Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Posts Tagged ‘dipartimenti’

Coronavirus: Fp Cgil, ritardo dpi in dipartimenti Presidenza consiglio ministri

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2020

“Ritardi nel rifornimento di adeguati Dispositivi di Protezione Individuale tra i dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, insieme al bisogno di adottare misure ancora più incisive, come la rilevazione della temperatura corporea in ingresso negli uffici”. Ad affermarlo è la Funzione Pubblica Cgil in merito a quanto si sta registrano all’interno delle articolazioni della Presidenza.
“Abbiamo apprezzato – osserva il sindacato – tempi e modalità dell’intervento di indirizzo del Segretario Generale in merito alle misure da adottare per prevenire il contagio da Covid-19 ma non possiamo dire altrettanto del tempismo e dell’attenzione rivolta ai propri collaboratori per buona parte delle articolazioni della Presidenza.”Inoltre per la Fp Cgil, “ora che lo stato di crisi entra in una fase non più meramente emergenziale, con cui bisogna sapere e poter fare i conti, non è più sostenibile mettere in sospensione le normali relazioni tra amministrazione e rappresentanze delle lavoratrici e dei lavoratori. Vanno individuate nuove e più tempestive modalità relazionali, utilizzando gli strumenti tecnologici adeguati. Per questo sollecitiamo una convocazione urgente delle organizzazioni sindacali, delle Rsu, degli Rls, del Cug, con le modalità che si riterranno più opportune, al fine di fare il punto, sullo stato di attuazione delle diverse disposizioni impartite nella fase dell’emergenza, in maniera analitica per i singoli Dipartimenti, comprenderne problematicità e prospettive, i livelli di criticità riscontrate tra il personale”. Infine, conclude la Fp Cgil, “ci rendiamo conto che sulla Presidenza del Consiglio ricadono oggi responsabilità nella gestione dell’emergenza Covid-19, tuttavia diciamo fin da ora che per noi è prioritario chiudere il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro 2016-2018, per il personale del Comparto e per l’Area della Dirigenza, e che nei modi e nei tempi compatibili in questa fase vanno riprese al più presto le trattative per la loro definizione”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chiudono i Dipartimenti di Scienze della Terra

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2016

fluidi sotterraneiDuro comunicato stampa dei geologi. Peduto: “Nel Paese dei disastri naturali chiudono i Dipartimenti di Scienze della Terra ormai ridotti solo ad 8. E al Senato langue da oltre un anno una proposta di legge lungimirante che può evitare la scomparsa delle Scienze della Terra”. Carosi: “Senza Dipartimenti di Scienze della Terra avremo laureati meno preparati e meno ricerca. Sarebbe paradossale che proprio in Italia le università dovessero rinunciare ai dipartimenti di geologia che sono presenti in tutti i sistemi universitari del mondo”.Il numero dei Dipartimenti Universitari di scienze geologiche, già ridotti al minimo in seguito all’applicazione di una regola aritmetica contenuta nella legge Gelmini è destinato a diminuire ancora se non si interverrà con norme intelligenti di salvaguardia di una disciplina fondamentale per un Paese molto esposto a rischi geologici come l’Italia. “Nel Paese dei disastri naturali chiudono i Dipartimenti di Scienze della Terra ormai ridotti solo ad 8. Una lungimirante proposta di legge delle deputate Raffaella Mariani e Manuela Ghizzoni, approvata all’unanimità alla Camera, langue da oltre un anno in Senato – ha commentato Francesco Peduto, Presidente del consiglio nazionale dei geologi italiani – e si rischia seriamente che le Scienze della Terra spariscano rapidamente con conseguenze gravi sul piano ambientale ma anche culturale, economico e sociale. Come geologi liberi professionisti rivolgiamo al Senato un appello affinché il cammino di questa legge riprenda al più presto”.I laureati che si formano nei dipartimenti di geologia operano per la difesa del suolo dai terremoti, dalle frane e dagli altri innumerevoli rischi che caratterizzano il nostro territorio. “Un territorio unico nella sua bellezza ma anche nell’innata pericolosità legata alla giovane età geologica”: è la riflessione di Rodolfo Carosi, professore ordinario all’Università di Torino e rappresentante dei professori di geologia nel Consiglio Universitario Nazionale, che continua: “Senza dipartimenti di Scienze della Terra avremo meno laureati in geologia –ha dichiarato Carosi – e meno preparati, perché è in questi dipartimenti che si realizzano quelle ricerche che fanno avanzare le conoscenze che nutrono la formazione superiore e che permettono metodi sempre più efficaci di prevenzione e di intervento. Sarebbe paradossale che proprio in Italia le università dovessero rinunciare ai dipartimenti di geologia che sono presenti in tutti i sistemi universitari del mondo”. “La legge in discussione non ha alcun costo aggiuntivo per lo Stato – ha concluso il Presidente Peduto – mentre indebolire la conoscenza degli aspetti geologici del territorio italiano e quindi le azioni di difesa e prevenzione ha avuto nel passato e avrebbe nel futuro costi immensi, in vite umane e in denaro, per i frequenti disastri naturali o indotti dall’azione dell’uomo e per la successiva necessità di interventi molto onerosi di ripristino e di messa in sicurezza. Senza dimenticare che l’enorme patrimonio artistico e paesaggistico del nostro Paese è anch’esso sottoposto a rischi di costi incalcolabili”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stati generali dell’I.D.V.

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 ottobre 2009

Roma 23 ottobre alle ore 16 presso hotel Palatino (via cavour 216) si terranno gli stati generali del Partito. Si discuterà del programma per le regionali, la linea politica, le manifestazioni, i rapporti con le altre forze politiche da tenere, i dipartimenti e il mensile liberalmente, la raccolta delle firme da gennaio sul nucleare e su altri temi come sanità e lavoro. E’ aperto a tutti quelli che vogliono portare un contributo politico. A presiedere i lavori sarà il senatore Stefano Pedica.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »