Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 340

Posts Tagged ‘destinazioni’

Western Union inaugura i trasferimenti digitali per tutte le destinazioni del mondo

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 ottobre 2018

The Western Union Company, società leader nelle movimentazioni transfrontaliere di denaro in valuta plurima, ha annunciato oggi il proprio ingresso nel settore multimiliardario dei trasferimenti di denaro in dollari tra conti bancari per il segmento dei consumatori, rendendo possibili i trasferimenti digitali di importi elevati dal Regno Unito al resto del mondo.
I consumatori del Regno Unito potranno ora inviare fino a 50.000 £ tramite i propri smartphone da wu.com o dall’app mobile Western Union®, trasferendo direttamente il denaro dal proprio conto ad altri conti bancari dislocati in vari Paesi del mondo.Negli ultimi anni, Western Union ha subito una straordinaria trasformazione digitale, promuovendo una strategia digitale multistrato che consente ai clienti di dare il via alle proprie transazioni dal cellulare, tramite app o browser di rete. Oggi, l’attività digitale di Western Union segnala una costante crescita a due cifre, con ben il 70% delle transazioni digitali avviate da dispositivi mobili. I consistenti investimenti della società in termini di controlli di conformità in tempo reale ed espansione della propria rete di pagamenti bancari a miliardi di conti hanno reso finalmente possibili ai consumatori trasferimenti di denaro di importo elevato, per ora soltanto dal Regno Unito, ma a breve anche da altri importanti Paesi che ricorrono spesso ai trasferimenti di denaro.“Con l’inaugurazione di questo servizio abbiamo aggiunto un’altra pietra miliare al nostro sogno di voler soddisfare le diverse esigenze di trasferimento di denaro dei nostri clienti, molti dei quali sono cittadini del mondo con patrimoni e attività in vari Paesi”, ha dichiarato Graham Baker, responsabile nazionale per il Regno Unito dei trasferimenti globali di denaro per Western Union.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

KLM inaugura due nuove destinazioni

Posted by fidest press agency su sabato, 27 agosto 2016

luandaDal 30 ottobre 2016 KLM Royal Dutch Airlines amplierà il suo network per l’Africa con l’introduzione della destinazione di Windhoek, in Namibia. Gli orari degli attuali tre voli per Luanda, in Angola, saranno leggermente modificati in modo da consentire il raggiungimento di Windhoek e il ritorno dopo una breve sosta.I voli per Luanda e Windhoek saranno effettuati con Airbus A330-200 dotato di 243 posti. Il volo KL0575 partirà il martedì, il venerdì e la domenica alle ore 22:45 da Amsterdam e arriverà a Luanda il giorno successivo alle ore 07:30 (ora locale). Alle ore 08:45 (ora locale) proseguirà il suo tragitto verso Windhoek, dove arriverà alle ore 12:15 (ora locale). Il volo di ritorno, KL0576, partirà il mercoledì, il sabato e il lunedì da Windhoek alle ore 17:40 (ora locale) e atterrerà a Luanda alle ore 19:15 (ora locale). Ripartirà quindi da Luanda alle ore 20:40 (ora locale) per raggiungere Amsterdam il giorno successivo alle ore 05:20. Il nuovo volo offrirà ottime coincidenze da tutti e sette gli aeroporti italiani serviti da KLM (Torino, Milano Linate, Venezia, Genova, Bologna, Firenze e Roma Fiumicino).“La solidità della nostra posizione in Europa ci consente di trovare regolarmente opportunità di consolidamento a livello internazionale”, ha dichiarato Pieter Elbers, CEO di KLM. “Dopo le new entry di quest’anno, Salt Lake City e Miami in USA, Colombo in Sri Lanka e Astana in Kazakistan, abbiamo aggiunto una nuova destinazione KLM in Africa. Offriamo ben 55 voli a settimana verso diverse destinazioni in Africa”.Windhoek è la dodicesima destinazione di KLM in Africa, dopo Luanda (Angola), Johannesburg e Città del Capo (Sudafrica), Nairobi (Kenya), Kilimangiaro e Dar es Salaam (Tanzania), Entebbe (Uganda), Kigali (Ruanda), Lagos (Nigeria), Accra (Ghana) e Il Cairo (Egitto). Insieme ai nostri partner, serviamo ben 56 destinazioni nel continente.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le destinazioni italiane più ricercate al mondo

Posted by fidest press agency su martedì, 22 febbraio 2011

Trento, Italia. Si è da poco concluso il BIT (Borsa Internazionale del Turismo, Milano) e Skyscanner, primo portale gratuito di ricerca di voli low cost, scende in pista per un percorso tra i principali scali italiani. Tra i padiglioni milanesi dell’evento turistico dell’anno erano presenti numerosi stand internazionali, ma anche le regioni italiane con prodotti tipici ed enti di promozione. Skyscanner ha individuato le destinazioni del Belpaese più ricercate al mondo ed ha intrapreso un viaggio tra gli scali più frequentati. Ivoli per Roma sono in cima alla lista – eterna la città eterno il suo fascino – ma il Lazio ha molto da offrire e tra Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo, per il turista c’è molto da vedere.I due principali scali lombardi portano Milano, capitale italiana per moda e finanza, al secondo posto. Non solo sfilate e borsa, la terra lombarda ospita città meravigliose come Mantova, circondata dall’acqua o Lecco sulle rive di uno dei più grandi laghi italiani. A proposito di acqua, la regina è Venezia che in questa classifica si aggiudica il bronzo. Le calle, i canali, le gondole e piazza San Marco attirano visitatori da tutto il pianeta, specie in questo periodo… Carnevale. Dal Veneto alla Toscana, la città della torre: Pisa. Un centro con poco più di 80 mila abitanti vanta meraviglie come il Campo dei Miracoli, il Duomo e la celebre torre pendente. Segue Bologna, città che ha dato il natale all’università più antica del mondo ed anche qui una torre, quella degli Asinelli, è la protagonista. Verso Sud, e non solo in classifica, la bella Napoli, patria del più colorito folclore italiano, tra musica, arte e mangiar bene. Più sotto compare il capoluogo toscano, Firenze, città medicea, custode di gioielli come Ponte Vecchio, Palazzo Pitti e la Galleria degli Uffizi. Infine la splendida Sicilia che grazie ai voli per Lampedusa, Palermo e Catania si è rivelata una destinazione italiana in costante crescita. Non poteva mancare la città di Romeo e Giulietta ovvero Verona e la sua antica ed imponente arena.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aumentano le tariffe alberghiere

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 settembre 2010

A Settembre pernottare in una Metropoli Europea costa mediamente di più che nei mesi passati. Una camera standard doppia a notte costa 114€, l‘8% in più circa rispetto allo scorso mese quando una camera costava 106€. Con questo valore le tariffe riprendono quota in questa fine Estate, ma restano comunque il 5% al di sotto della media (120€) registrata dall’indice prezzi Hotel dello scorso anno. Fino a Maggio i prezzi degli alberghi avevano subito una progressiva inflessione, per poi cambiare tendenza proprio questo mese. In molti Paesi le vacanze estive volgono al termine, molte metropoli diventano quindi destinazioni brevi, per un weekend o solo per qualche giorno; altre mete riaprono i battenti per la nuova stagione congressuale e fieristica. Ben 42 su 50 destinazioni osservate dal tHPI hanno subito un incremento dei prezzi.
Evidenti le impennate prezzi in Italia: il mese delle Fiere rilancia Bologna, che per tutto l’anno si era tenuta su livelli di prezzo piu’ bassi rispetto alla media stagionale. Il Capoluogo emiliano subisce un rincaro del 41% dei prezzi Hotel, costando mediamente 107€ per doppia a notte e recupera lo stesso livello tariffario dello scorso anno, quando una camera costava 110€ (Settembre 2009). A Milano si apre la stagione della moda con +24% del listino; i turisti di Roma, invece, secondo l’analisi tHPI,  pagheranno quasi il 30% in piu’ nel pernottamento rispetto allo scorso mese per visitare la città Eterna. (fonte trivago.it)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotel più economici: Est e centro Europa

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 settembre 2010

In Germania numerose destinazioni business aprono la stagione e aumentano il listino prezzi hotel mediamente del 10%. Rispetto allo stesso periodo del 2009, però, mete come Berlino (99€ e -12% rispetto al 2009); Monaco (107€, -19%), Francoforte (84€, -32%), Colonia (97€, -20%), subiscono un calo dal 12 al 32% rispetto al livello dei prezzi dello scorso anno. Le mete più economiche sono nell’Est Europa: Budapest e Bucarest, rispettivamente 79€ e 76€ per doppia a notte. Le mete spagnole, da sempre piu’ economiche, come Siviglia (92€, +32%) e  Granada (90€, +38%) riprendono quota.  Piu’ conveniente di Settembre, invece, il soggiorno a Edimburgo (-32%), Salisburgo (-21%) e Londra (-5%). A Parigi un pernottamento costa 162€, con il 27% del listino in aumento rispetto a Settembre.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’attentatore di Detroit è passato da Roma?

Posted by fidest press agency su domenica, 3 gennaio 2010

Interpellato in proposito il ministro Roberto Maroni si è trincerato dietro il non so, stiamo facendo verifiche. Per alcuni investigatori americani tale eventualità è da non scartare. Umar Farouk Abdulmutallab pare che alcuni mesi fa abbia, addirittura, soggiornato a Roma. Se la notizia sarà comprovata dalle verifiche congiunte degli investigatori statunitensi e italiani si possono prevedere scenari preoccupanti anche in Italia. Potrebbe anche risultare la presenza di una cellula eversiva nella capitale che possa aver dato un appoggio logistico all’attentatore. Da qui la possibilità che altri kamikaze possono scegliere l’Italia come base di partenza o di transito privilegiato per raggiungere le destinazioni che si sono prefissate per le azioni terroristiche.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dove vanno gli italiani per Capodanno?

Posted by fidest press agency su martedì, 22 dicembre 2009

Il 2009 lascerà presto il passo al 2010: per essere sicuri di iniziarlo per il verso giusto, molti viaggiatori si sono assicurati un biglietto per le principali mete Europee, per festeggiare il nuovo anno in modo memorabile. Secondo l’analisi sulle mete preferite per il Capodanno 2010 del comparatore prezzi hotel http://www.trivago.it, gli Italiani scelgono di passare il Capodanno nelle principali destinazioni Europee. Parigi tiene testa alle preferenze seguita dalla capitale austriaca, Vienna, e dall’esuberante capitale olandese, Amsterdam. Roma e Firenze, uniche citta’ italiane in classifica, vengono solo dopo le gia’ menzionate Parigi, Vienna ed Amsterdam. Parigi è la prima destinazione per gli italiani all’estero per la notte di San Silvestro. La Capitale francese, che non manca mai di stupire tutto l’anno, ha allestito per l’occasione una grande ruota a Place de la Concorde, ai piedi degli Champs-Élysées. Vienna, seconda meta per gli italiani all’estero, affascina per le sue luci, le forti tinte natalizie e quell’atmosfera sontuosa e classica che durante la Festa di San Silvestro diventa accessibile a tutti.. Numerosi i concerti e gli eventi organizzati per intrattenere i turisti e i viennesi per il Silvesterpfad 2009/2010 in ben undici punti di ritrovo e piazze che iniziano il programma gia’ dal primo pomeriggio del 31. Amsterdam occupa il terzo posto tra le mete preferite dagli Italiani per Capodanno.. Emozionanti i fuochi d’artificio lungo l’Amstel, il fiume che attraversa la citta’. Numerosi i locali che hanno organizzato qualcosa di speciale per la notte del 31: la zona piu’ frequentate per chi vuole festeggiare il Capodanno ad Amsterdam e fare l’alba e’ sicuramente Prinsengracht, nelle vicinanze di Leidsestraat, e sulla strada Lange Leidsedwarsstraat. Roma  e’ prima meta italiana per chi sceglie mete a breve raggio e resta in Italia, destinazione prescelta anche dagli stranieri che vogliono trascorrere il Capodanno in Italia, in particolare da francesi, tedeschi e inglesi. Il clou della serata romana per i festeggiamenti del nuovo anno si svolge quest’anno ai Fori Imperiali per l’attesissimo concerto di Antonello Veditti. Festeggiamenti anche in Piazza del Quirinale con il tradizionale concerto di musica classica alla presenza del Presidente della Repubblica. Festeggiamenti e brindisi anche in tutte le piu’ importanti piazze romane, come a Piazza del Popolo e in Piazza di Spagna. E alla mezzanotte fuochi e speciali istallazioni di luce a Teatro Marcello per celebrare il 2010. Il prezzo medio per camera doppia a notte per il 31 e’ di 166 €. Londra, da sempre la prima destinazione per le vacanze all’estero degli Italiani, a Capodanno non delude. Dopo aver ammirato i fireworks nella South Bank davanti a London Eye, ai piu’ festaioli non resta che l’imbarazzo della scelta tra i locali piu’ alla moda di Soho, Picadilly, Camden. Il giorno seguente a partire da mezzogiorno, una grande parata artistica si sviluppera’ da Parliament Square fino a Piccadilly.  Nella classifica italiana delle mete per Capodanno, la Spagna occupa una posizione di rilievo con Madrid (102 €), destinazione piu’ economica, e Barcellona (139€) al sesto e settimo posto. Seguono Praga (147€), Firenze (155€), seconda meta italiana, e Berlino (115€). E se Londra e’ la prima destinazione all’estero per i francesi e Parigi la prima meta all’estero per gli Italiani: tedeschi, inglesi e spagnoli preferiscono le rispettive capitali per festeggiare il 2010, Berlino, Londra e Madrid.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Algeria 10ª Edizione Sitev

Posted by fidest press agency su martedì, 10 novembre 2009

saharaAlgeri 1 e 2 Dicembre 2009, seguito da un Workshop il 3 dicembre presso l’Hotel Hilton  Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Abdelaziz Bouteflika, il Salone è organizzato dal Ministero della Pianificazione del Territorio, dell’Ambiente e del Turismo e dall’Ufficio Nazionale del Turismo (ONT) e sarà seguito da un Workshop il 3 Dicembre presso l’Hotel Hilton. Il salone si prefigge l’obiettivo di riunire gli operatori turistici locali e i più grandi professionisti internazionali del turismo al fine di promuovere le diverse destinazioni turistiche in Algeria e in particolare la zona del Sahara meridionale. Il SITEV ospiterà un centinaio di espositori tra cui tour operator, agenzie di viaggi, banche e compagnie assicurative. Il Salone sarà inaugurato ufficialmente il 1 Dicembre dal Ministro della Pianificazione del Territorio, dell’Ambiente e del Turismo, Chérif Rahmani, che approfitterà di questo evento, fortemente atteso, per riaffermare la volontà di fare del turismo una delle leve dello sviluppo sostenibile dell’Algeria.  Con più di 1,6 milioni di visitatori nel 2006, l’Algeria è considerata la quarta meta turistica dell’Africa (fonte: articolo del 22 Maggio 2007 su afrikeco.com). L’ambizione attuale é quella di portare il Paese al livello degli standard internazionali attraverso lo sviluppo delle infrastrutture (strutture alberghiere, trasporti, ecc…) entro il 2015. Il SITEV mostra così il dinamismo dell’Algeria, un paese che desidera condividere le sue ricchezze con il resto del mondo e fare del turismo una delle principali fonti del suo sviluppo economico.  L’ Algeria dispone di una vasta scelta di mete turistiche diverse fra loro: la costa ancora incontaminata, le fonti termali, il Sahara con le sue oasi, gli antichi villaggi e le pitture rupestri, infinite possibilità di scoperta e di avventure per i turisti di tutto il mondo. Quest’anno, in occasione del SITEV, l’ONT si è prefissato come ulteriore obiettivo quello di far conoscere ed apprezzare anche il Sahara, che costituisce l’84% del territorio algerino, e le sue fantastiche mete (Timimoun, Djanet, Tamarasset, ecc.). (sahara)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A rischio i voli umanitari

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 agosto 2009

Il Servizio Aereo Umanitario (UNHAS), gestito dal Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP), incontra crescenti difficoltà a mantenere operativi i voli in molte parti dell’Africa a causa della drammatica scarsità di fondi. I voli trasportano nei luoghi più remoti operatori umanitari che forniscono un’assistenza vitale per centinaia di migliaia di persone, molte delle quali hanno abbandonato le proprie case a causa della guerra o di disastri naturali. In Ciad, UNHAS esaurirà i fondi a disposizione entro il 15 agosto mentre il servizio operativo in Liberia, Sierra Leone e Guinea si troverà con le casse vuote il 30 agosto. In Ciad, sono in media 4.000 operatori umanitari ad utilizzare mensilmente 6 vettori UNHAS per raggiungere 10 destinazioni dove 250.000 rifugiati del Darfur e 180.000 sfollati nell’Est del paese hanno bisogno di assistenza. Servono 6,7 milioni di dollari per far proseguire le attività del servizio aereo in Ciad fino alla fine dell’anno. Se i fondi non arriveranno entro il 15 agosto UNHAS sarà obbligato a tagliare il numero di aeromobili e di voli operati, sino ad una possibile chiusura del servizio. Il servizio aereo fornito nell’Africa occidentale, che comprende Liberia, Sierra Leone e Guinea, ha bisogno di 3,3 milioni di dollari per mantenere la propria operatività sino a fine anno. A febbraio, UNHAS è stato obbligato a sospendere il servizio in Costa d’Avorio per mancanza di fondi. Nello stesso mese vi furono tagli nel servizio per il Niger, ma grazie ad una recente donazione del Fondo Comune per le Emergenze delle Nazioni Unite, il servizio aereo in quest’ultimo paese potrebbe riprendere in agosto. UNHAS opera in Ciad, Sudan, Somalia, Repubblica Democratica del Congo, Etiopia, Repubblica Centroafricana, Africa Occidentale e Afghanistan, con un budget, per il 2009, di 160 milioni di dollari. Sino ad oggi, il servizio ha ricevuto meno di 40 milioni di dollari di contributi, con laprevisione di ricevere ulteriori 50 milioni di dollari grazie alle quote pagate dalle organizzazioni che utilizzano il tale servizio.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autonoleggio turistico

Posted by fidest press agency su sabato, 18 luglio 2009

L’autonoleggiatore turistico CarDelMar offre ai suoi clienti tre nuove destinazioni per le vacanze: da oggi il turista può spostarsi a prezzi vantaggiosi anche in Perù in Ucraina e in Uruguay. Inoltre il broker di auto a noleggio assicura ai suoi clienti un numero maggiore di veicoli da noleggio in Spagna ed amplia la rete di stazioni in tutto il mondo. Con l’Australia, il Costa Rica, la Francia, il Marocco e la Turchia ci sono 150 nuove stazioni autonoleggio a disposizione. L’amministratore delegato Carsten Greiner dichiara “con CarDelMar – si è liberi di scegliere se puntare sulle destinazioni più ricercate o scoprire un paese poco battuto dalle rotte turistiche usuali”. Il car broker nel suo primo anno di attività, il 2005, copriva 12 paesi, oggi offre auto a noleggio in più di 55 stati e non sembra volersi fermare qui. Secondo Greiner “i clienti mostrano apprezzamento sempre maggiore verso l’allargamento dell’offerta a destinazioni non convenzionali. Insieme alle mete di vacanza abituali cercano un’auto in paesi lontani come la Bulgaria, la Martinica e l’Oman.” http://www.cardelmar.it.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova homepage italiana

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 luglio 2009

Online la nuova home page italiana di LateRooms.com, portale leader in UK per le prenotazioni di hotel. Il portale offre una veste grafica completamente rinnovata, che permettera’ agli utenti di trovare gli hotel in modo piu’ semplice e veloce.   La nuova home page costituisce l’inizio di un programma di miglioramento per il mercato italiano che proseguira’ nei prossimi mesi. L’obiettivo e’ quello di andare incontro alle esigenze dei clienti, per faciliatare la prenotazione degli hotel  anche attraverso una immagine piu’ accattivante.   Il team grafico e creativo a Manchester ha collaborato con tutto il team italiano di LateRooms per la realizzazione di questa nuova pagina e per le sezioni offerte che comprendono le mete preferiti, gli hotel del giorno e le destinazioni piu’ visitate.   Con 22.500 strutture in tutta Europa e oltre 3.000 strutture in Italia, LateRooms e’ il sito di prenotaizoni di hotel piu’ conosciuto in tutto il Regno Unito. Si distingue per la varieta’ della sua offerta, che include hotel da 1 a 5 stelle, indipendenti e catene, B&B, masserie, agriturismi, spa e appartamenti scontati fino al 70%. Il sito e’ disponibile in 5 lingue, la prenotazione puo’ essere effettuata online o per telefono, lo stesso giorno o fino a un anno di anticipo. LateRooms non applica nessuna commissione di agenzia. La prenotazione viene confermata attraverso il numero di carta di credito solo come garanzia e il cliente paga direttamente presso la struttura.
LateRooms.com  e’ uno dei maggiori portali in Gran Bretagna, con sedi anche a Milano e a Barcellona, che vende camere d’albergo a prezzi scontati fino al 70%. Disponibile in 5 lingue, con alberghi di tutte le categorie da B&B a hotel  5*, LateRooms.com offre la possibilità di prenotare all’ultimo minuto o fino a un anno in anticipo. Dispone inoltre di un call centre italiano interamente dedicato e non comporta nessuna commissione d’agenzia.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

TAM Airlines e bmi per i voli in Brasile e Regno Unito

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 aprile 2009

TAM Airlines (BOVESPA: TAMM4, NYSE:TAM), la più grande Compagnia aerea brasiliana, e la Britannica bmi, la seconda più grande Compagnia aerea che opera sull’Aeroporto di Heathrow, a Londra, hanno avviato un accordo operativo di codeshare da oggi, 14 Aprile. Approvato da parte dei funzionari di entrambi i paesi, la fase iniziale dell’accordo bilaterale consentirà alle due Compagnie di ampliare i servizi per i clienti che viaggiano tra Brasile e Regno Unito, con il risultato conseguente di maggiori opzioni di destinazioni in entrambi i Paesi e connessioni convenienti per le più grandi città Brasiliane e Britanniche.  Grazie a questa partnership, i clienti potranno godere di procedure di prenotazione dei voli semplificate, collegamenti comodi con un solo biglietto e la possibilità di controllare il bagaglio fino alla destinazione finale.  Nella prima fase, i clienti di TAM saranno in grado di volare da San Paolo all’Aeroporto di Heathrow a bordo di moderni Boeing 777-300ER, con 365 posti totali tra classe esecutiva ed economica. A Heathrow, i voli di ritorno operati da bmi che andranno verso Aberdeen, Edimburgo e Glasgow in Scozia, e Birmingham e Manchester in Inghilterra saranno disponibili, utilizzando il codice JJ *.
TAM Airlines (www.tamairlines.com) è leader nel mercato domestico brasiliano da luglio 2003, e ha chiuso il mese di Febbraio con il 49.9% di market share domestico. TAM, opera voli regolari su 42 destinazioni in Brasile e grazie ad accordi commerciali con compagnie regionali raggiunge 79 differenti destinazioni sul mercato brasiliano. In Febbraio la quota di mercato di TAM tra le compagnie brasiliane che operano voli internazionali è stata dell’ 85.1%. Le operazioni all’estero di TAM comprendono voli su 18 destinazioni negli Stati Uniti, Europa e Sud America: New York, Miami e Orlando (Stati Uniti d’America), Parigi (Francia), Londra (Inghilterra), Milano (Italia), Francoforte (Germania), Madrid (Spagna), Buenos Aires e Cordoba (Argentina), Santa Cruz de la Sierra (Bolivia), Santiago (Cile), Asuncion e Ciudad del Este (Paraguay), Montevideo e Punta del Este (Uruguay), Caracas (Venezuela) e Lima (Peru). TAM ha siglato accordi di codeshare che rendono possibile la condivisione di posti sui voli con compagnie aeree internazionali, per consentire ai passeggeri di viaggiare su altre 64 destinazioni negli Stati Uniti, Europa e Sud America. TAM è stata la prima Compagnia aerea brasiliana a lanciare un programma fedeltà; attualmente il programma ha oltre 5,5 milioni di iscritti e ha emesso più di 7,4 milioni di biglietti in cambio dei punti accumulati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Consigli per una vacanza sicura

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

“Sono sempre più numerose le segnalazioni dei disservizi subiti dai consumatori nel settore turismo: per evitare che la vacanza si trasformi in un’odissea è allora bene seguire qualche accorgimento”. E’ quanto dichiara l’Unione Nazionale Consumatori, in vista delle prossime festività pasquali. “Se si ha a che fare con agenzie o tour operator -afferma l’Unione Consumatori- è bene richiedere copia del contratto che si sottoscrive, accertando che faccia chiaro riferimento alle offerte contenute nel catalogo informativo. Qualora la destinazione sia un paese straniero, è poi importante verificare la necessità di adempimenti burocratici o sanitari, come visti, vaccinazioni, etc”. “Durante la vacanza -prosegue l’Unione Consumatori- il soggiorno deve svolgersi esattamente come previsto e ogni difformità deve essere segnalata al tour operator perché vi ponga rimedio. Nel caso di disservizi, entro 10 giorni dal rientro si può poi formalizzare un reclamo con richiesta di rimborso a mezzo lettera raccomandata a.r. indirizzata all’agenzia di viaggi, al tour operator e per conoscenza ad un’associazione dei consumatori, conservando, in ogni caso, il catalogo, la documentazione di viaggio e la documentazione comprovante l’eventuale inadempimento del tour operator (si consiglia di scattare qualche fotografia)”. “Da parte nostra -conclude l’Unione Nazionale Consumatori- per chi volesse segnalare un problema di vacanza rovinata abbiamo messo a disposizione lo sportello SOS Turismo presente sul sito http://www.consumatori.it ”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »