Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘documentari’

Milano Design Film Festival @ Shanghai/ 第二届“米兰设计电影节@上海”将于11月16日至18日在静安区文化馆举办。

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 novembre 2018

Shanghai dal 16 al 18 novembre presso il JingAn District Culture Center la seconda edizione del Milano Design Film Festival @ Shanghai. Il festival, nato nel 2013 e ormai diventato un appuntamento fisso e ben collaudato della scena milanese nel mese di ottobre, si sta ora affermando anche a Shanghai come importante momento di approfondimento culturalmente e artisticamente agguerrito del diffuso interesse per il design italiano, che alla fine del mese di novembre troverà la sua maggiore celebrazione nella terza edizione del Salone del Mobile Milano a Shanghai. Nel corso della breve ma densa rassegna verranno proposti vari generi cinematografici (documentari, corti e lungometraggi, clip) e punti di vista anche molto diversi di registi che guardando allo stesso oggetto lo avvicinano con intenti a volte diametralmente opposti e lo declinano secondo le loro personali poetiche.I film in programma, a volte incentrati sulle personalità di architetti, designer o trendsetter, a volte più focalizzati sugli oggetti stessi o sulle tecniche di produzione o sulle tendenze della moda, offrono un panorama di voci e stimoli arricchito da momenti di discussione, moderati da Silvia Robertazzi e Antonella Dedini, che attorno ai temi del design, artigianato, architettura, pianificazione urbana, sostenibilità, intendono coinvolgere non solo designer, architetti, docenti e studenti, ma anche il pubblico generale di spettatori magari non specialisti, ma interessati, curiosi e appassionati.
米兰设计电影节创立于2013年,每年十月如期举行,早已成为米兰业界盛会,好评如潮。如今,米兰设计电影节在上海发荣滋长,致力于推广意大利设计,逐渐成为中国公众认识意大利文化与艺术重要平台。第三届米兰国际家具(上海)展览会将于11月底登陆上海,值此良机,米兰设计电影节也依约而至,率先为公众献上一场视听盛宴。本次影展规模虽小,内容却异常丰富,影片类型多样,涵盖纪录片、电影短片、电影长片和短视频,为观众一一展现各位导演的不同摄影主张。面对同一主题,虽然导演们的拍摄意图有时截然相反,但都能巧妙运用各自的镜头语言,对其做出完美诠释。
展映影片风格多元,时而着重表现建筑师、设计师或行业弄潮儿的个人风采,时而专注展示物品本身的价值所在,时而呈现生产工艺,揭秘时尚趋势,用声音和灵感描画出一幅意大利设计全景画。活动内容除了影片放映,还有策展人问答环节,西尔维娅·罗贝塔琪和安东内拉·德迪妮将围绕设计、手工艺、建筑、城市规划、可持续发展等不同主题与现场观众进行互动交流,她们希望活动不仅仅局限于设计师、建筑师、老师、学生等相关人员,而是触及更广泛的非专业群体,让那些对设计感兴趣并充满好奇与热情的普通大众也能体会设计的乐趣。

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IX edizione di BergamoScienza

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 settembre 2011

Bergamo dal 1 al 16 ottobre si svolgerà la IX edizione di BergamoScienza, rassegna di divulgazione scientifica con numerosissimi eventi aperti gratuitamente al pubblico tra conferenze, tavole rotonde, incontri con i Premi Nobel, con scienziati di fama e giovani ricercatori, mostre e laboratori interattivi, open day, spettacoli teatrali, proiezioni di film e documentari. Molti i nomi illustri del panorama scientifico e culturale italiano e internazionale, che affronteranno le tematiche più attuali nell’ambito della ricerca scientifica, tra cui i due premi Nobel Barry James Marshall (Premio Nobel per la Medicina, 2005) e R. Timothy Hunt (Premio Nobel per la Medicina, 2001).
Tra gli ospiti internazionali di questa edizione, inoltre, il fisico e saggista Fritjof Capra; il filosofo Tim Crane, il neuroscienziato Patrick Haggard; l’endocrinologo Janusz Nauman; il neurochirurgo George Ojemann; i chimici Amilra Prasanna De Silva e Françisco M. Raymo; l’etologa Diana Reiss; l’ingegnere informatico Daniel Thalmann; lo scrittore e reporter televisivo David Ropeik; le scienziateKaren McBride e Danielle Nicholson, affiancati da prestigiosi nomi del panorama scientifico italiano. Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti. http://www.bergamoscienza.it. (bergamo scienze)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mathieu Riboulet a Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 dicembre 2009

Roma 14 dicembre 2009 ore 19.30 Viale Trinità dei Monti, 1 Accademia di Francia a Roma – Villa Medici Nell’ambito del ciclo Littérature, Aujourd’hui animato da Stéphane Audeguy e Béatrice Cussol, borsisti-scrittori in residenza a Villa Medici, lunedì 14 dicembre 2009 l’Accademia di Francia a Roma presenta un incontro-lettura con Mathieu Riboulet, che leggerà dei brani tratti da alcune delle sue opere, in particolare Le regard de la source e L’amant des morts.  Nato nel 1960, nei dintorni di Parigi, dopo gli studi in storia del cinema e lettere moderne a Paris-III, dirige film e documentari per circa dieci anni. Si dedica, in seguito, alla scrittura. Vive e lavora tra Parigi e La Creuse. Proverò a raccontare come sono andato a rinchiudermi per un mese in un monastero per fini di scrittura. Era qualcosa che avevo preso in conto, soppesato, sezionato, per me, questa storia, andare a rimestare senza difese, senza preparazione e senza voglia, lo spesso terrapieno di foglie morte, di torba e di polvere sotto cui riposa una parte della mia infanzia. Ma necessità fa virtù, ho detto sì, sono partito, mi sono rinchiuso, ho rimuginato. (Mathieu Riboulet) Tratto da Le Regard de la source (Maurice Nadeau, 2003) (mathieu)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Io ho insegnato religione

Posted by fidest press agency su sabato, 15 agosto 2009

Lettera al direttore. Caro direttore, io sono stata docente di religione cattolica prima nelle scuole medie inferiori e poi in quelle superiori. Ma affermare che ho insegnato per davvero religione nelle ultime non risponde a verità. I ragazzi sceglievano di fare religione, ma non volevano fare religione. E così si parlava di qualsiasi problema d’ordine morale, di attualità, si vedevano film e documentari,  ed ovviamente io esponevo il punto di vista cattolico sull’argomento. Ma ero io l’eccezione, oppure la maggior parte dei docenti di religione non insegna realmente la disciplina? Qualche giornalista potrebbe verificare facilmente. Basta fare qualche domanda semplicissima a qualche studente delle scuole superiori. Ad esempio  se ha il libro di testo e, se per caso lo ha acquistato, quale argomento ha studiato per ultimo. Oppure gli si può chiedere che cosa è la Messa, oppure il significato di un sacramento, e via di seguito. Devo anche dire che molto raramente il docente di religione dà un voto inferiore alla sufficienza, e questo va vantaggio degli alunni che scelgono di “studiare” questa materia. (Elisa Merlo) (n.r. la lettera della prof. Merlo ci offre lo spunto per una riflessione: non crediamo che la religione non interessi i giovani, semmai è il modo di rappresentarla che non è accettato. Riteniamo che sarebbe stato più opportuno trattare la storia delle religioni, quale influenza abbia esercitato nella cultura dei popoli e le sue devianze, ecc.)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Corto di Donne

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 giugno 2009

Pozzuoli (NA), 19, 20 e 21 giugno 2009 presso la Multisala Sofia quinta edizione di “A Corto di Donne”, rassegna di cortometraggi al femminile Trentasei film, selezionati tra gli oltre 700 lavori iscritti da 61 paesi, saranno presentati in concorso.  Le giurie assegneranno il premio al miglior cortometraggio per ciascuna delle quattro categorie in cui è articolato il festival: Animazione, Documentari, Fiction, Videoarte.  La regista Marina Spada (“Come l’ombra”) presiederà la giuria della sezione Fiction, composta anche dall’autrice RAI Giuliana Catamo (“Blu Notte”) e dal montatore Giogiò Franchini (“Le conseguenze dell’amore”, “Il resto di niente”, “La ragazza del lago”).  Presidente della giuria per la categoria Documentari sarà la montatrice Esmeralda Calabria (“La stanza del figlio”, “Romanzo criminale”, “Tutta la vita davanti”), coadiuvata da Tiziana Bartolini (direttora del mensile “Noidonne”) e da Rosaria Désirée Klain (giornalista e direttrice artistica del festival “Periferie del mondo – Periferia immaginaria”).  I corti di Animazione saranno valutati dalla regista napoletana Simonetta Funel (presidente), da Claudio Curcio (direttore generale Napoli Comicon) e da Gisèle de Haan (editor e capo redattrice della rivista a fumetti Pilote).  L’artista multimediale Anna Maria Pugliese (presidente), insieme a Renata Caragliano (giornalista) e Franz Cerami (artista digitale), guiderà la giuria per la sezione videoarte.  Sarà inoltre attribuito, dalla direzione di “A Corto di Donne”, un premio speciale al miglior cortometraggio italiano, individuato tra tutti i lavori selezionati in concorso per la fase finale della rassegna.  Evento speciale della quinta edizione è la proiezione di alcuni cortometraggi tratti da “All Human Rights For All”, sguardi del cinema italiano sui diritti umani, un film collettivo no-profit realizzato da 30 autori e oltre 800 professionisti del cinema italiano. Saranno presentati “Art. 20”, di Antonietta De Lillo, e “Art. 25 – La Fabbrica”, di Roberta Torre. Interverranno: Rossana Maccario, direttrice organizzativa di “A Corto di Donne” e gli altri responsabili del festival; Antonietta De Lillo, regista; Raffaele Rivieccio, giornalista; Isa Riviè, artista; Mario Savonardo, editore. Fuori programma, e sempre tratto da “All Human Rights For All”, verrà proiettato anche il cortometraggio sull’Art. 12, “Cono d’ombra”, diretto da Marina Spada, presidente della giuria della sezione fiction.  Si svolgerà inoltre, nella mattinata di domenica 21 giugno, una tavola rotonda sul tema delle violenze contro le donne.  “A Corto di Donne” è un evento organizzato dall’associazione culturale “Quicampiflegrei” e dal Coordinamento Donne Area Flegrea, sotto la direzione organizzativa di Rossana Maccario e Aldo Mobilio, e la direzione artistica dell’attrice Adele Pandolfi e del critico cinematografico Giuseppe Borrone.  Giunta alla quinta edizione, “A Corto di Donne” rappresenta un’occasione di confronto e riflessione per le registe, giovani o già affermate, ospiti della rassegna. Una vetrina per il talento e la creatività femminile, oltre che un luogo privilegiato per incrociare progetti ed esperienze professionali. L’ingresso alle proiezioni è gratuito. http://www.acortodidonne.it L’iniziativa è realizzata con il contributo di: Banca Popolare di Novara, Eau Thermale Avène, Centro Serapide, Habiba Ricevimenti, Gran Caffè Cannavacciuolo, Cantine Grotta del Sole, Concessionaria Lancia Reginauto, Creazioni Floreali Regina, Hotel Residence Inn Agave, Hotel Gauro, Hotel Santa Marta, Hotel Solfatara, Hotel Tiro a Volo, Luis Mas Banqueting Eventi, Puteoli Viaggi, Ristorante Il Rudere, Ristorante Sileno, Vulcano Solfatara.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival Internazionale del Cinema di Ostia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 Maggio 2009

Ostia dal 3 al 7 Giugno 2009 si terrà al Cineland, la città del cinema di Ostia, il Festival Internazionale del Cinema per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio. Il festival si articola in diverse sezioni. Anteprima: una selezione delle opere più interessanti del panorama italiano ed internazionale in uscita. Dieci film, di cui quattro italiani, tra i più diversi tra loro. Un viaggio che inizia con Visions, il film di apertura di Luigi Cecinelli, passa per Garage (trionfatore di Cannes e Torino), attraversa il mondo post atomico a cartoni di Ken Il Guerriero, ci commuove con Look Both Ways (vincitore del Sundance), ci terrorizzerà con il remake di Last House On The Left e finirà domenica con la prima mondiale di Mathilde di Nina Mimica (interpretato da Jeremy Irons) e il film concerto in 3D dei Jonas Brothers. Derive: Una selezione di nove documentari di alta qualità, di recente produzione e di durata variabile, con opere di autori come Costanza Quattriglio, Daniele Vicari, Vincenzo Marra e Barbara Kopple che ci porteranno letteralmente intorno al mondo e ci metteranno davanti alla realtà. Ultravisioni: la sezione dedicata alla fiction televisiva più innovativa e originale del panorama internazionale, come la mini capolavoro Generation Kill di David Simon e Ed Burns (gli autori più amati da Obama e Stephen King); ma anche alle produzioni web, alla motion graphic e alla video arte (con un’inusuale trilogia realizzata da Mario Consiglio, Claudio Coccoluto e Cristiano Cesolari).  Italiana Una rassegna che intende omaggiare e premiare i registi, gli attori e i produttori nazionali che si sono distinti nelle ultime stagioni; ma che vuole anche offrire un’occasione di visibilità a film penalizzati dalla distribuzione. Il comitato editoriale: Francesco Cinquemani, Valerio Caprara, Alberto Crespi e Luigi Sardiello ha deciso di assegnare dei premi alle seguenti personalità che si sono distinte nel campo dello spettacolo: Mario Monicelli (Premio alla carriera), Daniele Vicari (Miglior regia), Antonio Catania (Miglior attore), Alessandro Haber (per l’intensa ed irrefrenabile attività fin qui svolta), Valeria Solarino (Miglior attrice), la Sanmarco di Raul Bova e Chiara Giordano (Miglior produzione) e Umberto Lenzi (per la versatilità e intelligenza con cui si è mosso attraverso tutti i generi con più di sessanta film all’attivo). Il Festival è patrocinato dalla Roma e Lazio Film Commission, dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, dalla Provincia di Roma, dall’Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al litorale, dall’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, dal XIII Municipo del Comune di Roma e dalle Biblioteche di Roma Tutte le proiezioni sono gratuite.
Cineland, la sede della manifestazione, è uno dei più grandi e storici multisala in Europa. Vanta 15.000 mq coperti e 60.000 mq. di verde, quattordici sale cinematografiche multiplex, un centro realtà virtuale con 2 sale 3D e parcheggio con 3.000 posti auto, al Porto di Roma, alla Biblioteca Elsa Morante e al Village. Luca Lo Bianco, Presidente Film Commission di Roma, delle Province e del Lazio, ha aggiunto “questa nuova manifestazione, che si svolge in una location importante come Ostia, può creare una spirale molto positiva nella sua realtà”. ORME Rimanendo fedeli al tema generale del festival, sarà allestita anche un’esposizione fotografica, d’arte pittorica, video e opere realizzate con tecnica mista a cura di Hot Dog Lab.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

2° Festival dell’energia a Lecce

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 Maggio 2009

Lecce fino a domenica 17 maggio ospita la seconda edizione del Festival dell’Energia, la grande kermesse. Nei quattro giorni del Festival si susseguiranno momenti in cui si parlerà di nucleare, di idrogeno, di auto elettriche, di biochar, di case ecologiche insieme ad altri momenti in cui sarà protagonista la geopolitica dell’energia piuttosto che la difficoltà di definire le priorità energetiche per il nostro Paese. Ci saranno personaggi famosi e popolari, scienziati, politici nazionali e amministratori locali, giovani ricercatori e giornalisti scientifici, artisti, musicisti e tanta gente comune. Per un totale di oltre 130 ospiti protagonisti di un programma che prevede più di 60 eventi tra dibattiti, incontri, convegni, tavole rotonde, spettacoli, documentari, mostre… Ci saranno gli studenti dell’Istituto Costa e della scuola media Alighieri, entrambe di Lecce, che da alcuni mesi si sono rimboccate le maniche per presentare, proprio in occasione del Festival, un nuovo progetto. Il nome dell’iniziativa è “Save Our Energy – Risparmiamo le energie” ed il sottotitolo recita: Una nuova fonte di energia pulita?  …risparmiare quella “sporca”!    Bella trovata, ..no? “Save Our Energy” è la nuova campagna creata da Repubblica Salentina per sensibilizzare i giovani e tutta la cittadinanza in tema di risparmio energetico, e vede coinvolti quaranta studenti dai 13 ai 18 anni che hanno lavorato alla preparazione di tre diverse iniziative: la creazione e pubblicazione di un sito web: http://www.saveourenergy.org, la realizzazione di una mostra di poster illustrati e la stampa di un simpatico opuscolo. Il sito web è raggiungibile da due indirizzi http://www.saveourenergy.org e http://www.risparmiamoenergie.info, è coloratissimo ed è organizzato in maniera semplice ma molto efficace, prevede nove sezioni principali, ossia come risparmiare elettricità, acqua, carburante, gas, rifiuti e come risparmiare in casa, in ufficio, in auto e al …supermercato.  Il Festival dell’Energia (Lecce, 14-17 maggio 2009) è un evento organizzato da Aris – Agenzia di Ricerche, Informazione e Società – in partnership con Assoelettrica, in collaborazione con Federutility e con il patrocinio e la collaborazione di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Università del Salento e Repubblica Salentina.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il tempo di Rosetti

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 aprile 2009

fondazione-rossettiForlimpopoli 17-18 aprile 2009: convegno nazionale  “Il tempo di Rosetti. (Italia e Argentina nell’Ottocento)” Un convegno di grande portata a Forlimpopoli per celebrare il primo centenario della morte di Emilio Rosetti, uno dei più grandi ingegneri e studiosi italiani dell’Ottocento, nato a Forlimpopoli, istitutore della futura Facoltà di Ingegneria di Buenos Aires ed uno dei principali promotori dello sviluppo infrastrutturale e scientifico dell’Argentina, ideatore della Ferrovia transandina che unisce il Cile all’Argentina.  Venerdì 17 aprile, alle 10, al Convento della Madonna del Popolo, presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore di Forlimpopoli, si terrà un incontro formativo  dal titolo “Ieri e oggi, racconti di viaggio lungo tracce di civiltà e di scienza”, rivolto in particolare alle Scuole Superiori. Dopo la proiezione del documentario “Oltre la Patagonia, viaggio in capo al mondo”, di Piero e Alberto Angela, verrà raccontata la scoperta del Sud-America attraverso resoconti, appunti e cronache raccolti nella seconda metà dell’Ottocento da Emilio Rosetti, con lo sguardo curioso e indagatore di un uomo del suo tempo. Sabato 18 aprile il convegno prosegue per l’intero arco della giornata, dalle 10 alle 17. Nel corso della mattinata ci si soffermerà sulla fondamentale opera di Rosetti dedicata alla Romagna, con una presentazione dettagliata del contesto storico  e culturale del tempo. Nel pomeriggio si rifletterà sul rapporto tra Italia e Argentina, terra di migrazioni, e sull’assetto storico, politico, e architettonico delle due nazioni nell’Ottocento. Al convegno interverranno numerosi studiosi ed esperti provenienti da diverse Università italiane. Al termine del convegno, nella Rocca Albornoziana, Sala del Consiglio, il Comune di Forlimpopoli conferirà la cittadinanza onoraria a Cristina Ravaglia, Ministro Plenipotenziario, di origini romagnole: nata a Cesena nel 1952 da madre forlimpopolese. Dopo gli studi universitari a Roma, dal 1978 ad oggi ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi diplomatici presso il Ministero degli Affari Esteri e presso Ambasciate e Consolati all’estero.
La Fondazione “Italia – Argentina. Emilio Rosetti”, divenuta nazionale nel 1997, promuove e intende valorizzare l’opera varia e complessa del geografo, matematico e ingegnere Emilio Rosetti. Sotto la guida del Presidente ing. Luciano Ravaglia, esperto conoscitore dell’Argentina, avendovi operato per gli studi preliminari al trattato speciale con l’Italia ed allo spostamento della capitale per incarico del Ministero degli Affari Esteri – la Fondazione ha ripreso con più ampio respiro ogni ricerca sull’attività di Emilio Rosetti in Italia e all’estero, acquisendo e approfondendo ogni possibile conoscenza, riprendendo tutti i contatti con la seconda patria del Rosetti. (foto fondazione rossetti)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Corti alla clorofilla”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 aprile 2009

Grosseto,  Nuova edizione per il Clorofilla film festival che, durante la prossima estate si sdoppierà tra il Parco di Pietra di Roselle e il Parco della Maremma, entrambi in provincia di Grosseto. Sempre film, documentari e lunghi scelti a rappresentare la nuova “linfa” del cinema italiano ma anche monologhi teatrali, presentazioni di libri e uno spazio per altri festival animeranno questa piccola iniziativa che si svolge in luoghi ancora incontaminati.   E per il quinto anno ritroviamo il concorso “Corti alla Clorofilla” riguardante lavori a tema libero, con un’attenzione particolare a quelli a tema socio-ambientale, della durata massima di 15 minuti.  I corti selezionati parteciperanno alla prossima edizione del Clorofilla film festival e il migliore riceverà in premio una scultura realizzata artigianalmente e 500 euro da devolvere ad associazioni no profit.   La scadenza è fissata per il 15 maggio 2009. Il bando è disponibile sul sito http://www.festambiente.it

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »