Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘demolito’

Demolito il ponte del raccordo per Romans

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 febbraio 2011

L’ultima “pila”(colonna di sostegno) è caduta all’ una di notte, dopo  quattro ore dall’inizio dei lavori. Le operazioni di demolizione del ponte, parte integrante della Strada Provinciale 18 – Raccordo per Romans, che attraversa il raccordo Villesse Gorizia a circa 4 chilometri da Gradisca, sono iniziate con la chiusura al traffico di un tratto del raccordo,  proseguendo poi con  con la messa in sicurezza dell’area, l’abbattimento del guard rail laterale e lo spostamento dei new jersey centrali. A quel punto hanno potuto entrare in azione due potenti scavatori dotati di martelli pneumatici che hanno smantellato, una a una, le nove travi di cui era composto il ponte. A protezione dell’asfalto sottostante, un manto di sabbia spesso 30 centimetri, servito anche ad attutire il rumore. Dopo la parte sopraelevata del ponte, è stata la volta delle “pile” laterali, una sorta di colonne di cemento armato, mentre le spalle sono state abbattute durante la mattinata. Tutto il materiale è stato poi caricato sui camion e rimosso, per consentire l’immediata ripulitura del manto stradale e il ripristino delle barriere di sicurezza. Una notte di lavoro che ha visto impegnati 13 mezzi (scavatori con martello pneumatico e pinze da demolizione, pale meccaniche e camion) una quindicina di dipendenti del Consorzio Friuli Venezia Giulia Cinque, l’associazione di imprese che sta realizzando la trasformazione in autostrada del raccordo Villesse Gorizia e lo staff di operatori di Autovie Venete, comprendente responsabili di cantiere, tecnici e operai della manutenzione. Un’operazione in sé e per sé semplice, come quella di demolizione di un ponte, in realtà diventa complessa quando viene effettuata su una strada a grande scorrimento che, inevitabilmente, deve essere chiusa al traffico. Tutto deve essere pianificato e organizzato per ridurre al minimo i tempi di chiusura e riconsegnare la strada in perfette condizioni di sicurezza. L’abbattimento del ponte, che verrà ricostruito una volta ultimati i lavori del raccordo in quell’area, ha richiesto anche una modifica della viabilità sulla strada provinciale 18. Il percorso alternativo predisposto prevede, per chi da Romans d’Isonzo è diretto a Gradisca e Sagrado, l’utilizzo della strada Statale 252. Minimi i disagi alla circolazione, visto che l’intervento è stato eseguito in notturna e “sopportabili” anche quelli per gli abitanti dei dintorni, tutti avvertiti dei lavori in programma dal personale di Autovie, passato casa per casa.  La chiusura del raccordo, sempre nello stesso tratto, sarà riproposta anche questa notte (dalle ore 21.00 alle ore 6.00 di sabato 26 febbraio), per consentire lo scavo all’interno del quale passeranno i servizi tecnologici, fognari e, se necessario, cavi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »