Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘elezione’

Dichiarazioni per l’elezione a presidente del Senato di Elisabetta Alberti Casellati

Posted by fidest press agency su sabato, 24 marzo 2018

Fratelli d’Italia ha scelto di votare al Senato la senatrice di Forza Italia Maria Elisabetta Alberti Casellati e alla Camera l’onorevole del M5S Roberto Fico. Al di là delle nostre preferenze sui nomi dei candidati per le Presidenze, con questo voto vogliamo riconoscere e rispettare quanto sancito dal voto popolare nelle elezioni dello scorso 4 marzo e mantenere compatta la coalizione di centrodestra, un obiettivo sul quale Fratelli d’Italia ha lavorato più di tutti e su cui continua a lavorare in vista del delicato percorso che ci aspetta e che ci auguriamo possa portare alla formazione di un governo di centrodestra. È un voto che consente di risolvere immediatamente il problema delle Presidenze delle Camere e di rendere il Senato e la Camera operativi, perché i problemi degli italiani non aspettano le liturgie del Palazzo”.
“L’elezione di Elisabetta Alberti Casellati a Presidente del Senato – prima donna ad essere eletta alla seconda carica dello Stato – figura di prestigio e garanzia per tutti, è una grande vittoria per Forza Italia. A Elisabetta, amica di sempre e con la quale abbiamo condiviso tante battaglie, va il mio augurio di buon lavoro, certa che saprà svolgere questo ruolo in maniera eccelsa, come sempre ha fatto in tutti gli incarichi della sua carriera politica e al Consiglio Superiore della Magistratura”. Lo afferma, in una nota, Lorena Milanato, deputata di Forza Italia.
“Grande senso di responsabita’ di Fratelli d’Italia. La notizia del giorno non e’ solo che abbiamo eletto i due presidenti di Camera e Senato, ma anche che il centrodestra ha mantenuto la sua compattezza grazie al lavoro costante e generoso di Giorgia Meloni che fin dal momento critico di ieri al Senato ha operato per impedire che il centrodestra andasse in frantumi a poche settimane dalla vittoria elettorale. Lavoreremo ancora in questo spirito, per garantire ora il varo di un governo di centrodestra che sia sintonizzato con il giudizio dato il 4 marzo dai cittadini”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera Fabio Rampelli.
“Grande soddisfazione per l’elezione di Elisabetta Casellati alla presidenza del Senato: è di Forza Italia la prima donna nella storia del nostro Paese a ricoprire quel ruolo. Siamo certi che saprà svolgere l’incarico che le è stato affidato nel migliore dei modi grazie anche alla sua lunga esperienza politica ed istituzionale”. Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Nino Germanà che aggiunge: “All’amica Elisabetta i miei migliori auguri di buon lavoro”.
“Il primo Presidente del Senato donna è di Forza Italia. Elisabetta Casellati è una bandiera del nostro partito dal 1994. Siamo orgogliosi di lei e dell’ampio consenso che ha ricevuto”. Lo afferma, in una nota, Jole Santelli, deputata di Forza Italia.
“Siamo orgogliosi che la prima presidente del Senato donna della storia della Repubblica italiana sia di Forza Italia, il partito che con Silvio Berlusconi in campo ha cambiato la storia del nostro Paese. Congratulazioni di vero cuore, a nome mio e del gruppo azzurro di Montecitorio, all’amica e collega Elisabetta Casellati. Donna di altissima qualità, figura storica di Forza Italia, politica di livello, avvocato, già vice presidente di Palazzo Madama e membro del Consiglio superiore della magistratura. Siamo certi che sarà un grande presidente del Senato”. Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Violi (M5S Lombardia): Fico presidente di tutti, sarà alleato dei cittadini

Posted by fidest press agency su sabato, 24 marzo 2018

“Un Presidente della Camera che sarà garanzia di tutti, ma soprattutto alleato dei cittadini italiani. Con lui potremo finalmente ridare alle istituzioni la credibilità e la vicinanza agli elettori che servono per poter far progredire il Paese. Il Movimento 5 Stelle è entrato nelle istituzioni proprio per riavvicinarle ai cittadini e questo importante compito sono sicuro che sarà in cima alla lista delle priorità del nostro nuovo Presidente.Si parla spesso sui giornali di ortodossi o meno ortodossi nel Movimento 5 Stelle. Io parlerei di persone e di gambe. Siamo tutti persone diverse, con diverse esperienze alle spalle e un diverso approccio alla vita e alla politica, ma abbiamo tutti due gambe. Sono le gambe su cui camminano le idee del Movimento, non importa se a piccoli passi o grandi falcate, l’importante è che ci siano sempre gambe su cui farle camminare e andare avanti. Auguro a Roberto Fico buon lavoro al servizio dei cittadini!”, così Dario Violi, consigliere regionale del M5S Lombardia sulla sua pagina di Facebook.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Elezione nuovo Ministro Provinciale di Sicilia

Posted by fidest press agency su domenica, 26 marzo 2017

gaspare la barberaIl Capitolo Provinciale dei Frati Minori Conventuali di Sicilia, riunito dal 20 al 25 marzo 2017 presso l’Oasi Francesca di Pergusa (EN), ha eletto oggi
nuovo Ministro Provinciale fra GASPARE LA BARBERA, di anni 64, nato a Palermo, da 6 anni Guardiano della Comunità Francescana di Evangelizzazione di Montevago (AG) e già Ministro Provinciale dal 2001 al 2009.Oggi i frati siciliani sono 62 con 13 conventi di cui 8 sono parrocchie,11 giovani in formazione, 5 frati a Roma a servizio dell’Ordine e della
Segreteria di Stato della Città del Vaticano, 2 Case di Spiritualità, 1 Casa per Anziani e la grande Biblioteca Francescana e l’Officina di Studi Medievali presso la Basilica di San Francesco d’Assisi in Palermo. Lo spirito missionario di alcuni frati siciliani partiti per il Messico nel 1977, in questi 40 anni, ha prodotto la nascita di una nuova Provincia Religiosa con 62 frati messicani, 11 conventi e 45 giovani in formazione. (foto: gaspare la barbera)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Referendum: la “schiforma” del basta un “si”

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2016

costituzione1“Il sito http://www.bastaunsi.it, ha messo on line il programma elettorale del 2013 del Pdl, in cui vi erano una serie di proposte in tema di riforma delle istituzioni, addirittura millantando una serie di punti in comune con la riforma costituzionale del governo Renzi. Ebbene. Riprendiamo i punti del nostro programma 2013 e denunciamo le differenze con la schiforma renziana, punto per punto”.Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un dossier che smonta, punto per punto, la tesi del Comitato per il Sì in merito ai punti in comune tra la riforma Renzi-Boschi e il programma del Pdl per le elezioni politiche del 2013.
“1. Il nostro programma prevedeva: ’elezione diretta e popolare del presidente della Repubblica’. Non presente nella riforma Renzi.
2. Il nostro programma prevedeva: ‘rafforzamento dei poteri del governo’. Su questo tema la riforma Renzi si contraddice da se: non cambia la forma di governo negli articoli, ma lo fa in maniera surrettizia attraverso l’Italicum. È il modello dell’uomo solo al comando, senza pesi e contrappesi.
3 Il nostro programma prevedeva: ‘riforma del bicameralismo, Senato federale, dimezzamento del numero dei parlamentari e delle altre rappresentanze elettive’. La riforma Renzi supera il bicameralismo perfetto attraverso le soppressione di libere elezioni. Non ‘dimezza’ il numero dei parlamentari. Per di più non saranno più i cittadini a eleggere il Senato, che diventa una sorta di ‘dopolavoro’ per sindaci e consiglieri regionali. Un pasticcio, altro che ‘Senato federale’.
4 Il nostro programma prevedeva: ‘revisione dei regolamenti parlamentari e snellimento delle procedure legislative, con tempi certi per l’approvazione delle Leggi’. La riforma Renzi, ovviamente, non affronta la revisione dei regolamenti parlamentari, i ‘tempi certi per l’approvazione delle leggi’ non possono essere in alcun modo assimilati al meccanismo di ‘voto a data certa’ previsto dalla riforma, che svuota completamente la rappresentanza e la dialettica parlamentare. Per non parlare dello ‘snellimento delle procedure legislative’, totalmente estraneo al contenuto della riforma, visto che non vi è infatti alcuna traccia di semplificazione.
5. Il nostro programma prevedeva: ‘abolizione delle province tramite modifica costituzionale’. La riforma Renzi non elimina il tremendo pasticcio compiuto dalla legge Delrio, venuta nel 2014 come ‘abolizione delle province’: in realtà, ha solo abolito l’elezione diretta delle stesse, trasformandole in enti di secondo livello.
Questa l’oggettività dei fatti. Renzi ha fatto una schiforma, le nostre proposte erano ben altra cosa. Noi non volevamo questo!”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giro nuovo candidato a sindaco di Roma?

Posted by fidest press agency su martedì, 24 Mag 2011

Le dichiarazioni dell’on. Giro del Pdl finalmente rivelano le reali intenzioni del centro-destra romano e annunciano fatalmente la fine dell’esperienza Alemanno. Il suo attacco all’intervento dell’On. Gasbarra pubblicato oggi sul Corriere della Sera ha il sapore di licenziamento dell’attuale primo cittadino di Roma e ne certifica il suo fallimento. E, considerato che Gasbarra ha già battuto il centro destra all’epoca dell’elezione dell’esponente del PD alla Presidenza della Provincia di Roma, si capisce che i suoi timori per una eventuale candidatura di Gasbarra siano fondati. Rimane il fatto che Giro non ha mai convinto i romani con le sue uscite bizzarre. Se comincia così la sua campagna elettorale per Roma, attaccando frontalmente nei metodi e nelle forme un suo potenziale concorrente, abbiamo buone notizie per la capitale. Milano insegna. (On. Gianfranco Zambelli)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presidenziali Francia e bookmakers

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Mag 2011

L’uscita dalla scena politica di Dominique Strauss-Kahn lancia François Hollande: è lui, secondo gli ultimi sondaggi, il nome preferito in vista delle primarie socialiste che designeranno il candidato per le presidenziali in Francia. Hollande incontra anche il favore dei bookmaker esteri: Paddy Power, come si legge su Agipronews, lo dà come vincente alle primarie a 1,57 e secondo le quote darà vita a un testa a testa serrato per l’Eliseo, visto che la sua elezione e quella di Sarkozy sono entrambe offerte a 2,50.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cgil: Elezione Camusso

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 novembre 2010

«Faccio a Susanna Camusso, il nuovo segretario generale della Cgil, i migliori auguri per il suo incarico – afferma Paola De Micheli, deputato e responsabile Pd per le PMI – . L’elezione di una donna a capo del più grande sindacato italiano, – continua – oltre a riempirmi d’orgoglio, inaugura un percorso che permetterà di affrontare al meglio i tempi difficili che ci troviamo a vivere. Susanna Camusso, infatti, si è sempre distinta per le sue grandi capacità e la sua determinazione, e per esser stata in grado di unire una esperienza concreta con la componente “visionaria”, tutta femminile. È un passo importante  – conclude De Micheli – per la svolta di cui questo Paese ha bisogno, una svolta che leghi riappacificazione e sfida della modernità».

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezione Matteo Sugaro

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

“Apprendiamo dell’elezione di Mattia Sogaro a presidente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari” dichiarano in una nota congiunta Andrea Volpi Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria e Matteo Petrella Vice Presidente Nazionale di Azione Universitaria.  “La presidenza del CNSU resta al centro destra – prosegue la nota – e questo è un chiaro segnale di come il consiglio si sia schierato dalla parte della nuova riforma universitaria e si impegnerà a portare avanti le istanze di quelli studenti che hanno dato fiducia ai nostri eletti”.
“La nomina di Erio Buceti eletto di Azione Universitaria nel collegio del sud a neo capogruppo del gruppo unico Studenti per la Libertà – Azione Universitaria, – concludono Volpi e Petrella – è  un importante riconoscimento del lavoro quotidiano che Azione Universitaria svolge all’interno degli atenei italiani.”

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezione membri Csm

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 luglio 2010

Intervento della senatrice Donatella Poretti, Radicali/Pd Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha richiamato il Parlamento perché, entro la fine di luglio proceda alla elezione degli otto membri mancanti del Consiglio Superiore della Magistratura. Un voto in cui, abitualmente, si va avanti a vuoto in attesa delle decisioni spartitorie ed extraparlamentari delle segreterie di partito. Ennesima occasione per svuotare il Parlamento delle proprie funzioni. Trasparenza e conoscenza anche in questa occasione potrebbero essere la soluzione. E per questo sto preparando un disegno di legge in cui si prevede che le sedute del Parlamento per l’elezione dei membri del Csm siano precedute da audizioni pubbliche dei candidati. Questi -proposti da almeno un parlamentare- dovrebbero essere  auditi in seduta pubblica con possibilità di domande da parte dei parlamentari in sede di commissioni Affari Costituzionali e Giustizia (o prevedendone una ad hoc) congiunte di Camera e Senato. Dopo le audizioni il Parlamento dovrebbe essere convocato per l’elezione. Una sorta di quello che avviene con la nomina dei membri della Corte Suprema in Usa, la cui indicazione da parte della Casa Bianca deve essere vagliata e verificata dal Congresso.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia in Piemonte

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2010

È Antonella Chiarello, 25enne di Almese (To), la vincitrice dell’ultima tappa piemontese del concorso Miss Italia. La studentessa torinese, bellezza mediterranea alta 1.70, si è aggiudicata la fascia di Miss Sasch Modella Domani, nella selezione che si è svolta presso la discoteca “Globo” di Borgovercelli. La giovane accede dunque di diritto alle finali regionali che prenderanno il via tra poche settimane e che porteranno all’attesissima elezione di Miss Piemonte 2010.   Secondo posto a Chiara Danese, studentessa 18enne di Gravellona Toce (Vb) eletta Miss Rocchetta Bellezza. Terzo  posto a Martina Pascutti, 19enne di Torino che frequenta il liceo classico e si è aggiudicata la fascia di Miss Sasch 3° Classificata. Quarta Benedetta Barberis, studentessa di 17 anni residente a Fiano (To), eletta Miss Peugeot. Infine la quinta fascia, Miss Wella, è stata assegnata a Michela Turolla, studentessa 19enne di Candelo (Bi).   Un pubblico entusiasta e caloroso ha salutato l’altra sera le aspiranti miss nell’accogliente cornice della discoteca “Globo”, una delle location storiche del concorso in Piemonte. Soddisfatto l’agente regionale di Miss Italia Vito Buonfine: “La partecipazione di pubblico è stata inaspettata. Un ambiente sano e divertente ha fatto da cornice alla selezione. Ringrazio Il Globo che da quasi 20 anni rinnova la fiducia nel concorso”.   Le selezioni piemontesi proseguono: i prossimi appuntamenti si svolgeranno nel torinese, il 2 luglio all’Ippodromo di Vinovo, dove come ogni anno la selezione richiamerà sicuramente centinaia di famiglie, e il 3 luglio a Villafranca Piemonte. Poi la kermesse si sposterà nel novarese: il 5 luglio appuntamento in piazza a Romagnano Sesia, il 10 luglio tappa al lido di Gozzano e il 16 passerella in spiaggia a San Maurizio d’Opaglio, sul lago d’Orta. La manifestazione proseguirà poi con altre tappe, in vista della finalissima che si svolgerà il 20 agosto sempre sul lago d’Orta.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma comites e cgie

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 Mag 2010

“Voglio ricordare che il rinnovo delle cariche degli organi rappresentativi degli italiani nel Mondo è stato previsto nel 2010 e che quella prevista dal provvedimento in esame è un’ ulteriore proroga, che estenderebbe il mandato dell’attuale composizione a otto anni. Le nostre comunità nel mondo sono ben consapevoli che questo ulteriore rinvio potrebbe intaccare l’operatività e le dinamiche procedurali di questi organismi. Ma sono altrettanto consapevoli del fatto che un rinnovo a breve delle suindicate strutture mal concilierebbe con il progetto di riforma degli organismi di rappresentanza delle comunità italiane”. Lo ha dichiarato Aldo Di Biagio, Responsabile Italiani nel Mondo del PdL intervenendo in aula nell’ambito della discussione del provvedimento che ha previsto un rinvio delle elezione per il rinnovo di Comites e Cgie. “E’ bene ricordare – ha evidenziato Di Biagio – che mentre le risorse destinate alla gestione ordinaria dei COMITES e del CGIE sono già previste, quelle afferenti al finanziamento delle procedure elettorali potranno essere quantificate una volta individuate le dinamiche di esercizio di voto, nell’ambito proprio dei suindicati progetti di legge”.  “E’ opportuno mantenere un approccio pragmatico alla questione in oggetto, -ha spiegato – invocando certo il rispetto della rappresentatività e della libertà operativa degli organismi, ma in una cornice di chiarezza normativa che soltanto il testo unificato di riforma può dare. Alla vigilia di una già complessa manovra finanziaria, sarebbe poco auspicabile indire elezioni magari pochi mesi prima che entri in vigore la riforma degli stessi organismi di rappresentanza. E di queste evidenze i nostri connazionali sono pienamente consapevoli”. “In ragione di tali aspetti – ha concluso – che ho voluto rivolgere una richiesta di impegno al Governo, affinché vi sia la certezza che le elezioni per il rinnovo degli organismi di rappresentanza possano tenersi non appena verrà approvata dal Parlamento la riforma della normativa vigente sui COMITES e sul CGIE, un impegno che è stato accolto in maniera chiara ed esaustiva dal Governo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La ragazza italiana più bella d’America

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 aprile 2010

Stamford 25 aprile, nel Connecticut, si procederà all’elezione della ragazza italiana più bella d’America: il titolo sarà assegnato nel corso di una manifestazione in programma nel Palace Theatre e alla quale assisterà un pubblico formato soprattutto da italiani residenti negli U.S.A. Nel corso della selezione si svolgeranno sfilate di moda delle miss in costume da bagno e in abiti di Sasch, l’azienda toscana affermatasi anche all’estero. Condotta da due presentatori italiani, Raffaello Zanieri, che si esibirà anche come cantante e showmen, e Giulia Luchi, la ragazza toscana eletta Miss Eleganza nel settembre scorso a Salsomaggiore, la selezione vedrà in gara  50  ragazze che concorreranno anche ai titoli di Miss Italia Canada, Bahamas e Nord America. Le quattro vincitrici saranno ammesse alla finale di Miss Italia nel Mondo che si svolgerà in giugno e che sarà trasmessa dalla Rai in tutti i continenti, oltre che naturalmente nel nostro Paese dove è programmato l’evento. Nel corso della sua permanenza negli Stati Uniti, Patrizia Mirigliani avrà incontri con alcuni imprenditori, tra i quali – il 27 Aprile – Donald Trump, titolare di Miss Universo, Miss Usa e Miss Teen Usa.  E’ la prima volta, dopo oltre dieci anni, che l’organizzazione di Miss Italia ha contatti con i responsabili di concorsi di bellezza stranieri. “Fino agli anni ’90 – ha detto Patrizia Mirigliani – le nostre ragazze hanno partecipato all’elezione di Miss Universo, come è avvenuto a Arianna David, Alessandra Meloni, Anna Valle, Denny Mendez e Claudia Trieste. Poi mio padre ha deciso per vari motivi di interrompere questa collaborazione. L’occasione è comunque utile per esaminare i temi della bellezza e il modo di organizzare i concorsi in questi anni”.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali: intenzioni di voto

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2010

A trenta giorni dal voto, sono soltanto sette le regioni italiane nelle quali si registra un deciso vantaggio di una delle due coalizioni: Lombardia, Veneto, Campania andrebbero all’asse PDL-Lega; Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Basilicata al Centro-Sinistra. La partita per l’elezione dei governatori appare aperta nelle altre sei regioni. Sfida all’ultimo voto in Puglia e in Liguria. Lieve prevalenza dei candidati del Centro-Destra nel Lazio e in Calabria e dell’alleanza di Centro-Sinistra in Umbria e in Piemonte. È quanto emerge dalla fotografia sulle intenzioni di voto per le Regionali scattata dall’Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis a poco più di un mese dalla scadenza elettorale di fine marzo. Se ci si recasse alle urne oggi, il Centro-Sinistra si aggiudicherebbe 6 regioni contro le 5 del Centro-Destra; fotofinish in Puglia e in Liguria, con un distacco odierno inferiore al punto percentuale a favore dei governatori uscenti.
“Sono ancora numerosi – afferma il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – gli elettori incerti ed indecisi, in un frangente nel quale bisogna comprendere le conseguenze che, accanto al perdurare della crisi economica ed occupazionale, potrebbero avere sul voto lo scandalo che ha investito la Protezione Civile ed i recenti casi di corruzione al vaglio della magistratura “. L’elettorato appare meno stabile del passato e il gioco per la conquista delle Regioni è, sotto molti aspetti, piuttosto aperto. In crescita, rispetto alle Politiche, appaiono Lega e Partito Democratico. Il voto disgiunto e personale ai candidati presidenti potrebbe pesare nel Lazio (dove appare bidirezionale nella competizione tra Emma Bonino e Renata Polverini), in Piemonte (dove oggi favorisce Mercedes Bresso) e a vantaggio di Niki Vendola in Puglia, regione nella quale sarà l’incognita Adriana Poli Bortone, candidata dell’UCD, a pesare sull’esito finale della sfida di Rocco Palese al governatore uscente. Decisamente più arduo, per la debolezza della coalizione di Centro-Sinistra, nonostante un consistente voto personale, sembra il recupero di Vincenzo De Luca in Campania. Secondo le odierne intenzioni di voto registrate dall’Istituto Demopolis, Roberto Formigoni (PDL) verrebbe riconfermato alla Presidenza della Lombardia e Luca Zaia (Lega) sarebbe il nuovo governatore del Veneto. Passerebbe al Centro-Destra la Campania, con la vittoria di Stefano Caldoro (PDL). Netta conferma alla guida dell’Emilia Romagna per Vasco Errani (PD) e per Vito De Filippo in Basilicata; elezione di Enrico Rossi (PD) in Toscana e di Gian Mario Spacca (PD) nelle Marche. Discreti margini di vantaggio – secondo l’indagine DEMOPOLIS – per Giuseppe Scopelliti (PDL) in Calabria (sull’uscente Loiero) e per Catiuscia Marini (PD) in Umbria su Fiammetta Modena. Decisamente più esiguo il vantaggio del governatore uscente del Centro-Sinistra Mercedes Bresso su Roberto Cota in Piemonte e di Renata Polverini su Emma Bonino in Lazio: peseranno gli indecisi, oggi intorno al 20%. Restano apertissime, secondo i ricercatori dell’Istituto Demòpolis, le sfide in Puglia tra Niki Vendola e Rocco Palese ed in Liguria tra l’uscente Claudio Burlando e Sandro Biasotti. “Il Mezzogiorno, dopo l’enorme astensione delle Europee, appare anche in queste elezioni diviso, instabile, con un elettorato sempre più liquido. Mentre la Sicilia, con Lombardo, sperimenta da due mesi un’inedita alleanza tra MpA, PD e pezzi del PDL, e la Lucania si accinge a confermare il governo uscente di Centro-Sinistra, Campania e Calabria si apprestano a tornare a Destra, con Caldoro e Scopelliti. Unica vera incognita – conclude il direttore di Demopolis – rimane la Puglia, in bilico tra Rocco Palese e Niki Vendola, che potrebbe restare l’ultimo comunista al governo in una regione italiana”.
I dati dell’analisi sono tratti dal Barometro Politico continuativo sulle intenzioni di voto degli italiani, realizzato dall’Istituto Nazionale di Ricerche DEMOPOLIS, diretto da Pietro Vento con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Documentazione completa su http://www.demopolis.it e su http://www.sondaggipoliticolettorali.it.
L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demòpolis dall’1 al 23 febbraio 2010, con metodologie CATI-CAWI, su un campione di cittadini maggiorenni – stratificato per sesso, fascia di età, titolo di studi ed area territoriale – rappresentativo dell’universo degli elettori residenti nelle 13 regioni italiane interessate al voto del 28-29 marzo. Coordinamento di Pietro Vento; analisi dei dati a cura di Giusy Montalbano e Sabrina Titone; supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. I dati del Barometro Politico sono stati rielaborati tenendo sotto controllo i caratteri socio-demografici ed i precedenti comportamenti elettorali dei rispondenti.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Buzek è il nuovo Presidente del Parlamento europeo

Posted by fidest press agency su martedì, 14 luglio 2009

Con 555 voti sui 644 voti validi (713 i totali), il popolare polacco Jerzy Buzek è stato eletto, al primo turno, nuovo Presidente del Parlamento per i prossimi due anni e mezzo. L’elezione è frutto di un accordo tra i tre principali gruppi al Parlamento europeo, che prevede l’elezione di un membro dell’S&D per la seconda parte della legislatura. L’altra candidata, Eva-Britt Svensson del gruppo della sinistra unitaria, ha ottenuto 89 voti. Sono state 69 le schede nulle o bianche.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

XXVI Congresso provinciale della D.C.

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 giugno 2009

Siracusa 14 giugno 2009 verrà celebrato a il XXVI Congresso provinciale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro della provincia di Siracusa. L’assemblea congressuale provinciale avrà luogo presso il Jolly Hotel di Siracusa, con inizio alle ore 18.00 e sarà presieduta dal Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana dott. Angelo Sandri.  Dopo il dibattito congressuale è prevista l’elezione del nuovo Segretario politico provinciale e del Cosniglio direttivo provinciale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro.  In serata avrà luogo la proclamazione degli eletti. Il Segretario regionale della Democrazia Cristiana – Terzo Polo di Centro Sicilia dott. Angelo Santo Boemi

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »