Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘direttore artistico’

È Nicola Ricciardi il nuovo Direttore Artistico di miart per il triennio 2021-2023

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 settembre 2020

Ricciardi – curatore e critico d’arte contemporanea dalla formazione internazionale, classe 1985, Direttore Artistico uscente delle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino – succede ad Alessandro Rabottini, che lascia miart dopo quattro anni di lavoro alla guida della fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea organizzata da Fiera Milano.La scelta di Fiera Milano è andata in una direzione di continuità rispetto al percorso tracciato dal team di miart dal 2013 a oggi, prima con la direzione artistica d Vincenzo de Bellis (2013 – 2016) e poi con quella di Alessandro Rabottini (2017 – 2020). “Sono molte le persone e le istituzioni che desidero ringraziare – sottolinea Alessandro Rabottini – per la splendida opportunità umana e professionale che mi è stata offerta in questi quattro anni, a partire da Fiera Milano e dall’intero team di miart, la cui competenza, creatività e amicizia sono state un nutrimento costante. Desidero inoltre esprimere la mia riconoscenza a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto e che hanno contribuito ad espandere lo statuto internazionale della fiera dell’arte di Milano e della città stessa: le gallerie, gli artisti, i collezionisti, i partner e gli sponsor, i membri dei Comitati di Selezione e dell’Honorary Board, i curatori delle sezioni ospiti, i giurati dei premi e i relatori dei talk. Ringrazio tutti per l’entusiasmo e la qualità che, negli anni, hanno riposto in miart. Sono onorato di aver dato il mio contributo a Milano e al suo paesaggio culturale, e per questo vorrei ringraziare il Comune di Milano, l’Assessorato alla Cultura e tutte le istituzioni pubbliche e private, gli enti culturali e gli spazi no-profit che, anno dopo anno, hanno contribuito a un evento di respiro così internazionale come la Milano Art Week. Grazie per avermi reso partecipe di questo intenso dialogo. E ringrazio Fondazione Fiera Milano per aver sostenuto con costanza e generosità il lavoro degli artisti e delle gallerie che hanno scelto miart come palcoscenico. Faccio infine i miei migliori auguri a Nicola Ricciardi per i successi che tanto miart quanto Milano continueranno ad ottenere insieme.” Nicola Ricciardi, prenderà incarico da ottobre, per iniziare da subito a lavorare alla preparazione della venticinquesima edizione di miart, in calendario dall 9 all’11 aprile 2021. Nicola Ricciardi (1985) è curatore e critico d’arte contemporanea.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festival La Versiliana: nuovo direttore artistico

Posted by fidest press agency su martedì, 18 gennaio 2011

Il Presidente della Fondazione La Versiliana Manrico Nicolai, il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi e il Consiglio di gestione della Fondazione La Versiliana, hanno ufficializzato la nomina di Luca Lazzareschi a direttore artistico del Festival.
Diplomato alla Bottega Teatrale di Firenze dove ha avuto come maestri Orazio Costa, Vittorio Gassman e Giorgio Albertazzi, Luca Lazzareschi, ha affrontato un notevole repertorio di autori, alternando ai classici greci ed elisabettiani opere di drammaturgia contemporanea italiana e straniera. Ha partecipato a più di cinquanta spettacoli prodotti dai maggiori Teatri Stabili e dalle maggiori compagnie private italiane. Intenso il suo impegno con l’INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa) dove ha preso parte a numerose messe in scena, culminate con la rappresentazione integrale dell’ORESTEA di Eschilo, nel ruolo di Oreste, nella traduzione di Pasolini, per la regia di Pietro Carriglio. Ultimo spettacolo in ordine di tempo l’ “Amleto” di W. Shakespeare, prodotto dal Teatro Stabile di Palermo, replicato in tutti i maggiori teatri italiani per due stagioni.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

San Carlo: il caso del maestro Segalini

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 gennaio 2011

Napoli. Pur rientrando nella normale amministrazione di un teatro, a causa delle imprecise notizie che circolano sulla questione, Il  teatro San Carlo chiarisce che il maestro Sergio Segalini non “è stato licenziato in tronco”  nè è stato mai “direttore artistico del teatro di San  Carlo”. Il maestro Segalini, che dal sovrintendente Rosanna Purchia ha avuto una lettera di incarico nel luglio 2010 in qualità di “collaboratore artistico”, ha continuato la linea strategica del commissariamento, che dall’agosto 2007 non ha mai previsto una direzione artistica ma si è sempre avvalso di  alternanze – a seconda delle necessità –  di consulenti prestigiosi, da Gianni Tangucci a Cesare Mazzonis fino, appunto, a Sergio Segalini. La direzione del teatro si rammarica della fuga di notizie che non rendono giustizia ad una risoluzione di consulenza che in questi giorni si stava trattando in maniera del tutto priva di ostilità. “Pur confermando la qualità artistica del maestro Segalini, scelto proprio per il suo curriculum, la sua collaborazione con il nostro teatro non si può dire sia stato un matrimonio felice”, spiega il commissario straordinario  Salvo Nastasi. “Le continue assenze in momenti strategici della vita della fondazione e il determinarsi di difficoltà nella gestione dei cast e dei rapporti con gli artisti, i direttori d’orchestra e le maestranze tutte mi ha portato alla decisione di risolvere una collaborazione che non si basava più sui  criteri necessari di fiducia e garanzia di un prodotto all’altezza della storia del San Carlo.  Purtroppo le scelte operate dal maestro Segalini hanno costretto il teatro a protestare molti artisti: sette situazioni in pochi mesi e molte in via di attuazione, tutte risolte brillantemente dal sovrintendente Purchia. Questi i motivi che mi  hanno portato alla decisione di concludere il rapporto con il maestro Segalini a cui auguro comunque un futuro più sereno e professionalmente  più felice di quello passato al San Carlo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »