Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘esercizi’

Il servizio farmaceutico in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 25 gennaio 2011

La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani ha promosso la scorsa settimana un incontro tra le rappresentanze maggiormente rappresentative dei 40.000 farmacisti collaboratori con il Senatore Luigi D’Ambrosio Lettieri, segretario della 12 Commissione permanente Igiene e Sanità.
Al centro del confronto le preoccupazioni dei rappresentanti dei non titolari, che vedono nell’ipotesi di una sanatoria, che trasformi gli esercizi di vicinato in farmacie convenzionate, un attacco non solo all’equilibrio del servizio farmaceutico ma anche alle aspettative dei farmacisti collaboratori. “E’ evidente che esiste una forte preoccupazione per gli effetti che una misura di questo genere avrebbe per chi ha scelto la via maestra dei concorsi per accedere alla titolarità della farmacia” ha commentato il Presidente della FOFI Andrea Mandelli al termine dell’incontro. “Soprattutto ora che, grazie all’impegno Federale, si sta rimettendo in moto l’attività concorsuale anche in situazioni critiche come quella siciliana, sarebbe un grave errore e un pessimo esempio azzerare tutto con una sanatoria”. Per il Presidente della Federazione questo non significa che il settore non richieda miglioramenti e adeguamenti: “Tra la Federazione e i rappresentanti dei colleghi collaboratori c’è una piena identità di vedute a questo proposito: è immediatamente necessaria una riforma organica, che dia stabilità al servizio farmaceutico e nel contempo introduca una maggiore equità”. Il Senatore D’Ambrosio Lettieri, che della Riforma è relatore in Commissione, ha ringraziato la Federazione per questa importante iniziativa volta a rilanciare il dialogo tra le parti interessate: “La riforma è attualmente in discussione alla 12 Commissione ed è quella la sede in cui presentare proposte migliorative anche del DDL Tomassini Gasparri assunto come base della discussione.”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Saldi invernali

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 gennaio 2011

Da oggi prende il via ufficiale la stagione dei saldi invernali. Con la firma, da parte dell’assessore alle Attività Produttive Davide Bordoni, della deroga alla chiusura festiva dei negozi prevista dall’ordinanza comunale, gli esercizi commerciali potranno tenere le saracinesche alzate nel giorno dell’Epifania.«Con la Befana inizia un lungo week end di shopping che mi auguro sia di buon auspicio per rilanciare il comparto commerciale capitolino – dichiara Bordoni. Le aspettative degli esercenti sembrano positive anche perché i saldi muovono oltre il 30% del giro d’affari di un’attività. Purtroppo, nei giorni scorsi abbiamo riscontrato e verificato alcune irregolarità legate all’anticipo delle vendite promozionali. I vigili urbani, soprattutto nelle zone del centro storico, hanno multato alcuni negozi e spero che con l’inizio dei saldi non siano costretti a rilevare nuove anomalie. Ricordo infatti che i prodotti esposti per la vendita devono indicare in modo chiaro e ben leggibile il  prezzo di vendita al pubblico: il cartellino del saldo deve riportare il prezzo prima del saldo, la percentuale di sconto e il prezzo scontato. Invito i consumatori a conservare sempre lo scontrino: in caso di articolo difettoso il negoziante è obbligato ad effettuare una sostituzione anche se dichiara che i capi in saldo non si possono cambiare». Come prevede l’ordinanza comunale del marzo 2009, i negozi potranno restare aperti anche nelle due domeniche successive la data di inizio dei saldi, domenica 9 e 16 gennaio.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Programmazione Neurolinguistica

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 ottobre 2010

Nelly Bidot – Bernard Morat Collana L’Altra Scienza 160 pagine ISBN 978-88-7273-683-8 – €  14,00  La Programmazione Neurolinguistica (PNL) – sempre più praticata in numerosi centri specializzati anche in Italia – è un metodo per «decifrare il mondo interiore» delle persone con cui veniamo in contatto, in particolare rendendoci sensibili a tutta una serie di piccole e apparentemente insignificanti caratteristiche del comportamento – per esempio, determinati movimenti degli occhi – che di solito non rileviamo, e che sono invece elementi rivelatori dello stato d’animo e delle vere intenzioni di ciascuno di noi. Questo manuale mette in grado – attraverso una serie di esercizi che si sviluppa appunto in ottanta giorni – di realizzare una condizione di «sintonia» con gli altri che porta non solo a raggiungere una migliore comprensione reciproca ma anche a conquistare un maggior equilibrio interiore, con risultati altamente positivi in tutti i rapporti umani e soprattutto nelle relazioni di lavoro, commerciali e manageriali.
Nelly Bidot, istruttrice di Programmazione Neurolinguistica è consulente professionale.
Bernard Morat, esperto in PNL, è laureato in medicina. Entrambi vivono e lavorano a Parigi.(ottanta giorni)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dimezzare il costo dei farmaci

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 settembre 2010

“Poniamo all’attenzione del cittadino, che si deve curare, il fattore risparmio: il dimezzamento del costo dei farmaci! Troppo spesso parte della popolazione non si cura perché non può permettersi la spesa dei medicinali!”. Così l’On. Scilipoti (IDV), in riferimento all’incontro con i farmacisti titolari di parafarmacie situate nel Centro Italia. Dopo una breve presentazione delle finalità del forum, il deputato di Italia dei Valori ha additato l’attuale situazione legislativa, che di fatto limita fortemente i farmacisti titolari di parafarmacia nell’esercizio della professione, consentendogli di vendere all’interno dei loro esercizi solo un ristrettissimo numero di farmaci. “Il titolare di parafarmacia indossa il camice bianco e il caduceo perché è un farmacista a tutti gli effetti, laureato ed abilitato! Continua il deputato di Italia dei Valori: “Deve poter esprimere la sua professionalità offrendo alla comunità un servizio essenziale e cioè vendere, in regime privatistico, tutti i farmaci, ad eccezione di quelli della cosiddetta ricetta rossa. “La farmacia non convenzionata –– conclude l’On. Scilipoti (IDV) –  può offrire ai cittadini un servizio farmaceutico professionale molto più concorrenziale, libero e capillare sul territorio”. (Dott. Giuseppe Cuschera)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

DocMorris sbarca in Italia

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 luglio 2010

DocMorris, la catena olandese di farmacie celebre per la sentenza che nel 2003 autorizzò in Europa la vendita via Internet degli Otc, sta per mettere piede in Italia. La città d’arrivo è Milano, dove due farmacie sono già pronte ad alzare i battenti (gli annunci sulle vetrine parlano di un’apertura entro luglio e l’altra per il 6 settembre). Ma l’impressione è che sia soltanto la prima tappa di un percorso che potrebbe prevedere altre aperture in giro per lo Stivale. Il condizionale è d’obbligo, perché al momento mancano informazioni ufficiali: DocMorris appartiene al gruppo Celesio, la multinazionale della distribuzione intermedia che in Italia controlla, attraverso il marchio Admenta, 162 municipali di 19 comuni, tra i quali appunto Milano. E dei due esercizi che stanno per aprire nel capoluogo, uno è certamente un decentramento di una farmacia comunale che ha sede a poca distanza, nel quartiere di Rogoredo (periferia sud). L’ipotesi che la catena olandese abbia fatto breccia in Italia grazie ad Admenta è avvalorata anche dalla notizia che venerdì prossimo è previsto un incontro tra Afm Milano e sindacati per l’illustrazione di un piano che dovrebbe riguardare proprio l’insegna DocMorris. Di più, come detto, non si sa: all’Afm consigliano di rivolgersi in Admenta e dalla sede bolognese della società non arrivano risposte. Per farsi un’idea dei possibili progetti della catena nel nostro paese, in ogni caso, basta dare un’occhiata all’Europa: in Svezia, dove il governo ha di recente privatizzato le farmacie, DocMorris ha innalzato la sua prima insegna a febbraio e secondo fonti giornalistiche tedesche i piani di espansione puntano a un centinaio di sedi in tutto il paese; in Germania, invece, la catena controllata da Celesio conta attualmente 150 esercizi, messi assieme attraverso la tecnica del franchising. Insomma, con o senza le liberalizzazioni dell’Ue DocMorris sta costruendo – un mattone alla volta – la sua catena europea di farmacie, dall’insegna ben nota anche al popolo del web. E le recenti aperture comunitarie alle farmacie on line offrono al mosaico un ulteriore tassello. (fonte farmacista33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PsicologicaMente

Posted by fidest press agency su domenica, 27 giugno 2010

60 giochi, magie e illusioni per capire come funzionano i nostri pensieri Rusinek Stéfhane / illustr.: Populaire Franck (Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI), 2010, 1 ed.194 pagine  Prezzo di copertina: € 13,00. Sessanta giochi per scoprire, divertendosi, i meccanismi della nostra mente.
Il libro presenta una serie di 60 esercizi illustrati per scoprire i meccanismi della psicologia. Elementi che spesso sono dati per scontati, ma che invece rivelano molto di sé e della comune natura umana: dalla memoria (e dalla smemoratezza) alle forme di apprendimento, dalle illusioni alla percezione (spesso non obiettiva) della realtà, dal buono (o cattivo) uso dei propri sensi alla capacità (o incapacità) di giudizio… alla ricerca del modo con cui la mente umana opera nel quotidiano, ben al di là di quello che normalmente ci aspettiamo. Un libro che può essere letto con amici, in una serata in compagnia, e “giocato” da ragazzi e adulti.
Stéphane Rusinek è professore di psicologia all’Università Charles de Gaulle-Lille 3 è anche responsabile dell’equipe «Psicologia delle interazioni Temporali, Emozionali, Cognitive».
Franck Populaire è artista plastico, pittore, illustratore e insegnante di Arti plastiche.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

3500 farmacie a rischio chiusura

Posted by fidest press agency su sabato, 5 giugno 2010

Nel corso della conferenza stampa ‘Manovra. Farmacie a rischio chiusura, italiani senza servizi’, Federfarma Lazio ha annunciato il rischio che la finanziaria varata dal Governo possa portare alla cessazione d’attività di circa 300 farmacie sulle oltre 1400 presenti nel territorio regionale. La denuncia si pone come emblematico esempio della crisi che interessa il settore a livello nazionale, dove di esercizi ne sarebbero a repentaglio circa 3500.  Sulla questione è intervenuto Manlio Caporale, responsabile per la Sanità dell’Italia dei Diritti: “La spesa farmaceutica è un grosso problema. Le multinazionali non investono nella ricerca  che richiede tempi e costi notevoli. Sovente, nei laboratori, si parte dall’analisi di molte molecole delle quali pochissime diventano medicinali per il commercio. La ricerca non costituisce motivo d’impresa poiché il brevetto scade in pochi anni. Non possiamo dimenticare tuttavia che, se da una parte la caduta del monopolio e la diffusione dei generici limano gli investimenti, dall’altra recano innumerevoli benefici. Le scoperte diventano patrimonio dell’umanità”.  La  Federfarma , che è attiva dal 1969 e rappresenta gli oltre 16.000 esercizi  privati convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, si è dichiarata disponibile a fare  la propria parte in termini di sacrifici, auspicando uno sforzo condiviso da tutti i protagonisti della filiera del farmaco quali industrie, grossisti e farmacie. Spiega l’esponente del movimento presieduto da Antonello de Pierro: “Vi è anche un problema di rimborsi economici, di stoccaggio e accordi con lo Stato, spesso in ritardo nei pagamenti, il quale non  restituendo regolarmente pone gli esercenti  in una situazione di oneroso scoperto. La soluzione risiede in  un nuovo approccio, una differente gestione della filiera del medicinale. In Italia – conclude Caporale – ancora paghiamo la confezione; fornendo invece al paziente, come accade negli Usa, soltanto il dosaggio dei farmaci necessari per la terapia prescrittagli, si avrebbe un notevole risparmio. Occorre una mediazione che integri pubblico e privato. Non è il caso di gridare allo scandalo. La soluzione è un’organizzazione vera”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio per le Botteghe storiche del II Municipio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 aprile 2010

Roma. Torna la II edizione della festa delle Botteghe storiche del II Municipio, l’iniziativa che nel mese di giugno premierà gli esercizi commerciali e artigianali con oltre 50 anni di attività. Ad annunciarlo l’Assessore alle attività produttive del Municipio, Mario Mancini che ha invitato a partecipare al riconoscimento tutti i titolari di negozi storici, operanti in questo territorio del Municipio Roma II con un unico punto vendita, gestito in via continuativa dalla stessa famiglia per almeno cinquanta anni e che preferibilmente abbia conservato un riferimento storico all’interno della propria attività.  “Il Municipio Roma II  – ha sottolineato l’Assessore Mancini – oltre a fregiarsi di notevoli risorse storico – artistiche e ambientali è ricco un grande tessuto commerciale ed anche artigianale di lunga tradizione. E’ per questo che con questa iniziativa vogliamo dare il meritato riconoscimento a tutti gli operatori che, con oltre mezzo secolo di attività, hanno contribuito alla valorizzazione del commercio di qualità del territorio. I negozi tradizionali svolgono, infatti, un ruolo determinante contro la massificazione delle produzioni e la loro specializzazione consente la sopravvivenza di molte attività artigianali e micro aziende della città. Un valore aggiunto da non sottovalutare e da non disperdere”. Per partecipare al riconoscimento ”Botteghe storiche del Municipio II”, i negozianti con i requisiti necessari potranno presentare la domanda presso l’ufficio Protocollo del Municipio II entro il 30 Aprile 2010.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Più attività fisica a scuola

Posted by fidest press agency su domenica, 28 febbraio 2010

Lo svolgimento di speciali programmi di attività fisica, all’interno delle scuole, consentirebbe di ridurre l’eccesso di grasso, nonché di migliorare lo stato di salute fisica nei ragazzi. Lo ha verificato un trial condotto in Svizzera e apparso su British Medical Journal. Susi Kriemler dell’Institute of Exercise and Health Sciences, University of Basel e collaboratori hanno coinvolto 28 classi di 15 scuole elementari svizzere in un’indagine che ha voluto verificare l’efficacia di specifici programmi di attività fisica durante un intero anno scolastico. In particolare, oltre 500 ragazzi sono stati randomizzati a svolgere tre canoniche lezioni di educazione fisica più due lezioni aggiuntive ogni settimana; un breve intervallo di attività fisica al giorno ed esercizi fisici a casa, oppure ad astenersi dal suddetto programma (controllo). Nei ragazzi sottoposti a questo speciale protocollo, rispetto al gruppo controllo, l’indice che misurava i livelli di grasso corporeo è diminuito in maniera significativa (-0,12; p= 0,009). In questo gruppo, inoltre, sono migliorate sia le capacità aerobiche (0,17; p= 0,04), sia quelle legate allo svolgimento di attività fisica moderata-intensa a scuola (1,19; p<0,001) e durante l’intera giornata (0,44; p= 0,03). (L.A.)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bruxelles richiama l’Italia sul gioco online

Posted by fidest press agency su domenica, 1 novembre 2009

Aams non ha mai notificato alla Comunità europea il decreto tecnico del 17 settembre 2007, relativo, appunto, ai ‘giochi di abilità con partecipazione a distanza’ come impone la normativa comunitaria. E dall’Europa arriva una nuova procedura di infrazione, con tanto di messa in mora per il nostro Paese. Proprio nei giorni in cui il settore si interroga sul futuro dei cosiddetti ‘totem’: ovvero, i terminali di gioco che consentono il collegamento ai siti di gioco online dai pubblici esercizi. L’interrogazione parlamentare presentata nelle scorse settimane dall’onorevole del PD Alberto Fluvi ha ottenuto la risposta da parte del Ministero dell’Economia ma non ha certo risolto il problema. Il vuoto normativo c’è e rimane tale. Fino a quando i Monopoli di Stato non decideranno di prendere provvedimenti (nel senso letterale dell’espressione) al riguardo.  Il settore, intanto, è in fermento, domandandosi quale potrà essere il futuro di questo prodotto di gioco. Le prime indicazioni le ha fornite il Direttore per i giochi di Aams Antonio Tagliaferri in un’intervista rilasciata a Gioconews.it: “Il gioco online –afferma- è stato disciplinato recentemente dalle legge Comunitaria e troverà la sua disciplina in quella sede”.  Ovvero, quando verranno emessi i provvedimenti conseguenti alla cosiddetta Legge Comunitaria 2008, sapremo quale sarà il destino dei totem. Ma il dirigente Aams va più a fondo e aggiunge: “Il totem e l’organizzazione di gioco riferita ai totem, è del tutto contraddittoria con il sistema del gioco a distanza. Se a qualsiasi operatore estero si chiede come viene esercitato il gioco online, nessuno parlerà mai di un ‘surrogato di rete fisica’”.  I totem infatti, non sono previsti, al giorno d’oggi, da nessuna norma. Come precisa Tagliaferri: “L’unica norma negli ultimi anni che ha parlato di apparecchiature –che poi vengono definiti totem, ma la norma non parla di totem – è quella sulle scommesse sportive, che consente ai concessionari –e quindi non a chiunque- di utilizzare delle apparecchiature che possano permettere l’interazione diretta del giocatore con il sistema del concessionario è quella delle scommesse sportive. Altro non esiste.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Raduno Labrador

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Sizzano, (No) 19-20 settembre L’evento verrà presentato in conferenza stampa giovedì 17 alle ore 19.30  Raduno nazionale per il mondo dei cani Retrievers Due giorni importanti, dunque, per una manifestazione che, pure, è accresciuta dall’importanza dei due più importanti giudici di gara inglesi – gli allevatori Mrs Jackie Hodge e Mr Mervyn Reynolds – che coadiuveranno l’italiano Domenico Di Matteo.  “In questi due giorni dedicati ai Lavrador si potrà assistere a dimostrazioni di lavoro” sottolineano gli organizzatori del Retrievers Club Italiano.  “Questi cani ci entusiasmeranno con la loro bravura eseguendo difficili esercizi di lavoro sia sulla terra che in acqua e dimostrando la loro addestrabilità e la loro innata attitudine al riporto”.  Persone qualificate, poi, saranno a disposizione dei presenti per spiegare come si addestra un Labrador e terranno, nei due giorni, un corso di educazione ed introduzione all’addestramento per Retriever. Un importante momento di questo evento è, senza dubbio, rappresentato dalla Sfilata dei Campioni che si terrà sabato alle ore 19: con effetti di luci e suoi sfileranno i più bei soggetti presenti in Italia, i Labrador che hanno ottenuto il titolo di Campione per la loro bellezza ed il titolo di Campione per la loro bravura nel lavoro: uno spettacolo unico per tutti gli appassionati…  Subito dopo inizierà la cena il cui tema sarà il “Labrador” e verrà presentato il primo Libro del Pedigree Italiano, che raccoglie foto e dati dei Labrador più rappresentativi presenti in Italia e vuol essere quindi un mezzo per far conoscere al mondo la storia di questa razza ed il lavoro fatto dall’allevamento italiano.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Apertura esercizi commerciali a Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 agosto 2009

In prossimità del periodo di Ferragosto, l’Assessorato alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale ritiene opportuno riassumere la disciplina vigente sulle aperture e chiusure nelle prossime giornate domenicali del mese di agosto per quanto riguarda gli esercizi di vendita al dettaglio.    In base all’ordinanza sindacale n. 2 del 24 marzo 2009, nelle giornate domenicali del 9 e 16 di agosto e nella giornata festiva del 15 di agosto, hanno la facoltà di apertura gli esercizi di vendita al dettaglio ubicati in particolari zone della città ad alta vocazione turistica, come il Centro Storico, le aree adiacenti alle Basiliche di San Paolo, San Pietro e San Giovanni, e l’intero territorio del Municipio XIII. In tali giornate, gli altri esercizi di vendita ubicati sul resto del territorio comunale devono invece rispettare l’obbligo di chiusura. Nelle restanti domeniche del mese di agosto, invece, tutti gli esercizi di vendita al dettaglio hanno la facoltà di rimanere aperti.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »