Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘denaro sporco’

Riciclaggio di denaro: i deputati bocciano la lista nera proposta dalla Commissione

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 gennaio 2017

european commissionIl Parlamento ha rinviato alla Commissione la sua proposta per una “lista nera” dei Paesi considerati a rischio per riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo, chiedendo di ampliarla per includere, ad esempio, i territori che agevolano i reati fiscali. Judith Sargentini (Verdi/ALE, NL), co-relatrice, ha detto: “L’ampia maggioranza del voto riflette la forza della posizione del Parlamento circa l’inadeguatezza dell’elenco attuale. Ora speriamo che la Commissione si dimostri più ambiziosa nelle revisioni, in modo da stilare una lista nera che sia atta allo scopo.” Krišjānis Karins (PPE, LV), l’altro co-relatore, si è astenuto nel corso della votazione, poiché: “Un Paese dovrebbe essere incluso nella ‘lista nera’ solo quando vi sia una chiara evidenza di una minaccia sistematica di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo. La Commissione ha bisogno di avere un algoritmo semplice e trasparente, in grado di sostenere il controllo pubblico.”La Commissione elenca undici Paesi (Afghanistan, Iraq, Bosnia-Erzegovina, Siria, Guyana, Laos, Uganda, Vanuatu, Yemen, Iran e Corea del Nord) giudicati carenti nella lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo. Le persone e i soggetti giuridici dei Paesi inclusi nella lista nera sono soggetti a controlli più severi quando fanno affari in Europa. La risoluzione è stata approvata a maggioranza assoluta con 393 voti in favore, 67 voti contrari e 210 astensioni.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riciclaggio di denaro: i deputati potrebbero bocciare la lista nera proposta dalla Commissione

Posted by fidest press agency su sabato, 14 gennaio 2017

strasburgoStrasburgo Votazione: giovedì 19 gennaio In un progetto di risoluzione che sarà posto in votazione giovedì, si afferma che l’elenco proposto è troppo limitato e dovrebbe essere esteso per includere, ad esempio, i territori che agevolano i reati fiscali. La Commissione elenca undici Paesi, tra cui Afghanistan, Iraq, Bosnia-Erzegovina e Siria, giudicati carenti nella lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo. Le persone e i soggetti giuridici dei Paesi che fanno parte della lista nera sono sottoposti a controlli più severi di quelli abituali per la conclusione di affari in Europa. Qualora i deputati votassero per rinviare l’elenco alla Commissione, la lista dei Paesi terzi ritenuti a rischio resterà in vigore mentre la Commissione preparerà l’eventuale revisione.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »