Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘ecobonus’

“Super ecobonus” per interventi di efficienza energetica effettuati su unità immobiliari

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2020

Il D.L. n. 34/2020, convertito in Legge n. 77/2020, ha introdotto all’art. 119, comma 1, il “Super ecobonus”, prevedendo che possano essere portate in detrazione nella misura del 110% le spese sostenute per interventi di efficienza energetica effettuati su unità immobiliari, negli anni 2020 e 2021. Per ottenere la citata detrazione, ovvero esercitare l’opzione per la cessione o per lo sconto delle spese sostenute, il contribuente interessato è tenuto a presentare “asseverazioni” e “attestazioni” che certifichino il rispetto dei requisiti previsti. Con l’approfondimento del 27 agosto 2020 la Fondazione Studi illustra dettagliatamente la giurisprudenza in materia evidenziando i soggetti tenuti a rilasciare le asseverazioni che per gli interventi di cui ai commi 1, 2 e 3 sono i tecnici abilitati e, per gli interventi di cui al comma 4, i professionisti incaricati della progettazione strutturale, questi ultimi chiamati inoltre a rilasciare le documentazioni relative alla congruità delle spese sostenute. Il documento si sofferma poi sull’intervento dei Consulenti del Lavoro, tra i soggetti incaricati a rilasciare al contribuente il “visto di conformità”, previsto dall’articolo 35 del D.Lgs. n. 241/1997, dei dati relativi alla documentazione che attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta, oltre alle conseguenze in capo al professionista in caso di irregolare apposizione del visto.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ecobonus amministratori di condominio lanciano l’allarme

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 luglio 2020

«In mancanza di dati definitivi, certi e ufficiali è impossibile fare delibere e previsioni». Esprime così la preoccupazione di perdere un’opportunità storica per l’efficientamento del patrimonio edilizio nazionale Leonardo Caruso, presidente di Anaci Milano e vicepresidente nazionale dell’associazione. «Nessuna linea di indirizzo è stata data per i condomini – prosegue Caruso- nonostante il parco edilizio italiano sia abbastanza vetusto e necessiti di interventi di ammodernamento e riqualificazione energetica per diventare più efficienti e meno inquinanti, ma in queste condizioni è impossibile andare in assemblea a proporre interventi ai cittadini».Mentre prosegue il lavoro alla Camera per la conversione in legge del Decreto Rilancio, in molti ancora aspettano ulteriori informazioni da parte del Governo per avere un quadro chiaro e definitivo per gli incentivi fiscali per l’efficienza energetica (Ecobonus), Sisma Bonus, Fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici. Resta ancora tutto fermo in attesa della nuova legge, nonostante le detrazioni fiscali del 110% siano già operative per le spese sostenute dall’1 luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021. Ciò che manca sono i provvedimenti attuativi che consentiranno di scegliere di usufruire immediatamente dello sconto in fattura o della cessione del credito.«L’auspicio- conclude il presidente di Anaci Milano e vicepresidente nazionale dell’associazione – è che si arrivi, in tempi brevi, a definire modalità e procedure per garantire quell’accesso al credito che consenta all’amministratore di avviare per tempo le procedure utili all’ammodernamento dei condomini prima che sia troppo tardi in relazione alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande».

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Risolte distorsioni ecobonus: Frutto malato precedente maggioranza

Posted by fidest press agency su sabato, 14 dicembre 2019

“Fratelli d’Italia è soddisfatta per il via libera in Commissione Bilancio di un emendamento alla legge di Bilancio, uguale a quelli che avevamo presentato, che risolve l’iniquo meccanismo creato con il decreto Crescita dal governo gialloverde e che aveva trasformato l’ecobonus e il sismabonus in un cappio per le imprese fornitrici. Era una battaglia che FdI conduceva da tempo attraverso emendamenti nei vari provvedimenti economici che si sono succeduti dal decreto Crescita in poi, e finanche con un disegno di legge, raccogliendo quelle che erano le istanze che giungevano dal mondo delle piccole e media imprese. Il nostro intento è stato sempre quello di correggere le distorsioni di un sistema che, costringendo le aziende a praticare al cliente immediatamente lo sconto in fattura, addossava al fornitore l’onere dell’anticipazione finanziaria, che avrebbe poi recuperato in 5 anni. Un sistema che alla fine rischiava di danneggiare gravemente le imprese. Con l’emendamento approvato gli incentivi continueranno ad essere erogati, ma senza che diventino una penalizzazione per le aziende. Era il frutto malato di una scelta dell’allora maggioranza di governo formata da Lega e M5S, che con il suo atteggiamento di chiusura ha sempre impedito di migliorare un provvedimento che, invece di aiutare, rischiava di aggravare la crisi delle PMI. Finalmente siamo riusciti nel nostro intento e siamo lieti che questo risultato porti la firma di Fratelli d’Italia”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ecobonus

Posted by fidest press agency su domenica, 7 luglio 2013

Pieno appoggio al Governo per il varo degli ecobonus – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum – È un’ulteriore misura che va nella direzione del rilancio delle aziende dell’edilizia e di quelle produttrici di elettrodomestici e quindi dell’occupazione che crea reddito e rialimenta così i consumi.Tramite queste misure si realizza risparmio energetico, emersione del lavoro nero, recupero di Iva evasa e salvaguardia dell’ambiente.Adiconsum – prosegue Giordano – è convinta che gli incentivi per le ristrutturazioni e per il risparmio devono diventare stabili e non possono subire continui rinnovi come è stato finora. Ciò permetterebbe una programmazione della produzione e anche degli investimenti dei consumatori su questi settori.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La battaglia vinta su eco bonus

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 novembre 2010

Ha dichiarato l’on.le On. Aldo Di Biagio: “Sono soddisfatto della decisione del Governo di presentare il tanto invocato emendamento a favore del bonus del 55% per le ristrutturazioni energetiche, frutto della battaglia sostenuta dal gruppo FLI e da altri gruppi parlamentari che hanno sempre evidenziato quanto rinunciare a questa misura avrebbe significato per il nostro Paese rinunciare ad una misura per il futuro dell’Italia;Voglio sottolineare quanto il lavoro coordinato e  congiunto dei vari gruppi parlamentari sia stato fruttuoso ai fini dell’ampliamento della portata normativa della legge finanziaria a sostegno dei cittadini e delle imprese”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »