Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘enogastronomica’

XXI° edizione della Settimana Enogastronomica Italiana

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 luglio 2017

enogastronomica1enogastronomicaSanta Margherita di Pula (Cagliari). La rassegna che si svolgerà presso il Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari), considerato uno dei migliori e più importanti resort internazionali, ospiterà la “Settimana Enogastronomica Italiana”, arrivata all’importante traguardo della XXI° edizione si aprirà martedì 4 luglio p.v. con una serata dedicata al Pimonte e valle d’Aosta e la presentazione del programma che si svolgerà fino all’11 luglio proponendo le eccellenze della gastronomia italiana. Diversi i temi gastronomici di questa importante rassegna che alterna cucine regionali (sono 5 le regioni selezionate per questa edizione: Piemonte e Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Liguria e Lazio) a cucine tematiche a base di erbe aromatiche, fiori, dieta mediterranea. Quattro i bravissimi chef selezionati dall’Associazione e che firmeranno i menù della migliore produzione enogastronomica regionale con piatti della tradizione, semplici, innovativi e genuini. In ordine di serata gli chef, che si alterneranno ai fornelli del Forte sono: Federico Fava, Federico Lanteri, Gianfranco Calidonna e Roberto Dominizi.
Attraverso lo show cooking e l’esposizione della produzione enogastronomica regionale, accompagnate da un’intensa attività di divulgazione e distribuzione di materiale informativo, l’Associazione Ristoranti della Tavolozza cercherà di valorizzare il territorio, l’ambiente, le risorse agroalimentari e l’artigianato di fronte ad una clientela importante e internazionale. La direzione del Forte Village ha raccolto la sfida di coniugare l’aspetto gastronomico con quello turistico e culturale, enogastronomica2affidando all’Associazione “I Ristoranti della Tavolozza” l’organizzazione dell’evento. L’Associazione, fin dalla costituzione, ha cercato di esaltare la “Cucina di territorio” che significa ospitalità, tipicità, creatività e scoperta d’interessanti percorsi nella cultura, nell’arte e nel costume, facendo diventare il cibo testimone di memoria e storia.
Gli organizzatori presentano così l’edizione del ventennale della manifestazione: “E’ una edizione per noi particolarmente importante sia perché raggiunge il traguardo di 21 anni sia perché è il terzo anno senza Claudia Ferraresi, la sua ideatrice e promotrice. Ogni regione italiana vanta una diversa tradizione gastronomica ed è proprio la cucina a rispecchiare il territorio, a esaltarne i colori e i profumi attraverso una lunghissima lista di piatti e preparazioni. Non è stato facile selezionare le regioni partecipanti proprio per la grande varietà di prodotti tipici e di preparazioni gastronomiche, che rappresentano una grande ricchezza del nostro paese. Agli ospiti del villaggio, proponiamo un viaggio tra le specialità regionali, permettendo la scoperta di territori con prodotti, vini e piatti tipici di particolare varietà. Il programma della XXI° edizione metterà in mostra prodotti e piatti innovativi insieme a preparazioni tradizionali, una cucina semplice e genuina, dove anche l’assaggio di una fetta di formaggio e un bicchiere di vino permette di percepire le tradizioni e i valori del territorio”. (Christian Flammia + foto enogastronomica)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nasce “Veneto Secrets”: la prima Guida di turismo esperienziale lifestyle. Intervista a Lavinia Colonna Preti

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 gennaio 2017

lavinia colonna.jpgE’ stata concepita per portare i moderni viaggiatori, cacciatori di esperienze, alla scoperta dei migliori luoghi del Veneto che rappresentano un’eccellenza sia dal punto di vista dell’esperienza enogastronomica che storico-estetica. Ristoranti, locande, agriturismi, atelier che uniscono gusto e bellezza, votati alla qualità con una ricercatezza del dettaglio che diventa design, inteso come insieme di particolari che creano uno stile, un’atmosfera, un insieme di valori, prediligendo ambienti tipici del territorio, ma di respiro internazionale. La terrazza più bella di Venezia, gli artigiani più contesi dai fashion brand, le cantine segrete e le fattorie rustic-chic sono solo alcune delle esperienze uniche raccontate in Veneto Secrets. Per la prima volta in una guida, viene, infatti, valutata la qualità “estetica”, oltre a quella eno-gastronomica e artistica.
L’unicità della Guida, in continuo accrescimento ed evoluzione, si basa su una ricerca minuziosa dei luoghi raccontati che, oltre ad essere stati segnalati da più fonti autorevoli e dover presentare degli standard minimi sia estetici che di servizio, sono tutti visitati personalmente dal team editoriale di Veneto Secrets per accertarne la qualità, ma soprattutto verificare l’esperienza che offrono. Quell’impalpabile fattore X che fa la differenza tra un’emozione da ricordare e una semplice vacanza, tra un luogo cool e uno turistico. Inoltre, i luoghi “secret” sono fotografati in esclusiva per la Guida con Leica, la macchina fotografica da street reportage per eccellenza, per descrivere in immagini il tipo di esperienza da vivere con una percezione quanto più fedele a quella dell’occhio umano.
Le diverse esperienze sono divise in Rustico, Design, Lusso e Insolito, ricercabili anche per città o tag specifici che valorizzano le tipicità del territorio, in modo che l’utente possa ricercare ciò che più fa per lui.
veneto-secretsAi nostri microfoni, Lavinia Colonna Preti, Responsabile Editoriale della Guida, nonchè Art Director con una ventennale esperienza nel campo della comunicazione dei beni di lusso, dichiara: “Anche se i numeri delle presenze aumentano, dal 2001 la spesa media pro-capite del turista è andata calando, con grandi potenzialità di crescita per quanto riguarda il target del futuro, i Millenials digitalizzati con alta capacità di spesa. Vogliamo contrastare questa tendenza, andando a supportare e promuovere allo stesso tempo quegli imprenditori che lavorano con grande qualità per far emergere le chicche della nostra Regione che molto spesso neanche i Veneti conoscono. Ad oggi, sono circa 100 le esperienze già recensite nel portale e continueremo a ricercare capillarmente tutte le eccellenze della Regione per arrivare a presentare in 3 anni un’offerta turistica completa con particolare focus sulle “chicche” legate all’enogastronomia e all’artigianalità artistica, settori che rappresentano il DNA storico di questo straordinario territorio” ha commentato Lavinia Colonna Preti.
La Guida, non legata a logiche commerciali e basata esclusivamente su criteri di selezione meritocratici, prevede a latere la creazione di un network di eccellenza B2B in grado di supportare la filiera del turismo premium attraverso un modello di business innovativo che verrà lanciato nell’estate del 2017″. Presente su Facebook e Instagram, Veneto Secrets è disponile per qualsiasi device all’indirizzo http://www.venetosecrets.com (by Christian Flammia) (foto: lavinia colonna)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il vermentino racchiuso in un museo multimediale

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Castelnuovo Magra (La Spezia) dal 20 al 22 maggio 2011 durante la manifestazione enogastronomica Il museo Multimediale del Vermentino, attraverso un nuovo sistema digitale (touch screen), guiderà il turista in un percorso dove man mano potrà ricevere tutte le informazioni sulle varie Denominazioni riconosciute del vermentino, dati topografici con relative mappe territoriali, disciplinari di produzione, i vitigni principali, le caratteristiche qualitative ed organolettiche, i riferimenti dell’azienda produttrice e la scheda tecnica del vino in oggetto. Infine al termine del percorso si potranno degustare e acquistare i vini preferiti. E’ un progetto molto ampio perché “Ver.Tour.mer: Vermentino di terra e di mare” , nato con lo scopo di valorizzare il vino e il relativo territorio e finanziato dal Programma Operativo Transfrontaliero Marittimo dell’Unione Europea, prevede la collaborazione di ben 7 partner. Oltre al Comune di Castelnuovo Magra, capofila, ci sono la Provincia della Spezia, la Provincia di Livorno e il Comune di Castagneto Carducci (Livorno, Toscana), il Comune di S.Anna Arresi (Provincia di Carbonia-Iglesias, Sardegna), la Camera dell’Agricoltura della Regione Corsica e la Camera dell’Agricoltura del Dipartimento Alta Corsica. Il museo multimediale vuole essere uno strumento di promozione dei territori e delle differenze ad essi legate. L’esposizione sarà, inoltre in collegamento con i social network più importanti (facebook, twitter, ecc) e avrà le applicazioni per essere fruibile attraverso l’I phone.
Il museo Multimediale del Vermentino è il prodotto conclusivo e più rappresentativo del Progetto “Ver.Tour.mer: Vermentino di terra e di mare” e ha come obiettivo la valorizzazione e la salvaguardia del territorio/terroir del vermentino. http://www.vertourmer.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna itinerante d’arte

Posted by fidest press agency su martedì, 6 luglio 2010

Fermo. Per tutti i weekend dal 9 luglio all’8 agosto 15 comuni della Provincia di Fermo ospiteranno il “VereGrantour”, la rassegna itinerante d’arte di strada promossa dal Veregra Street Festival, dall’Amministrazione comunale di Montegranaro e dai Comuni ed associazioni aderenti al progetto. La massiccia adesione di comuni fa del VeregGrantour “il festival del territorio”, una manifestazione capace di aggregare la popolazione, di valorizzare i prodotti artigianali, le tipicità enogastronomiche locali e soprattutto i meravigliosi borghi e centri storici della provincia fermana che, adibiti per l’occasione a spazio scenico potranno mostrare tutto il loro intatto splendore. L’arte di strada infatti con i suoi spettacoli riesce a insinuarsi nei luoghi chiave della vita sociale della comunità, ne assorbe i ritmi, interagendo con gli elementi architettonici e assumendo i segni stessi della vita urbana. L’invito è quello di farsi trasportare dai suoni, dai colori e dalle emozioni di questa speciale carovana lungo un percorso magico e bello come quello delle colline fermane, alla ricerca della conoscenza del territorio e dei suoi tanti tesori.
Questi i comuni che parteciperanno alla rete: Monterubbiano ( 9 luglio – 8 agosto), Moresco (10 luglio), Petritoli (16 luglio), Campofilone (17 luglio), Lapedona (18 luglio), Torre di Palme – Fermo (22-23 luglio), Ortezzano (24 luglio), Francavilla d’Ete (25 luglio), Montegiorgio (30 luglio), Monte Vidon Corrado (31 luglio), Servigliano (1 agosto), Grottazzolina (2 agosto), Sant’Elpidio a Mare (3-4 agosto), Porto San Giorgio (5-6 agosto), Falerone (7 agosto). (rassegna d’arte)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Musa torna Sale DiVino

Posted by fidest press agency su sabato, 26 giugno 2010

Cervia 27 giugno al museo del sale di Cervia un viaggio fra le prelibatezze della terra di Romagna. Evento legato alla tradizione della terra dell’Ospitalità per eccellenza in  cui enogastronomia, prodotti tipici locali,  arti e antichi mestieri si mostrano  per offrire al visitatore un percorso sensoriale attraverso la specificità del luogo.  In Sale DiVino il gioco di parole vuole ricordare il grande valore che il sale aveva nel passato e che ancra oggi possiede in campo gastronomico, ma al tempo stesso vuole legare il prodotto sale ad altri prodotti specifici del territorio.
La terra di Romagna offre un ampio panorama di tradizioni in cui la parte enogastronomica ha un peso importante. Terra dell’ospitalità, al proverbiale culto dell’accoglienza lega forti tradizioni “culinarie ” e artigiane e  ancora oggi a tavola, davanti ad un buon piatto e a un bicchiere di vino, si prendono decisioni importanti e si legano amicizie. Gli appuntamenti sono 3 nell’arco dell’estate  che proporranno  prodotti tipici della Romagna, del modenese  e dell’area bolognese  il 27 giugno, 25 luglio e 29 agosto Domenica 27  giugno si parte  proprio con la terra di Romagna. Mauro Zanarini, consigliere nazionale Slow Food, guiderà il pubblico  attraverso le peculiarità dei vini  della Cantina Spalletti   Colonna di Paliano di Savignano sul Rubicone e dei salumi di mora romagnola, razza  di suino nero tipico della nostra terra, ma anche formaggi locali e squaquerone con piadina. Dalle 21.30 alle 23.00 si potrà viaggiare fra le “ golosità” della Romagna.    Sulla via Nazario Sauro, davanti al museo alcuni banchi propongono   fin dal tardo pomeriggio ( ore 19.00 circa ) le tipicità locali fra cui appunto delizie eno-gastronomiche peculiari della zona  e  prodotti dell’artigianato . Anche in questo caso quindi  una carrellata di prodotti tipici locali saranno a disposizione dei visitatori locai. Il mercatino è organizzato in  collaborazione con Crisalide Eventi

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Cesenatico: fiera enogastronomica

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 maggio 2010

Cesenatico 21 –  23 Maggio 2010, un  tour all’interno dei sapori e delle tradizioni Italiane – V.le Carducci  159 – 163  In occasione della Nove Colli e del Giro d’Italia, il Comune di Cesenatico ha deciso di inserire, all’interno di  due eventi di fama mondiale, una kermesse di sapori tipici del Bel Paese. La 1° edizione della Fiera enogastronomica Radici del Gusto arricchirà di aromi e sapori il lungomare di Cesenatico, ricreando, così, un percorso ideale all’interno delle eccellenze culinarie delle diverse regioni d’Italia. Alla Manifestazione parteciperanno diverse aziende appartenenti al settore dell’enogastronomia che esporranno e venderanno i loro prodotti tipici. Sarà, inoltre, dedicata una zona al ristoro, l’area Dolce Mangiare, dove alcuni stand proporranno del cibo da strada. Radici del Gusto rappresenterà  la cornice perfetta per due eventi sportivi di ampia risonanza  per il territorio di Cesenatico e per le zone limitrofe. I prodotti culinari saranno i veri protagonisti della manifestazione e  rappresenteranno anch’essi una tappa: quella tra i sapori d’Italia. La Manifestazione, organizzata da Media4You Agency gode del Patrocinio del Comune di Cesenatico e della media partner di Radio Bruno che si collegherà più volte in diretta con la fiera. Si ringraziano per il sostegno: Consorzio del Parmigiano Reggiano, Confederazione Italiana Agricoltori sezione di Cesena, Osteria Antica Locanda di Cesenatico, Locanda dei Fattori di San Mauro Pascoli, Piscine  Biodesign e Fantasy Pool.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

25° Fiera regionale del tartufo nero estivo

Posted by fidest press agency su sabato, 1 agosto 2009

Acqualagna 2. agosto 2009 in piazza Mattei, la capitale del tartufo tutto l’anno, propone stand con il tartufo fresco, le salse e i prodotti conservati, le ultime novità delle aziende e i prodotti tipici dell’enogastronomica locale. Inoltre, la neo associazione di Ristoratori di Acqualagna proporrà menù a base di tartufo nero a soli 16 euro. Il programma della giornata prevede l’inaugurazione alle ore 16.00, stand aperti tutta la giornata e in serata un concerto con Michele Fenati per un tributo musicale ai cantautori italiani degli anni 70. Una fiera che è occasione di promozione del turismo nel territorio, in una stagione che attrae afflussi da tutta Italia ma anche dall’estero. Cresce l’interesse da parte di inglesi e soprattutto di olandesi che negli ultimi anni sono diventati degli habitué delle nostre campagne.  Lo confermano gli operatori turistici, le guide della riserva del Furlo, i commercianti del tartufo e gli altri attori del turismo locale. Sono attratti dal tartufo e da tutto ciò che gira attorno ad esso, in particolare dalla possibilità di vestire i panni da cercatore e mettersi sulle tracce del tartufo con tanto di ruscella, cane al seguito e l’aiuto di un cavatore locale. La nostra Gola del Furlo è considerata il canyon dell’Appennino dove avviene un processo naturalistico incredibile: qui infatti il clima è rovesciato e le piante che dovrebbero localizzarsi in altura, come le querce o il carpino, si trovano in basso, mentre viceversa leccio e altre piante si trovano sulle cime dei monti. Qui, dove i romani aprirono la storica galleria per accedere all’Adriatico, è possibile anche osservare il volo dell’ aquila, dalla suggestiva grotta del grano e ancora esplorare la riserva naturalistica del Furlo spingendosi sulle tracce di lupi, tassi, caprioli e daini, magari con una sosta nella baita di montagna del pastore che ancora lavora a mano un raro caprino da pascoli incontaminati.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »