Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘digital day’

Digital Day

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 marzo 2017

mercato digitaleRoma Giovedì 23 marzo 2017 Palazzo Doria Pamphilj Via del Corso 305 Digital Day, organizzato dalla Commissione europea – Direzione generale delle Reti di comunicazione, dei contenuti e delle tecnologie (DG CONNECT) e Rappresentanza in Italia – e dal Governo italiano, sotto gli auspici della Presidenza maltese del Consiglio dell’Unione europea.
L’evento, che si terrà a Roma sarà uno degli appuntamenti più rilevanti nell’ambito delle celebrazioni del 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma. Si concentrerà su come l’Unione europea possa sfruttare al meglio l’innovazione digitale al fine di rimanere fedele ai suoi primi obiettivi e di migliorare la vita degli europei. I più alti rappresentanti istituzionali e del mondo dell’industria, dell’università e della difesa dei consumatori si riuniranno per firmare una dichiarazione e prendere impegni concreti per lo sviluppo digitale. La giornata si articolerà in quattro sessioni, due in parallelo la mattina e due il pomeriggio, concluse sempre con la parte di domande e risposte, secondo il seguente programma:
Ore 10:00 – inizio della sessione sul Calcolo ad alte prestazioni – briefing per la stampa previsto attorno alle ore 12:15
Ore 10:30 – inizio sessione sulla mobilità cooperativa, connessa e automatizzata – briefing per la stampa previsto attorno alle ore 12:45
Ore 14:30 – inizio sessione sulla trasformazione digitale, i posti di lavoro e le competenze – briefing per la stampa previsto attorno alle ore 17:15
Ore14:30 – inizio sessione sulla digitalizzazione dell’industria – European Industry 4.0 – EUI4.0 – briefing per la stampa previsto attorno alle ore 17:30

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Digital day

Posted by fidest press agency su domenica, 12 marzo 2017

roma10Roma 23 marzo alle ore 10 Palazzo Doria Pamphilj Via del Corso 305. Costituirà uno degli eventi più rilevanti nell’ambito delle celebrazioni per il 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma. Esso si concentrerà su come l’Unione europea possa sfruttare al meglio l’innovazione digitale, al fine di rimanere fedele ai suoi primi obiettivi e migliorare la vita degli europei. I più alti rappresentanti istituzionali e del mondo dell’industria, dell’università e della difesa dei consumatori si riuniranno per stilare una dichiarazione e prendere impegni concreti per lo sviluppo digitale.
Per Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, l’Europa di oggi deve scommettere sul digitale per garantire ai suoi cittadini un futuro che funzioni. Questa è l’Europa del fare che ripartirà dal 25 marzo”. Quattro saranno le sessioni della giornata:
– il nuovo mercato del lavoro e la necessità di riqualificare le risorse umane europee alla luce della quarta rivoluzione industriale data dal potere di trasformazione dell’intelligenza artificiale, dei megadati, dell’Internet delle cose, delle comunicazioni mobili o delle tecnologie di codifica a blocchi concatenati
mercato digitale– l’industria europea 4.0 con la piattaforma europea di iniziative nazionali per la digitalizzazione dell’industria (European Industry 4.0)
– il “supercalcolo” , cioè il calcolo scientifico ad alte prestazioni, e il relativo ecosistema, che potrà accrescere le capacità scientifiche e la competitività industriale dell’Europa
– la mobilità cooperativa, connessa e automatizzata, che è possibile grazie a tecnologie e politiche digitali essenziali, quali: 5G, intelligenza artificiale, megadati, azzeramento dei costi di roaming, standardizzazione, Internet delle cose, copertura di rete.Per raggiungere risultati tangibili in tutti questi settori è assolutamente necessario un approccio europeo.
Stefano Firpo, Direttore Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le Piccole e Medie Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico presenterà la sessione dedicata alla Digitalizzazione dell’industria europea; Francesco Profumo, Presidente della Compagnia di San Paolo presenterà la sessione dedicata al Calcolo ad alte prestazioni; Roberto Viola Direttore Generale della Direzione CNECT presenterà la sessione dedicata alla mobilità cooperativa, connessa e automatizzata e Lucilla Sioli, Capo dell’unità Digital Economy and Skills presso la DG CNECT della Commissione europea presenterà la sessione sulle trasformazioni che il Digitale sta portando nella società e nelle politiche del lavoro.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »