Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘documenta’

Documenta, tolta esposizione dopo le accuse di antisemitismo

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 luglio 2022

L’allarme è stato lanciato a inizio anno, ma in diversi si erano affrettati ad abbassare i toni. Perché quando si parla di antisemitismo, si trova spesso qualcuno che sale in cattedra per insegnarci che l’odio antiebraico non è sempre quello che sembra. Questi cattivi maestri ora dovrebbero spiegarci come all’interno di Documenta, insieme alla Biennale di Venezia uno dei più importanti appuntamenti internazionali d’arte contemporanea, sia finita un’esposizione che la presidentessa della Comunità ebraica di Monaco e dell’Alta Baviera, Charlotte Knobloch, ha definito “… puro odio verso gli ebrei che traspare dal dipinto”. Un enorme striscione di tela di 9 metri per 12 dal titolo People’s Justice, opera del collettivo indonesiano Taring Padi, in cui fra le altre figure, ne appaiono due inequivocabili: un maiale con in testa un elmo militare con la scritta Mossad (servizio segreto israeliano) e un fazzoletto rosso con il maghen David (stella di David) al collo, un ebreo ortodosso con tanto di zanne e il logo delle SS sul cappello. Le ovvie polemiche scaturiste dopo l’esposizione hanno portato la direttrice Schormann e il gruppo Taring Padi a rimuovere People’s Justice, scusandosi per le involontarie “ferite” provocate. C’è di più, perché i diretti interessati continuano a sostenere che il sospetto di antisemitismo dell’opera è da considerarsi “solo nel contesto specifico” della storia tedesca. In estrema sintesi: le accuse di antisemitismo posso essere accettate perché siamo in Germania, altrove nessuno avrebbe dovuto avere nulla da eccepire. Un tentativo maldestro di metterci una toppa. Un tentativo che difficilmente può far ricredere tutti coloro che hanno accusato questa fantomatica opera di antisemitismo.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Expo: Thomas Schutte

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 giugno 2009

innocentiMünchen until 6/9/2009Haus der Kunst  Prinzregentenstrasse 1 D An overview of his multi-facetted creativity The Düsseldorf artist Thomas Schütte (*1954) has an impressive repertory of different themes and forms of expression at his disposal. Internationally he is considered to occupy one of the most important artistic positions in Germany. Schütte participated in Documenta in Kassel three times; in 2005, he was awarded the Golden Lion for best artist at the Venice Biennial.  This exhibition now provides an overview of his multi-facetted creativity with works dating from the 1980s to today. Thomas Schütte became known for his architectural models the size of tables, however, the exhibition also includes his photographs, installations and watercolours, as well as examples from key sculpture series such as ‘Frauen’ [women] and ‘Große geister’ [big spirits]. The media Thomas Schütte works in, is as varied as the subject matters are elementary and familiar, forming the basis of his artworks: human relationships, topics such as vulnerability and isolation, love, happiness and loss. Thereby, the artist continually manages to create touching as well as critical images for contents of such complexity. (Image: Innocenti)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »