Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘eccezione’

Il M5S non è un “valore aggiunto”

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 aprile 2013

Non lo è per gli altri partiti nel momento in cui trattano i loro componenti, presenti nei due rami del Parlamento, come una loro creatura, nonostante ritengano sia stata “estorta” col voto degli italiani. Da qui emerge, ad esempio, il “buonismo” di Bersani nell’incontro pubblico con i capi gruppo della Camera del M5S. Come dire: “ragazzi” lo so che siete una nostra costola e allora comportatevi di conseguenza invece di “giocare” al bastian contrario. Si sbaglia Bersani, ma non è il solo. Anche in casa Pdl la pensano allo stesso modo.
Il M5S è indubbiamente l’espressione di un trasversalismo conseguente alla cattiva gestione della politica negli affari di Stato ma non può essere trasformato in un’operazione aritmetica da parte di chi per anni ha sguazzato nel torbido. E’ vero, tuttavia, che al sistema va tolta l’ingessatura e si potrebbe fare anche un’eccezione favorendo l’avvio del governo a guida Pd ma restando poi alla finestra a verificare se continua a ciurlare nel manico come era solito in passato. Come dire: mettiamoli alla prova e vediamo se sono capaci di saper fare ciò che affermano ma si devono impegnare ad impiegare un loro percorso virtuoso in tempi rigidamente prefissati, pena la sfiducia. Questo mi pare un compromesso onorevole e comprensibile anche da parte di chi ha fatto della protesta e della diffidenza il suo naturale cavallo di battaglia. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il cavaliere si identifica con il popolo

Posted by fidest press agency su domenica, 29 Mag 2011

Lettera al direttore “Dittatura: regime politico caratterizzato dalla concentrazione di tutto il potere in un solo organo, monocratico o collegiale, che l’esercita senza alcun controllo” (Devoto – Oli). Da una parte, quindi, il dittatore o i dittatori, e dall’altra il popolo schiavo che subisce il loro potere. Nella dittatura secondo l’accezione berlusconiana, i dittatori in cui si concentra tutto il potere, esercitato senza controllo, sarebbero alcuni giudici comunisti, e il popolo schiavo sarebbe un solo cittadino: lui, il Cavaliere. (Attilio Doni)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Italia-Nuova Zelanda: tifosi d’eccezione

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2010

Per la sua seconda, decisiva partita ai Mondiali 2010, la Nazionale di Marcello Lippi potrà contare su un tifoso d’eccezione. Grazie al Comitato organizzatore FIFA e all’ambasciatore italiano in Sudafrica, Elio Menzione, infatti, oggi pomeriggio Giobbe Covatta assiste a Italia-Nuova Zelanda sugli spalti del Mbombela Stadium di Nelspruit. Il comico partenopeo sarà accompagnato da un gruppo di circa 170 ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni della provincia di Limpopo, coinvolti in progetti per la prevenzione dell’Hiv/Aids.
Si tratta di progetti di importanza cruciale in un Paese come il Sudafrica, dove ogni giorno si registrano 1.500 nuovi contagi. La fascia di popolazione più giovane è quella più a rischio: il picco si registra, infatti, tra i 15 e i 24 anni, in particolare tra le ragazze, che sono esposte al virus in misura cinque volte maggiore rispetto ai coetanei maschi. Il 77% dei sudafricani affetti da Hiv/Aids è donna e le aree di maggiore concentrazione dei casi sono le baraccopoli, agglomerati di baracche fatiscenti caratterizzati da pessime condizioni igieniche. La povertà, l’impossibilità di ricevere cure tempestive e costanti, la mancanza di una corretta informazione circa la prevenzione delle malattie e i comportamenti a rischio sono una barriera per molti sudafricani, soprattutto bambini e adolescenti.
Giobbe Covatta  con “Un Gol per l’Africa” l’UNICEF finanzierà il progetto “Scuole per l’Africa” in 11 Paesi africani, per assicurare ai bambini un ambiente protetto in cui apprendere, giocare e avere accesso ad acqua corrente e strutture sanitarie. AMREF invece investirà i fondi raccolti in progetti idrici in Kenya e Tanzania, nei programmi di recupero dei ragazzi di strada a Nairobi, nella formazione di personale sanitario in Sud Sudan e nelle attività dei suoi Flying Doctors, i “medici volanti” che grazie all’aereo portano assistenza medica qualificata anche nelle aree più remote del continente.
Per tutta la durata dei Mondiali è possibile sostenere la campagna “Un Gol per l’Africa” anche attraverso il sito http://www.smsazzurri.it, effettuando una donazione online e partecipando così all’estrazione delle magliette azzurre autografate dai giocatori della Nazionale.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival del Tango

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2010

Sanremo 21 giugno, alle ore 12, presso l’Hotel Nyala di Sanremo (sala “Azimuth”), in via Solaro n.134, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del Festival del Tango.  In occasione del bicentenario dell’indipendenza dell’Argentina e dopo il positivo esordio dello scorso anno, il tango argentino torna nella città dei fiori con un doppio appuntamento: la grande tre giorni del Festival d’autunno (1-3 ottobre) e una speciale anticipazione estiva il 26 e 27 giugno con “Aspettando il Festival…”. Durante la conferenza stampa verrà presentato, in particolare, il programma di “Aspettando il Festival” che vede la partecipazione di  un cast d’eccezione in grado di stupire anche i tangueros più esigenti con armonie e selezioni musicali raffinatissime. Il Festival del Tango è organizzato da Edu.Re con il patrocinio del Comune di Sanremo e del Consolato Generale della Repubblica Argentina a Milano e con la collaborazione di Nyala Wonder Travel. All’incontro con la stampa interverranno Stefania Bertini (Edu.Re) e Igor Varnero (Nyala Wonder Travel).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Positano torna la grande danza sull’Isola Li Galli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 agosto 2009

apolloPositanoPositano 28 agosto  Myth Festival” E’ nell’arcipelago Li Galli, che, secondo la leggenda, le sirene tentarono di attirare Ulisse. In quell’occasione pare non ci siano riuscite, ma l’incanto di questi tre isolotti, strategicamente piazzati di fronte Positano, di sicuro ha catturato per mezzo secolo il celebre coreografo e ballerino russo Léonide Massine e più tardi Rudolf Nureyev. Tutti sedotti dalla malia di questi 40 mila metri quadrati di paradiso. È una serata per riflettere anche su tutti gli italiani costretti ad andare via dall’Italia per realizzare le loro aspirazioni artistiche come Alessio Carbone all’Opera di Parigi, Paola Pagano al Ballet du Capitole de Toulouse e Silvia Azzoni all’Hamburg Ballett. Narratrice d’eccezione Paola Saluzzi interverrà, guidandoci, con letture di testimonianze e di brani poetici.  Tra i brani coreografici di grande valore storico oltre che coreutica, un estratto da l’Apollon Musagète di George Balanchine, passato alla storia come l’Apollo di Balanchine, creato nel 1927 su musica di Igor Stravinsky. Con questa coreografia elegante e stilizzata, Balanchine firmò il manifesto del nuovo classicismo. Per questa serata, Apollon Musagète sarà interpretato da Gonzalo Garcia primo ballerino del New York City Ballet (compagnia fondata da George Balanchine), considerato attualmente “il più bell’Apollo del mondo”, scelto per il Gala di apertura delle ultime Olimpiadi di Atene dove ha danzato “Apollon Musagete” davanti al Partenone lo stesso che ballerà a Li Galli con Paola Pagano del Ballet du Capitole de Toulouse nel ruolo di Tersicore. Nella Torre Saracena dell’Isola ci sono immagini che testimoniano la splendida opera di Massine e Picasso. Manuel Paruccini, ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, sarà l’interprete di questo pezzo storico.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La nuova enciclica di Benedetto XVI

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 luglio 2009

“La nuova enciclica di Benedetto XVI punta indubbiamente la sua attenzione su argomenti importanti e delicati: la necessità di fare operare all’interno del mercato realtà di diversa natura, che perseguono obiettivi differenti: imprese capitalistiche, sociali, organizzazioni del terzo settore, ma anche il bisogno di un’attività finanziaria dove ci sia spazio  per la finanza etica, che non può essere un’eccezione. Il Pontefice è chiaro: la finanza deve servire l’economia reale, e quindi è la finanza speculativa a costituire un’eccezione. Ma Benedetto XVI ci indica chiaramente quale sia la scelta vincente:  valorizzare nel concreto il principio di sussidiarietà, introducendolo nelle politiche pubbliche, laddove oggi lo si confonde in maniera erronea con supplenza” E’ quanto dichiara il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno in merito a “Caritas in veritate” la terza enciclica di Benedetto XVI pubblicata oggi. “Attraverso la sussidiarietà – conclude Alemanno – la globalizzazione non è il male, ma  se governata con nuove regole può diventare un’opportunità. Prima di tutto ponendo al centro delle politiche economiche l’uomo di ogni razza, cultura e religione i suoi reali bisogni. Questa enciclica ci invita tutti – ad ogni livello locale, nazionale ed internazionale – ad impegnarci nella promozione di un autentico sviluppo umano integrale ispirato ai valori della carità della verità”.

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Collaborazione tra Unicam e Eni

Posted by fidest press agency su domenica, 5 luglio 2009

Camerino Dal prossimo 6 luglio fino al 30 agosto l’Università di Camerino, tramite l’ Area Servizi agli Studenti e Internazionalizzazione, organizza  in collaborazione con l’ENI Corporate University  tre corsi intensivi di Lingua  e Cultura italiana per stranieri, mirati alla formazione linguistica dei partecipanti al Master internazionale MEDEA in Management dell’Energia e dell’Ambiente. Questi studenti d’eccezione provengono da tutto il mondo: tra le nazioni presenti compare il  Kazakistan, la Cina, l’Angola, la Nigeria, oltre all’Australia e all’Indonesia.  I corsi, di tipo residenziale, durano due mesi  e sono appositamente studiati per rispondere alle esigenze dei giovani laureati in ingegneria, geologia o economia che nel paese di provenienza rivestono già dei ruoli manageriali in società del settore petrolifero ed affini, consociate Eni.   L’ENI Corporate University ha scelto l’Università di Camerino come sede dei corsi d’italiano per l’alta professionalità degli insegnanti presenti, tutti specializzati proprio nell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri e per l’ottimo aspetto organizzativo dei corsi curato dal personale del settore Sviluppo Competenze Linguistiche dell’ASSINT

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »