Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘doganale’

Nuovo sistema unico doganale

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 gennaio 2021

Durante i lavori della Commissione per il Mercato interno e la protezione dei consumatori, tenutasi lunedì 11 gennaio, in cui il Commissario Paolo Gentiloni ha presentato la proposta della Commissione europea di realizzare un sistema unico armonizzato e semplificato per le procedure doganali degli Stati membri, l’Eurodeputato Salvatore De Meo apprezzandone le finalità ha voluto comunque rilevare la necessità da parte dell’Unione Europea di un maggior controllo delle importazioni di prodotti agroalimentari da Paesi terzi. «Ritengo importate che l’Unione Europea – dichiara De Meo – adotti un sistema unico doganale applicabile in tutti gli Stati membri, rimuovendo quelle differenze che nel passato hanno costituto, purtroppo, vantaggi o svantaggi competitivi che il Mercato unico non può consentire. Le procedure di semplificazione sono ovviamente benvenute, ma è necessario chiarire se si traducono anche con una riduzione dei costi di gestione delle procedure per le aziende. Allo stesso tempo – continua De Meo – bisogna valutare il possibile impatto del nuovo sistema unico sui prodotti agro alimentari. Infatti, nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale della nuova Politica Agricola Comune, è verosimile che ci potrebbe essere una riduzione delle nostre produzioni europee e di conseguenza, per far fronte al fabbisogno interno, un conseguente aumento dell’importazione da Paesi terzi. Per questo – prosegue Salvatore De Meo – ho chiesto al Commissario Gentiloni di garantire che, con il nuovo sistema unico doganale, i controlli per l’ingresso delle merci, soprattutto agro alimentari, siano ulteriormente migliorati ed intensificati. Non possiamo ignorare che in passato ci siano state alcune criticità nella fase di controllo, soprattutto per i prodotti agroalimentari, a svantaggio dei nostri produttori europei. Infine ho chiesto al Commissario Gentiloni – conclude De Meo – di valutare l’opportunità di mettere a disposizione delle aziende europee le informazioni relative al nuovo sistema unificato, nel rispetto delle norme sulla privacy, per effettuare valutazioni e analisi dei flussi di movimentazione delle merci».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

La Commissione Europea lancia lo sportello unico doganale

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 novembre 2020

Il Consiglio e la Fondazione nazionali dei commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica “Covid-19: International update n. 17“, nell’ambito dell’area di delega Attività internazionale del consigliere Alessandro Solidoro, che analizza le misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale in risposta alla crisi epidemiologica. Nei giorni scorsi la Commissione europea, nella prima tranche di sostegno finanziario agli Stati membri, ha erogato i primi 17 miliardi di prestiti agevolati nell’ambito dello strumento SURE, destinato a finanziare la cassa integrazione e sostenere l’occupazione. Ammonta a 10 miliardi la quota spettante all’Italia che, al termine delle erogazioni previste, riceverà complessivamente 27,4 miliardi di euro.Nel periodo difficile che stiamo attraversando, la fiducia nell’UE rimane stabile e gli europei confidano nel fatto che l’Unione sarà in grado di assumere in futuro le giuste decisioni in risposta alla pandemia. È quanto emerge dall’ultima indagine Eurobarometro, secondo la quale a suscitare le maggiori preoccupazioni per i cittadini europei sono la situazione economica, lo stato delle finanze pubbliche degli Stati membri e l’immigrazione.La crisi del coronavirus ha evidenziato ancora di più l’importanza di disporre di processi doganali agili, ma al tempo stesso robusti. Per questo, la Commissione europea ha lanciato lo Sportello unico doganale, una iniziativa da sviluppare nell’arco dei prossimi dieci anni e che, attraverso una cooperazione rafforzata tra le autorità di frontiera, consentirà di agevolare gli scambi commerciali, migliorare i controlli e ridurre gli oneri amministrativi per le imprese.Infine, sono state rese note in queste ore le risultanze dell’ultima riunione del Consiglio direttivo della BCE, che ha sostanzialmente lasciato invariati i tassi e la politica di acquisto titoli e iniezioni di liquidità, rimandando le nuove misure a dicembre quando, alla luce delle nuove proiezioni macroeconomiche, potrà riconsiderare le misure messe in campo per sostenere l’economia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dove sarà l’Ufficio delle Dogane di Roma?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 luglio 2009

Nel corso dell’ultima riunione svoltasi con il Direttore Regionale delle Dogane per il Lazio e l’Umbria, siamo stati informati che l’ufficio delle Dogane di Roma 1 ( ex UTF di Roma ed ex Circoscrizione doganale di Roma 1) verrà probabilmente spostato in Via Carucci 131, sede dell’ex Secit (zona tor pagnotta). Questa decisione è scaturita sia dal notevole ritardo accumulato nei lavori (difficilmente sarebbero ultimati prima della fine del 2010) per l’adeguamento della sede prevista di Via del Commercio, sia da una presunta e pesante penale che l’Amministrazione dovrebbe corrispondere alla proprietà dei locali dello Scalo di San Lorenzo, ove attualmente ha sede l’ufficio di Roma 1, in caso di mancata consegna degli stessi alla scadenza della nuova proroga semestrale luglio – dicembre 2009. Con queste premesse, ci si chiede cosa abbia spinto l’Amministrazione a concentrare gli uffici doganali nel territorio di ROMA SUD, andando a posizionare l’Ufficio delle dogane di Roma 1 al centro geografico e stradale di altre tre dogane (Ciampino – Pomezia – Fiumicino), portando il tutto a scapito dell’intera cittadinanza, proveniente da altre zone del territorio cittadino e della Provincia, che resterebbe priva di ogni tipo di servizio e assistenza di natura doganale. Pertanto è auspicabile che tutte le Amministrazioni interessate ( Dogane, Demanio, Comune di  Roma , Provincia di Roma)  diano il loro fattivo e finalizzato apporto alla realizzazione di un Ufficio delle Dogane nell’ambito del territorio di Roma, che possa costituire il fiore all’occhiello dell’ Agenzia delle Dogane e dare un servizio ottimale all’utenza a garanzia e sostegno della legalità e della collettività. (Virgilio  Tisba)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »