Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 279

Posts Tagged ‘emirati’

Abu Dhabi annuncia la strategia culturale dell’emirato

Posted by fidest press agency su martedì, 10 dicembre 2019

Emirati Arabi Uniti. Il Dipartimento di Cultura e Turismo – Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) presenta la strategia relativa al settore della cultura che l’emirato ha intenzione di attuare nei prossimi cinque anni, rafforzando le basi e le infrastrutture già esistenti. Gli obiettivi primari sono: preservare e sostenere il ricco patrimonio culturale; aumentare la consapevolezza e l’interesse verso l’arte e la cultura; stimolare la creatività rendendola motore dell’educazione e del cambiamento sociale; sviluppare e impiegare risorse nel settore; contribuire alla crescita economica e alla diversificazione.SE Mohammed Khalifa Al Mubarak, Presidente DCT Abu Dhabi, ha commentato: “Sono incredibilmente orgoglioso dei progressi compiuti da DCT Abu Dhabi nel trasformare il panorama culturale dell’emirato. Dopo aver analizzato e presentato i risultati e le statistiche riguardanti il settore culturale, è emerso il grande lavoro realizzato in breve tempo, ma abbiamo ancora molti progetti in cantiere. Il più significativo di questi è lo Zayed National Museum, il museo nazionale degli Emirati Arabi Uniti, che plasmerà ulteriormente le caratteristiche distintive del Distretto Culturale di Saadiyat, rinnovando il cuore pulsante della capitale. Insieme al Louvre Abu Dhabi, il nuovo punto di riferimento darà risalto al patrimonio e alla storia del nostro paese, sottolineando il forte legame con le nazioni di tutto il mondo e definendo il nostro contributo all’interno di una rete globale di scambio interculturale”.SE Saif Saeed Ghobash, Sottosegretario del DCT Abu Dhabi, ha dichiarato: “La strategia culturale di Abu Dhabi si integra perfettamente con il piano per la diversificazione economica dell’emirato. Mentre la nostra offerta culturale continua a compiere passi da gigante consolidando il nostro status di hub internazionale di livello per l’arte e il patrimonio culturale, i nuovi settori stanno prendendo piede rafforzando ulteriormente il settore turistico in forte espansione. I prossimi anni saranno entusiasmanti e significativi per Abu Dhabi, poiché potremo valutare ed apprezzare l’impatto sociale ed economico delle nostre politiche e iniziative culturali”.Molti dei traguardi ambiziosi prefissati sono stati raggiunti o verranno realizzati nel prossimo futuro.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Pietra di Apricena impreziosisce Doha e gli Emirati

Posted by fidest press agency su domenica, 7 aprile 2019

Stilmarmo, azienda pugliese specializzata nell’estrazione, produzione e commercializzazione della Pietra di Apricena, ha esportato lastre e scalini di marmo in Qatar e Sharjah per un totale di 80.000 euro, con il supporto assicurativo di SACE SIMEST, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP. Entrambe le operazioni sono state concluse direttamente sul portale sacesimest.it, consentendo all’azienda di proteggere le sue vendite all’estero dai rischi di mancato pagamento, con tempistiche brevi e processi semplificati.“Nell’attuale sistema economico-finanziario delle PMI italiane (tuttora sprovvisto di effettivi – e non eccessivamente onerosi – strumenti alternativi di accesso al credito), SACE SIMEST rappresenta per le stesse l’unico partner finanziario (alternativo al sistema tradizionale) a supporto delle esigenze commerciali e delle iniziative di sviluppo internazionale. Completezza dei prodotti offerti, semplificazione e rapidità delle procedure, supporto consulenziale di altissimo livello, effettiva disponibilità del team, ne completano il profilo. Ci riteniamo più che soddisfatti di questa straordinaria partnership, che stimola ed incoraggia concretamente la nostra crescita di breve/medio/lungo periodo” La mission di Stilmarmo è la promozione nel mondo della Pietra di Apricena, pietra calcarea tipica del territorio del Gargano ampiamente apprezzata a livello globale. La Pmi foggiana, proprietaria di una cava e di due stabilimenti, che complessivamente occupano un’area di circa 40mila mq, dispone di tutte le quattro macro-famiglie della Pietra di Apricena (Serpeggiante, Fiorito, Bronzetto e Biancone) e produce blocchi, lastre, marmette, lavorati e cut to size. Fondata nel 1990, l’azienda ha saputo affermarsi sui mercati esteri, portando avanti una strategia che coniuga tradizione e innovazione. Stilmarmo esporta, infatti, la maggior parte della sua produzione, partecipando a grandi progetti internazionali, come la realizzazione di alberghi, centri commerciali e residenze di lusso.Nel 2018, il Polo ha supportato la crescita estera di Stilmarmo anche con un finanziamento per la patrimonializzazione della società da 400.000 euro erogato da SIMEST e garantito da SACE.
SACE SIMEST si conferma un partner strategico per le Pmi del Sud Italia che si affacciano o vogliono consolidare la loro presenza sui mercati internazionali. Nel 2018, il Polo ha mobilitato 820 milioni di euro di risorse fra Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, sostenendo l’export e l’internazionalizzazione di oltre 3800 imprese. In Puglia, in particolare, grazie al ruolo di catalizzatore dell’ufficio di Bari, SACE SIMEST ha affiancato più di 600 imprese del territorio mobilitando circa 250 milioni di euro di risorse, cifra seconda nell’area solo a quella campana.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Zagross Marmi esporta il marmo ragusano negli Emirati Arabi

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 agosto 2017

zagross marmiRagusa. Con la garanzia di SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, Zagross Marmi ha assicurato la vendita di lastre di marmo a un cliente nell’emirato di Sharjah per un valore di 140 mila euro. Grazie all’intervento di SACE, la PMI siciliana potrà offrire dilazioni di pagamento a condizioni competitive ed esportare in uno dei mercati più dinamici e in rapida espansione degli Emirati Arabi.Zagross Marmi nasce a Ragusa nel 2001 come azienda familiare. La continua ricerca di prodotti esclusivi e la visione internazionale del management negli anni ha permesso all’azienda di crescere nei mercati internazionali. Oggi Zagross Marmi può contare su tre sedi in Italia, una presenza sul mercato in Arabia Saudita da diversi anni con un partner di prestigio e un’adesione ormai consolidata alle più celebri fiere del mondo, tra cui quelle in Medio-Oriente, Cina, Stati Uniti, Russia, Kazakistan e Verona, dove l’azienda vanta una partecipazione per il quinto anno consecutivo con un’importante area espositiva.L’azienda ragusana, grazie al supporto di SACE, potrà sfruttare tutte le opportunità offerte da uno dei maggiori hub economici degli Emirati Arabi. Sharjah, infatti, è il terzo Emirato per grandezza e – con il suo doppio affaccio sul mare, sul Golfo Arabo e sull’Oceano indiano – vanta una posizione strategica nello scacchiere mediorientale e un’economia dinamica e differenziata, in cui due terzi dei ricavi arrivano da settori non-oil. Come evidenziato dal nuovo Rapporto Export di SACE, dal 2018 gli Emirati Arabi Uniti dovrebbero mostrare un rimbalzo dell’export al 4,5-5% medio annuo grazie alla progressiva implementazione dei progetti legati a Expo Dubai 2020.
La scelta di Zagross Marmi è una cartina al tornasole del tessuto imprenditoriale siciliano, decisamente eterogeneo e orientato all’export, e che, con circa 7 miliardi di beni esportati nel 2016 rappresenta circa il 2% dell’export totale a livello nazionale e il 16,5% delle esportazioni del meridione e delle isole. Le geografie di destinazione dei beni e servizi Made in Sicily sono un buon mix di Paesi dell’Unione Europea (44,3%) e dell’area extra-UE (55,7%). Farmaceutica, prodotti in metallo, meccanica strumentale, alimentari e bevande e prodotti agricoli sono i settori identificati da SACE che hanno registrato le performance migliori e che rappresentano oltre il 23% del totale export siciliano.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »