estera nonché sulla sicurezza e sulla stabilità regionali. (Da lunedì a venerdì)
Reati finanziari/USA. Una delegazione del Comitato Crimini Finanziari, Evasione ed Elusione Fiscale (TAX3) andrà a Washington per incontrare, tra gli altri, rappresentanti del Dipartimento del Tesoro, del Congresso e della Rete per il Rafforzamento contro i Crimini Finanziari. La delegazione discuterà della cooperazione transatlantica nella lotta contro i reati finanziari e l’evasione fiscale. Si occuperà anche di come migliorare la trasparenza su tasse e beneficiari effettivi a livello internazionale e OCSE. (Da lunedì al mercoledì)
Mercati finanziari e tassazione/USA. Una delegazione della Commissione Affari Economici e Monetari si recherà negli Stati Uniti (Washington e New York) per discutere i recenti sviluppi nel settore della regolamentazione e della tassazione dei mercati finanziari, l’impatto della riforma fiscale degli Stati Uniti sulle istituzioni finanziarie e le sfide normative per le banche europee negli USA. I membri della delegazione incontreranno, tra gli altri, rappresentanti del Dipartimento del Tesoro (con TAX3), dell’Institute of International Bankers (IIB) e del Federal Reserve Board (FRB). (Lunedì e martedì)
Tutela dei consumatori/Cina. Membri della Commissione Mercato Interno e Tutela dei Consumatori si recheranno a Shanghai e Canton per discutere con le autorità ed organizzazioni cinesi, di sicurezza e standard dei prodotti, di monitoraggio del mercato, di protezione dei consumatori e di dogane ed appalti pubblici. La delegazione esaminerà anche le iniziative nel campo del mercato unico digitale, così come il digital environment ed il commercio elettronico. (Da martedì al giovedì)
Commercio e diritti umani/Tailandia. Gli eurodeputati della sottocommissione Diritti Umani si recheranno in Tailandia per valutare la situazione dei diritti umani nel paese, in vista delle elezioni generali programmate nel 2019. La Commissione Commercio visiterà il Paese nell’ottica di una possibile ripresa dei colloqui su un futuro accordo di libero commercio tra Unione europea e Tailandia. Gli europarlamentari incontreranno una rappresentanza del governo e dei partiti politici, oltre a membri delle Commissioni parlamentari e delle associazioni civili. (Da lunedì a giovedì)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Incontro delegazioni tra italiani nel mondo e italiani di Croazia e Slovenia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 giugno 2016

Udine Piazza Libertà - ItalyA Trieste, i contatti tra l’Unione degli Italiani nel mondo e l’Unione Italiana di Croazia e Slovenia hanno avuto il primo esito positivo. L’incontro tra le due delegazioni, patrocinato da Giacinto Menis, segretario generale Uil Friuli – Venezia Giulia e dalla coordinatrice regionale dell’Ital-Uil, Ester Sau, è avvenuto nei locali dell’Enfap di via San Francesco, 25. All’insegna di un comune sentire, contrassegnato da valori di difesa dell’identità, della solidarietà, dell’integrazione della comunità italiana, in Croazia e in Slovenia come nel mondo, della tolleranza, del pluralismo, dell’interreligiosità, le due delegazioni, Angelo Mattone e Giuseppe Bellissima per la Uim, Maurizio Tremul e Rosanna Bernè per l’Ui, hanno discusso le prospettive dell’autoctonia, della cultura, della preservazione della lingua, delle tradizioni degli Italiani residenti in Croazia eSlovenia per rendere intenso e fruibile il contatto con la madrepatria. Iniziative, collaborazione, servizi di assistenza alla collettività e ai singoli sono state al centro del
proficuo scambio di notizie. La comunità italiana in Croazia e Slovenia, con le sue solide caratteristiche d’inserimento sociale e di apertura ai fenomeni del mondo attuale in trasformazione, costituisce, con i suoi 40.000 associati, le 52 associazioni aderenti all’Unione Italiana, elemento di progresso e di guida per raggiungere traguardi di consolidamento della stanzialità in tutte le regioni del mondo, dove gli italiani vivono e difendono il valore della dignità e della testimonianza della loro civiltà originaria.
Dal suo canto la Uim, nell’apprezzare i risultati raggiunti nella pluriennale attività della Unione Italiana ha marcato, l’esigenza di esportare nel globo il modello di coesione, di condivisione, di dialogo realizzato in Croazia e Slovenia. Per raggiungere lo scopo di contaminare le esperienze degli italiani all’estero, la Uim ha proposto un trattato d’amicizia da stipulare tra le due Unioni e la costituzione di un raggruppamento di associazioni di italiani operanti nel mondo, aderenti in seconda affiliazione all’Unione degli Italiani nel mondo. Le delegazioni si sono congedate, nell’intesa di un prossimo incontro, che sarà fissato dopo approfondimenti e valutazioni, interne ai due consessi.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: “Pax Mediterranea”

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Roma, 10 giugno a partire dalle 15.30 nella storica Sala Imperatori, in piazza Venezia 11 si parlerà della Nuova centralità culturale, energetica ed economica del Mediterraneo. Ad aprire i lavori, ai quali parteciperanno delegazioni delle ambasciate di Egitto, Kazakhstan, Serbia e Turchia e di altri Paesi direttamente coinvolti nelle trasformazioni in atto nell’area, sarà l’on. Riccardo Migliori, Presidente della Delegazione parlamentare italiana presso l’Osce PA e VicePresidente dell’assemblea parlamentare Osce PA, mentre il centro studi Polaris terrà una relazione sul presente e sul futuro del Mediterraneo.
Dalla ‘Primavera araba’ all’approfondimento di ‘nuove democrazie’, dalle problematiche di confini s-confinanti ai flussi migratori incontrollati, dai nuovi patti di alleanze alle incerte economie, con uno sguardo sulle relazioni storiche tra le due sponde del ‘Mare Nostrum’. Questi alcuni temi che al centro di ‘Pax Mediterranea, Mediterraneo mare che unisce e non divide’, il convegno internazionale organizzato dal Centro studi Polaris con il patrocinio Delegazione parlamentare italiana presso l’Osce, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, e in collaborazione con l’OIM, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni.
Interverranno poi il Sen. Generale Mauro Del Vecchio, membro della delegazione parlamentare italiana presso l’Osce; Alex Voglino, direttore del Dipartimento cultura della Regione Lazio, Giovanni Barberini, docente di diritto canonico all’Università di Perugia, Paolo Guerrieri, docente di economia internazionale alla Sapienza di Roma, Gianfranco Lizza, docente di geografia politica ed economica alla Sapienza di Roma, José Angel Oropeza, Direttore dell’Ufficio di coordinamento per il Mediterraneo dell’OIM. Seguiranno interventi di docenti, operatori economici, rappresentanti diplomatici, e giornalisti di vari Paesi mediterranei. I lavori si concluderanno alle 20,15.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mediazione civile in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 10 Mag 2011

Cinquanta Province raggiunte e oltre 33.000.000 di cittadini in tutta Italia, da Bolzano alla Sicilia, hanno finalmente la camera conciliativa nella loro Provincia, Comune o meglio ancora “sotto casa”. Prosegue così – al ritmo di una decina alla settimana di delegazioni e uffici di conciliazione che il direttivo dell’ANPAR (Associazione Nazionale per l’Arbitrato & la Conciliazione) assegna ai propri iscritti. Il progetto “camere conciliative sotto casa” prevede la copertura entro quest’ anno sull’intero territorio nazionale di camere conciliative, dove i cittadini hanno la possibilità di conciliare volontariamente eventuali controversia tra loro insorte. Non più estenuanti appuntamenti presso studi legali, non più snervanti attese per ottenere giustizia, da non più migliaia di euro per una causa, solo ambienti confortevoli e predisposti alla conciliazione. Benvenuta beata mediazione! Così hanno risposto quelli che hanno concluso attraverso un conciliatore altamente professionale, la loro lite con un accordo trasfuso in un verbale di avvenuta conciliazione. Peccato – afferma il presidente Pecoraro – che molti giovani conciliatori, oltre 500, iscritti al nostro organismo, sono in attesa di ricevere l’atto autorizzativo ministeriale senza il quale non possono essere designati a dirimere controversie e non si possono aggiungere ai 150 che già stanno lavorando.(ABOVE)

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terzo Rapporto Italiano EMN

Posted by fidest press agency su domenica, 14 novembre 2010

Roma, mercoledì 17 novembre 2010 Ore: 16.00 – 18.30 CNEL, Sala Biblioteca, Via Lubin 2, Roma (p.le Flaminio)  Presentazione  in collaborazione con il CNEL del Terzo Rapporto Italiano EMN  Mercato occupazionale e immigrazione in una prospettiva europea Con la partecipazione di diverse delegazioni nazionali della rete EMN
Apre i lavori il  Pref. Angelo Malandrino – Direttore centrale per le politiche immigratorie e l’asilo (Ministero dell’Interno)  Seguono gli interventi di: Vicepref. Mariagrazia Colosimo – Dipartimento per le politiche migratorie e l’asilo (Ministero dell’Interno) Dott.ssa Petra Van Nierop – Rappresentante EMN / GHK -COWI  Prof. Giorgio Alessandrini – Presidente Vicario del Comitato Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL)  Dott. Antonio Ricci – Punto di Contatto Nazionale EMN/Italia (Idos Caritas/Migrantes) Dott.ssa Maria Temesvari – Punto di Contatto Nazionale EMN/Austria (OIM Vienna). I commenti sono stati affidati a Dott. Ejaz Ahmad – Giornalista Dott. Mario Albisinni – Istat Dott. Natale Forlani – Ministero del Lavoro Dott. Domenico Mauriello – Unioncamere Dott. Ugo Melchionda – OIM Roma. Le conclusioni saranno tratte dal  Dott. Franco Pittau – Punto di Contatto Nazionale EMN/Italia – Dossier Caritas Migrantes  Il volume bilingue  sarà distribuito gratuitamente ai partecipanti

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Towards Recovery and Partnership with Citizens

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 novembre 2010

Venezia 15 Novembre il Governo Italiano ospiterà all’Isola di San Giorgio Maggiore, presso la Fondazione Cini, la riunione  a livello ministeriale del Comitato Public Governance dell’Ocse dal titolo: “Towards Recovery and Partnership with Citizens: the Call for Innovative and Open Government”. All’incontro, presieduto dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, parteciperanno circa 50 delegazioni dei paesi membri e dei paesi  osservatori presso l’OCSE. Le delegazioni saranno guidate dai Ministri e Vice Ministri responsabili per la Pubblica Amministrazione, tra i quali Irma Pavlinic Krebs per la Slovenia (Ministro per la Pubblica Amministrazione), Terry Moran per l’Australia (Segretario Generale del Department of the Prime Minister and Cabinet), Stockwell Day per il Canada (Presidente del Treasury Board), Francis Maude per il Regno Unito (Ministro del Cabinet Office, Paymaster General) ed Elvira Nabiullina per la Federazione Russa (Ministro per lo Sviluppo Economico).
La  riunione prevede due sessioni plenarie, aperte alla stampa, su temi di portata più ampia. La sessione plenaria del mattino sarà destinata al tema della  ricerca di un nuovo equilibrio tra Stato e Mercato (“Governments and Markets: Towards a New Balance”). La sessione plenaria del pomeriggio, nella quale interverrà come key-note speaker il Prof. Mario Monti, Presidente della Università Bocconi di Milano, sarà invece dedicata alle strategie per  creare un’amministrazione in grado di agire d’anticipo  e coinvolgere gli stakeholders (“Delivering on the Challenges to build anticipatory and open governments”) Inoltre, sono previste tre sessioni parallele  nel corso delle quali i ministri si confronteranno sulle sfide e le strategie per:
-migliorare i servizi pubblici anche quando è necessario  ridurre il deficit di bilancio (“Delivering Better Public Services under fiscal pressures”); -rendere l’amministrazione pubblica  più efficace ed orientata ai risultati (“Towards a more effective and performance-oriented public service”);
-rendere l’amministrazione pubblica più aperta alla partecipazione e più trasparente (“Promoting open and transparent government” ).
L’incontro si concluderà con  una dichiarazione finale dei Ministri sulle strategie condivise  e sugli indirizzi che il Comitato Public Governance dell’OCSE dovrà seguire per assistere i Paesi nel  perseguire le strategie individuate.
Alle ore 13,00 il Ministro Renato Brunetta, terrà una conferenza stampa congiunta con i  vice presidenti della Ministeriale,  Stockwell Day, Terry Moran  e Irma Pavlinic Krebs e con il Segretario Generale dell’OCSE, Angel Gurria.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gemellaggio Ariccia e Prestwick

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Ariccia 16 in occasione del decennale del gemellaggio con la città  francese, verranno intitolati i giardini di via De Gasperi a Cournon d’Auvergne  Giornate di festa e di amicizia europea ad Ariccia a partire da domani fino al 19 ottobre. Sono infatti in visita le delegazioni di tutte le città  gemellate con Ariccia, italiane ed europee. Ben 7, dalle italiane San Severino Marche (Mc), Santa Margherita in Belice (Ag) e Fossa (Aq) alle europee Cournon (Francia), Lichtenfels (Germania) e Prestwick (Scozia). A queste si deve aggiungere il gemellaggio con il popolo Sahrawi stabilito a partire dal 1996. Intense relazioni e rapporti di amicizia intessuti da Ariccia nel corso dell’ultimo decennio che vedranno un nuovo suggello con la controfirma del gemellaggio con Prestwick sabato 16 ottobre alle 11,30 nella Sala Maestra di Palazzo Chigi. Il ricco programma del sabato, al quale è invitata tutta la cittadinanza ed organizzato dal Comitato dei Gemellaggi e dalla sua presidente Marie-Paule Starquit, prevede dopo la cerimonia della firma il pranzo per le delegazioni ufficiali. Alle 16,30 ci sarà, per festeggiare il decennale del gemellaggio francese, l’intitolazione dei giardini antistanti il liceo Joyce alla città di “Cournon d’Auvergne”. Alle 19,30 la serata proseguirà a Palazzo Chigi con l’esibizione del Coro in Maschera e dell’Istituto Superiore di Danza di Ariccia e a seguire un momento di convivialità con tutte le famiglie ospiti. In occasione della firma con gli scozzesi è stata organizzata dai Comitati dei Gemellaggi delle due città una mostra pittorica presso la Locanda Martorelli che verrà inaugurata sabato 16 alle 10,00. L’artista di Prestwick, Roddy McKenzie, presenterà le sue opere di paesaggi della campagna scozzese, nonché scorci della vita urbana e del mare presso il quale ha preso dimora. La mostra resterà aperta per il fine settimana dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. L’ingresso è gratuito.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro sindacati polizia ministro Maroni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 giugno 2010

Si è tenuto il previsto incontro tra i Sindacati di Polizia ed il Ministro dell’Interno Maroni, relativamente ai contenuti assolutamente penalizzanti nei confronti dei poliziotti del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica, in discussione al Senato per la sua conversione in legge. Erano presenti anche il Sottosegretario Mantovano ed il nostro Capo della Polizia, Prefetto Manganelli con le rispettive e qualificate delegazioni. Il Sindacato ha fortemente criticato le norme della predetta manovra finanziaria che sono finalizzate ad umiliare il personale della Polizia di Stato e che non potranno che avere riflessi negativi anche sulla Sicurezza di tutti i cittadini, evidenziando la necessità che in sede di conversione del citato decreto legge si provveda ad opportune modifiche che escludano i poliziotti dal congelamento dei contratti, dal blocco degli automatismi stipendiali, dal taglio delle risorse per le missioni estere, dal definanziamento delle risorse già stanziate per il riordino delle carriere, etc.. Il Ministro relativamente ai tagli lineari del 10% alle dotazioni finanziarie del ministero ha rappresentato che gli stessi sono inevitabili e riguardano tutti i ministeri. Ha quindi precisato di avere avuto assicurazioni circa l’esclusione dei tagli alle missioni estere (la questione che ad onor del vero ci interessava meno in quanto se il Governo non ci da i soldi, gli accompagnamenti degli stranieri espulsi può farseli da solo perché noi avremo forti mal di pancia e ce ne staremo a casa …), mentre relativamente alle norme che penalizzano direttamente e fortemente i poliziotti sotto l’aspetto economico, ha rappresentato e mostrato che sono stati predisposti degli emendamenti, sui quali comunque non ha potuto esprimere certezze di un loro accoglimento. E siccome non c’è alcun segnale che possa indurci ad attendere fiduciosi (Maroni, con l’onestà intellettuale che gli abbiamo sempre riconosciuto, ha messo subito le mani avanti circa una possibile approvazione delle pretese dei Sindacati di Polizia) non è nostra intenzione attendere la conversione in legge di questa pazzesca manovra economica, ma la contrasteremo sin da subito. Questo Governo, di fatto, vuole che ogni poliziotto paghi un costo altissimo per rimediare ai suoi sperperi, un costo anche di 7-10.000 euro in tre anni. Nessuno potrà rimanere a guardare!

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vertice Fao: annullato cocktail in Campidoglio

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 novembre 2009

Dopo aver aderito alla giornata di digiuno volto a sensibilizzare l’opinione pubblica in ordine al problema della fame nel mondo, il Campidoglio lancia un altro forte messaggio nella stessa direzione: il cocktail previsto per le delegazioni dei paesi membri della FAO che partecipano al Vertice mondiale per la sicurezza alimentare, che avrebbe dovuto tenersi questa sera, è stato annullato.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenzia di conciliazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 luglio 2009

Recentissima nomina, dell’Avv. Rosanna Cafaro del Foro di Lecce, a Delegato Regionale per la Puglia dell’A.N.P.A.R. – Associazione Nazionale per l’Arbitrato & la Conciliazione, fondata nel 1995, come associazione senza lucro, che ha tra i suoi scopi sociali la promozione delle procedure alternative alle controversie (ADR), ivi comprese le procedure arbitrali e quelle conciliative. Il tentativo  di conciliazione  già obbligatorio per alcune controversie in ambito civile e commerciale, (lo sarà per  tutte entro la fine dell’anno) è attuabile attraverso professionisti specializzati, allo scopo ” di deflazionare il carico della giustizia civile”, e, dunque, si profilano nuovi scenari di operatività professionale per chi da anni coltiva e studia le discipline della risoluzione alternative delle controversie. L’A.N.P.A.R., oltre ad essere Ente formativo accreditato è anche organismo, denominato “Organismo Internazionale di Conciliazione & Arbitrato”, che si occupa di amministrare le procedure conciliative che vengano ad esso organismo affidate da soggetti pubblici e/o privati, sotto sorveglianza del Ministero della Giustizia. Per l’amministrazione di tali procedure conciliative, l’Organismo ha ottenuto, con P.D.G. del Ministero della Giustizia del 29 gennaio 2008, l’iscrizione al n. 24 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione a norma dell’art. 38 del D.Lgs. 17.01.2003 n. 5, tenuto dallo stesso Ministero della Giustizia. (http://www. giustizia.it/ ministero/struttura/dipartimenti/elenco.conciliatori.htm) L’iscrizione dell’Organismo Internazionale di Conciliazione & Arbitrato dell’ANPAR nel suddetto Registro, è garanzia di efficienza e serietà dell’Organismo, nonchè di imparzialità e terzietà dei conciliatori iscritti. Fanno parte dell’elenco “conciliatori” dell’A.N.P.A.R. professionisti di varia formazione e di diverse branche, di modo che è garantita l’individuazione di un esperto adeguatamente preparato per ogni genere di conflitto. L’A.N.P.A.R. è accreditata dal Ministero della Giustizia con Provvedimento del Direttore Generale del Dipartimento Affari Giustizia del 21 settembre 2007, anche quale ente abilitato a tenere i corsi di formazione previsti dall’art. 4, co. 4, lett.a), del d.m.222/2004 (G. U. n. 124 del 30 maggio 2007). I Docenti sono unicamente quelli accreditati presso il Ministero della Giustizia, secondo quanto stabilito dall’Allegato al Decreto Dirigenziale del 24 luglio 2006 (G. U. n. 35 del 12 febbraio 2007). Sarà impegno istituzionale dell’Avv. Cafaro, far conoscere l’Associazione, ma anche sviluppare un progetto formativo ed individuare formatori per conciliatori residenti nella Regione, in Provincia o Province limitrofe. Il progetto principale della Delegazione è, però quello di dare presto vita, in tutta la regione Puglia,in particolare  a quei conciliatori che hanno superato brillantemente la prova finale di valutazione, oltre che all’apertura di delegazioni provinciali e comunali anche, ad Agenzia di conciliazione, con opportunità professionale per i neo laureati  in materie giuridiche-economiche.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parlamenti europei nel vicino oriente

Posted by fidest press agency su sabato, 6 giugno 2009

7-13 giugno 2009  Una folta delegazione dei Parlamenti Nazionali dell’Unione Europea -Repubblica Ceca, Bulgaria, Cipro, Grecia, Lettonia, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo e Slovacchia – e di paesi candidati -tra i quali Turchia e Croazia- guidati  da Miloslav Vlcek, Presidente della Camera dei Deputati del Parlamento della Repubblica Ceca, si recheranno in visita in Egitto, nei Territori Occupati Palestinesi, a Gaza e in Cisgiordania, in Israele e in Giordania dal 7 al 13 giugno 2009. I parlamentari che compongono la delegazione rivestono incarichi di presidenti delle Commissioni per le relazioni esteri o Presidenti della Camera o del Senato. Il parlamento italiano non è presente. Luisa Morgantini Vice Presidente del Palamento Europeo, che parteciperà in rappresentanza del PE, ha ricordato che: ” Questa è la prima delegazione concertata in comune tra i Parlamenti dell’UE con la presenza anche di Parlamenti non ancora parte della Unione Europea ma membri della Assemblea dei Parlamenti del Mediterraneo. Questa missione è di estrema rilevanza per capire e conoscere la situazione nella regione e, io mi auguro, anche per portare avanti con forza e impegno la politica della UE: la fine dell’occupazione israeliana e la violenza da ogni parte con la realizzazione di uno Stato Palestinese democratico e indipendente che coesista pacificamente con lo Stato  d’Israele. La visita avviene dopo lo storico discorso del Presidente USA Obama, che mostra la determinazione e il giusto linguaggio affinché sia posta fine all’umiliazione e sofferenza quotidiana  dei Palestinesi sotto occupazione militare e alle paure della popolazione israeliana”. La delegazione prevede incontri con rappresentanti delle Autorità, delle Istituzioni, dei Parlamenti locali -tra cui il Presidente palestinese Mahmoud Abbas, il Presidente israeliano Shimon Peres, il Segretario Generale della Lega Araba Amre Moussa, il Presidente dell’Assemblea del popolo egiziano Fathi Sorour, lo Speaker del Parlamento Giordano e Presidente dell’Assemblea Parlamentare Euro-Mediterranea (EMPA) Al-Majali- e con rappresentanti della politica e della società civile egiziana, palestinese, israeliana e giordana. I Parlamentari si recheranno a Gaza il giorno 9 giugno, entrando dal valico di Rafah, incontreranno rappresentanti dell’UNRWA, del Consiglio Legislativo Palestinese, di ONG e associazioni della società civile e visiteranno la popolazione e le aree industriali e rurali maggiormente colpite dall’aggressione militare israeliana “piombo fuso”. In Israele la delegazione visiterà la cittadina di Sderot colpita dai rockets dei gruppi armati palestinesi.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »