Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘discografico’

Sonia Iorco: Esordio discografico

Posted by fidest press agency su martedì, 5 luglio 2016

soniaSonia Iorco, giovanissima cantante messinese, fa il suo esordio discografico con il brano “Il caffè delle 8 di mattina” (MTM Metamorfosi di Carmen Villalba), in rotazione radiofonica e in digital download a partire dal venerdì 8 luglio. Il singolo sarà accompagnato dal videoclip ufficiale, curato da Ezio Cosenza (The cube Production), a breve online su YouTube e sul sito MTM Metamoforsi.Il brano è scritto da Domenico Bianco in arte Niko e arrangiato da Gianluca Rando che in passato ha collaborato con Nino Frassica, Carmen Villalba, Gianfranco D’angelo, Barbara Cola, Massimo Lopez, Serena Autieri, Enrico Montesano.“Ciò che conta è rimanere se stessi – racconta Sonia – e forse l’unica cosa che resta davvero per sempre in ognuno di noi è il passato. Come un puzzle, si ricompone quando il tempo sembra passare troppo in fretta e molte cose intorno a noi stanno cambiando. Si, mentre tutto cambia e si trasforma, certi giorni il passato ritorna”.Sonia Iorco, messinese di 15 anni, inizia a cantare da giovanissima, influenzata dalla bella voce della mamma. Inizia ad emularla, e cantano insieme e da qui esplode la sua passione per la musica. Nel 2011 l’insegnate della scuola elementare la invita a partecipare al suo primo concorso “Ugola D’oro”, dove si classifica al primo posto. Inizia così ad appassionarsi e a partecipare a vari concorsi: finalista al “Concorso Baby voice”, partecipa al “Festival show” a Vicenza, si piazza al secondo posto al “Voice for the summer festival” e al “Concorso la vara d’oro” e si aggiudica il “Rcs talent festival” e il “Gypsum art festival” di Gesso (il premio è un inedito curato e realizzato dalla MTM Metamorfosi di Carmen Villalba). (foto: sonia)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Flora Faja al Seacily Jazz Festival

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 luglio 2010

Palermo Flora Faja, 22 luglio alle 22 ai Giardini sopra le mura del complesso monumentale dello Spasimo per il Seacily Jazz Festival della Fondazione The Brass Group. Flora Faja sarà in scena con Giovanni Mazzarino, pianoforte, Orazio Maugeri, sax alto, Riccardo Lo Bue, contrabbasso, Fabrizio Giambanco, batteria. Guest artist: Flavio Boltro, tromba . Docente di canto abile e rigorosa, messasi in luce negli anni Novanta alla corte di uno storico vibrafonista del jazz come Enzo Randisi, Flora Faja giunge, con “Italian Songs”, al suo importante esordio discografico. In “Italian Songs” mette in fila una serie di classici della canzone italiana rivisitati in forma di medley, ricuciti da micro composizioni scritte dalla stessa Faja in collaborazione con Giovanni Mazzarino. Il biglietto d’ingresso del concerto costa 8 euro. I biglietti sono acquistabili presso la sede della Fondazione, allo Spasimo e presso il botteghino (la sera dei concerti) dalle ore 20.30.
Flora Faja nasce a Palermo. Nel 1981 consegue il diploma di canto presso il Conservatorio di musica “Vincenzo Bellini” con il massimo dei voti. Dopo diverse esperienze nell’ambito dell’insegnamento di canto, dal 2000 è insegnante presso la Scuola di Musica Popolare di Musica del Brass Group. Ha collaborato con diversi gruppi musicali e ha partecipato a numerose rassegne nazionali ed internazionali, nonché a trasmissioni televisive.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parma Jazz Festival

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 aprile 2010

Parma dal 5 a domenica 8 maggio prima edizione del Parma Jazz Festival. Organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, il festival presenta un programma interamente dedicato a Duke Ellington,  figura chiave non solo del Jazz ma di tutta la musica del Novecento. Apre il Parma Jazz Festival, all’Auditorium Paganini, Antonio Ciacca, direttore artistico del Festival e tra i più stretti collaboratori di Wynton Marsalis al Lincoln Center di New York, che presenta il suo ultimo lavoro discografico “Lagos Blues”. A seguire, sempre mercoledì 5 maggio all’Auditorium Paganini, in esclusiva per l’Italia Dianne Reeves, vincitrice di quattro Grammy Awards (l’ultimo dei quali per la pluripremiata colonna sonora del film Good Night, and Good Luck di George Clooney del 2005), una delle cantanti più prestigiose al mondo, capace di rendere ogni sua esecuzione un capolavoro.  Il cartellone del festival prevede altri grandi nomi del jazz internazionale, come Joe Locke, Ken Peplowski, Bucky Pizzarelli, Marcus Roberts, Spike Wilner, Wess Anderson, Woody Herman Orchestra diretta da Frank Tiberi, Kurt Rosenwinkel, Eric Revis, The Four Brothers band, e i concerti quotidiani della Ohio Youth Jazz Orchestra e del quintetto di Lucio Ferrara.   In programma anche due masterclass esclusive dedicate allo Stride Piano (diretta da Spike Wilner) e all‘eredità di John Coltrane (diretta da Frank Tiberi) e l’anteprima europea di “Chops”, film-documentario sull’insegnamento del Jazz in America.(dianne, antonio ciacca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »