Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Posts Tagged ‘dipinge’

Gianluigi Giudici: lo scultore dipinge

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 settembre 2019

Lugano 21 settembre – 21 dicembre 2019 Orari: da mercoledì a sabato, dalle 14.00 alle 18.00 Inaugurazione della mostra Gianluigi Giudici a cura di Luigi Cavadini: venerdì 20 settembre ore 17.00 presso la Gipsoteca Gianluigi Giudici di Lugano (Riva Caccia 1A). Saranno presentati i disegni dell’artista, che ne hanno accompagnato l’attività di scultore, nella loro duplice variante: nell’ambito figurativo rappresentano studi per la scultura, in quello organico riprendono le forme delle opere per farne “personaggi” in un paesaggio immaginario ad essa coerente. L’occasione di questa rassegna è particolare perché si tratta della prima presentazione ampia della sua produzione grafica e pittorica, da sempre tenuta piuttosto riservata dall’artista. Ed è significativo il fatto che nella selezione si siano volute individuare disegni che rimandano a molte delle opere esposte nella gipsoteca o che da esse sono originati. Oltre 80 sono i fogli esposti assieme ad alcuni dipinti che documentano anche la sua limitata produzione pittorica.
Gianluigi Giudici nasce il 13 luglio 1927 a Casanova Lanza (ora Valmorea) in provincia di Como. Si forma alla Scuola d’arte Castellini di Como e poi “a bottega” nello studio dello scultore Pietro Tavani.Del 1968 è la sua prima scultura organica, progettata per il concorso per il Palazzo di Giustizia di Como, cui seguono negli anni molte opere, anche di grandi dimensioni, per parchi, giardini privati e spazi pubblici.
Gianluigi Giudici muore a Valmorea il 16 febbraio 2012.La Gispoteca a lui dedicata dalla Fondazione Renato e Gialnuigi e Giudici, attiva dall’ottobre del 2017, accoglie nelle sale disposte sui due piani del museo, oltre 300 opere, in massima parte in gesso (ma non mancano esemplari in bronzo) che illustrano l’evoluzione della sua ricerca.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mattia Preti dipinge San Sebastiano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 ottobre 2015

mattia pretiCrotone, Castello Carlo V 22 ottobre/10 novembre 2015 ore 16. A Crotone, nello splendido scenario del Castello Carlo V, nell’ambito delle iniziative indette per celebrare il IV centenario della nascita di Mattia Preti, verrà inaugurata la mostra Mattia Preti dipinge San Sebastiano, promossa dalla Regione Calabria e dal Segretariato Regionale MiBACT per la Calabria e realizzata con il coordinamento scientifico del Polo Museale della Calabria e della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria. La mostra, a cura di Nella Mari e di Giuseppe Mantella, ripercorre l’intensa, lunghissima e originale vicenda artistica di Mattia Preti, tra i maggiori esponenti della pittura italiana del Seicento, attraverso l’attenta disamina e il puntuale raffronto – stilistico, iconografico e tecnico – di quattro dipinti raffiguranti San Sebastiano. Realizzate in un arco di tempo di circa un trentennio, dalla fine degli anni cinquanta del Seicento fino al 1687, le opere esposte, provenienti dalla Galleria Nazionale di Cosenza, dalla chiesa di San Domenico di Taverna, dalla chiesa dell’Immacolata Concezione di Maria, detta di Sarria di Floriana a Malta e dal Museo civico di Taverna, documentano, con straordinaria concretezza ed efficacia, il cursus artistico di Mattia Preti. Interverranno all’inaugurazione: Salvatore Patamia, responsabile Segretariato Regionale MiBACT per la Calabria; Angela Tecce, direttore Polo Museale della Calabria; Margherita Eichberg, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio della Calabria; Nella Mari, direttore Galleria Nazionale di Cosenza. Porteranno i saluti di rito Mario Oliverio, presidente della giunta regionale; Pasquale Anastasi, direttore generale dipartimento cultura Regione Calabria; Armando Pagliaro, dirigente settore cultura Regione Calabria e Peppino Vallone, sindaco di Crotone.La mostra dopo Crotone si sposterà a Reggio Calabria e sarà visitabile, presso la suggestiva sede di Palazzo Foti, dal 13 novembre al 10 dicembre 2015.
La mostra Mattia Preti dipinge San Sebastiano rimarrà aperta al pubblico, presso il Castello Carlo V di Crotone, fino al 10 novembre 2015 secondo il seguente orario: ore 9.00/13.00; 15.00/19.00 tutti i giorni (tranne domenica pomeriggio). (foto: mattia preti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »