Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘didacta’

Edizione 2021 di Fiera Didacta

Posted by fidest press agency su domenica, 14 marzo 2021

Torna dal 16 al 19 marzo la nuova edizione di Fiera Didacta Italia 2021, l’evento nazionale dedicato alla scuola che quest’anno accoglierà, per la prima volta online, docenti, educatori ed esperti per aprire spazi di confronto e condivisione di idee sul futuro di questo settore strategico per il Paese. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) parteciperà all’appuntamento con un fitto calendario di seminari e workshop immersivi che arricchiranno il programma scientifico della manifestazione e coinvolgeranno gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado.Fiera Didacta Italia è una delle più importanti manifestazioni nazionali sull’educazione e la formazione, inserita dal Ministero dell’Istruzione (MI) tra gli eventi previsti dal Piano pluriennale di formazione per dirigenti, insegnanti e personale ATA.Il programma scientifico è coordinato dall’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE) e coinvolge ogni anno le più rilevanti realtà italiane del settore: oltre all’INGV, partecipano altri Enti di Ricerca, Istituti e Associazioni, tra cui il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l’Istituto degli Innocenti di Firenze, la Fondazione Reggio Children, Regione Toscana, l’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (Unioncamere), l’Associazione Italiana Editori (AIE) e Città della Scienza. Le attività proposte dai ricercatori INGV tratteranno tematiche che andranno dal ruolo delle fake news nella comunicazione della scienza all’inquinamento da polveri sottili, passando per proposte di Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO) e proposte di lavoro per docenti dedicate a geoscienze, vulcanologia, Antartide, oceani e cambiamenti climatici.L’obiettivo chiave della manifestazione è far dialogare docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori e aziende leader nel settore scuola, edilizia scolastica, ambiente e tecnologia per sviluppare soluzioni innovative volte a supportare il sistema scolastico italiano, anche alla luce dell’emergenza pandemica globale in atto.Tutte le informazioni per la partecipazione a Fiera Didacta Italia sono disponibili sul sito web della manifestazione: fieradidacta.indire.it.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

MR Digital main Sponsor di Fiera Didacta con “Le Voci per la Scuola”

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2021

Dal 16 al 19 marzo 2021 la quarta edizione della fiera sarà completamente digitale e online. Anche quest’anno, MR Digital partecipa alla Fiera e, in qualità di Main Sponsor dell’evento, darà il proprio contributo e condividerà la propria visione sul mondo della didattica, presentando anche le voci dei docenti, delle aziende e delle personalità che guardano e vivono il mondo Education da diverse prospettive.MR Digital ha infatti organizzato in esclusiva per Didacta un percorso di incontri, raccolto nel programma Le Voci per la Scuola. All’interno del programma si alterneranno le voci di esperti del mondo education che racconteranno come la didattica sia il punto di partenza per creare una società migliore per il futuro e come la tecnologia sia sicuramente al centro di questo percorso.
Oltre al programma di eventi, MR Digital presenterà anche l’innovazione che ben rappresenta questa visione: BricksLab, la piattaforma didattica pensata per mettere a disposizione del sistema educativo scolastico un ambiente di ricerca e lavoro semplice ed evoluto al tempo stesso. BricksLab conta oggi oltre 7.000 oggetti didattici, a disposizione di studenti e docenti per semplificare e velocizzare la didattica integrata e soprattutto per rispondere all’esigenza di fornire contenuti di qualità e certificati per le lezioni.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Didacta mette in cartella 25 mila mazzi di carte da bridge

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 ottobre 2019

Didacta mette in cartella un mazzo di carte da bridge, sotto lo sguardo del Ministro dell’Istruzione Fioramonti, in visita a sorpresa allo stand. La Federazione Italiana Gioco Bridge, affiliata al Coni dal 1993, celebra con un cadeaux d’eccezione, 25 mila mazzi di carte, il + 50% di istituti che hanno deciso di adottare il bridge in classe. 150 le scuole coinvolte nell’insegnamento del gioco che aiuta a migliorare in matematica e allena la mente.Gli insegnanti cedono le loro ore curricolari di matematica o educazione fisica alla Federazione per praticare il bridge in classe.“Il Ministro – racconta Patrizia Azzoni, Consigliere FIGB Responsabile del settore insegnamento, visitando il nostro stand ha dichiarato che sostenere lo sport è una delle sue priorità, quindi speriamo anche noi di beneficiare di questa sua scelta politica, perché il bridge, come sport della mente, porta miglioramenti sia a livello didattico, vedi matematica e logica, sia relazionale”.“In passato – continua Azzoni – il nostro sport ha risentito del fatto che l’apprendimento richiedesse pazienza. Questo pregiudizio è oggi completamente superato grazie a un metodo innovativo, che la FIGB adotta da circa un anno. La ‘lezione zero’ è una sessione di insegnamento di 30, massimo 60 minuti durante la quale ci si siede subito al tavolo. Una lezione semplice e divertente che ha catturato l’attenzione di una platea sconfinata. Grazie alla lezione zero abbiamo portato il Bridge in tutti gli ambienti, dalle scuole elementari all’università, dai villaggi turistici alle case di reclusione, da Fiera Didacta alla Fiera del Levante, riscuotendo sempre grande successo di partecipazione ed ‘engagement’ da parte del pubblico”.Anche in questa terza edizione della fiera, allo stand la FIGB metterà a disposizione degli insegnanti, delle sessioni di formazione del gioco, mostrando così i benefici per gli alunni e le interazioni con le altre materie: il bridge rafforza le abilità nella concentrazione e nella riflessione logica, ma anche l’apprendimento di un linguaggio convenzionale e di un codice di comunicazione, così come il rispetto del compagno e degli avversari. Lo sostiene il Presidente della Federazione Italiana Gioco Bridge, Francesco Ferlazzo Natoli. “Come sa chi pratica questo sport da molto tempo (io gioco a Bridge da 40 anni!), il Bridge è in grado di arricchire la vita di una persona sotto molti aspetti: dalla socializzazione, alla prontezza mentale, alla capacità di ragionamento e problem-solving, al networking, che al giorno d’oggi sono un aspetto indispensabile anche della vita lavorativa”. (fonte: Ufficio stampa Federazione Italiana Gioco Bridge)

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »