Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 302

Posts Tagged ‘emea’

Bitdefender nomina Emilio Roman Vice Presidente delle Vendite EMEA

Posted by fidest press agency su sabato, 9 maggio 2020

Bitdefender, azienda leader mondiale nella sicurezza informatica che protegge oltre 500 milioni di sistemi in tutto il mondo, ha nominato Emilio Roman Vice Presidente delle vendite EMEA, per guidare gli obiettivi di crescita dell’azienda. Roman sarà responsabile della strategia commerciale e di go-to-market di Bitdefender nella regione EMEA.Dirigente di successo con oltre 20 anni di esperienza alla guida di team globali che hanno ottenuto grandi risultati, Emilio Roman vanta un’ampia esperienza nel settore della sicurezza informatica e del cloud e ha guidato con successo team multidisciplinari nell’esecuzione di strategie commerciali velocemente scalabili.La sua nomina è volta a supportare la crescita dell’azienda in tutta l’area EMEA e si basa sull’impegno di Bitdefender nello sviluppo del canale e nella rapida espansione all’interno del mercato B2B. Emilio Roman farà leva sulla crescente necessità di sicurezza informatica, generata da importanti cambiamenti nel modo di operare delle aziende, e sulle opportunità che derivano dal consolidamento del mercato negli ultimi anni.Joe Sykora, Vice President of Global Sales and Channels, cui Roman riporta, ha dichiarato: “Business leader affermato, Emilio Roman vanta una comprovata esperienza nel guidare team di successo e nel sostenere una crescita importante delle aziende delle regioni EMEA e APAC”, ha dichiarato Sykora. “Inoltre, Emilio conosce perfettamente il mercato che dovrà guidare e il settore della sicurezza. La sua esperienza e la sua competenza, unite alle prestazioni di fama mondiale delle tecnologie Bitdefender, giocheranno un ruolo chiave nel consolidamento delle nostre attività nella regione EMEA”. “Questo mio nuovo incarico in Bitdefender rappresenta per me un’opportunità molto stimolante in quanto lavorerò con uno dei protagonisti più innovativi del mercato della sicurezza informatica, che sta crescendo rapidamente a livello globale e, in concomitanza, ampliando il proprio portafoglio d’offerta”, ha dichiarato Roman. Non vedo l’ora di guidare le attività del team in EMEA con l’obiettivo di sviluppare il mercato dell’azienda e ampliare le relazioni con i partner”.Bitdefender ha registrato una forte crescita negli ultimi 5 anni, sfruttando la rapida espansione del mercato B2B. Nell’ultimo anno, l’azienda ha ridisegnato la sua offerta di canale, aggiungendo due nuove linee di business in risposta alla crescente domanda da parte dei clienti che richiedono soluzioni per l’analisi della sicurezza delle reti e per il rilevamento e la risposta gestiti.
Bitdefender è un leader globale della sicurezza informatica che protegge oltre 500 milioni di sistemi in più di 150 paesi. Dal 2001, l’innovazione di Bitdefender ha costantemente fornito prodotti di sicurezza pluripremiati e informazioni sulle minacce per la casa connessa in modo intelligente, gli utenti mobili, le aziende moderne e le loro reti, dispositivi, data center e infrastrutture cloud. Oggi, Bitdefender e i suoi Labs sono anche il fornitore di fiducia, integrato in oltre il 38% delle soluzioni di sicurezza del mondo. Riconosciuta dall’industria, rispettata dai fornitori ed evangelizzata dai clienti, Bitdefender è la società di sicurezza informatica di cui puoi fidarti e su cui puoi fare affidamento.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ASUS: Daniela Idi nominata EMEA Marketing & West EMEA Business Director

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 aprile 2020

ASUS, uno dei primi tre player mondiali per la vendita di PC portatili consumer nonché leader nella produzione di schede madri, sceglie Daniela Idi come EMEA Marketing & West EMEA Business Director, Smartphone BU. Con una solida esperienza maturata in quattro anni all’interno dell’azienda, da ultimo come Marketing Director EMEA, Smartphone BU, Daniela si prepara ad assumere questo nuovo sfidante ruolo che la vedrà responsabile della definizione della strategia di business nella regione West EMEA, conservando la responsabilità marketing per l’intero perimetro EMEA.Di nascita meneghina, Daniela Idi ha iniziato la propria esperienza professionale nel 2005 in aziende multinazionali nel settore del fashion di lusso. Un percorso che è cominciato nel Gruppo LVMH, nella branche Cosmetique & Parfums presso il brand Guerlain, ed è poi continuato nel 2005 come Trade Marketing Manager per ITF Spa, dove ha seguito lo sviluppo di marchi quali Roberto Cavalli, Ferrè, Dsquared e Blumarine. Nel 2010, Daniela Idi ha iniziato a lavorare per Luxottica, leader mondiale dell’occhialeria, inizialmente focalizzandosi sul mercato italiano, per poi assumere in pochi anni la responsabilità a livello globale con un ruolo di management del brand Vogue. Dal 2014 al 2016, sempre per l’azienda, si è trasferita a Città del Messico, quale Direttore Marketing per la regione Hispanic Latam, definendo le strategie per i 23 paesi della regione. Con il rientro a Milano nel 2016, è iniziata la sua esperienza lavorativa in ASUS, prima come Marketing Manager Italiana, poi come Marketing Director EMEA per la divisione business smartphone.Questa promozione rappresenta per il brand taiwanese la volontà di dare continuità a una strategia iniziata nel corso dell’ultimo anno, che ha visto l’azienda focalizzarsi su un portafoglio razionalizzato di prodotti, pensato principalmente per utenti tecnologicamente consapevoli ed esigenti, con l’obiettivo di creare un’identità di brand più forte e differenziante rispetto alla proposizione del passato. Daniela Idi, che ha sviluppato il progetto in prima persona come Marketing Director EMEA insieme al management precedente, è stata la naturale scelta per la continuità del progetto europeo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Londra si conferma al primo posto per Meetings & Events in EMEA nel 2020

Posted by fidest press agency su sabato, 7 settembre 2019

Minneapolis. CWT M&E, la divisione globale Meetings & Events di CWT, ha presentato la classifica delle prime 10 città per Meetings & Events in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) nel 2020, con Londra, ancora una volta, all’ambito primo posto. La classifica si basa su dati proprietari e di settore contenuti nel report 2020 Meetings & Events Future Trends di CWT, che sarà pubblicato la prossima settimana.
Nonostante la Brexit e un cambiamento nel governo, Londra rimane la destinazione numero uno per meeting ed eventi in EMEA nel 2020. Francoforte e Parigi sono passate dagli ultimi posti della top 10 dello scorso anno al secondo e al terzo posto per il prossimo anno. La Germania è l’unico paese dell’EMEA con più città in elenco (Francoforte, Berlino e Colonia). L’unica città italiana ad apparire nell’elenco del 2020 è Milano, insieme ad Amsterdam, dopo l’esclusione dello scorso anno.”Londra e il Regno Unito continuano a primeggiare quando si parla di meeting ed eventi”, ha dichiarato Ian Cummings, Vice President, EMEA, CWT Meetings & Events. “L’incertezza legata alla Brexit – e la conseguente svalutazione della sterlina – hanno reso il Regno Unito una destinazione ancora più attraente”.Oltre a Londra, anche Manchester è rientrata tra le destinazioni di maggior interesse nell’area, grazie alle previsioni di importanti sviluppi, tra cui una nuova arena in grado di ospitare fino a 20.000 persone.Tra le altre città emergenti nel 2020 figurano Porto in Portogallo, Siviglia in Spagna, la città italiana di Roma e la città francese di Nizza. Queste destinazioni offrono in genere maggior valore rispetto alle città di alto livello, con un numero crescente di hotel e sedi concorrenziali che possono ospitare riunioni ed eventi di varie dimensioni.L’Europa è inoltre il luogo in cui la sostenibilità ha più impatto sulle imprese. Tale obiettivo è codificato nelle leggi, come in Francia con la sua “société à mission”, una nuova realtà aziendale per le società che, oltre ai profitti, curano gli aspetti sociali e ambientali, decise anche a influenzare i fornitori con cui lavorano. La sostenibilità dei produttori europei si manifesta inoltre sotto forma di investimenti nelle auto elettriche, creando opportunità per il lancio di nuovi prodotti. Perseguire uno sviluppo sostenibile significa anche lavorare per diventare la prima città al mondo a emissioni zero, come nel caso di Copenhagen, la capitale della Danimarca, dove il 70% delle camere d’albergo ha ottenuto una eco-certificazione ufficiale. La sostenibilità è un fattore chiave per M&E in EMEA a partire dal 2020.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Leyard to Open EMEA Headquarters and Showroom in Germany

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 luglio 2019

Leyard, a global leader in visualization products, announced it relocated its EMEA headquarters and showroom to Reutlingen, Germany, formerly eyevis’ headquarters, and opened new showrooms in Dubai and Moscow.“The Leyard EMEA headquarters and showroom benefits from Reutlingen as a leading economic region not only in Germany but also Europe, and coincides with the full integration of eyevis and Teracue into our brand companies, which includes Planar,” said Thorsten Lipp, chief operating officer and acting CEO, Leyard EMEA. “Our combined expertise in manufacturing, marketing, sales and customer service allows us to innovate and deliver solutions that meet the diverse and growing needs of any European customer.”
The new Leyard EMEA headquarters previously served as headquarters for eyevis and includes 5,000 meters of space used for administration, production, testing, assembly, customer service, and a showroom. Leyard maintains showrooms across EMEA, including new showrooms in Moscow and Dubai. Each showroom is strategically designed for Leyard to be in close proximity to its customers, allowing the company to both build long-term relationships and provide spaces for customer meetings, events and trainings, and demonstrations of Leyard’s portfolio of groundbreaking and award-winning display solutions. Showrooms in Moscow and Dubai are now open, and the 500 square meter Reutlingen showroom will open for operation in the summer of 2019 and an official grand opening is planned for autumn 2019. These showrooms add to Leyard’s existing showrooms in Paris, Rome and Prešov, Slovakia.
Leyard EMEA also maintains a 3,119 square meter (33,500 square feet) factory in Prešov, Slovakia, which enables the company to serve its global customer base, providing unrivaled quality of its digital displays and video walls, especially those who prefer to purchase digital display solutions built in the European Union (EU). Leyard products are available through the company’s worldwide network of authorized resellers. For more information, visit http://www.leyard.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CWT Appoints Deanna Seiffert as VP EMEA Demand Marketing

Posted by fidest press agency su martedì, 4 giugno 2019

Minneapolis, CWT, the B2B4E travel management platform, has appointedDeanna Seiffert as VP EMEA Demand Marketing. In this role, she is responsible for the planning,development, and implementation of CWT’s EMEA marketing strategy. “Deanna’s expertise will allow us to deliver meaningful content to the EMEA markets and expandour brand’s reach,” said Simon Nowroz, CWT’s Chief Marketing Officer. “Her customer-centricapproach and her knack for solving problems will be tremendous assets for the team. I am thrilledto have her on board.”Seiffert will report to Adam Austin, CWT’s VP Global Demand Marketing, and will sit on the EMEA’s Strategy & Commerce leadership team. She will be based in London.
Prior to joining CWT, Seiffert held various Marketing & Communications leadership positions in the travel industry, including Global Marketing Director, Providers & NDC at Travelport, Head of Marketing & Brand Communications at Portman Travel, Head of Marketing at HRS, and other managerial positions at Aegean Airlines, SWISS International Air Lines, and TUI.
CWT is a Business-to-Business-for-Employees (B2B4E) travel management platform. Companies and governments rely on us to keep their people connected – anywhere, anytime, anyhow – and across six continents, we provide their employees with innovative technology and an efficient, safe and secure travel experience. Every single day, we look after enough travelers to fill more than 100,000 hotel rooms, while our meetings and events division handles more than 100 events every 24 hours. Follow us on Facebook, LinkedIn, and Twitter.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Northern Trust Establishes EU Bank in Luxembourg and Celebrates 50 Years in EMEA

Posted by fidest press agency su martedì, 5 marzo 2019

Northern Trust (Nasdaq: NTRS) has today established its EU bank in Luxembourg, marking a significant milestone in the expansion of the company’s 50-year presence across Europe, Middle East and Africa (EMEA).The establishment of Northern Trust Global Services Societas Europaea (NTGS SE) underscores Northern Trust’s strategic focus and growth strategy in continental Europe. Headquartered in Luxembourg and with branches in the UK, Netherlands, Sweden and Abu Dhabi, Northern Trust’s EU bank will ensure continuity of the financial institution’s global products and services after the UK leaves the European Union. Northern Trust’s EMEA headquarters will remain in London, UK
Northern Trust Corporation (Nasdaq: NTRS) is a leading provider of wealth management, asset servicing, asset management and banking to corporations, institutions, affluent families and individuals. Founded in Chicago in 1889, Northern Trust has a global presence with offices in 20 U.S. states and Washington, D.C., and across 23 locations in Canada, Europe, the Middle East and the Asia-Pacific region. As of December 31, 2018, Northern Trust had assets under custody/administration of US$10.1 trillion, and assets under management of US$1.1 trillion. For more than 125 years, Northern Trust has earned distinction as an industry leader for exceptional service, financial expertise, integrity and innovation.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Monitor dei Mercati Emergenti: Gennaio 2019″

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 gennaio 2019

A cura di Anjeza Kadilli, Economist di Da Pictet Asset Management. L’America Latina è l’unica regione dei mercati emergenti destinata a fare meglio di quanto fatto lo scorso anno. Prendiamo in considerazione i Paesi con le prospettive migliori. In un contesto complicato per i mercati emergenti, l’America Latina è l’unica regione che dovrebbe andare meglio rispetto al 2018. Brasile, Colombia e Perù in particolare sono i mercati più promettenti in termini di accelerazione della crescita
In termini assoluti, il tasso di crescita del PIL latino-americano nel 2019 (2,6%) dovrebbe sovraperformare quello della regione EMEA (2,0%), per la prima volta dal 20131.
Nella regione l’inflazione dovrebbe rimanere entro i livelli target, malgrado rischi come la flessione dei prezzi delle materie prime, il che consentirebbe ai responsabili della politica di portare avanti politiche monetarie accomodanti.
Tra il 2016 e il 2018 si sono svolte le elezioni politiche in tutti e quattro i Paesi, per cui quest’anno non si dovrebbe registrare alcuna instabilità politica rilevante.
Le elezioni hanno portato alla formazione di governi più conservativi, desiderosi di riformare il settore pubblico e stimolare l’economia attraverso politiche di lungo termine. La Colombia, ad esempio, ha ridotto l’imposizione fiscale per le aziende. In Cile, sono state introdotte nuove leggi per accelerare il processo di creazione di nuove aziende. In Brasile, una delle priorità del presidente Jair Bolsonaro è quella di ridurre la spesa pubblica.
Ma per questi Paesi si profila un rischio all’orizzonte: la loro crescente dipendenza dalla Cina per le esportazioni, soprattutto nell’attuale contesto di tensioni commerciali globali. la Cina, infatti, è il principale partner commerciale per Brasile, Cile e Perù.Per tutti e quattro i Paesi, anche se in misura minore per la Colombia, le esportazioni verso la Cina sono in crescita dal 2000.
La Cina ha esteso la sua influenza a livello globale e ha aumentato le importazioni di materie prime come metalli, o cereali, nel caso del Brasile, per soddisfare la domanda interna. Ciò ha consentito ai Paesi dell’America Latina di diversificare i propri partner commerciali, diventando meno legati ai Paesi limitrofi. Nel frattempo, gli Stati Uniti hanno importato meno petrolio, avendo aumentato la produzione interna, e ciò ha avuto un impatto soprattutto sulle esportazioni colombiane.
In conclusione, la crescita economica dell’America Latina dovrebbe essere più robusta quest’anno rispetto al 2018, trainata soprattutto da Paesi più piccoli, come Cile, Colombia e Perù. Anche il Brasile, il Paese più grande della regione, crescerà, sebbene a un ritmo più moderato. In tutti questi Paesi si sono insediati nuovi governi, con progetti credibili da un punto di vista economico. Malgrado i rischi del crescente affidamento sulle esportazioni verso la Cina e di una dipendenza dai prezzi delle materie prime, riteniamo che questi Paesi forniranno opportunità per gli investitori di lungo termine.
Da una prospettiva bottom-up, vediamo interessanti opportunità nei titoli legati alle materie prime. Essendo Paesi esportatori, tendono a beneficiare della svalutazione della valuta locale. Questa è una delle ragioni per cui abbiamo sovrappesato al 7% le materie prime nel nostro portafoglio di obbligazioni societarie dei mercati emergenti. Un altro settore interessante nell’America Latina è quello della cellulosa e della carta, soprattutto in Cile e Brasile, in base ai fondamentali di prezzo relativamente robusti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fortinet nomina la nuova Regional Vice President per la regione EMEA

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 marzo 2018

Fortinet® (NASDAQ: FTNT), leader mondiale nelle soluzioni di cybersicurezza integrate e automatizzate, ha nominato Lizzie Cohen-Laloum nuova Regional Vice President Southern Europe a capo delle Business Practice Carrier/MSSP per la regione EMEA, riportando direttamente a Yann Pradelle, Vice President Continental Europe. In qualità di senior executive dalla comprovata esperienza nello sviluppo del business e delle attività commerciali, Lizzie unirà le sue forze al team del regional management per guidare la crescita di Fortinet e l’espansione delle quote di mercato in tutta la regione. “Mi fa molto piacere avere Lizzie con noi. La sua esperienza nei segmenti di mercato enterprise e carrier telco, oltre alla solida conoscenza del settore, saranno risorse fondamentali per aiutarci a rafforzare la posizione di leadership di Fortinet in EMEA ed essere considerati come consulenti di sicurezza. Sono fiducioso che Lizzie ci aiuterà a raggiungere gli obiettivi di crescita prefissati per il 2018 e oltre”, ha commentato Yann Pradelle. Lizzie entra a far parte del team Fortinet da F5, dove ha trascorso 15 anni e ha ricoperto una serie di ruoli di leadership nelle vendite, inizialmente come Sales Director Southern Europe e in seguito come Senior Vice President of Sales EMEA. Prima di F5, Lizzie ha lavorato per 10 anni in Nortel Networks con il ruolo di International Sales Director, dove si è concentrata sull’integrazione dei prodotti di telecomunicazione enterprise dell’azienda sviluppati a livello regionale a coinvolgimento delle vendite del canale globale di Nortel. Commentando la sua nomina, Lizzie ha dichiarato: “Sono davvero entusiasta di entrare in Fortinet, che considero uno dei più innovativi fornitori globali di network security sul mercato. Il mio ruolo consiste nello sfruttare questo successo per accrescere ulteriormente la nostra quota di mercato attraverso un focus enterprise per perseguire la crescita nel segmento Carrier/MSSP, oltre a sviluppare partnership con gli attori chiave del settore. Sono convinta che Fortinet seguirà un percorso di grande successo e non vedo l’ora di affrontare le nuove sfide e opportunità future.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ThoughtSpot Appoints Martin Green as General Manager EMEA to Drive Regional Growth and Customer Success

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 febbraio 2018

Martin-GreenThoughtSpot, the leader in search and AI-driven analytics in the enterprise, today announced that it has appointed Martin Green as General Manager, EMEA. Green joins ThoughtSpot’s executive team today with nearly 20 years at the helm of EMEA operations for enterprise software companies Satmetrix, Merced, Nice Systems and Medallia.Green joins ThoughtSpot at the ideal time to apply his skills in scaling EMEA operations and delivering successful business transformation. He explains: “The team has established an excellent beachhead in 2017 with mainly British companies like De Beers, JD Sport and BT. We have ambitious growth plans for 2018 in the UK plus other EMEA sub-regions. Having spent much of my career in Customer Experience it’s taught me how critical it is we deliver huge value to our customers. And I joined ThoughtSpot because I believe our platform will have a transformative effect on how companies consume business insights.”Green has an impressive track record growing US businesses in EMEA including scaling an operation from zero to $40 million in revenue in four years. Part of his success stems from his cross-cultural knowledge of US and European business practices gained through having lived and studied across Europe; Green holds a Masters Degree in International Business from Université Savoie Mont Blanc and a Bachelor of Science degree in Economics from Queen Mary University of London.
ThoughtSpot Chief Revenue Officer Brian Blond commented, “We’re delighted to welcome Martin into our executive team today. Not only has he notched up considerable success in previous roles, he shares our values of ambition, humility, empathy and ‘selfless excellence.’ I am confident that Martin will steer the EMEA team from strength to strength.” Green will lead his team of sales, customer success and technical staff from ThoughtSpot’s EMEA headquarters based in the City of London, near Mansion House. (photo: Martin Green)

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

MetLife Appoints James Reid to Lead Its Global Employee Benefits Business

Posted by fidest press agency su martedì, 30 gennaio 2018

James ReidMetLife, Inc. (NYSE:MET) has named Executive Vice President James Reid as head of its Global Employee Benefits (GEB) business. Reid is responsible for accelerating GEB’s growth by partnering with MetLife’s regional offices and expanding relationships with top financial institutions and global employee benefit brokers and consultants. Reid will also lead select critical growth initiatives for the company.Reid joined MetLife in 2012 and has over 25 years of experience in health and employee benefits, and P&L ownership. To date he has held several leadership roles within MetLife’s U.S. Group Benefits organization, most recently spearheading Regional and Small Business Solutions. Under Reid’s leadership, the U.S. team has begun reimagining how MetLife could best work with small businesses and is partnering with IBM to create a first of its kind quote-to-claim platform. Prior to MetLife, he spent more than 20 years at Aetna, with leadership roles in its healthcare and voluntary business groups.“James brings tremendous industry knowledge, innovative thinking, and a focus on plan execution to GEB,” said Michel Khalaf, President, U.S. Business and EMEA. “With both healthcare and employee benefits experience, he is well positioned to lead this charge.” “The power of employee benefits to bring peace of mind and, in many cases, a lifeline to employees all over the world cannot be underestimated,” said Reid on his appointment. “A connected network such as MetLife GEB has the expertise to provide the best solutions for global clients as it applies a dual macro and micro lens to solving challenges. I am proud to have the opportunity to work with this team.”By leveraging its expatriate benefits business, MetLife Worldwide Benefits, and its joint venture company, MAXIS GBN, MetLife GEB provides group life and health, pensions, and credit solutions globally. (photo: James Reid)

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Best’s Special Report: The Role of Protectionism in Emerging EMEA Insurance Markets

Posted by fidest press agency su martedì, 31 ottobre 2017

londonLondon. An open and competitive reinsurance market is vital for risk-transfer and market development, according to a new special report by A.M. Best, which assesses the various protectionist measures in key emerging economies across Europe, the Middle East and Africa (EMEA).The Best’s Special Report, titled “The Role of Protectionism in Emerging EMEA Insurance Markets,” focuses on the impact of measures particularly in the insurance markets of the Commonwealth of Independent States, the Middle East and North Africa, and Sub-Saharan Africa. It highlights the risks of protectionism actions and possible implications to the financial strength of (re)insurers operating in these markets.A.M. Best states that insurance sectors in many emerging markets within the region are at different stages of development, with some open to further market liberalisation and others moving towards greater protectionist measures. For most of these markets, a key consideration is the level of restrictions on foreign participation within these economies, in addition to reducing the outflow of income generated in the country.Salman Siddiqui, associate director, said: “Excessive protectionism, such as the discouragement of cross-border reinsurance placements, may have major negative implications as it creates an unnecessary exposure of national assets and government funds to claims from catastrophes or man-made disasters, as well as to an accumulation of losses. On the other hand, the availability of reinsurance capital from a diversified international panel brings down risk-transfer costs and helps to disperse risk.”
According to the research, although internationalisation and harmonisation processes have been underway across the world for decades, protectionist measures have been taken by regulators in emerging markets to safeguard local policyholders and insurers. Other protectionist steps include the expansion of domestic insurance capacity and the retention of premium income and capital flows within national borders. To develop local insurance markets, some insurance regulators in emerging economies have imposed measures such as compulsory domestic cessions to a state reinsurer, restrictions on foreign ownership, limits on foreign investment, the introduction of minimum net premium retention levels and higher capital requirements for reinsurance cessions overseas.Valeria Ermakova, senior financial analyst, said: “Placing risks primarily within national borders creates a problem of potentially weaker reinsurance security, given that participants in the emerging markets generally have lower levels of financial strength by international standards. This issue is amplified by premium funds being invested in devaluing local assets, considering the challenging economic conditions and volatile financial markets that some of the countries experience. Furthermore, isolation of insurance markets may lead to a lack of consumer choice and inadequate service levels as national players are not able to benefit from the expertise of their peers in the global market, where technology and innovation are drivers of the industry.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CWT nomina Sophie Hulgard vice president Global Program Management EMEA

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 febbraio 2017

sophie-hulgardCarlson Wagonlit Travel (CWT), leader globale specializzato nella gestione dei viaggi d’affari e di meeting ed eventi, ha nominato Sophie Hulgard quale vice president Global Program Management EMEA. Hulgard avrà sede a Parigi e gestirà le relazioni con i clienti globali di CWT basati in Europa. «La mission di CWT è essere la prima digital travel management company a livello globale – sottolinea Cathy Voss, executive vice president Global Program Solutions di CWT. –L’esperienza e l’entusiasmo di Sophie sono la garanzia che offriremo il miglior servizio possibile ai nostri clienti, supportati anche dalla nostra trasformazione digitale che sta accelerando il passo e offre ogni giorno sempre più valore aggiunto ai clienti». Sophie Hulgard subentra a Brigitte Nisio, che è stata nominata Country Director di CWT in Francia. Hulgard ha una comprovata esperienza al fianco delle aziende clienti di Carlson Wagonlit Travel. Nell’ultimo anno è stata infatti vice president Sales EMEA per il team Hotels e in precedenza ha guidato il Product Marketing e Sales EMEA di CWT, dove è entrata nel 2008 come Country Manager per la Danimarca.
Carlson Wagonlit Travel (CWT) è leader mondiale specializzato nella gestione dei viaggi d’affari e di meeting ed eventi e annovera tra i suoi clienti importanti gruppi multinazionali, istituzioni pubbliche e aziende di varie dimensioni. Grazie alla competenza dei propri collaboratori, unita alla disponibilità di tecnologie all’avanguardia, CWT aiuta i propri clienti in tutto il mondo a ottenere il massimo valore dalla gestione dei propri viaggi d’affari in termini di risparmi, servizi, sicurezza e sostenibilità. La società offre inoltre servizi e assistenza di eccellenza ai viaggiatori. Presente in oltre 150 paesi, CWT ha registrato nel 2015 un volume d’affari complessivo, tra strutture di proprietà e joint venture, di 24,2 miliardi di dollari. Nell’ambito di un costante impegno verso un business responsabile, CWT è tra i firmatari del codice etico volontario United Nations Global Compac. (foto: Sophie Hulgard)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Milano un evento per anticipare i tempi e trasformare il business

Posted by fidest press agency su sabato, 30 aprile 2016

in actionMilano 12 maggio dalle ore 9.30 alle 12.30 Via Maurizio Gonzaga 7 presso lo spazio Bou-Tek, l’evento Oracle Analytics in Action. Gli analytics sono un tassello fondamentale per la trasformazione digitale delle imprese: offrono opportunità senza precedenti per ottenere informazioni approfondite su cui basarsi per innovare, per scoprire nuovi canali di profitto e ampliare i confini della propria attività. Il potere dei dati è a portata di mano di tutte le aree dell’impresa, grazie a soluzioni che permettono di esplorare e rappresentare i dati in modo facilmente condivisibile e visuale, sulla base di piattaforme integrate solide ed efficaci che coniugano l’agilità del cloud e tecnologie e applicazioni on premise.Il tema delle analytics sarà affrontato con il contributo di rappresentanti nazionali e internazionali dell’azienda e attraverso la narrazione delle esperienze e dei risultati di alcuni dei clienti che si sono rivolti a Oracle per anticipare i tempi e trasformare il loro business, quali Tivu’Sat, Trenitalia, Pianoforte Group e altri ancora.Oracle Analytics in Action sarà anche l’occasione per incontrare per la prima volta dopo la sua recente nomina Stefano Maio, Country Leader Business Analytics di Oracle Italia, che introdurrà una mattinata particolarmente densa di contenuti, arricchita anche dal kenyote di Cenk Kiral, Vice President Business Analytics di Oracle EMEA. L’agenda della mattinata è la seguente
10.00 Benvenuto di Stefano Maio, Country Leader Business Analytics, Oracle Italia
10.10 Digital Analytics in the age of digital disruption Cenk Kiral – Vice President Business Analytics,Oracle EMEA
10.45Customer in Action:
· Gilda Serafini – Director of Planning, Management and Control; Head of CRM, Tivu’Sat
· Alessandro La Rocca – Responsabile Direzione Pianificazione Strategica, Piani di Innovazione e Integrazione Commericale, Trenitalia
· Michele di Nuzzo – IT Project Manager, Pianoforte Group (Carpisa, Yamamay, Jaked)
11.45 Customer Talk
12.15 Conclusioni
Oracle Analytics in Action è organizzato in collaborazione con Intel; si rivolge ai manager delle linee di business in aziende di tutti i tipi e naturalmente ai professionisti della Business Intelligence e della Information Architecture. La partecipazione è gratuita previa registrazione sul sito dedicato. (foto: in action)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Whirlpool Emea: incontro al Ministero dello Sviluppo

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 febbraio 2015

ministero sviluppo economicoLa delegazione Whirlpool ha preso parte all’incontro organizzato al Ministero dello Sviluppo Economico presso la propria sede e ritiene questo incontro un ulteriore passaggio importante all’interno del dialogo continuo e del reciproco rispetto tra azienda, istituzioni, lavoratori, rappresentanti sindacali, clienti e partner commerciali che sono ‘stakeholders’ di Whirlpool. L’azienda ha apprezzato l’opportunità di avere questo primo confronto allargato dopo il perfezionamento dell’acquisizione di Indesit Company avvenuto a fine 2014. L’incontro ha permesso di aprire una discussione sulle linee guida riguardanti i piani futuri di Whirlpool in Italia, considerando la grande importanza che il Paese riveste nella strategia EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) della società. Nell’apprezzare l’operato del Governo e ringraziando il Ministro Guidi per l’attenzione e la sensibilità dimostrata, Whirlpool sottolinea che il management è impegnato a fondo nella preparazione del piano industriale di cui discuterà ulteriori dettagli il prima possibile. Il piano è di ampio respiro e riflette la necessità di integrare le varie componenti aziendali in modo sostenibile, coinvolgendo oltre 26,000 dipendenti, 23 stabilimenti e molteplici centri di ricerca e toccando numerosi mercati nella regione EMEA. Sebbene il piano industriale non sia ancora ultimato, Whirlpool continua a confermare che l’Italia è un paese molto importante per la sua struttura regionale.
Il piano, la cui finalizzazione è prevista per i prossimi mesi, valorizzerà la legacy industriale di Indesit – che non è solo una grande azienda, ma rappresenta un pezzo importante della cultura d’impresa italiana ed europea – e terrà nel dovuto conto gli accordi sottoscritti nel dicembre 2013 tra Indesit Company e le parti sindacali.Whirlpool continuerà a condividere ulteriori dettagli con i dipendenti, i sindacati, il Ministero dello Sviluppo Economico e le ulteriori parti coinvolte sulla base dello sviluppo del piano industriale.
Con circa 26.000 dipendenti, una presenza sui mercati di oltre 30 paesi in Europa, Medio Oriente e Africa, e siti produttivi in nove paesi, Whirlpool Europe, Middle East & Africa (EMEA) è una società interamente controllata da Whirlpool Corporation, l’azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici. Nel 2014, Whirlpool Corporation ha avuto un fatturato annuale di circa 20 miliardi di dollari, 100.000 dipendenti e 70 centri di produzione e di ricerca tecnologica in tutto il mondo. L’azienda commercializza i marchi Whirlpool, Maytag, KitchenAid, Jenn-Air, Amana, Brastemp, Bauknecht, Indesit, Hotpoint e altri importanti brand quasi in ogni paese del mondo. Il Centro Operativo Europeo di Whirlpool si trova in Italia, a Comerio (VA) (foto fonte Wikipedia)

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risultati Whirlpool Corporation – Whirlpool EMEA II trimestre 2013

Posted by fidest press agency su domenica, 21 luglio 2013

Forte aumento delle vendite e del margine, in crescita le aspettative per l’anno in corso e ripresa del riacquisto di azioni; sempre piatto il mercato europeo. Whirlpool Corporation ha annunciato oggi guadagni pari a 198 milioni di dollari nel secondo trimestre 2013 rispetto ai 113 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente. Componenti di questo risultato sono stati i ricavi più alti, la marginalità e i benefici derivanti dalle iniziative sulla riduzione dei costi e della capacità produttiva..Le vendite, nel secondo quadrimestre 2013 sono state di 4,7 miliardi di dollari, rispetto ai 4,5 miliardi dello stesso periodo del 2012. Tolto l’impatto dei cambi e dei crediti di imposta brasiliani (BEFIEX), le vendite hanno conosciuto un incremento del 6%. «Le vendite sono cresciute in ogni parte del mondo in cui operiamo di pari passo con la crescita dei margini -dichiara Jeff Fettig, Presidente e amministratore delegato di Whirlpool Corporation-. I nostri risultati finanziari riflettono la maggior domanda per i nostri prodotti più innovativi e gli effetti positivi derivanti dalle nostre azioni finalizzate ad aumentare i margini operativi».Previsioni Whirlpool ha aumentato il suo utile per azione diluita e il suo utile su base aggiustata per azione nel corso dell’anno. L’utile per azione diluita è cresciuto da 10,05 dollari a 10,55 dollari contro il precedente aumento da 9,80 dollari a 10,30 dollari. L’utile su base aggiustata per azione è cresciuto da 9,50 dollari a 10 dollari.L’azienda si aspetta di generare un flusso di cassa fra i 650 milioni di dollari e i 700 milioni di dollari contro le previsioni di un aumento da 600 milioni a 650 milioni di dollari. «Date le linee di condotta del nostro business abbiamo recentemente deciso di riprendere il nostro programma di riacquisto delle azioni e stiamo migliorando le nostre prospettive per quanto riguarda EPS e flusso di cassa -dice Fettig-. Proseguendo la nostra strategia a lungo termine continueremo a portare avanti azioni per creare valore per i nostri azionisti».Whirlpool Europe, Middle East e Africa (EMEA) ha fatto registrare vendite per 731 milioni di dollari nel secondo trimestre contro i 691 dello stesso periodo del 2012 con una crescita del 6%. La regione EMEA ha riportato una perdita operativa di 6 milioni di dollari contro i 27 milioni di perdita del 2012. Il miglioramento è dovuto all’aumento delle vendite, al continuo aumento della produttività, e alla riduzione dei costi e della capacità produttiva, fattori il cui impatto supera gli effetti sfavorevoli dell’aumento del prezzo delle materie prime e del cambio. In un mercato europeo ancora piatto, Whirlpool cresce, per quote di mercato, sia in Italia che in Francia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

David Small vice president Emea

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Santa Clara, Calif. McAfee (NYSE:MFE), la principale azienda mondiale dedicata alla tecnologia della sicurezza, ha annunciato oggi la nomina di David Small a vice president delle attività dedicate al canale e al commercial per la regione che include Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Small riporta a Gert-Jan Schenk, presidente EMEA di McAfee. Effettivo nel ruolo dal 4 di gennaio, Small è basato presso gli uffici McAfee di Cork, in Irlanda.  Small entra in McAfee provenendo da Juniper Networks in cui aveva il ruolo di vice president del canale per la regione EMEA. In questo ruolo, Small ha gestito le vendite di canale per tutta l’area EMEA di Juniper Networks raggiungendo una crescita dei partner di canale del 200%.
David è entrato in Juniper grazie all’acquisizione di Netscreen del febbraio 2004, azienda in cui era responsabile per le vendite tramite canale di Neoteris, la start up SSL acquisita da Netscreen. David ha iniziato a lavorare in Juniper guidando lo Sviluppo del Canale attuando una strategia di canale a livello mondiale. David è stato nominato Vice President per il canale nell’aprile 2006. Precedentemente, ha lavorato per Trinagy una start up nell’area network reporting che è stata acquisita da HP e per XCel Communications, un vendor di software per le prestazioni delle reti acquisito da Nortel. David ha lavorato anche per Anite Networks, occupandosi della vendita di soluzioni di rete nel settore retail. Prima ancora David ha lavorato per Olivetti ricoprendo diversi ruoli tra cui pre-vendita, vendita e gestione dei grandi account.  Small succede a Georges Millet, attuale vice president di canale EMEA di McAfee che ha deciso di intraprendere differenti opportunità commerciali.
McAfee, con sede centrale a Santa Clara, California, è la principale azienda mondiale dedicata alla tecnologia della sicurezza. L’azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di collegarsi a Internet, navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Supportata da un pluripremiato team di ricerca, McAfee crea prodotti innovativi destinati a utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider che necessitano di conformarsi alle normative, proteggere i dati, prevenire le interruzioni dell’attività, individuare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la propria sicurezza. McAfee protegge il tuo mondo digitale.Ulteriori informazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo: http://www.mcafee.com/it.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Floyd Widener assume la guida del Global Program Management

Posted by fidest press agency su martedì, 24 marzo 2009

Carlson Wagonlit Travel (CWT), leader mondiale specializzato nel business travel management, ha annunciato che Floyd Widener, attualmente vice president Global Sales EMEA, assumerà la guida anche dell’area di Global Program Management (la funzione dedicata alla gestione e all’ottimizzazione dei budget di viaggio della clientela) in EMEA, a partire dall’inizio di aprile. Con base a Parigi, egli riporterà a Cathy Voss, executive vice president Global Program solutions, e a Håkan Ericsson, president EMEA e America Latina. Widener succede a Jim Tweedie, attuale executive vice president Global Program Management EMEA, che lascerà CWT dopo 25 anni ricchi di soddisfazioni all’interno della società.  Widener, 43 anni, ha fatto il suo ingresso in CWT nel marzo 2006. Nel corso degli ultimi tre anni, ha riorganizzato con successo la rete di vendita EMEA e ha guidato il team a importanti acquisizioni, tra cui numerose aziende incluse nella lista “Fortune 500”, nell’area Emea o a livello globale.   Precedentemente, Widener ha lavorato otto anni in Sabre, ricoprendo le posizioni di director Sales & Marketing France, dapprima, e di managing director France e vice president Emerging Business EMEA, successivamente.   Nato in California, Widener si è laureato alla San Diego State University, con un Bachelor of Science in management e letteratura. Ha vissuto in Europa negli ultimi 17 anni e possiede la doppia cittadinanza statunitense e francese.
Carlson Wagonlit Travel (CWT) è leader mondiale specializzato nel business travel management e annovera tra i suoi clienti importanti gruppi multinazionali, istituzioni pubbliche e aziende di varie dimensioni. Grazie alla competenza dei propri collaboratori, unita alla disponibilità di tecnologie all’avanguardia, CWT aiuta i propri clienti in tutto il mondo a ottenere il massimo valore dalla gestione dei propri viaggi d’affari in termini di risparmi, servizi, sicurezza e sostenibilità. La società offre inoltre servizi e assistenza di eccellenza ai viaggiatori. Le innovative soluzioni di CWT sono raggruppate in quattro aree d’intervento: Traveler & Transaction Services, Program Optimization, Safety & Security e Meetings & Events. Presente in oltre 150 paesi, CWT ha più di 22mila collaboratori in tutto il mondo e ha registrato nel 2008 un giro d’affari complessivo, tra strutture di proprietà e joint venture, di 27,8 miliardi di dollari. http://www.carlsonwagonlit.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »