Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘dolci’

Agrumi più dolci: il CREA svela il segreto del gene NOEMI

Posted by fidest press agency su martedì, 11 febbraio 2020

Gli agrumi rappresentano una delle fonti privilegiate di vitamina C nella nostra alimentazione, tuttavia, una delle maggiori barriere al loro consumo è rappresentato dal sapore acido, che li rendono per molti poco gradevoli, se non indigesti.A breve, però, potremo avere agrumi meno acidi, grazie ai ricercatori del laboratorio di Biotecnologie del CREA Olivicoltura Frutticoltura Agrumicoltura che, in collaborazione con il John Innes Centre di Norwich, hanno caratterizzato la mutazione “acidless” (letteralmente “per nulla acido”) nei frutti di cedro, limone, limetta e arancio, in grado di addolcire il succo rispetto alle varietà classicamente acide.Le mutazioni acidless hanno da sempre incuriosito nel tempo i ricercatori tanto da consentirne il riconoscimento e l’isolamento in molte specie di agrumi che venivano comunemente indicate come “dolci”, a causa dell’estrema riduzione dell’acidità nel succo. Gli agrumi “dolci”, oltre a perdere l’acidità, hanno anche perso la capacità di colorare di rosso intenso foglie e fiori di molte specie. L’analisi genetica, sviluppata mettendo a confronto varietà acide e “dolci” della stessa specie, ha consentito l’identificazione di un gene, chiamato Noemi, fattore chiave in grado di regolare l’acidità dei frutti e che funziona in stretta sinergia con il gene Ruby (identificato qualche anno fa dallo stesso team https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3336134/pdf/1242.pdf), responsabile della sintesi delle antocianine, ovvero i pigmenti chiave della colorazione rosso porpora.Lo studio inoltre chiarisce come, attraverso il percorso di domesticazione del cedro (una delle specie vere, insieme a pummelo e mandarino), una mutazione a carico di Noemi sia stata poi trasmessa a tutti gli agrumi da esso derivanti a seguito di incroci interspecifici.Oggi l’identificazione di Noemi e la possibilità di modulare la sua espressione rappresentano un tassello strategico per il miglioramento genetico degli agrumi, soprattutto per le arance e i mandarini, in quanto il controllo dell’acidità è determinante nell’isolamento di selezioni a diversa epoca di maturazione, di grande impatto per un consumatore attento ed esigente.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A Siena al via la prima edizione di Dolci, dolcezze e motori

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 aprile 2019

Siena Dalle ore 13.00 di venerdì 12 aprile fino alle ore 21.00 di domenica 14 aprile Piazza del Campo sarà lo straordinario scenario per un fine settimana all’insegna del gusto.Una ricca mostra mercato a cui partecipano le aziende e gli artigiani del territorio, porterà alla scoperta della migliore tradizione dolciaria senese e toscana, raccontando una storia lunghissima profumata di mandorle e miele, spezie e canditi che ancora oggi si rinnova grazie al tramandarsi di saperi e ricette preziose.
Due i momenti di approfondimento e cooking show: sabato 13 aprile alle ore 16.00 Sabrina Fattorini (Associazione cuochi senesi – Cna Siena) presenta “I dolci senesi diventano gourmet” mentre domenica 14 aprile alle ore 16.00 Nicola Natili con l’aiuto dei maestri pasticceri offre saggi e assaggi tra storia e gusto con “La storia di Siena in un morso” un appuntamento che racconta come nasce il panforte e i dolci tradizionali di Pasqua.
Nella tre giorni la piazza accoglie anche passioni dal sapore moderno. Per chi ama i motori arriva “Uisp Tuning 4 All”, il raduno nazionale di auto tuning.Dopo due anni di grande successo al padiglione 31 del Motor Show di Bologna, l’appuntamento si rinnova a Siena dove oltre 30 mezzi provenienti da tutta Italia, daranno vita a una un’emozionante mostra all’insegna della passione.
“Dolci, dolcezze e motori” è una manifestazione organizzata dal Comune di Siena in collaborazione con Confcommercio Siena, Confesercenti Siena, Cna Siena, Confartigianato Siena, Cia Siena, Coldiretti Siena, Unione Provinciale Agricoltori Siena, CO.RI.PANF (Comitato promotore per le Igp di ricciarelli e panforte) e Uisp Comitato di Siena. Sponsor dell’evento è Banca Monte dei Paschi di Siena.L’ingresso è libero.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Siena: Dolci, dolcezze e motori

Posted by fidest press agency su martedì, 26 marzo 2019

A Siena venerdì 12 dalle ore 13.00 alle ore 21.00 mentre sabato 13 e domenica 14 dalle ore 10.00 alle ore 21.00 e domenica 14 aprile, Piazza del Campo ospita la prima edizione di “Dolci, dolcezze e motori”, appuntamento che unisce l’arte dolciaria senese e toscana alla passione per il tuning. Alle dolcezze sarà dedicata la parte centrale di Piazza del Campo dove una ricca mostra mercato proporrà il meglio della produzione artigianale.
Qui, accanto a prodotti come il panforte, i ricciarelli, i cavallucci, i cantucci, la schiacciata di Pasqua, troveranno spazio anche le più moderne interpretazioni dell’arte di far dolci che proprio dalla tradizione traggono originalità e ispirazione.Mandorle e miele, spezie e canditi, cioccolato e nocciole saranno pietre miliari di un viaggio pieno di profumi e intenso di sapori, non solo da gustare ma anche tutto da scoprire.Nella tre giorni infatti non mancheranno momenti di approfondimento e cooking show in cui pasticceri ed esperti racconteranno i segreti della loro arte o proporranno curiosità storiche sui prodotti della tradizione.L’assaggio delle specialità dolciarie sarà accompagnato da vini dolci e liquorosi che offriranno al pubblico la possibilità di conoscere alcune eccellenze enologiche del territorio.Oltre che per i golosi la tre giorni sarà anche un paradiso per chi ama i motori: in Piazza del Campo arriva “Uisp Tuning 4 All”, il raduno nazionale di auto tuning.Dopo due anni di grande successo al padiglione 31 del Motor Show di Bologna, l’appuntamento si rinnova a Siena dove oltre 30 mezzi provenienti da tutta Italia, daranno vita a una un’emozionante mostra all’insegna della passione.Il tuning è una pratica che porta a modificare le caratteristiche estetiche, meccaniche e prestazionali di un veicolo adeguandolo ai propri gusti. Il fenomeno, che ha origine negli Stati Uniti nel secondo dopoguerra e che ha vissuto la sua epoca aurea tra gli anni Sessanta e Settanta quando spopolavano le cosiddette ‘hot rod’, ha poi conquistato il mondo intero.
“Dolci, dolcezze e motori” è una manifestazione organizzata dal Comune di Siena in collaborazione con Confcommercio Siena, Confesercenti Siena, Cna Siena, Confartigianato Siena, Cia Siena, Coldiretti Siena, Unione Provinciale Agricoltori Siena, CO.RI.PANF (Comitato promotore per le Igp di ricciarelli e panforte) e Uisp Comitato di Siena. Sponsor dell’evento è Banca Monte dei Paschi di Siena.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rassegna “Note dolci e salate”

Posted by fidest press agency su domenica, 9 dicembre 2018

Palermo venerdì 14 dicembre alle 17,30, con la rassegna “Note dolci e salate” al Copernico Cafè Bistrot in via Paolo Paternostro 58, a pochi passi da piazza Castelnuovo.Il locale di the, cioccolate, torte fatte in casa, ma anche burger, toast, insalate e birre propone una serie di concerti per allietare i clienti.Si comincia con il concerto arpa e voce di Romina Copernico, che con la sua musica porterà in luoghi lontani e rilassanti. La rassegna continuerà il 15 dicembre alle 21 con il Mood Acoustic duet, il 21 dicembre con Mattia Franchina e Giuseppe Lana, il 22 con Spina e Vinci e il 30 con i Due T Claudio Terzo e Diego Tarantino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cannella, vin brulè e dolci

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 gennaio 2011

Siamo in pieno periodo invernale e una serata con vin brule’ riscalda e mette allegria.  Chi ha problemi al fegato, pero’, dovrebbe astenersi dal bere vin brule’ e dall’uso di prodotti, come i dolci, alla cannella. Il problema sono le cumarine contenute nella cannella: possono nuocere alle cellule epatiche, cioe’ al fegato. Le cumarine sono sostanze che si percepiscono con l’odore del fieno fresco. In naturopatia vengono sfruttate soprattutto come antiartritici sotto forma di impacchi di fieno. In commercio esistono due varietà di cannella: la cannella Cassia e la Ceylon. La prima e’ usata prevalentemente per la produzione di dolci industriali e contiene un’alta concentrazione di cumarine, la seconda, utilizzata comunemente in cucina, non pone alcun problema a livello sanitario. L’uso di cannella Ceylon per la preparazione di dolci casalinghi o per il classico vin brule’ familiare non presenta quindi rischi per la salute a patto che non se ne faccia un uso eccessivo. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuove norme per i vini dolci friulani

Posted by fidest press agency su martedì, 16 marzo 2010

Le nuove regole nazionali sui vini dolci, avevano creato non pochi problemi ai nostri Picolit, Verduzzo e Ramandolo. In particolare, il limite di acidità volatile (ora divenuto parametro obbligatorio da analizzare per certificare un vino come a doc oppure a docg), era troppo basso: 1,08 g/l. Quasi tutte le tipologie di vino che sfruttano l’appassimento delle uve, solitamente, hanno un tenore di acidità volatile più alto, legato a diversi fattori, tra cui il maggior estratto, la quantità di zuccheri e il tempo di fermentazione più lungo. A proposito, al Picolit era già stata accordata una deroga, a 1,50 g/l. Il Consorzio di tutela vini dei Colli Orientali del Friuli-Ramandolo ha avviato un’azione per ottenere la stessa modifica anche per gli altri famosi vini dolci della zona: il Ramandolo, il Verduzzo friulano e il Dolce, appunto, che è stata recentemente accolta dal Ministero delle risorse agricole, con soddisfazione dei tanti produttori coinvolti. A proposito, si deve tenere presente che esiste una norma che stabilisce che ogni vino che superi il limite di acidità volatile consentito, deve essere destinato alla distillazione. Infatti, non ci sono operazioni enologiche autorizzate per ridurne il tenore. Comprensibilmente, l’eventualità comporta un grave danno economico per le aziende. La stessa azione con i medesimi risultati è stata avviata con successo anche dall’Eviq, l’ente certificatore dei vini a doc della provincia di Udine, il quale aveva chiesto una deroga per il limite di acidità volatile dei Verduzzo di Friuli-Annia, Friuli-Aquileia e Friuli-Latisana (in questo caso, anche della categoria Passito).

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I dolci scherzetti di… Halloween!

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Halloween31 ottobre 2009 si avvicina, con la sua divertente parata di scheletri, mostri, streghette… e le leccornie tipiche della stagione. Perchè si può deliziare il palato e divertirsi, approfittando delle offerte speciali delle beauty farm, con attenzioni di bellezza che sfiorano la magia… Le proposte dell’hotel Garberhof di Malles in Val Venosta per festeggiare Halloween sono sicuramente all’insegna delle dolci emozioni e prelibatezze! Sarete avvolti da una miriade di attenzioni e coccole, prima col succulento menù alla zucca, simbolo della festa di Ognissanti, che propone bresaola con rucola e salsina alla zucca, crema di zucca con olio di semi di zucca, tagliatelle fatte in casa al ragù di capriolo, insalatina di erbette selvatiche, consommè d’agnello in crosta di zucca con patate arrostite e fagiolini allo speck, parfait alle castagne guarnito. Poi verrete coccolati dai trattamenti Beauty Farm. Il Garberhof di Malles (BZ) è il primo e più grande hotel Hamam d’Italia, riesce a portare un antico sogno d’Oriente in un caratteristico angolo di paradiso terrestre in quota, dove il relax è una parola d’ordine che tutti conoscono e il benessere una regola di vita che gli ospiti hanno il piacere di osservare. L’offerta include due pernottamenti, l’ingresso all’Hamam, un massaggio Sultan  e il menù alla zucca di Halloween a partire da 270 euro a persona in camera matrimoniale. (Halloween)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »