Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘enrico maletti’

Arriva il nuovo lunario

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 novembre 2009

Lunario Parmigiano“Parma, 11 Novembre ore 17,45 nell’Aula Magna dell’Università, Achille Mezzadri presenterà l’edizione 2010 di un “gioiello” dell’associazione, il Lunario Parmigiano – Nel corso della cerimonia, poesie e canti di casa nostra – Presenta Giuseppe Mezzadri – Gli altri ospiti: Giuseppe Marchetti, Peppino Spaggiari, Enrico Maletti e il coro di bambini diretto da Beniamina Carretta – Giulia e Riccardo per ‘Na bùja fra can e gat . il Lunario Parmigiano, prezioso contenitore di parmigianità, ricco come sempre di storia, tradizione, dialetto, modi di dire pramzàn tramandati di generazione in generazione. Una piacevole abitudine, questa del Lunario, cara ai parmigiani, che nacque nel 1981 per volontà di un gruppetto di pramzàn dal sas guidati allora dallo storico presidente di Parma Nostra, Enzo Terenzani. Da allora il Lunario ne ha fatta di strada, diventando negli anni un insostituibile amico per migliaia di parmigiani. Quest’anno, in occasione del trentennale di Parma Nostra, il “rito” di presentazione del Lunario Parmigiano sarà particolarmente ricco e stimolante. L’Aula Magna dell’Università, infatti, trasuderà di parmigianità, grazie non soltanto alla presentazione ufficiale del papà di Pramzanblog, ma anche e soprattutto grazie a un programma sfizioso, in cui gli attori saranno tanti. Innanzitutto il presidente dell’associazione, Renzo Oddi, che introdurrà le autorità presenti, poi il vicepresidente Giuseppe Mezzadri (omonimo del giornalista), che farà da filo conduttore, presentando, oltre ad Achille Mezzadri, gli altri ospiti: Giuseppe Marchetti, che parlerà del futuro del dialetto, nonché Peppino Spaggiari e Enrico Maletti (altro vicepresidente di Parma Nostra nonché papà di Parmaindialetto) che leggeranno alcune poesie parmigiane pubblicate sul Lunario. Ma ci sarà spazio anche per la musica di casa nostra, con il coro di bambini “Verdimelodie e Vocincoro” diretto da Beniamina Carretta, che canterà Il campani ‘d Pärma, A sèmma tutt pramzàn e Unci, dunci, trinci. Cigliegina sulla torta, poi, la scenetta di due meravigliosi bambini, Giulia e Riccardo (già applauditissimi interpreti a Stasìra parlèmma in djalètt) che, preparati da Cristina Cabassa Maletti, reciteranno la celebre poesia di Bruno Pedraneschi ‘Na bùja fra can e gat. Insomma, un appuntamento da non perdere. (Nelle foto: Il Lunario Parmigiano)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »