Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘diploma’

Scuola. Maestri diplomati magistrale: per il Tribunale di Pavia non si possono licenziare

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 giugno 2020

Il giudice ha dichiarato l’illegittimità del licenziamento di una maestra diplomata magistrale, disposto dopo sentenza negativa, ordinandone la reintegrazione nel posto di lavoro e condannando il ministero dell’Istruzione al risarcimento danni. Questo significa che sui maestri con diploma magistrale non è affatto scritta la parola fine: l’Anief lo ha sempre sostenuto, anche e soprattutto dopo i pareri in contraddizione del Consiglio di Stato. Il parere di Pavia, tra l’altro, si somma a quello recente del Consiglio di Stato che, con l’Ordinanza n. 3237/2020, ha ritenuto meritevoli di approfondimento nel merito le questioni processuali poste con il ricorso patrocinato dagli avvocati Walter Miceli e Nicola Zampieri contro la sentenza TAR dello scorso anno sul diritto all’inserimento in GaE dei docenti con diploma magistrale abilitante. L’udienza di merito è stata fissata al prossimo 12 novembre.Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief: “Siamo sempre più convinti, alla luce anche delle tante pronunce favorevoli dei tribunali, l’ultima delle quali a Pavia, che questi docenti vadano collocati nel ruolo che meritano, quindi a tempo indeterminato: non è possibile perdere la loro lunga esperienza professionale, ancora di più oggi che c’è un altissimo numero di cattedre vacanti. La politica deve prendersi le sue responsabilità, andando prima di tutto a sanare la situazione dei diplomati magistrale assunti in ruolo ‘con riserva’, che hanno superato l’anno di prova o che sono in procinto di svolgerlo. Per vincere questa battaglia siamo convinti anche che serva infatti un impianto normativo ad hoc: per questo abbiamo presentato emendamenti al Decreto Scuola e in questi giorni a quello Rilancio”.
Il sindacato autonomo Anief ritiene che debba infatti innescarsi un processo virtuoso, coinvolgendo tutte le parti coinvolte, in modo da permettere la stabilizzazione progressiva di questo personale e, nell’immediato, di garantire il regolare avvio del prossimo anno scolastico, che già si presenta difficoltoso per via del rispetto dei protocolli di sicurezza e dell’esigenza di assicurare lezioni in presenza, senza ricorrere al più alto numero di sempre di contratti a termine, anche da conferire a tanti maestri con diploma magistrale.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola: Docenti con diploma magistrale, ancora 70 giorni di lavoro e poi il nulla

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 aprile 2020

Si stanno materializzando gli effetti delle pronunce negative dell’Adunanza Plenaria del consiglio di Stato sulla permanenza dei docenti con diploma magistrale inseriti nelle GaE della scuola dell’infanzia e primaria: per quest’anno il Governo ha tamponato la situazione con la Legge n. 159/2019, che per tutelare la continuità degli alunni ha permesso la trasformazione dei contratti a tempo indeterminato o al 31 agosto in contratti a termine con scadenza 30 giugno 2020.Sul futuro di questi docenti c’è tanta incertezza. La loro angoscia è ben esplicitata da una maestra quasi cinquantenne della scuola primaria, inserita con riserva dalla graduatoria GaE nell’agosto 2017 e assunta in ruolo presso un istituto di Bergamo il 1° settembre dello stesso anno. La donna si è rivolta alla ministra dell’Istruzione illustrandole tutto il suo percorso professionale: ha “superato positivamente l’anno di prova” e si trova ora al “terzo anno di insegnamento dopo il passaggio in ruolo; assunta come specialista L2 (anche se non spetterebbe a me dirlo, sono stata apprezzata)”. Ma “in data 17 gennaio 2020” ha “ricevuta la lettera di licenziamento” per via della “sentenza negativa n. 10969/2019”. La docente chiede di “sanare una situazione di ingiustizia che non fa onore alla scuola statale”.Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief: “Respingere questi docenti dalle GaE e dal ruolo rappresenta una delle pagine più buie della scuola italiana, perché vantano un’esperienza professionale vasta che vale molto più del superamento di un concorso. Ai docenti con diploma magistrale in ruolo “con riserva”, che hanno superato l’anno di prova o sono in procinto di svolgerlo, e del personale docente precario in possesso di diploma magistrale, non può essere più negata la possibilità di accesso ai ruoli senza ulteriori e farraginose selezioni in ingresso”.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: – Precari con diploma magistrale, la resa del Miur

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 settembre 2016

ministero pubblica istruzioneNella Circolare ministeriale pubblicata in queste ore dalla direzione generale, sulla base delle indicazioni provenienti dai tribunali, viene sancito che “è possibile conferire incarichi a tempo determinato con apposizione di clausola risolutiva condizionata alla definizione nel merito del giudizio pendente, ai docenti risultati destinatari di pronunce giudiziali favorevoli del Consiglio di Stato in forza delle quali, il disposto inserimento con riserva nelle graduatorie ad esaurimento o di istituto, risulti configurato dal giudice come pienamente anticipatorio di tutte le utilità ad esso connesse”. L’inserimento avverrà, ovviamente, con il sistema a “pettine”, in pratica con il punteggio spettante in base ai titoli e ai servizi svolti e scatterà in tutti quei casi in cui i docenti precari dovessero essere in posizione utile in base al punteggio posseduto.Marcello Pacifico (presidente nazionale Anief): è la fine di un’odissea perché, ora, gli insegnanti che hanno presentato ricorsopotranno ottenere, in occasione delle prossime convocazioni per le supplenze annuali da completare entro il 15 settembre, la stipula di un contratto annuale. Anche a tempo indeterminato, se la posizione ricoperta nelle GaE dovesse essere utile a questo scopo. In tribunale abbiamo ottenuto la tutela dei loro diritti e ora il nostro sindacato vigilerà sul corretto svolgimento di tutte le operazioni. Considerando il permanere dell’assurdo blocco dell’aggiornamento delle GaE, si tratta di un successo non indifferente.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Two international courses in mental health accepting candidates

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 maggio 2015

mental healthThe International Diploma on Mental Health, Human Rights and Law is currently accepting applications for the academic year 2015-16. The Diploma, now in its 8th year of existence, is a collaboration between WHO and the ILS Law College in Pune, India. The course builds the capacity of students to advocate for human rights and to influence national legislative and policy and service reform in line with the UN Convention on the Rights of Persons with Disabilities and other key international human rights standards. It is a one year Diploma and includes two residential sessions and distance learning.
Students to date have comprised health and mental health professionals, lawyers, mental health service users/survivors, government officials, social workers, human rights defenders and families and carers. The course is taught be a faculty of renowned international experts in the area.The International Master in Mental Health Policy and Services, an international course promoted by the NOVA University of Lisbon in collaboration with WHO, is now currently accepting applications for the academic year 2015-2017. The main scope of the Master Degree in International Mental Health Policy and Services (MHPS) is to build capacity of mental health professionals to lead and contribute to conceiving, formulating, implementing and evaluating:
National Mental Health Policy
National Mental Health Legislation
Mental Health Services and Care Delivery
The course will start on the 12th of October 2015, with a two-week residential session, at the Faculdade de Ciências Médicas campus in Lisbon. A second two-week residential session will take place in Lisbon, from 4th April 2016. Between the two residential sessions, the students will participate in e-learning teaching activities under the orientation of supervisors.
The second year of the Course will be dedicated to the development of a project and the elaboration of the dissertation, under the orientation of a supervisor. Additional information about the Course can be found at the following site: http://www.fcm.unl.pt/ (photo: mental health)

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Birra Forst e i 100 anni di associazionismo

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 luglio 2010

Forse molti non lo sanno ma la Birra FORST può vantarsi, sin dai primi anni della sua lunga storia, di un commercio vivace con le province italiane limitrofe. Per questo motivo, lo storico birrificio di Lagundo compare ufficialmente come marchio registrato in Italia ancor prima che l’Alto Adige venne annesso all’Italia. Pertanto la Birra FORST è membro della Confindustria fin dalla fondazione della medesima, il 5 maggio 1910 a Torino. Recentemente l’Associazione degli Imprenditori di Confindustria ha insignito la Birra FORST SpA per i suoi fedeli e leali cent’anni di appartenenza. La cerimonia si è svolta presso l’auditorium della sede dell’Associazione a Roma. La Birra FORST è la sola azienda del Trenito Alto Adige/Sudtirol alla quale è stato assegnato il diploma per 100 anni di adesione. Il certificato è stato consegnato direttamente dalla Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, e dal Presidente dell’Associazione degli Industriali della Birra e del Malto “AssoBirra”, Piero Perron. (giubileo)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Pinzari e Corso

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 maggio 2010

Fiano Romano (Rm) 14 giugno, ore 19.00 (fino al 20 giugno 2010) Piazza Giacomo Matteotti Castello Ducale Orsini – Sale Nobiliari Vibrazioni nel cemento tra spirito e materia  a cura di Andrea Romoli Barberini  La mostra presenta una ricca selezione di dipinti realizzati ad olio su imponenti superfici di cemento armato in cui viene affrontato il tema del corpo femminile calato in una suggestiva dimensione atemporale.  L’esposizione si inserisce, come evento collaterale, nel Festival del Cinema delle Donne di Fiano Romano. Dopo la tappa al Castello Ducale Orsini, la mostra, che è corredata da un catalogo con testi di Anna Janowska e Andrea Romoli Barberini, sarà presentata a Milano (Museo Fondazione Luciana Matalon, dal 5 al 13 novembre 2010) e a Roma (Palazzo Valentini, dal 19 novembre al 3 dicembre 2010). Chantal Corso nasce a Roma nel 1968, si diploma al Liceo Artistico S. Orsola di Roma e si specializza nella Scuola di Ceramica di Civita Castellana (Vt). Figlia d’arte, cresce nel laboratorio materno dove si eseguono i lavori di pittura decorativa (trompe l’oeil, doratura a foglie, acquerello di paesaggio, decorazione del mobile e dell’oggetto).
Anna Pinzari nasce a Roma nel 1964, si diploma al Liceo Artistico S. Orsola di Roma, consegue poi il diploma all’Istituto Europeo di Design (I.E.D.) di Roma. Negli anni successivi cura la produzione per varie aziende nel campo della moda e del gioiello. Si diploma in Pittura nel 1993 presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Pinzari e Corso si conoscono nel 2004, creano un sodalizio artistico e iniziano un’esperienza di pittura a quattro mani che le porterà a partecipare a diversi premi e concorsi (I Premio Pio Istituto Catel) e ad esporre in diverse mostre personali e collettive.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A 7 mesi dal diploma già al lavoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 marzo 2010

Sono i vincitori del reality scolastico del Costa di Lecce Il vincitore in assoluto Andrea Folle con 14.392 voti è stato assunto alla Monte dei Paschi ma anche gli altri hanno un impiego stabile:   il 2° ha vinto il concorso in Aeronautica, la 3° gestisce un’attività, la 4° è stata assunta in un’agenzia assicurativa ed il 5° studia Economia all’università E ora facciamo una fotografia della situazione attuale, a sette mesi dal diploma.Andrea, dopo un periodo di formazione presso la sede a Siena, lavora come cassiere presso una filiale di Bari della Banca Monte dei Paschi di Siena; Giuseppe ha vinto il concorso in Aeronautica e dopo il periodo di addestramento svolto a Taranto è ora di stazza a Roma; Roberta è titolare e gestisce un avviato negozio di abbigliamento in Piazza Sant’Oronzo, nel pieno centro di Lecce; Serena ha svolto dapprima un periodo di tirocinio presso uno studio di consulenza ed ora è stata assunta a tempo indeterminato presso una rinomata agenzia di assicurazioni leccese; Francesco è l’unico “senza lavoro”, in quanto ha scelto di proseguire gli studi universitari e frequenta la facoltà di Economia presso l’Ateneo salentino. Sono dei fatti e dei risultati decisamente in controtendenza col periodo di profonda crisi e di accertato aumento della disoccupazione, probabilmente sono solo degli episodi scaturiti da una fortuita coincidenza, comunque non possono essere considerati completamente avulsi dalla formazione che i cinque ragazzi hanno ricevuto durante i cinque anni di scuola superiore. Hanno frequentato l’Istituto Tecnico Commerciale “Costa” di Lecce, una delle più antiche e prestigiose istituzioni tecniche del meridione. Hanno frequentato una scuola che da oltre dieci anni ha concentrato sforzi e attenzioni soprattutto là dove poteva esserci maggiore possibilità di lavoro e di impiego. Una scuola che ha puntato tutto sull’uso delle nuove tecnologie di comunicazione e di gestione. (vincitore)

Posted in Università/University, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Unicam, le agevolazioni per gli studenti

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 luglio 2009

Anche per l’anno accademico 2009/2010 l’Università di Camerino ha preparato un bel pacchetto di agevolazioni per i propri studenti, dalle borse di studio, alle iniziative “Prestito al sapere” e “Diamogli Credito”.   Ma andiamo per ordine. Fra le borse di studio che Unicam offre ai propri studenti rilevano le borse di eccellenza e quelle di merito. Le borse di eccellenza sono riservate ai diplomati meritevoli che hanno conseguito il diploma con votazione non inferiore a 90/100 e che si immatricolano al 1° anno di uno dei corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico di Unicam. Offrono posti letto nelle strutture universitarie dell’ERSU di Camerino e una somma in denaro di 775 Euro. Per i laureati di primo livello che invece si immatricoleranno al primo anno di un corso di laurea specialistica/magistrale non a ciclo unico le borse di eccellenza offrono una somma in denaro di 1.000 Euro. Le borse di merito sono riservate agli studenti regolarmente iscritti ad anni successivi al primo e fino al primo fuori corso di un corso di studio attivato da Unicam ed offrono una somma in denaro di 775 Euro.  Gli studenti Unicam hanno a disposizione anche le borse di studio ERSU che vengono assegnate in base a requisiti di merito e di reddito. Per partecipare alla selezione va redatta una domanda su un modulo preparato dall’ERSU da presentare entro il 31 agosto 2009, per gli studenti iscritti ad anni successivi al 1°, ed entro l’11 settembre 2009, per le matricole.  Unicam, per sostenere gli studenti e le loro famiglie nelle spese per il mantenimento agli studi, ha aderito a due interessanti iniziative “Prestito al Sapere” e“Diamogli Credito”. Il “Prestito al Sapere” è un finanziamento riservato agli studenti meritevoli iscritti ad uno qualsiasi dei corsi di laurea o di formazione postlaurea dell’Ateneo camerte e si propone di supportare le spese sostenute per motivi di studio durante gli anni universitari attraverso un finanziamento di 6.000 Euro per ogni anno di studi utilizzabile nella forma dello scoperto di conto corrente e cumulabile anno per anno fino ad un importo massimo di 18.000 Euro. Il progetto “Diamogli Credito”, che nasce da un accordo tra il Governo e l’ABI, permette agli studenti alle prese con la formazione universitaria e post-universitaria di età compresa tra i 18 e i 35 anni, un agevole accesso al credito, senza ulteriori garanzie se non quelle della propria determinazione e dei requisiti di merito. Per ulteriori informazioni in relazione ai due progetti ci si può rivolgere all’Area Gestione Processi Formativi di Unicam, tel. 0737-402060/402057.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Venezia Jazz Festival

Posted by fidest press agency su martedì, 28 luglio 2009

Esperanza-Mirano 30 luglio.  Ore 21.30 – Villa Errera In collaborazione con Veneto Jazz nell’ambito di Venezia Jazz Festival Esperanza Spalding 4tet Esperanza Spalding (contrabbasso, voce), Leonardo Genovese (piano), Ricardo Vogt (chitarra), Otis Brown III (batteria) Talento puro! A soli 24 anni Esperanza Spalding si proietta come un ciclone nella futura scena musicale. Contrabbassista, cantante e compositrice, cresciuta in una famiglia modesta e costretta a fare il lavori più svariati (cameriera, babysitter e perfino falegname), trova nella musica la vera passione. Cresciuta nel quartiere multilingue di Portland, Oregon, a cinque anni entra come violinista nella sua prima orchestra, a 16 anni lascia l’orchestra e si diploma in musica, quindi approda al Berklee College, dove a soli 20 diventa insegnante di contrabbasso, la più giovane della storia. In pochi anni diventa allieva e dopo insegnante alla Berklee College of Music. Collabora con P. Metheny, M. Camilo, J. Lovano e S. Clarke. Dotata di una tecnica straordinaria e di una voce da sirena che naviga fra le acque di tre diverse lingue, si presenta con il disco Esperanza (2008), frutto di un intenso lavoro con un gruppo di affermati musicisti: Niño Josele, prodigio della chitarra flamenca, Jamey Haddad, percussionista noto per le sue numerose collaborazioni con artisti del calibro di Paul Simon e Dave Liebman, Horacio “El Negro” Hernández batterista già vincitore di un Grammy Awards e Donald Harrison, sassofonista di New Orleans anch’egli noto per la straordinaria carriera e le numerose collaborazioni. (esperanza)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Emergenza sanitaria territoriale

Posted by fidest press agency su domenica, 5 luglio 2009

Sovigliana da Vinci 6 luglio scadono le domande di ammissione  al corso istituito dall’Agenzia per la formazione dell’Asl 11. La finalità del corso è quella di sviluppare le competenze cliniche nell’ambito dell’emergenza sanitaria territoriale, in particolare rispetto a interventi di assistenza e soccorso avanzato con mezzo attrezzato esterni al presidio ospedaliero, attività assistenziali e organizzative in occasione di maxiemergenze, gestione dei trasferimenti assistiti a bordo di autoambulanze attrezzate ed attività presso centrali operative. Il corso di formazione è rivolto a 100 partecipanti aventi diploma di laurea in medicina e chirurgia e iscritti all’ordine dei medici, senza condanne penali o procedimenti penali in corso e che non abbiano frequentato con esito negativo negli ultimi 12 mesi lo stesso tipo di corso organizzato da aziende sanitarie toscane. Sono ammessi al corso medici incaricati nel servizio di continuità assistenziale residenti nel territorio dell’Asl 11, in aziende limitrofe all’Asl 11 o nell’intera regione e vi possono accedere anche medici inclusi o non inclusi nella graduatoria regionale di medicina generale 2007 della Regione Toscana. Il corso di idoneità all’esercizio di attività di emergenza sanitaria territoriale avrà la durata di 318 ore articolate in lezioni teoriche ed attività di esercitazione che si svolgeranno presso la sede dell’Agenzia per la formazione, in via Oberdan a Sovigliana di Vinci e in un periodo di tirocinio da effettuarsi presso l’Asl 11 ed altre sedi convenzionate. http://www.usl11.toscana.it,

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »