Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘enrico berlinguer’

Berlinguer un ricordo, una lezione di vita

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 febbraio 2018

Il ventiduenne sassarese Enrico Berlinguer, scontò nel 1944 cento giorni di carcere per un’intricata vicenda di assalto ai forni del pane. Così accade che il comunista che non ha conosciuto né l’esilio né la galera del fascismo va dietro le sbarre nella Sardegna libera. Uscito dal carcere è invitato a pranzo dove tra gli invitati c’è un monsignore. Il prelato rivolgendosi a lui gli dice: “per cambiare le cose è necessario che le masse dei diseredati si raccolgano adesso dietro la bandiera della Democrazia Cristiana.” E il giovane Berlinguer ribatte: “Per cambiare le cose occorre che le masse dei cattolici diseredati si uniscano a quelle dei marxisti diseredati: occorre una nuova alleanza.”
Probabilmente da qui è nata l’idea del compromesso storico condivisa da un grande democristiano anni dopo: Aldo Moro. Oggi con il crollo delle ideologie quest’idea non è superata ma ha acquistato una nuova dimensione, più radicale, se vogliamo. Oggi lo scontro è tra l’avere e l’essere. Tra i diseredati di sempre e i ricchi di sempre. Due mondi eternamente conflittuali dove vi è una parte consistente dell’umanità condannata all’emarginazione e una ristretta minoranza che la domina.
E’ una lotta che sa di antico tra i plebei e i patrizi della Roma repubblicana precristiana. Ma è anche una lotta più raffinata rispetto al passato poiché chi ha dispone di tutti i mezzi per asservire le masse e queste ultime alla fine si accontentano delle briciole solo per sopravvivere. Ma verrà un giorno del risveglio e allora l’intelligenza prevarrà sulle barbarie perché sarà reso vano il senso dell’avere nel confronto con l’essere. Scrive Rousseau nel suo contratto sociale nel 1762: “L’ordine sociale è un diritto sacro che sta alla base di ogni altro spirito. Si tratta di trovare una forma di associazione che difenda e protegga con tutta la forza comune la persona e i beni di ciascun associato e in cui ciascuno, pur unendosi a tutti gli altri, possa obbedire ancora solo a se stesso e rimanere libero come prima.” (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scomparsa del vescovo Gonçalves

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 aprile 2016

GonçalvesLa Comunità di Sant’Egidio esprime cordoglio e commozione per la scomparsa dell’arcivescovo emerito di Beira (Mozambico), monsignor Jaime Gonçalves. Uomo di pace, uno tra i protagonisti della Chiesa mozambicana dall’indipendenza a oggi, entrò in contatto con la Comunità, nella seconda metà degli anni Settanta, uno dei momenti più difficili per i cattolici in un Paese a guida marxista-leninista. Grazie ai contatti in Italia, con la Comunità e con istituzioni e personalità politiche, tra cui Giulio Andreotti (ministro degli Esteri) e Enrico Berlinguer (segretario del PCI), contribuì in modo decisivo al miglioramento della condizione dei cattolici in Mozambico.Da arcivescovo di Beira, all’inizio degli anni Novanta fu, con Andrea Riccardi, Mons. Matteo Zuppi e Mario Raffaelli, mediatore nelle trattative fra il governo marxista e la guerriglia della Renamo, che portarono il 4 ottobre 1992, a Roma, alla firma degli accordi di pace per il Mozambico ponendo fine a una lunga guerra civile che aveva provocato più di un milione di morti.E’ stato presidente della Conferenza episcopale mozambicana e protagonista nei due sinodi sull’Africa. Sant’Egidio lo ricorda con affetto per l’amicizia di tanti anni e gli innumerevoli incontri all’insegna del Vangelo e della pace. (foto: Gonçalves)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La via dell’austerità

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 gennaio 2011

Roma 20 gennaio 2011 – ore 18.00 Provincia di, Sala Luigi Di Liegro, Via IV Novembre 119/a in occasione della pubblicazione di:La via dell’austerità di Enrico Berlinguer (Edizioni dell’Asino) Emanuele Macaluso e Giulio Tremonti discutono su: L’austerità di Enrico Berlinguer Saluto di Nicola Zingaretti Presidente della Provincia di Roma Coordinano Luigi Manconi e Marino Sinibaldi.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricordare Enrico Berlinguer

Posted by fidest press agency su domenica, 13 giugno 2010

A 26 anni dalla morte significa ricordare uno dei pilastri culturali del Partito Democratico e del centrosinistra in Italia. In particolare suona come di straordinaria attualità il richiamo storico che Berlinguer fece all’indissolubile legame che deve esserci tra etica e politica: un legame che non deve rimanere solo un principio enunciato ma che va anche praticato e diffuso a tutti i livelli della politica, da quello nazionale a quello locale e microlocale. Il legame tra etica e politica deve essere un patrimonio di valori da conservare con cura non solo per il centrosinistra ma per l’intero mondo politico.  Insegnamenti ed esempi di strettissima attualità così come lo sono quelli di equità e di uguaglianza sociale che Berlinguer ha propugnato in ogni sua azione politica. Principi che sono messi in discussione da un modello sociale, culturale e politico che sembra essere vocato alla disgregazione sociale, alla frammentazione delle relazioni, ad un individualismo che rischia di pendere verso derive pericolose.  Quando Enrico Berlinguer morì, non avevo ancora compiuto un anno di vita: non ho vissuto in prima persona quella stagione, ma ne ho ‘subito’ il suo straordinario trasporto in una tradizione di impegno e passione politica genuina, in scelte lungimiranti capaci di guardare oltre alla visione dell’oggi. Una capacità di guardare oltre i confini del contingente che anche oggi dobbiamo recuperare: anche per dare al nostro paese e ai nostri territori un modello di sviluppo futuro più sostenibile, sotto ogni punto di vista. Capendo sin da subito ciò che anche Berlinguer ha sempre promosso: e cioè che talvolta, come nei momenti di grande difficoltà come quello che stiamo attraversando, è necessario rinunciare ad un pezzetto del proprio interesse a favore di un benessere diverso e più ampio, quello della nostra comunità. (Marco Di Maio Segretario  territoriale Pd forlivese) (foto Berlinguer)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »