Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 27

Posts Tagged ‘enrico montesano’

Enrico Montesano canta Trovajoli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 luglio 2015

montesanoAriccia parco Chigi 26 luglio 2015 – ore 21,00 Montesano canta Trovajoli. Enrico Montesano dà il via al segmento estivo de I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati, tra le latifoglie secolari del grande Parco – che Stendhal considerava “il più bel bosco del mondo” – annesso al Palazzo Chigi di Ariccia.
Montesano canta Trovajoli è il titolo dello spettacolo, un vero e proprio one man show in cui Montesano interpreta alcuni dei maggiori successi del grande Trovajoli, a partire dal mitico Rugantino, inframmezzati da ricordi ed aneddoti sul mondo della commedia musicale italiana e anche da qualche incursione satirica sui fatti dei giorni nostri. Protagonisti sul palco, accanto al mattatore Montesano, saranno i musicisti dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, una delle nostre migliori orchestre stabili (ICO), diretti da Roberto Molinelli autore anche dei bellissimi arrangiamenti.“Siamo molto lieti di ospitare Montesano per la Stagione estiva dei nostri Concerti: un grande interprete della commedia musicale italiana, oltre che attore a tutto tondo, dopo Milva, Peppe Barra, Rossana Casale, Elio, Giorgio Tirabassi, Danilo Rea che sono venuti nelle estati passate” – dice Giovanna Manci, direttore artistico dei “Concerti”, che insieme a Giacomo Fasola dirige la COOP ART la società a cui si deve l’organizzazione e la realizzazione de “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”.
I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati – organizzati in collaborazione con i Comuni di Ariccia, Genzano di Roma e Nemi che hanno stabilito tra di loro una lungimirante sinergia – proseguiranno al Museo delle Navi Romane di Nemi con appuntamenti dal 23 agosto al 20 settembre avvalendosi, da quest’anno, anche della collaborazione del Parco dei Castelli Romani e del sostegno di Romana Ambiente.
“I Concerti dell’ Accademia degli Sfaccendati” presso il Palazzo Chigi di Ariccia si sono affermati nel panorama europeo delle rassegne musicali sia per la qualità artistica degli interpreti che per l’originalità e lo spessore culturale delle programmazioni. Il progetto, ideato e curato da Giacomo Fasola e Giovanna Manci per l’organizzazione della Coop Art di Roma con la collaborazione del Comune di Ariccia ed il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Lazio, si propone di valorizzare una importante tradizione culturale legata al territorio ma di respiro e rilevanza nazionale, quella dell’Accademia degli Sfaccendati fondata a Roma nel 1672 dai Chigi ed attiva nel palazzo nobiliare di Ariccia. (montesano)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In trentamila per festeggiare il compleanno della capitale

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 aprile 2012

Italian showgirl Lorella Cuccarini Italiano: L...

Italian showgirl Lorella Cuccarini Italiano: LA showgirl italiana Lorella Cuccarini (Photo credit: Wikipedia)

«Le 30 mila presenze ai Fori Imperiali per lo spettacolo Le Stelle di Roma sono una testimonianza dell’apprezzamento dei cittadini per il Natale di Roma e di come si siano affezionati ai festeggiamenti per il compleanno della Capitale, una ricorrenza entrata a pieno titolo tra le tradizioni importanti della nostra città.Gli artisti Ennio Morricone, Lando Fiorini, Maurizio Battista, Elena Bonelli, Luca Barbarossa, Lorella Cuccarini, Andrea Perrozzi, Mario Biondi, Andrea Morricone, Simona Marchini, Enrico Montesano, con la brillante conduzione di Pino Insegno, si sono alternati sul palco con le musiche orchestrate dalla Roma Sinfonietta. Ognuno ha voluto esprimere il proprio amore a Roma, dando vita ad uno degli eventi più originali mai organizzati per l’anniversario del Natale della Capitale, espressione di diversi talenti e qualità artistiche. Sulle note delle più celebri canzoni dedicate a Roma e grazie ai ricordi e alle testimonianze di ognuno di loro, la serata è stata animata da un percorso fatto di immagini, suoni ed emozioni con la sentita partecipazione del pubblico. E’ stata un’importante occasione per ricordare e rivivere la tradizione popolare romana ma anche per riflettere sul significato e il valore dell’identità nazionale e civile». E’ quanto afferma l’assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico Dino Gasperini.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Un alibi di scorta”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 luglio 2011

E’ il titolo del libro che Enrico Montesano. Edito dalla Gremese, il romanzo è in parte thriller con humor e in parte commedia con suspense. E’ il primo dell’attore romano, uno dei più amati e stimati artisti del cinema e teatro italiano. Si racconta di un geometra che durante l’ispezione in un cantiere edile cade da un’impalcatura e rimane paralizzato dalla vita in giù. La disgrazia cambia drammaticamente il corso della sua esistenza, senza però spegnere in lui la speranza di tornare a camminare. In un’ostinata ansia di vita, l’uomo prende a battere la città a bordo della sua carrozzina e una notte, in cerca di calore umano e forse anche di sesso facile, si imbatte nel manipolo di travestite e prostitute da sempre accampato nei paraggi del suo ex cantiere, diventandone amico. Di giorno in cerca di un riscatto e alle prese con una moglie che ormai lo disprezza, di notte in giro per la città insieme ai suoi nuovi compagni di ventura, l’uomo diventa parte integrante del gruppo assumendo per loro l’insolita veste di fattorino. Alboreto, soprannominato così per la sua imprevista abilità, scopre anche di essersi invaghito di Gaby, una delle travestite della bislacca compagine Questo è in realtà solo l’inizio della vicenda, raccontata dallo stesso protagonista al commissario di polizia che lo sta interrogando per motivi che solo alla fine si chiariranno, in un disvelamento progressivo e sorprendente della verità che non risparmierà, oltre a Gaby, la famiglia stessa di Alboreto. Una storia “cinematografica”, agile come una sceneggiatura ma con il respiro di un vero romanzo, per Montesano che non delude con questo suo nuovo progetto, in cantiere da anni.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »