Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Posts Tagged ‘diretta’

Pasqua: in diretta tutte le celebrazioni con Papa Francesco

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 aprile 2019

Da oggi a lunedì 22 aprile 2019 Le celebrazioni in diretta con Papa Francesco, film e documentari. Tv2000 dedica una programmazione speciale alla Pasqua. Queste le dirette con il Pontefice trasmesse dall’emittente della Cei, in collaborazione con Vatican Media: giovedì 18 alle ore 9.30 la messa del Crisma e alle 17 la messa in Coena Domini celebrata dalla casa circondariale di Velletri; ore 20 dalla Terra Santa la veglia nell’Orto degli Ulivi Getsemani. Venerdì 19 alle ore 8.50 il documentario ‘Il Vangelo di Marco’; ore 11 il documentario ‘I riti della Settimana Santa’ a cura di David Murgia; alle ore 17 la celebrazione della Passione; alle 20.45 il documentario ‘Il Vangelo nell’arte: la crocifissione’; alle 21.15 Via Crucis dal Colosseo con Papa Francesco. Sabato 20 aprile alle ore 8 documentario ‘Il Vangelo di Luca’; alle ore 12.20 il film ‘Piena di Grazia’, alle ore 16 il film ‘Il giorno della passione di Cristo’, alle ore 19 il documentario ‘Alla ricerca del volto di Gesù’, alle ore 20.30 la veglia pasquale dalla Basilica vaticana, alle ore 23 il documentario ‘Segreti: dentro la Sindone’. Domenica 21 aprile alle ore 10 messa e benedizione ‘Urbi et Orbi’; alle ore 21.15 il film ‘La Tunica’. Lunedì 22 aprile ore 12 Regina Coeli recitata da Papa Francesco e alle 21.05 il film ‘Il Papa Buono, San Giovanni XXIII’. (fonte: TV 2000)

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Meeting Rimini: speciale Tv2000, tutti i giorni striscia in diretta

Posted by fidest press agency su sabato, 18 agosto 2018

Rimini Tv2000 dedica una programmazione speciale, dal 20 al 25 agosto, al Meeting per l’Amicizia tra i Popoli 2018 alla Fiera di Rimini dal tema ‘Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice’. Oltre alle notizie e i servizi del Tg2000, tre gli appuntamenti quotidiani: alle 12.20 diretta con il giornalista Luciano Piscaglia, alle 20.45 le interviste di Soul condotte da Monica Mondo con alcuni dei protagonisti dell’evento: Ignacio Carbajosa, Guzman Carriquiry, Rocco Buttiglione, Silvio Cattarina, Philip Jenkins, Veronica Cantero, Franco Bonisoli. E intorno alle 23 il racconto finale della giornata sempre a cura di Luciano Piscaglia.Tra gli ospiti previsti di Soul:
Ignacio Carbajosa, don, docente Storia della Bibbia all’Università San Damaso di Madrid, responsabile CL in Spagna (di fatto succede a don Carròn), autore della mostra portante del Meeting, su Giobbe.
Guzman Carriquiry, giornalista e accademico uruguayano, segretario Pontificia Commissione America Latina (fino a poco tempo fa l’unico laico con incarico di peso in Vaticano…).
Rocco Buttiglione, filosofo, accademico, politico, ciellino della prima ora e poi tra i primi a criticarne la line apolitica, autore di un libro a difesa dell’Amoris Laetitia del papa, sarà in dialogo al Meeting con Borghesi sul pensiero di Bergoglio.
Silvio Cattarina, responsabile di una delle esperienze più belle e antiche di CL, quella de L’imprevisto, comunità e metodo di aiuto alle tossicodipendenze.
Philip Jenkins, massimo studioso di demografia delle religioni e storia delle religioni al mondo. I suoi saggi tradotti in decine di lingue.
Veronica Cantero, una scrittrice in erba di rara bravura e fantasia e una ragazza illuminata dalla fede.
Franco Bonisoli, ex terrorista, sequestro Moro, con la sua storia di riconciliazione impossibile grazie all’incontro con Agnese Moro e padre Bertagna.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

In differita TV un culto ecumenico di Natale

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 dicembre 2017

Chiesa luterana di VeneziaRoma/Venezia. La Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), che riunisce le comunità luterane dell’intera penisola, rende noto che il 25 dicembre alle ore 10, dalla comunità luterana di Venezia, sarà trasmesso in diretta TV un culto ecumenico di Natale.La diretta andrà in onda su RAI 2 e contemporaneamente, in Eurovisione, sui canali televisivi di Belgio, Francia e Svizzera
A presiedere il culto, presso la chiesa di Campo Ss. Apostoli nel sestiere di Cannaregio, sarà il pastore Bernd Prigge, guida spirituale dei luterani della laguna, mentre ad annunciare la Parola saranno padre Evangelos Yfantidis, vicario della Sacra Arcidiocesi ortodossa d’Italia e Malta del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, monsignor Francesco Moraglia, patriarca cattolico di Venezia, e il pastore Davide Mozzato della chiesa Avventista del settimo giorno.In chiesa – dove si uniranno anche le due tradizioni natalizie del presepe, cattolica, e dell’albero di Natale, protestante – i luterani parteciperanno al culto insieme ad anglicani, avventisti, battisti, cattolici, ortodossi, valdesi e metodisti, tutti facenti parte del Consiglio delle Chiese cristiane di Venezia: una realtà che, dal 1993, opera per la conoscenza reciproca, la creazione di una coscienza ecumenica, la prevenzione di forme di discriminazione e, infine, la promozione di buone relazioni con la comunità ebraica e con le altre religioni presenti sul territorio.Durante il culto, i presenti potranno ascoltare i canti intonati dal Coro Gospel Skyline di Venezia, con la partecipazione del coro dei seminaristi e del coro dei giovani chiesa-evangelica-luteranaortodossi di Venezia. Le musiche saranno eseguite dall’organista Vincenzo Piani e dai solisti Martino Piani al cembalo e Nicolò Dal Fabbro al flauto.Infine, il racconto di Natale sarà letto da Marco Bragaglia dalla Chiesa metodista di Venezia.
“E’ davvero significativo che questo culto ecumenico di Natale venga celebrato proprio a Venezia. Questa è la città in cui iniziò a diffondersi il messaggio di Lutero nella Penisola. Ed è la città sede della più antica tra le nostre comunità luterane in Italia e, soprattutto, di una delle più antiche al di fuori della Germania. La stessa città che, anche per tali ragioni, nel 500° anniversario della Riforma, è stata la prima in Italia a meritarsi il titolo di Città europea della Riforma nonché la sede del Sinodo 2017 della Chiesa Evangelica Luterana in Italia. Ma, soprattutto, è la città che – per la sua storia d’apertura culturale e il suo presente di dialogo e comprensione reciproca – rappresenta il luogo ideale in cui condividere e da cui diffondere, grazie all’aiuto di Dio, un messaggio di unione e di pace per un mondo migliore” commenta Bernd Prigge, pastore della Comunità luterana di Venezia.(foto: Chiesa luterana di Venezia)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: Chiamata diretta, dopo le linee guida 100mila docenti in rivolta

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 luglio 2016

scuola-digitale-casnati-como-800x500_cSta portando scompiglio e timori la pubblicazione delle indicazioni operative del Miur per l’individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali e il conferimento degli incarichi. Per il il sindacato, il problema è nella filosofia di un impianto normativo (completamente sganciato dall’anzianità servizio, adottata egregiamente per decenni) assolutamente inapplicabile a qualsiasi amministrazione dello Stato. Ancora di più perché dovrà assolversi in tempi contingentati e condotto da segreterie ridotte ai minimi termini a causa dei 50mila tagli agli Ata degli ultimi anni.
Marcello Pacifico (presidente Anief): prima il Governo e ora il Miur hanno voluto fare di testa loro, non ascoltando i nostri consigli espressi nelle sedi istituzionali. Ora dovranno giustificare in tribunale, sino alla Corte Costituzionale, la legittimità di scegliere i docenti in modo discrezionale. La categoria non può non ribellarsi. Siamo convinti della bontà della nostra battaglia legale: la scuola pubblica non può essere gestita come un’azienda privata e il dirigente scolastico non è stato assunto per fare l’amministratore delegato.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Docenti assunti per chiamata diretta? No grazie

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 marzo 2015

scuola-digitale-casnati-como-800x500_cLa scelta dei docenti, da compiersi attraverso degli albi provinciali da cui i presidi attingerebbero in piena libertà di scelta, è l’ultima novità che il Governo ha inserito nel ddl in via di approvazione in CdM: la si vorrebbe applicare a tutti coloro che entreranno in ruolo da quest’anno. In prima battuta per dare vita all’organico funzionale, in base alla progettazione delle scuole e alle esigenze di ampliamento dell’offerta formativa. Ma anche per conferire le supplenze, pur in presenza di candidati privi di abilitazione: basterebbe il titolo di studio compatibile. Pare, però, che il vero obiettivo sia estendere il modello a tutto il sistema di reclutamento. Marcello Pacifico (Anief-Confedir): fa un certo effetto sapere che a proporre questo modello è quello stesso Esecutivo a cui tanto sta a cuore il merito del personale. Un concetto che è in antitesi, inevitabilmente, con le procedure di scelta del personale che passano per la discrezionalità. Eppure abbiamo già vissuto l’esperienza fallimentare dello spoils system della dirigenza pubblica, che non risponde ai risultati attesi. Per non parlare della scelta di ministri, parlamentari e direttori generali.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vendita diretta a domicilio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 aprile 2012

Si è svolta lo scorso 19 aprile la seconda assemblea associativa di Univendita, l’Unione italiana della vendita diretta, che raggruppa le principali aziende che operano in regime di vendita diretta a domicilio. Un’assemblea durante la quale è emerso il valore, sempre più incisivo, delle caratteristiche della vendita diretta soprattutto in un periodo di crisi economica come quello che sta attraversando ormai da un triennio il nostro Paese. Luca Pozzoli, presidente di Univendita, ha puntato l’attenzione proprio sugli aspetti collegati alla crisi economica e al ruolo che le aziende associate Univendita stanno giocando e si ritroveranno a giocare anche nei mesi a venire: «Le evidenti difficoltà economiche e di diminuzione dei redditi delle famiglie italiane-ha detto durante la sua relazioni ai soci-, spingono sempre di più i consumatori ad effettuare acquisti ragionati e ben ponderati che non sempre significa minore spesa o prezzi più bassi. Nel nostro caso è evidente che i prodotti della vendita diretta ottengono il riconoscimento dei consumatori proprio perché si tramutano in un investimento per il futuro. Se a tutto questo ci aggiungiamo che nell’era di internet e della crescita dell’e-commerce, l’unico altro comparto che fa registrare segni positivi nei propri bilanci è la vendita diretta a domicilio, c’è di che esserne orgogliosi». Ma anche la crisi occupazione ha trovato posto nella relazione del presidente: «Siamo consapevoli che la situazione del mercato del lavoro è grave nel nostro Paese e che, in periodi come questo, la vendita diretta a domicilio si tramuta in una soluzione per chi non riesce a reinserirsi nei settori di competenza. Noi, d’altronde, lo ripetiamo da tempo che non ci tiriamo indietro e affrontiamo il momento con la serietà che ci contraddistingue. Ma non si tratta, come molti potrebbero immaginare, di scelte dettate esclusivamente dal momento e dai bisogni contingenti, bensì da scelte che si tramutano in soddisfazioni eccellenti per molte persone. Ne sono esempio le tante storie di venditori che, entrati in una delle nostra aziende associate dopo aver perso il lavoro o dopo essere stati in cassa integrazione per parecchio tempo, si sono ritagliati spazi professionali interessanti e soddisfazioni personali di tutto rispetto».
L’attività associativa. Oltre ad avere approvato il bilancio 2011, l’assemblea di Univendita è servita anche per presentare le attività che hanno portato, nel giro di due anni, l’associazione a diventare la prima in Italia per giro d’affari: «Il nostro operare quotidiano ci ha permesso di diventare, in due anni, la prima associazione di categoria per fatturato. Un ottimo risultato considerato che siamo entrati a pieno regime solamente nel secondo anno di attività. Tra le decisioni affrontate e prese dall’associazione vanno segnalate l’adesione di Univendita a Confcommercio e i contatti istituzionali che potrebbero agevolare sia l’attività della forza vendita delle nostre aziende associate, sia i rapporti con il mercato del lavoro e con i consumatori».(Stefano Morelli)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

L’infedele su La sette

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 giugno 2011

Milano 20 giugno “L’Infedele” parlerà della situazione politica dopo Pontida, il terremoto della nuova inchiesta che ha coinvolto il potere dei palazzi romani con l’arresto di Luigi Bisignani e l’importanza del movimento femminile per l’inizio del cambiamento. La trasmissione sarà realizzata in diretta il giorno lunedì 20 giugno alle ore 21:10 presso gli studi televisivi INTERACTIVE in Via Feltre 17, Milano.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Congresso nazionale repubblicani

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 febbraio 2011

Roma 25-26 e 27 febbraio 46°  Congresso  Nazionale del Partito Repubblicano Italiano che si svolgerà  presso l’Hotel Ergife, saranno trasmessi in diretta web al seguente indirizzo  http://www.partitorepubblicanoitaliano.it/live.html Il link è anche rintracciabile sulla home page del sito del Partito all’indirizzo http://www.pri.it

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cresce la vendita diretta a domicilio

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 febbraio 2011

Il primo anno di attività di Univendita (Unione italiana vendita diretta) si è chiuso con un incremento del fatturato delle aziende associate del 9% rispetto al 2009 che si è assestato sugli 823 milioni di euro. «Un dato eloquente -è il primo commento di Luca Pozzoli, presidente di Univendita-, raggiunto nell’anno da tutti considerato il peggiore sia per problematiche inerenti l’occupazione sia per l’andamento e la tenuta dell’economia italiana».  Nel dettaglio, il settore più dinamico è stato quello dei “beni durevoli casa” (+12,6%), seguito da “cosmesi e accessori moda” (+5,8%). Da segnalare che tra gli “altri beni e servizi” (in crescita del 23,3%) spicca, con un brillante +46,3%, il settore “viaggi e turismo”. In calo il comparto “beni di consumo casa” (-20,9%). «Considerato che Univendita è nata solamente nel mese di settembre dello scorso anno -prosegue Pozzoli- e che le aziende associate sono tra le migliori in termini di qualità e professionalità, il risultato ci gratifica, ma non ci sorprende: siamo consapevoli delle nostre potenzialità e del ruolo, sempre più attivo, che la vendita diretta a domicilio si sta ritagliando nel panorama economico del Paese».Dati che assumono ancora maggiore incidenza se confrontati ai dati Istat relativi al risparmio e al potere d’acquisto delle famiglie italiane. Nel 2010, infatti, secondo l’istituto di ricerca la propensione al risparmio delle famiglie italiane è diminuito dello 0,9% rispetto al 2009, mentre il potere d’acquisto è diminuito ulteriormente dell’1,2% nell’anno appena trascorso. Cifre che preoccupano Confcommercio che ha lanciato l’allarme relativo ai consumi tornati, dice l’associazione di categoria, «ai livelli del 1999». «Valutando questi dati -conclude Pozzoli-, emerge chiaro che le famiglie italiane oltre ad attraversare un periodo difficile, stanno anche modificando radicalmente le proprie abitudini al consumo. Le aziende associate Univendita propongono beni di qualità elevata, ma soprattutto sono vicine ai propri clienti grazie alla rete di incaricati che, ogni giorno, si trovano a contatto con le persone e riescono a intuire i propri bisogni e desideri. La qualità dei prodotti delle aziende associate Univendita e la professionalità degli incaricati alla vendita hanno portato risultati positivi in un anno difficile come il 2010».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Pianeta d – calcio toscano”

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 gennaio 2011

Andrà in onda mercoledì 05 gennaio dalle ore 20,30 alle ore 22,00 la prima puntata nel 2011, dell’importante trasmissione televisiva “Pianeta d – calcio toscano”, appuntamento settimanale dagli studi di Telecentro 2 a Stagno (LI), in diretta, da ora in poi anche su SKY 898, sul campionato nazionale di Serie D ovvero la “Serie A dei Dilettanti” delle squadre Toscane. Una trasmissione ideata e condotta dal giornalista Maurizio Zini (www.mauriziozini.com) in linea diretta con i tifosi, dove rappresentanti delle società calcistiche, e operatori calcistici e opinionisti di Radio Bruno Toscana (www.radiobrunotoscana.it), si alternano ad analizzare, le gare disputate sul campionato, con uno sguardo al calendario delle partite successive. Ospiti della serata saranno in studio i massimi esponenti delle squadre locali, ovvero Antonio Passerai Presidente del Ponsacco calcio insieme a Fabio Graziani dirigente accompagnatore rossoblù e un rappresentante dell’ Us Forcoli 1921 e le immagini ed interviste del derby Tuttocuoio-Ponsacco, valida per la prima giornata di ritorno della Serie D girone D 2010-2011 e un saluto a Roberto Niccolai, già ospite della trasmissione ed ex preparatore atletico del Forcoli approdato in Serie A a Milano alla corte di Mister Leonardo nei pluricampioni dell’Inter. In diretta telefonica Marco Nardi storica voce di Radio Bruno, inoltre sono previsti molti interventi dei dirigenti, delle varie squadre di calcio toscane, poichè si giocherà una gara ufficiale del campionato, e uno spazio dedicato all’Eccellenza Toscana. Oltre al presentatore Maurizio Zini in studio Maurizio Ribechini, (collaboratore di Radio Bruno per il programma “Tutto il calcio toscano minuto x minuto” in onda in diretta tutte le domeniche), insieme a Marco Morelli collaboratore del Tirreno e Lorenzo Lazzerini di Calcio piu’ e dagli studi toscani di Radio Bruno, il direttore Maurizio Bolognesi darà in anteprima il prossimo palinsesto della fortunata trasmissione del 9 gennaio 2010.  Ogni mercoledì in diretta su SKY 898 dalle ore 20,30 alle ore 22,00 ed in replica il mercoledì alle ore 24,00 alle 01,00 e il giovedì alle ore 12,00 alle 13,00  e dalle ore 18,00 alle ore 19,00 tutti i telespettatori toscani, appassionati del campionato di Serie D – dichiara Maurizio Zini – hanno così a disposizione, un programma sportivo esclusivo dell’emittente Telecentro 2, per seguire dibattiti, commenti, giudizi sulle prestazioni della propria squadra del cuore, con la possibilità di interagire direttamente con i vari ospiti presenti in studio attraverso sms, e-mail e linee telefoniche dedicate. Il programma “Pianeta d – calcio toscano” vedrà sempre la presenza di esperti, giornalisti e tecnici del settore, che si alterneranno settimanalmente alla partecipazione della trasmissione. Un “forum calcistico” che l’emittente Telecentro 2 di Livorno, intende produrre, per colmare “quel vuoto” di informazione televisiva presente in Toscana, sul calcio Dilettantistico – continua Zini – e che sarà visibile oltre regione, grazie alla diretta streaming al sito http://www.dmnews.it La trasmissione sarà visibile on demand, sempre sulla web-tv di http://www.dmnews.it in onda 24 ore su 24. Prossimo appuntamento di “Pianeta d – calcio toscano” mercoledì 12 gennaioi 2011, sempre in diretta alle ore 20,30 su SKY 898 e su Telecentro 2 e in streaming sulla IPTV al link  http://www.dmnews.it/.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Università non si spegne!

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 novembre 2010

Pavia  29/11/2010 I ricercatori dell’università presidiano il Ponte Coperto  Il presidio dei ricercatori pavesi presso il Ponte Coperto di Pavia sarà attivo a partire dalle 17,30 di stasera: all’incrocio tra Strada Nuova e il lungoticino sarà allestito anche un punto informativo e di incontro. Notte di veglia al Ponte Coperto per i ricercatori dell’Università di Pavia. Al grido di “L’università non si spegne!” studenti e ricercatori del CRUP (Comitato ricercatori Universitari Pavesi) accenderanno simboliche fiaccole per testimoniare la loro difesa dell’Università pubblica e la loro protesta contro il ddl Gelmini, che domani, 30 novembre, sarà discusso alla Camera dei deputati. “Accenderemo tanti lumi per contrastare il buio che secondo noi calerà sul futuro dell’Università italiana qualora venisse approvato il ddl Gelmini che pare andare in votazione domani – dichiarano i ricercatori – Il nostro contrasto al presente ddl dopo le modifiche addirittura peggiorative sopravvenute rispetto al testo emendato in Commissione Cultura è sempre più deciso e risoluto. Al tempo stesso vogliamo che salga forte il nostro grido per una vera riforma dell’Università. L’Università non si spegne!”.Nella giornata di domani, 30 novembre, sarà possibile anche seguire la diretta web della discussione del ddl Gelmini dall’aula del 400 dell’Università

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Perugia nasce il manifesto: “Futuro e libertà”

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2010

http://www.futuroeliberta.com  Nasce il sito che trasmetterà la diretta video della convention di Perugiadalle 15 alle 24. Sul sito potrete assistere quindi alla presentazione del Manifesto per l’Italia e troverete il modulo per sottoscriverlo. Tappa obbligata, dopo la nascita dei gruppi autonomi in Parlamento e il discorso di Mirabello, passaggio ineludibile prima della nascita di un vero e proprio partito. Dopo Fiuggi e il predellino, stavolta la nuova forza nasce a Perugia, location scelta da Italo Bocchino in tempi non sospetti per quella che doveva essere la kermesse di Generazione Italia e che è diventata di fatto il battesimo di Futuro e libertà. Occhi puntati su Perugia, quindi. Su cosa Gianfranco Fini dirà dal palco. Su cosa conterrà quel “manifesto per l’Italia”, ultimo passo prima del congresso di gennaio che consacrerà la nascita del partito di Futuro e Libertà. Gli organizzatori attendono diverse migliaia di persone, un evento di popolo che nelle intenzioni dei futuristi segnerà la nascita del nuovo centrodestra. Fini parlerà per la prima volta sabato notte, nel corso della presentazione del movimento giovanile di Fli. Prima, dalle 15 di oggi, alcuni dei big del partito esporranno le ragioni politiche della svolta, dividendosi fra chi crede necessario un evento traumatico e chi invece spinge per un nuovo patto di legislatura con il Cavaliere. Le somme le tirerà Fini, domenica mattina dalle 11.30. Il manifesto dell’Italia servirà invece da base programmatica, su quel testo si strutturerà nei prossimi mesi il partito. Il simbolo è già pronto, il gruppo parlamentare della Camera si è già allargato e quello di palazzo Madama potrebbe presto arricchirsi di nuovi senatori. Quanto alle due anime, toccherà al Presidente della Camera tenere assieme falchi e colombe. A partire da Perugia. (fonte clandestinoweb.com)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

53° Zecchino D’oro

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2010

Roma 12 novembre  ore 12.30 Sala A viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio, 7)  Conferenza stampa per la presentazione del 53°  Zecchino D’oro In diretta dall’Antoniano di Bologna conducono Pino Insegno, Veronica Maya Regia di Maurizio Ventriglia  In onda su Rai 1 da martedì 16 a venerdì 19 novembre ore 17.00 sabato 20 ore 17.15

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Esame mozione sfiducia a Caliendo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 agosto 2010

Roma Camera dei deputati. Con una diretta in Tv alle ore 17 la camera dei deputati prenderà in esame la mozione n* 1-00416 di sfiducia presentata da Dario Franceschini per il Pd il 14 luglio 2010, seduta n.352, e appoggiata dall’Idv nei confronti del  Sottosegretario alla giustizia, senatore Giacomo Caliendo. La mozione è stata motivata dal fatto che dalle notizie stampa è emersa una “vicenda che riguarda l’esistenza di un gruppo di persone, tra le quali alcuni pregiudicati, che in modo sistematico sembra che costruiscano o cerchino di costruire relazioni e contatti allo scopo dichiarato di orientare decisioni di organi costituzionali e politici”. In proposito “Il Sottosegretario Caliendo ha confermato, in questi giorni, la sua presenza a convivi con tale gruppo di persone, ma ha negato che, in sua presenza, si sia parlato di come condizionare organi dello Stato”. E si soggiunge: Di là della responsabilità penale, non può non essere politicamente censurabile la partecipazione del Sottosegretario Caliendo, che al momento non risulta indagato, a riunioni, in compagnia del capo degli ispettori ministeriali dottor Miller, con un bancarottiere pregiudicato sospettato di essere implicato in alcune delle vicende più torbide del dopoguerra.”
il fatto che il caso Caliendo sia discusso prima delle ferie estive assume per il Pdl un preciso significato che è quello di trovare un pretesto per indire le elezioni anticipate che si dice volute, sia pure in via ufficiosa, dallo stesso Berlusconi, tant’è che lo stesso ministro dell’Interno Maroni ha ventilata la possibilità che si possano fare entro ottobre prossimo. Anche in questa circostanza alcuni politologi fanno notare che la Lega stia premendo per una resa dei conti nei confronti di Fini. Questi, a sua volta, ha ben compreso il segnale e avvistata “la mina vagante” ha abbassato il tono delle polemiche e lascia i suoi liberi di fare scelte secondo coscienza. Di conseguenza non vi dovrebbero essere novità di rilievo. La mozione vedrà appoggiarla solo le opposizioni  e sarà respinta. Se Berlusconi vuole le elezioni dovrà scegliere un’altra strada. Gli uomini e le donne di “Fare futuro” non sono ancora pronti a scendere nell’agone.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rapporto bilancio comune di Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2010

Roma 21 giugno alle 10.30, presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno presenterà  alla Città il rapporto “Bilancio 2010: dal risanamento allo sviluppo” e spiegherà tutti gli aspetti della manovra. L’intervento del Sindaco potrà essere seguito in diretta video streaming dal portale del Comune di Roma, http://www.comune.roma.it.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il giro d’Italia in diretta su eurosport

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 maggio 2010

I canali del Gruppo Eurosport trasmetteranno la 93ª edizione del Giro d’Italia che si svolgerà dall’8 al 30 maggio. La copertura di Eurosport prevede anche quest’anno la diretta di tutte le 21 tappe, con circa 60 ore di copertura in diretta. Il commento sarà affidato a Salvatore Aiello, affiancato da Riccardo Magrini in qualità di spalla tecnica. Per tutti gli appassionati che non avranno la possibilità di seguire la diretta, Eurosport proporrà le repliche di quasi tutte le tappe. Ricca anche la copertura online offerta sul sito Yahoo! Eurosport: il Giro d’Italia avrà una sezione dedicata, con dirette testuali, interviste agli atleti e video, oltre a classifiche, news, commenti, profili dei ciclisti, sondaggi e forum.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 20 marzo 2010

Roma 21/3/2010 ore 8.30: via dei Fori Imperiali Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO assiste alla XVI Maratona di Roma. Nel corso della mattinata il Sindaco premierà i vincitori delle gare e interverrà in diretta televisiva su Rai 3.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Par condicio: a Sanremo Costanzo fece un blitz

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 marzo 2010

“Quello di Maurizio Costanzo al Festival di Sanremo, fu un vero e proprio blitz”. Lo ammette la stessa RAI rispondendo ad una interrogazione scritta che il parlamentare del PDL Giancarlo Mazzuca, membro della commissione di vigilanza Rai, aveva presentato subito dopo la trasmissione della serata conclusiva del festival dove Costanzo aveva interpellato il segretario del PD Bersani e il Ministro Scajola sulla vicenda dello stabilimento Fiat di Termini Imerese. Scrive la Rai “la sollecitazione di Maurizio Costanzo non era prevedibile ne’ evitabile ove appena si consideri che e’ stata posta in essere ‘in diretta’  in condizioni cioe’ tali da non consentire interventi ne’ previsti ne’ concomitanti ne’ successivi intesi ad evitare che i soggetti politici presenti soltanto in platea con modalita’ assolutamente discrete assumessero presenza anche nel programma”. “Questa risposta – afferma Mazzuca – sottintende ad un vero e proprio blitz orchestrato da Maurizio Costanzo all’insaputa della Rai e in violazione alle precise diposizioni che erano state impartite per assicurare che i politici presenti in sala non venissero neppure inquadrati. Il blitz di Costanzo – dice Mazzuca – è dunque la conferma che le norme possono essere aggirate. Alla luce anche di questo episodio diventa quindi fondamentale varare in tempi strettissimi una nuova legge sulla par condicio”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luisotti torna a dirigere in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 26 gennaio 2010

Torino, su radio3 28 gennaio 2010 alle 20.30 piazza Rossaro. Una rapidissima carriera internazionale l’ha portato sul podio delle orchestre e dei teatri più prestigiosi del mondo, dai Berliner Philharmoniker al Metropolitan di New York, dalla Tokyo Philharmonic al Covent Garden di Londra. È Nicola Luisotti, primo italiano nominato Direttore musicale della War Memorial Opera House di San Francisco, nonché Direttore Ospite Principale della Tokyo Symphpny Orchestra, che torna a dirigere in Italia e debutta con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai all’Auditorium Rai “A. Toscanini” di Torino giovedì 28 gennaio 2010 alle 20.30.  Il concerto, trasmesso in diretta su Radio3 e in live streaming sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it, si apre con Una notte sul Monte Calvo, il quadro sinfonico di Modest Musorgskij, scritto dopo aver respirato le atmosfere intrise di leggende stregonesche di Montecalvo Irpino, una sommità nei pressi di Kiev, e proposto nell’orchestrazione di Nikolaj Rimskij-Korsakov. A seguire il Concerto in re per violino e orchestra di Igor Stravinskij, interpretato da Leonidas Kavakos, uno dei più affermati violinisti di oggi, ospite abituale di orchestre come il Concertgebouw di Amsterdam, le Filarmoniche di Los Angeles e di New York e la London Symphony, oltre che Direttore artistico della Camerata Salzburg con la quale ha recentemente inciso tutti i concerti per violino di Mozart. In chiusura la Sinfonia n. 4 in mi minore op. 98 di Johannes Brahms, la cui ricchezza di spunti melodici e la cura per ogni singolo timbro dell’organico orchestrale rendono una delle pagine più straordinarie e complesse di tutto il repertorio brahmsiano. Il concerto è replicato all’Auditorium Rai di Torino venerdì 28 gennaio alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1980) sono in vendita sia online che presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti saranno messi in vendita ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1980). http://www.orchestrasinfonica.rai.it.
Nicola Luisotti dirige l’Orchestra Rai anche sabato 30 gennaio 2010 alle 21 al Teatro della Concordia di Venaria Reale (TO), proponendo ancora Una notte sul Monte Calvo di Musorgskij e la Quarta Sinfonia di Brahms.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orchestra Rai

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Torino 17 dicembre alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” in diretta su Radio3 – Replica venerdì 18 dicembre alle 21.00. Direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai dal 2001 al 2007, lo spagnolo Rafael Frühbeck de Burgos torna a incontrare l’Orchestra sul podio dell’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino per il concerto in programma giovedì 17 dicembre alle 20.30, proposto anche in diretta su Radio3 e in streaming audio video sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it. Il programma della serata è interamente dedicato a Ludwig van Beethoven: nella prima parte, la Messa in do maggiore op. 86 per soli, coro e orchestra con Christiane Oelze (soprano), Silvia Beltrami (contralto), Paolo Fanale (tenore), Jong Min Park (basso) e il Coro Filarmonico “Ruggero Maghini” di Torino diretto da Claudio Chiavazza; nella seconda parte, invece, la Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92. Il concerto è replicato all’Auditorium Rai di Torino venerdì 18 dicembre alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1980) sono in vendita sia online che presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti saranno messi in vendita ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1980). http://www.orchestrasinfonica.rai.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »