Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘documentazione’

Visure e certificati anche in inglese

Posted by fidest press agency su martedì, 3 marzo 2015

udineUdine. I certificati e le visure camerali si possono chiedere anche in lingua inglese, grazie all’opportunità offerta dai Registri imprese delle Camere di Commercio italiane, tramite Infocamere, di cui possono usufruire le aziende che operano con l’estero e le aziende straniere che hanno interessi in Italia. Dal 20 ottobre, data di avvio del servizio, alla più recente rilevazione, il 13 febbraio scorso, sono stati complessivamente richiesti 1774 certificati e 3952 visure in inglese.Il servizio, attivo ovviamente anche alla Camera di Commercio di Udine, ha l’obiettivo di dare ulteriore supporto all’internazionalizzazione del sistema produttivo e si rivela utile soprattutto in vista di Expo e delle nuove opportunità di interscambio commerciale e di incontri d’affari fra imprese italiane e straniere che l’evento sarà in grado di determinare. Le nostre imprese impegnate in attività di import-export sono così agevolate nel momento di fornire la documentazione richiesta dalle autorità straniere. La possibilità di ottenere un certificato in inglese può concretizzarsi sia allo sportello della Camera di Commercio sia sul portale registroimprese.it, senza doversi avvalere di una traduzione giurata. Di fatto, per l’azienda, un risparmio in termini di tempo e costi. Secondo quello stabilito dalla norma, poi, l’utilizzo del certificato in inglese in uno Stato estero sarà esente dall’imposta di bollo. Analogamente al certificato, la versione inglese la visura camerale favorisce ancor più l’accesso alle informazioni contenute nel Registro delle Imprese a un operatore straniero intenzionato a conoscere la situazione giuridica e le principali informazioni economiche di un impresa italiana. Ulteriore elemento di vantaggio dei nuovi certificati in lingua inglese è costituito dalla presenza nella prima pagina del “QR Code”, il codice identificativo dei documenti ufficiali delle Camere di Commercio. Così come già per la visura camerale, grazie al “QR Code” chiunque potrà verificare, direttamente da smartphone e tablet, la corrispondenza tra il documento in suo possesso e quello archiviato dal Registro Imprese al momento della ricerca. La lettura del codice identificativo avviene tramite l’app “Ri Qr Code” realizzata da InfoCamere e scaricabile gratuitamente dai principali store o dal portale delle Camere di Commercio registroimprese.it.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità in Sicilia

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 marzo 2012

La Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori sanitari e i disavanzi sanitari regionali, presieduta dall’on. Leoluca Orlando, con riferimento alla nomina del Direttore della Banca del Cordone di Sciacca, ha chiesto all’Assessore regionale alla Sanità Massimo Russo, di verificare l’appropriatezza e la conformità della stessa, in base alla normativa vigente. Il Direttore della Banca cordonale, Filippo Buscemi, è stato infatti recentemente nominato con un conferimento di incarico separato dalla Direzione della struttura regionale di coordinamento per le attività trasfusionali, così delineando un’autonomia, amministrativa ed organizzativa, della banca del cordone rispetto al servizio trasfusionale.
Per consentire una compiuta valutazione circa la congruità di un assetto organizzativo che separi le responsabilità organizzative e funzionali della banca cordonale rispetto a quelle della struttura per le attività trasfusionali, anche alla luce dell’accordo Stato-regioni del 20 aprile 2011 recante «Linee guida per l’accreditamento delle banche di sangue da cordone ombelicale», la Commissione ha chiesto di trasmettere copia della relativa documentazione. Nello specifico, gli atti di nomina dei dirigenti del servizio, il bando del concorso, l’elenco di candidati a tale concorso con relativo curriculum vitae, la Delibera di nomina del vincitore, nonché i progetti finanziati e degli associati atti economici ed amministrativi, nonché risultati relativi alla riqualificazione della Banca cordonale nel biennio 2009-2010. La documentazione acquisita sarà valutata nell’ambito della prevista Relazione al Parlamento sullo stato della sanità nella Regione Siciliana.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

IX edizione di BergamoScienza

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 settembre 2011

Bergamo dal 1 al 16 ottobre si svolgerà la IX edizione di BergamoScienza, rassegna di divulgazione scientifica con numerosissimi eventi aperti gratuitamente al pubblico tra conferenze, tavole rotonde, incontri con i Premi Nobel, con scienziati di fama e giovani ricercatori, mostre e laboratori interattivi, open day, spettacoli teatrali, proiezioni di film e documentari. Molti i nomi illustri del panorama scientifico e culturale italiano e internazionale, che affronteranno le tematiche più attuali nell’ambito della ricerca scientifica, tra cui i due premi Nobel Barry James Marshall (Premio Nobel per la Medicina, 2005) e R. Timothy Hunt (Premio Nobel per la Medicina, 2001).
Tra gli ospiti internazionali di questa edizione, inoltre, il fisico e saggista Fritjof Capra; il filosofo Tim Crane, il neuroscienziato Patrick Haggard; l’endocrinologo Janusz Nauman; il neurochirurgo George Ojemann; i chimici Amilra Prasanna De Silva e Françisco M. Raymo; l’etologa Diana Reiss; l’ingegnere informatico Daniel Thalmann; lo scrittore e reporter televisivo David Ropeik; le scienziateKaren McBride e Danielle Nicholson, affiancati da prestigiosi nomi del panorama scientifico italiano. Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti. http://www.bergamoscienza.it. (bergamo scienze)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: rilascio documentazione anagrafica

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2011

«Con l’avvio del servizio di certificazione anagrafica online dedicato agli avvocati, Roma Capitale compie un nuovo importante passo verso lo snellimento della burocrazia». Lo dichiara in una nota, l’assessore ai Servizi tecnologici e Reti informatiche, Enrico Cavallari, a margine della firma del protocollo d’intesa tra l’amministrazione capitolina e l’Ordine degli avvocati di Roma per il rilascio della documentazione anagrafica digitale dedicata all’attività forense. «Ottenere certificati autentici dal proprio pc significa, tanto per i cittadini quanto agli avvocati che li assistono, recuperare il tempo che si perde in coda davanti allo sportello dell’anagrafe nonché eliminare i disagi dovuti allo spostamento per reperire i documenti, riducendo così il traffico a vantaggio di un miglioramento della mobilità» aggiunge Cavallari. «Il progetto dedicato agli avvocati – prosegue Cavallari – rappresenta un’importante evoluzione del servizio di certificazione anagrafica a disposizione di tutti i nostri cittadini, lanciato a marzo dello scorso anno, che ci ha già permesso di portare a casa degli utenti oltre 13mila documenti. L’obiettivo è quello di far in modo che siano i documenti a spostarsi, non le persone. Per questo rinnovo l’invito a tutti i romani, che ancora non lo avessero fatto, a registrarsi sul portale http://www.comune.roma.it per ricevere a domicilio la password di accesso ai servizi anagrafici via web: in questo modo potranno richiedere e stampare da casa tutti i certificati che desiderano relativi a se stessi e al proprio nucleo familiare, 24 ore su 24, e senza alcun costo aggiuntivo. Chi lo preferisce può chiedere le proprie credenziali per accedere al servizio anche presso tutti gli sportelli anagrafici dei Municipi» conclude Cavallari.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A un anno dalla “Truffa” Formigoni

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 febbraio 2011

Milano 1/3/2011 Consiglio regionale.”A un anno dal deposito di documentazione palesemente falsa ad opera di Lega e Pdl a sostegno di un Presidente incandidabile – ha dichiarato Marco Cappato (che fu in quelle stesse ore escluso dalla competizione elettorale come candidato Presidente per la Lista Bonino Pannella per…insufficiente numero di firme presentate!)- continuiamo a chiedere giustizia, sia in sede civile che penale, da parte dei tribunali e di quella Procura di Milano che inizialmente chiese l’archiviazione della nostra denuncia senza alcuna indagine; continuiamo a chiedere che il responsabile politico di questa enorme truffa elettorale non solo si scusi con gli elettori della Lombardia e i cittadini italiani per le menzogne da lui raccontate, ma anche si dimetta dall’incarico che ricopre abusivamente. Saremo perciò davanti al Consiglio regionale martedì 1 marzo dalle 12 per manifestare insieme alle persone che non si siano rassegnate a un potere illegale e truffaldino, e che ritengano indispensabile per la vita di ogni giorno il rispetto dei diritti civili e politici di tutti i cittadini. Mi auguro che le “opposizioni ufficiali” vogliano finalmente interrompere il loro silenzio e mobilitarsi affinché questa vicenda non finisca insabbiata o prescritta, come già purtroppo accadde per la corruzione internazionale dello scandalo “Oil for food” e i rapporti di Firmigoni con il regime di Saddam Hussein. Quanto sta accadendo in Libia e nel Maghreb dovrebbe insegnare qualcosa sulle conseguenze devastanti che si provocano quando si calpesta la legalità istituzionale e i diritti democratici internazionalmente riconosciuti.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lucky Luciano visto da Mauro De Mauro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Nei primi mesi del ’58, Mauro De Mauro e Salvatore Lucania, noto a tutti come Lucky Luciano, si incontrano nella hall dell’albergo Sole a Palermo. È l’ultimo di una serie di incontri tra il giornalista misteriosamente scomparso nel settembre del 1970 mentre tornava a casa (e mai ritrovato) e il mammasantissima del crimine organizzato italo-americano.  Da quegli incontri De Mauro realizzò un lungo ritratto che pubblicò a puntate sull’Ora, costruito su colloqui diretti e su un solido lavoro di documentazione che Mursia ripropone ai lettori nella collana Inchiostri con il titolo Lucky Luciano (a cura di Elena Beninati e Beppe Benvenuto; pagg. 180, euro 13,00). Riletti anche adesso quella serie di articoli sono una straordinaria testimonianza sulla figura di un boss che secondo il Narcotics Bureau americano è stato l’anima nera del traffico internazionale della droga ma, soprattutto, sono una dimostrazione del talento giornalistico di De Mauro che, affascinato dalla personalità criminale, offre ai lettori dell’epoca  e a quelli di oggi un ritratto che esce dagli stereotipi. «Mauro prendeva il telefono e, senza aver scritto niente, standosene in piedi lo dettava agli stenografi interamente rifinito, virgole compre», ricorda in un’intervista pubblicata in appendice il fratello Tullio De Mauro, noto linguista e saggista: «Ma, soprattutto, per tutti i suoi articoli partiva da una accurata raccolta e dalla studio di tutta la documentazione possibile. Lo sapevano bene anche i giornalisti del Nord che, quando calavano a Palermo, venivano a casa di mio fratello che metteva a disposizione il suo archivio di notizie e fotografie. Forse ormai solo Giorgio Bocca resta, ad multos annos, a testimoniarlo».

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione West, Welfare Società Territorio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 giugno 2010

E’ il quotidiano online che vuole dare all’informazione sulle politiche del welfare la stessa centralità che queste hanno nella vita delle persone.  West è un progetto finanziato dal Parlamento Europeo. West è gratuito. West non usufruisce di pubblicità. West vuole lavorare con gli operatori del Welfare per mettersi a loro disposizione come un aggregatore di notizie. Redatto in inglese ed in italiano, West si avvale di corrispondenti in Italia, Belgio, Francia, Regno Unito, Germania, Spagna e Romania per offrire informazioni complete ed aggiornate. Con lo sguardo sempre rivolto all’Europa, West vuole fare informazione sulle politiche sociali separando i fatti dalle opinioni. West – il giornale pubblica inchieste, editoriali e news quotidiane sempre corredate dalla documentazione ufficiale relativa. West fornisce, inoltre, notizie aggiornate dal Parlamento Europeo ed ha una sezione specifica per la ricerca dei Bandi.  West nella sua nuova veste grafica è anche una community dove partecipare a discussioni, porre domande, confrontarsi sulle opinioni, attraverso 2 strumenti: Stick out your neck: è il luogo dove le persone possono informarsi, votare e dibattere sui temi caldi in discussione al Parlamento Europeo. qUEstions: è un sistema di risposta alle domande poste dalle persone sui temi del welfare. Le domande vengono processate dal sistema attraverso un algoritmo di interpretazione semantica del testo, le conseguenti risposte vengono ricercate in due database, uno composto da risposte già date dagli utenti e l’altro da risposte già fornite dagli uffici del Parlamento Europeo.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Architettura nei Mass Media

Posted by fidest press agency su domenica, 13 giugno 2010

Roma 15 giugno 2010 alle ore 16.00, presso la Casa dell’Architettura si terrà il convegno, “Architettura nei Mass Media. Un’immagine distorta”, organizzato dal movimento Amate l’Architettura in collaborazione con Il Giornale dell’Architettura, all’interno del calendario degli eventi collaterali della Festa dell’Architettura di Roma. Il convegno, sul tema l’Architettura e la sua percezione attraverso i mass media, nasce da un lavoro di documentazione fatto dal movimento Amate l’Architettura, che ha rilevato come l’opinione pubblica percepisca un’immagine dell’Architettura contemporanea e della figura dell’architetto distorta e non sempre positiva L’incontro prevede la partecipazione di architetti, giornalisti ed esperti della comunicazione che cercheranno di capire come l’Architettura contemporanea viene percepita e vissuta dalla gente comune e che tipo di influenza hanno i Mass Media in questo senso. Il tema principale verrà introdotto  attraverso la presentazione dei risultati del sondaggio preliminare condotto da Amate l’Architettura sull’argomento, da cui emergono alcuni importanti interrogativi: come le persone percepiscono l’Architettura contemporanea? Quali sono le loro esigenze? Qual è il messaggio trasmesso dai giornali e dalla televisione? Quanto i Mass Media contribuiscono a formare l’opinione pubblica sul tema dell’Architettura?  Il convegno, curato da Antonio Marco Alcaro, Lucilla Brignola, Giorgia Dal Bianco, Claudia Fano, Angela Franceschin, Alberto Giampaoli, Laura Milan, Giorgio Mirabelli e Rinaldo Vannini, vedrà la partecipazione del moderatore Luca Gibello de Il Giornale dell’Architettura e dei relatori Diana Alessandrini (giornalista, Gr1 RAI), Marco Angius (direttore d’orchestra), Alessandro Anselmi (architetto), Lorena Bari (giornalista, Canale 5), Salvatore D’Agostino (blogger e architetto), Francesco Erbani (giornalista, La Repubblica), Mara Memo (sociologa, Università La Sapienza), Laura Milan (Il Giornale dell’Architettura) e Giuseppe Pullara (giornalista).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cento per mille: Garibaldi a Palermo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Palermo fino al 30/6/2010 via Maqueda, 157 Archivio storico comunale Il 27 maggio Garibaldi entra a Palermo attraverso Porta di Termini, che successivamente, a ricordo dell’evento, verrà ribattezzata Porta Garibaldi. Come la città vive queste giornate? Come reagisce di fronte ad eventi cosi’ importanti, decisivi per le future sorti dell’Isola in una prospettiva unitaria? Come vengono vissuti gli aspetti più quotidiani dell’epopea, quelli che non ritroviamo nei libri di storia?  A queste domande cerca di dare risposte una mostra di documenti, per lo piu’ inediti, in possesso dell’Archivio storico comunale, che coprono un arco cronologico che va dal 17 maggio 1860 al 27 maggio 1885. A questo nucleo, che comprende anche lettere autografe di Garibaldi e documentazione fotografica (Album dei Mille, stereoscopie delle barricate di Eugene Sevaistre) appartenente al fondo Ricordi patrii, sono stati aggiunti alcuni oggetti a tema garibaldino (veline di carretto, ex voto, stampe) provenienti dalle collezioni del Museo Pitre’.  Si tratta di una quarantina di testimonianze che ci restituiscono, attraverso la parola o le immagini, l’atmosfera del tempo. Intrisa di ideali che devono tuttavia confrontarsi con una realtà cittadina fatta di barricate e macerie, ma anche animata da una gran voglia di rinascita. In mostra un esemplare dell’Album dei Mille, epopea nell’epopea, opus magna del fotografo garibaldino Alessandro Pavia, ma anche diverse lettere autografe di Garibaldi, nelle quali sembra quasi che il generale contribuisca ad autoalimentare il proprio mito: il linguaggio usato, l’occasione per la quale vengono scritte, la scelta dei destinatari, tutto contribuisce a tenere viva la fiamma dell’epopea risorgimentale che fatalmente col tempo tende ad affievolirsi. (garibaldi a palermo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crescita Vocollect

Posted by fidest press agency su martedì, 30 marzo 2010

Vocollect, leader mondiale nei sistemi vocali per gli operatori mobili, annuncia di aver concluso il 2009 con una crescita continua a livello globale. L’anno scorso Vocollect è stata testimone dell’ampliamento della propria base clienti con l’aggiunta di 200 nuovi clienti in Nord America, Europa, America Latina, Giappone, Cina e Australia, pari a diversi milioni di dollari di implementazioni.Nel corso del 2009 numerosi clienti esistenti hanno scelto di aggiornare i propri sistemi vocali con versioni più recenti della tecnologia Vocollect. Vocollect ha inoltre sostituito i prodotti dei concorrenti in sette aziende. Infine, il fatturato globale derivante dai risultati positivi conseguiti dalla consociata attiva nell’healthcare – che fornisce prodotti Voice-Assisted Care per migliorare i sistemi di documentazione, la comunicazione con i pazienti e la qualità di assistenza ai degenti delle case di cura – è più che raddoppiato rispetto a quello dell’anno precedente.  Vocollect comunica inoltre che, oltre alla sede aperta a Hong Kong nel 2009, ha recentemente inaugurato uffici a Singapore e Brasile; una nuova apertura in India verrà presto annunciata. Oltre a una costante espansione a livello mondiale, il 2009 è stato testimone di un’innovazione di prodotto con gli annunci della nuova Vocollect VoiceWorld Suite e del nuovo prodotto di interfaccia nativa per SAP AG WM e EWM, VoiceDirect ERP.
Vocollect è il fornitore numero uno di soluzioni vocali per i lavoratori mobili di tutto il mondo, in grado di aiutare i propri clienti a raggiungere un più elevato livello di prestazioni aziendali attraverso la voce. Ogni giorno Vocollect consente a oltre 250.000 operatori di tutto il mondo di distribuire prodotti per un valore di oltre 2 miliardi di dollari dai Centri di Distribuzione e dai magazzini alle sedi dei clienti. Un team globale di oltre 2.000 rivenditori della supply chain e partner di canale esperti supportano l’offerta di Vocollect Voice in 55 Paesi e in 26 lingue. Vocollect Voice World Suite si integra con tutti i principali sistemi WMS e ERP, compreso SAP, e supporta i principali dispositivi per il mobile computing. http://www.vocollect.com/ita

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salva liste: Il parere della Corte

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 marzo 2010

“Per capire la decisione della Corte dobbiamo attendere la pubblicazione dell’ordinanza, la Regione Lazio aveva richiesto la sospensiva, sulla base della constatazione che il giudizio di merito della stessa Corte potrà avvenire solo dopo le elezioni e che occorreva dare certezza sin da ora”. Lo dichiara il senatore del PD Stefano Ceccanti a proposito della decisione della Consulta sul decreto salva-liste. “La Corte però – spiega Ceccanti – ha probabilmente tenuto conto del fatto che nel Lazio il decreto non è stato applicato perché l’unico caso possibile, quello della lista Pdl di Roma, non era comunque in alcun modo sanabile, visto che la lista non è mai stata presentata con la prescritta documentazione. Insomma, alla Corte la sospensiva deve essere apparsa probabilmente superflua. Dal punto di vista del giudizio di merito sulla costituzionalità, non è detto che le obiezioni sulla violazione della competenza delle regioni siano fondate. Ritengo infatti che il decreto non sia comunque applicabile nel Lazio, al di là della lista inesistente del Pdl, poiché la Regione ha attivato la sua competenza nel 2005. Il decreto è invece probabilmente valido nelle regioni come la Lombardia e la Liguria che non si sono dotate di una propria legge”.  “Queste valutazioni – conclude il senatore del PD – avranno anche ragionevolmente contribuito all’emanazione del decreto da parte della Presidenza della Repubblica, contribuendo a ritenerne la non manifesta incostituzionalità. Ciò non toglie che il decreto non possa ritenuto incostituzionale per altri motivi, diversi da quelli della competenza di Stato e Regioni. Per questa ragione sarebbe preferibile adottare la soluzione scelta consensualmente nel 1995, su ispirazione di Leopoldo Elia e Giuseppe Ayala, non convertendo il decreto e salvandone gli effetti già maturati con una legge di sanatoria”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali Toscana: ammessa lista Bonino-Pannella

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 marzo 2010

La Lista Bonino-Pannella, inizialmente esclusa dalla competizione elettorale per 12 firme nella Provincia di Pistoia, è stata oggi ufficialmente riammessa, con un atto dell’ufficio centrale regionale presso la Corte d’Appello di Firenze che accoglie il ricorso presentato lunedì al Tribunale di Pistoia, redatto dagli avv. Claudia Moretti e Michele De Gregorio. “Rilevato che il termine ultimo per la presentazione delle firme è individuato dal Tribunale di Pistoia […] alle ore 9 del 1 marzo 2010” si legge nell’atto, e “ritenuto che, in effetti, il termine di riferimento per la presentazione delle firme deve essere individuato […] nelle ore 12, termine entro il quale è possibile produrre ulteriori documenti; osservato che entro tale scadenza, come attestato dal cancelliere dell’U.C.C. di Pistoia, la documentazione è stata integrata attraverso la presentazione di ulteriori 19 sottoscrizioni, autenticate nei giorni 26 e 27 febbraio 2010, che vanno computate nel calcolo complessivo” continua la Corte, “e poiché sommando tali ultime sottoscrizioni […] si supera il limite di 1000 sottoscrizioni richieste dalla legge elettorale, si ammette la lista Marco Pannella alla competizione elettorale nella provincia di Pistoia”. “Finalmente” ha commentato alla notizia la senatrice Donatella Poretti, “anche i radicali correranno per le regionali in Toscana, certi di offrire una proposta politica che rappresenta la vera riforma per la nostra Regione: lotta alla partitocrazia e massima trasparenza in tutti i settori. Ci impegneremo al meglio” conclude Poretti, “mettendoci al pieno servizio del cittadino”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali Lazio e lista del Pdl

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 marzo 2010

Dichiarazione dell’avv. Giuseppe Rossodivita, candidato al consiglio regionale del Lazio con la lista Bonino Pannella e segretario del Comitato Radicale per la Giustizia Piero Calamandrei: “Leggo che sarebbero in corso tentativi di far rientrare in gioco la lista di Roma e Provincia del  Pdl che non ha presentato per tempo la documentazione prevista dalla legge. Qualora dovesse accadere qualcosa del genere, fuori dalla legalità, presenterò immediatamente una denuncia alla competente Procura della Repubblica.”

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

UK-Kingston upon Thames: Servizi di formazione

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 marzo 2010

Surrey County Council, Penrhyn Road, All’attenzione di: Bernice Milton, Kingston upon Thames KT1 2TW, UNITED KINGDOM. Amministrazione aggiudicatrice: surreycc.gov.uk. Il capitolato d’oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 29.3.2010. Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione: Inglese.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Progetto Erasmus a Parma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 febbraio 2010

Parma 18 febbraio due gruppi di studenti stranieri a Parma per il progetto Erasmus si recheranno in visita alla Mostra “Nove100 – arte, fotografia, architettura, moda, design”, allestita presso il Palazzo del Governatore, che espone numerosi pezzi provenienti dalla collezione dello CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione), il centro di documentazione dell’Università di Parma creato da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino. La visita sarà divisa in due gruppi, il primo alle 11 e il secondo alle 14.30; la seconda visita sarà guidata dalla Prof.ssa Gloria Bianchino, Direttrice CSAC, e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Luca Sommi.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Progetto Erasmus a Parma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 febbraio 2010

Parma 18 febbraio due gruppi di studenti stranieri a Parma per il progetto Erasmus si recheranno in visita alla Mostra “Nove100 – arte, fotografia, architettura, moda, design”, allestita presso il Palazzo del Governatore, che espone numerosi pezzi provenienti dalla collezione dello CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione), il centro di documentazione dell’Università di Parma creato da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino. La visita sarà divisa in due gruppi, il primo alle 11 e il secondo alle 14.30; la seconda visita sarà guidata dalla Prof.ssa Gloria Bianchino, Direttrice CSAC, e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Luca Sommi.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Myair: come ottenere il rimborso

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 dicembre 2009

“I consumatori che hanno acquistato biglietti aerei emessi da Myair e mai usufruiti a causa della sospensione da parte dell’ENAC della licenza aerea, possono tentare di recuperare il proprio credito presentando ‘domanda di ammissione al passivo’ presso il Tribunale di Vicenza”. E’ quanto dichiara l’Unione Nazionale Consumatori. “La domanda -spiega l’Unione Consumatori- va presentata entro 90 giorni a decorrere dal 30 ottobre 2009 (data in cui il Tribunale di Vicenza ha dichiarato lo stato di insolvenza della Myair.com S.p.A.) e deve essere corredata dal biglietto di viaggio, nonché dalla documentazione contabile attestante l’avvenuto pagamento”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Futurismo nella fotografia

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Pordenone fino al 7/2/2010 Corso Garibaldi 8 Palazzo della Provincia 126 opere per celebrare il centenario del Futurismo   Curata da Giovanni Lista (studioso del Futurismo noto a livello internazionale), la mostra propone 126 opere corredate da una documentazione storica originale, indagando le prime intuizioni formaliste e antinaturaliste di fine Ottocento per poi analizzare la rivoluzione del fotodinamismo dei fratelli Bragaglia e i successivi esiti creativi che le teorie futuriste hanno prodotto nella fotografia italiana, aprendola alla modernità internazionale.  I generi espressivi esplorati sono la fotografia multipla, la ritrattistica, il fotodinamismo, l’immagine di stato d’animo, il fotomontaggio, il fotocollage, la manipolazione iconografica, la composizione e il camuffamento d’oggetti, la ricerca iconica, la foto-performance, ma anche la fotografia come strumento sociologico e ideologico, e infine come memoria o possibilità di scandire e fissare l’ufficialità e la vita interna del movimento futurista, le sue occasioni sociali o i riti che cimentavano la complicità del gruppo.  Le fotografie, tratte dalle Raccolte Museali Fratelli Alinari e da molte importanti collezioni italiane sia pubbliche che private, rappresentano dunque un excursus fotografico di uno dei movimenti artistici piu’ significativi del Novecento. (Immagine: Fortunato Depero, Autoritratto con pugno, Roma 1915)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luigi Manconi: Indagare a fondo sul Pertini

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 novembre 2009

Roma. “Fin da quando, lunedì 26 ottobre, -dichiara Luigi Manconi – denunciai pubblicamente le circostanze della morte di Stefano Cucchi, segnalai due elementi. Il primo: il giovane romano aveva subito gravi violenze; il secondo: nei suoi confronti era stato attuato un vero e proprio abbandono terapeutico da parte della struttura sanitaria che lo ospitava. Gli avvisi di garanzia, inviati dalla Procura, confermano pienamente quanto detto oltre due settimane fa. In particolare, allo stato dei fatti e di una documentazione clinica inequivocabile, si può affermare che il trattamento ricevuto da Cucchi nel reparto detentivo dell’ospedale Pertini è stato, non solo deontologicamente disumano, ma anche penalmente sanzionabile. La magistratura dovrà ora procedere, ma il discorso non si ferma qui. Molte segnalazioni da me ricevute e altrettante denunce circostanziate convergono nel far ritenere che il reparto detentivo del Pertini non è una struttura sanitaria protetta, bensì un luogo di detenzione, gestito con criteri che ben poco hanno di terapeutico ma che, piuttosto, sembrano ispirati a una logica solo ed esclusivamente di controllo autoritario. Si deve indagare a fondo, pertanto, sul quel reparto detentivo, sulle sue spaventose carenze e sulla sua gestione irresponsabile. Per accertare se altre vicende come quella di Cucchi siano già avvenute in passato e per evitare che altre avvengano in futuro”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Botta e risposta: Avvenire-Pierri

Posted by fidest press agency su sabato, 8 agosto 2009

Lettera al direttore. Scrive la redazione di Avvenire: “Gentile signore, ciò che scrive non è vero, dato che Avvenire, che pure si batte contro la Ru486, è stato il primo a lanciare l’allarme sul vertiginoso aumento dei suicidi in carcere (ed è da sempre attento alle problematiche della reclusione; ad esempio ha da anni una rubrica settimanale curata da un detenuto, Vincenzo Andraous). Per sua documentazione le allego la nostra prima pagina del 26 luglio. ( Piero Chinellato di Avvenire vicecaporedattore, responsabile Forum e Internet) Risponde l’interessato: “Può dirmi che non sono stato abbastanza chiaro forse, ma non che il mio ragionamento non risponda a verità. Mi riferivo al “chiasso” che i difensori della vita a tutti i costi fecero  quando si affrontava il problema della fecondazione assistita, e al “chiasso” che stanno facendo ora riguardo alla Pillola abortiva. C’è modo e modo di battersi a favore di una causa. E il modo con in quale certi signori, compresi quelli della Chiesa, si stanno battendo contro la Ru486, converrà con me che è ben diverso dal modo con cui si battono (non sempre e non tutti lo fanno) contro coloro che non tengono in nessun conto la vita altrui (quella dei detenuti nel caso specifico). (Renato Pierri)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »