Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘etnoantropologici’

1961 – 2011 Cinquant’anni di arte in Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 luglio 2011

Reggia di Caserta, 13 luglio – 13 novembre 2011 Dalla collaborazione tra la Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Caserta e Benevento e la Soprintendenza alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma nasce un programma espositivo in tre tappe che prenderà il via il prossimo 13 luglio alla Reggia di Caserta e che ruota intorno all’ idea di “contemporaneità nell’arte”.
La prima mostra, 1961-2011 Cinquant’anni di arte in Italia dalle collezioni GNAM e TERRAE MOTUS, che sarà visitabile alla Reggia di Caserta, fino al 13 novembre 2011, si propone di mostrare 50 anni di sperimentazione che hanno caratterizzato il nostro paese dal 1961 ad oggi attingendo alla collezione Terrae Motus che dal 1992 è esposta alla Reggia di Caserta. Curata da Paola Raffaella David, Maria Vittoria Marini Clarelli e Rita Camerlingo, l’esposizione metterà a confronto una selezione di circa 50 opere italiane provenienti sia dalla collezione Terrae Motus, nella quale sono rappresentati artisti come Alighiero Boetti, Enzo Cucchi, Luciano Fabro, Piero Gilardi, Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano, Emilio Vedova, sia dalla raccolta della GNAM, dalla quale provengono lavori di Alberto Burri, Lucio Fontana Jannis Kounellis, Piero Manzoni, Fabio Mauri, Enzo Mari, Fausto Melotti, Sante Monachesi, Paola Levi Montalcini, Sandro Chia, Eliseo Mattiacci, Ettore Spalletti, Pino Pascali, Mimmo Rotella, Gilberto Zorio e tanti altri. L’allestimento è stato curato da Federico Lardera con la collaborazione di Giustino Cacciotti di larderArch studio di Roma. (gnam, terrae)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto a Napoli

Posted by fidest press agency su sabato, 25 giugno 2011

Napoli 28 giugno nel Giardino romantico di Palazzo Reale di Napoli. In scena, alle ore 21.00, l’Ensemble dei primi Fiati del San Carlo, diretto da Maurizio Agostini, per un programma dedicato a Charles Gounod, Wolfgang Amadeus Mozart, Gioachino Rossini e Astor Piazzolla con Libertango. Il concerto, inserito nell’Estiva del San Carlo, è realizzato in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artisti ed Etnoantropologici di Napoli e Provincia, e la Regione Campania per il progetto “Arte nei Giardini”.
Mercoledì 29 giugno, alle ore 20.30, ultimo appuntamento della Stagione Sinfonica 2010-2011 del Lirico di Napoli. Sul podio del San Carlo, Donato Renzetti dirige Orchestra e Coro stabili -quest’ultimo preparato da Salvatore Caputo- per un concerto di ampio respiro. In programma, i Nocturnes per orchestra e coro femminile di Claude Debussy, i Chichester Psalmsdi Leonard Bernstein e le Enigma Variations di Sir Edward Elgar.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La notte dei musei: Fra suoni e visioni

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 Mag 2011

Cosenza Sabato 14 maggio 2011 20.00 / 2.00 Palazzo Arnone la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, guidata da Fabio De Chirico, partecipa a La Notte dei Musei con una propria iniziativa, coordinata da Nella Mari e da Patrizia Carravetta, denominata Fra suoni e visioni. Un’occasione speciale per trascorrere una straordinaria notte a Palazzo Arnone in Cosenza tra arte, musica, pittura e spettacolo. Ad arricchire e a rendere ancora più suggestiva la Notte dei Musei saranno le sonorità proposte dagli studenti del Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza diretto dal M° Antonella Calvelli che, rinnovando una consolidata e proficua collaborazione con la Soprintendenza, si esibiranno in un repertorio che spazierà dal classico al moderno con momenti anche recitati. La serata si aprirà, alle ore 20.00, con l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea dal titolo Ente Comunale di Consumo, a cura di Claudio Libero Pisano, con il coordinamento generale di Fabio De Chirico e con il coordinamento organizzativo di Nella Mari e Patrizia Carravetta. La Galleria Nazionale di Cosenza resterà aperta dalle ore 20.00 alle 2.00. Sarà visitabile il cantiere di restauro OPERA APERTA. Il restauro del Sant’Agostino di Mattia Preti svela i segreti di un capolavoro. Dalle 22.00 alle 24.00 GiovanInArte, i capolavori della Galleria Nazionale di Cosenza saranno illustrati dagli studenti del Liceo classico “B.Telesio” di Cosenza; dalle 22.00 si terrà, dedicato soprattutto ad un pubblico giovane, la Perfomance Live Writing, a cura di CHINA INK, gruppo di giovani artisti che realizzerà variopinti graffiti. Dalle ore 24.00 alle ore 2.00 la serata sarà accompagnata dai suoni di DJ SET, a cura di SHIRT VS T-SHIRT Robert Eno e Fabio Nirta Partyzan Produzioni.
Per raggiungere Palazzo Arnone e i luoghi d’arte del centro storico si potrà usufruire di un servizio gratuito di navetta con partenza da piazza dei Bruzi a cura del Comune di Cosenza e dell’Amaco.
Gli artisti hanno lavorato nella massima libertà creativa, scegliendo se e come utilizzare la carta secondo la loro esclusiva poetica e il loro linguaggio. Che si sia trattato di un video, un disegno, un’elaborazione tridimensionale, ogni artista ha espresso la sua personale visione di questo racconto e ha restituito una memoria o un’ipotesi di futuro. La mostra è accompagnata dalla pubblicazione di un catalogo edito da Livello 4 editrice. (palazzo arnone, ecce pietro-ruffo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XVIII Salone del restauro di Ferrara

Posted by fidest press agency su martedì, 29 marzo 2011

Ferrara dal 30 marzo al 2 aprile prossimo si terrà la XVIII edizione del Salone dell’Arte del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali. I più autorevoli protagonisti del settore animeranno incontri tecnici, workshop, seminari e tavole rotonde in un proficuo scambio di idee, di opinioni e di esperienze. La Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria partecipa al Salone con due interessanti iniziative:
• giovedì  31 marzo ore 10.30 – 11.30, sala Belriguardo, pad. 5, piano terra Opera Aperta – Il restauro del Sant’Agostino di Mattia Preti svela i segreti di un capolavoro. Relatori: Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e Valentina Cosco, consulente esterna per la diagnostica. La Soprintendenza BSAE della Calabria presenta la mostra-cantiere didattico dedicata al restauro del dipinto raffigurante Sant’Agostino di Mattia Preti, recentemente acquisito dal MiBAC per la Galleria Nazionale di Cosenza. Il restauro, condotto “a porte aperte” dai tecnici del Laboratorio di Restauro e della Sezione di Diagnostica della Soprintendenza, offre ai visitatori l’opportunità di condividere l’esperienza di un intervento conservativo. Il cantiere, allestito in una sala attrezzata con idonee e moderne strumentazioni, si avvale di sussidi didattici, pannelli espositivi e schermi multimediali;
• venerdì  1 aprile ore 14.30 – 15.30, sala C, primo piano, pad. 5/6 I bronzi dorati di Cosimo Fanzago. Restauri e nuove ipotesi interpretative. Relatori: Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e Giuseppe Mantella, restauratore. La Soprintendenza BSAE della Calabria presenta il restauro delle sculture in bronzo dorato di Cosimo Fanzago, realizzate per il monumentale ciborio della Certosa di Santo Stefano del Bosco in Serra San Bruno (VV), smembrato a seguito del terremoto del 1783. Le sculture sono state sottoposte ad un delicato intervento di restauro finalizzato oltre che alla rimozione delle numerose corrosioni attive, anche alla conoscenza della tecnica di realizzazione. Il restauro è stato preceduto da una campagna di indagini diagnostiche che ha fornito una banca dati di straordinario interesse per un approfondimento storico-critico sulle opere e sulle tecniche esecutive.  Segnaliamo, inoltre, che mercoledì 30 marzo, alle ore 11.00, sala D, primo piano, fra pad. 5 E 6, si terrà, organizzato da Nova Ars Restaurandi, Soprintendenza BSAE della Calabria, Università della Calabria, l’incontro Raffaele Rinaldi alla chiesa dell’annunziata. diagnostica, restauro e nuove acquisizioni tecniche Relatori: Gianluca Nava, restauratore; Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e Valentina Cosco, diagnosta (cosimo, mattia, raffaele)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Donne dipinte: Un viaggio al femminile

Posted by fidest press agency su domenica, 6 marzo 2011

Cosenza 8 marzo 2011  ore 16.00 – Palazzo Arnone la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, diretta da Fabio De Chirico, presenta in occasione della Festa della donna, Donne dipinte – Un viaggio al femminile nella GNC.La Galleria Nazionale di Cosenza diventa spazio ideale per parlare di donne fuori dagli schemi. Attraverso un “viaggio” nell’arte lungo quattro secoli verranno difatti riletti al femminile capolavori che hanno per protagoniste donne, eroine, dee, sante, regine ritratte, fra gli altri, da Mattia Preti, Luca Giordano, Francesco Guarino, Frans Wouters, Gaele Covelli, Silvestro Lega, Umberto Boccioni. Un’attenzione particolare sarà dedicata all’unica artista donna presente nella GNC, l’olandese Rachel Ruysch, che nella prima metà del XVIII secolo realizza il bel dipinto raffigurante Natura morta. La conversazione e il percorso guidato sono a cura di Rosanna Caputo, storico d’arte direttore coordinatore della Soprintendenza BSAE della Calabria. Seguiranno un reading di letture creative, a cura della Compagnia Libero Teatro di Cosenza e testimonianze e riflessioni sui diritti negati, a cura dell’associazione Angelina. L’iniziativa è frutto di una proficua collaborazione fra la Soprintendenza BSAE della Calabria, l’associazione socio-culturale Angelina di Cosenza e il Comitato Se non ora quando di Cosenza e mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla cultura di genere. (Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria  Soprintendente: Fabio De Chirico)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Restauro di Sant’Agostino

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 gennaio 2011

Cosenza 1 febbraio 2011 Presentazione ore 11.30  Palazzo Arnone si terrà la conferenza di presentazione di Opera Aperta – Il restauro del Sant’Agostino di Mattia Preti svela i segreti di un capolavoro. Interverranno Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria; Rosa Anna Filice, storico d’arte direttore coordinatore SBSAE della Calabria; Valentina Cosco, diagnosta; Giovanna Tartoni, presidente della prima circoscrizione – Cosenza e Antonella Calvelli, direttore del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza.  In occasione dell’imminente restauro del dipinto, recentemente acquistato dal MiBAC per incrementare il ricco corpus pretiano della Galleria Nazionale di Cosenza, la Soprintendenza calabrese ha predisposto a Palazzo Arnone un cantiere di restauro aperto alla fruizione pubblica.   L’obiettivo è quello di offrire ai visitatori della Galleria Nazionale di Cosenza, in particolar modo agli studenti e agli addetti ai lavori, l’opportunità di seguire in tempo reale, avvalendosi della guida esperta dei restauratori e degli operatori tecnici del Laboratorio di Restauro della  Soprintendenza, tutte le fasi dell’intervento.  Il restauro del Sant’Agostino si preannuncia operazione culturale di grande interesse in quanto il recupero dell’originaria valenza estetica dell’opera potrà fornire alla storia critica del dipinto nuovi e inediti tasselli.   Il cantiere didattico è una possibilità in più per appropriarsi del proprio patrimonio culturale; una modalità trasparente per avvicinare il pubblico alla tutela attiva e consapevole dei beni culturali e renderlo consapevole della propria memoria storica.  L’iniziativa è in linea con le scelte operate oramai da anni dalla Soprintendenza calabrese che mira a comunicare efficacemente la propria attività e a far conoscere l’importante patrimonio d’arte della regione.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ritrovata la Vergine di Pietro Bernini

Posted by fidest press agency su domenica, 19 settembre 2010

Nei giorni scorsi ad Amantea (Cosenza), presso il Complesso Monumentale di San Bernardino, si è tenuta un’importantissima iniziativa fortemente voluta e sostenuta dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, diretta da Fabio De Chirico. E’ stata difatti restituita alla pubblica fruizione il frammento di un’opera d’arte di eccezionale rilevanza: la testa della Vergine de La Natività di Pietro Bernini, conservata nell’Oratorio dei Nobili della stessa cittadina. Nel corso della solenne cerimonia, il prezioso frammento è stato riposizionato nella sua collocazione originaria dal soprintendente De Chirico, a testimoniare l’impegno della Soprintendenza calabrese in direzione di una tutela attiva del patrimonio d’arte regionale.
Approfondimento: La Natività di Pietro Bernini
L’altorilievo raffigurante La Natività (marmo statuario150X100 cm. ca.), posto sull’altare maggiore dell’Oratorio dei Nobili di Amantea è un’importante opera della cultura tardo cinquecentesca in Calabria.  Nell’Inventario degli oggetti d’arte d’Italia, II, Calabria, pubblicato nel 1933, Alfonso Frangipane attribuisce l’opera ad uno scultore messinese, proponendo il nome di Rinaldo Bonanno. Lo studioso lamentava la perdita di molti dettagli causati dalla furia distruttrice delle truppe napoleoniche che invasero nel 1807 il complesso francescano di San Bernardino e l’oratorio annesso. In particolare la scomparsa della testa della Vergine privava l’altorilievo di un elemento fondamentale per la sua lettura. L’opera è stata attribuita da Alessandra Migliorato a Pietro Bernini (Tra Messina e Napoli: La scultura del Cinquecento in Calabria da Giovan Battista Mazzolo a Pietro Bernini, Società editrice messinese di storia patria, Messina 2000, pp. 99-112) e, accettata dalla critica successiva, è stata accolta nell’imponente monografia dedicata allo scultore da Hans-Ulrick Kessler (Pietro Bernini (1562-1629), Hirmer Verlag GmbH, München 2005, p. 272). (la natività, la testa)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nove artisti per Napoli milionaria

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 luglio 2010

Martina Franca (TA) fino al 31/8/2010 Piazza Roma, 34 Palazzo Ducale Opere ispirate alle commedia di Eduardo De Filippoa cura di Lia De Venere e Fabrizio Vona. La mostra Nove artisti per -Napoli milionaria-, è stata promossa dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia e dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia, e realizzata con un finanziamento erogato dalla Regione Puglia- Assessorato al Mediterraneo, alla Cultura e al Turismo. Alla manifestazione hanno dato la propria collaborazione il Comune e il Centro artistico musicale Paolo Grassi di Martina Franca (TA), la Banca Popolare di Bari e A.N.G.E.L.O. Vintage.
La mostra e’ allestita nelle sale del palazzo ducale, ornate da dipinti a tempera realizzati dal pittore martinese Domenico Carella nel 1776 e oggi restaurate. (mostra martina franca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Collezione Banca Carime

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 Mag 2010

Cosenza, 28 maggio 2010, ore 11.00 Galleria Nazionale – Palazzo Arnone  Via Gian Vincenzo Gravina conferenza stampa. Intervengono Salvatore Perugini Sindaco di Cosenza Francesco Prosperetti Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria Fabio De Chirico Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria Giuseppe Minervino Vice Direttore Generale di Banca Carime Giuseppe Stolfi Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Cosenza, Catanzaro e Crotone Raffaele Giovinazzo Capitano Comando Carabinieri TPC, nucleo Cosenza
Sabato 29 maggio 2010 alle ore 18 la Galleria Nazionale di Cosenza aprirà nuove sale espositive dove il pubblico potrà ammirare i 38 capolavori della Collezione Banca Carime, opere donate in comodato d’uso da Banca Carime al Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L’allestimento si avvale del Patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza e del Comune di Cosenza. Il comodato – giunto a conclusione di trattative iniziate da oltre un decennio e riprese con determinazione dopo l’insediamento del Soprintendente Fabio De Chirico, che ha incontrato la rinnovata disponibilità di Banca Carime a definire l’iter – costituisce un’operazione di grande rilievo culturale per la città di Cosenza e per tutta la Calabria. La prestigiosa collezione di opere diviene finalmente patrimonio condiviso e fruito dall’intera collettività grazie all’impegno della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria e di Banca Carime, da sempre impegnata nella promozione della cultura quale banca del territorio e quale soggetto socialmente consapevole attraverso un impegno di servizio orientato allo sviluppo delle regioni in cui opera. L’opera più antica della raccolta è il dipinto attribuito a Giovanni Bellini con la collaborazione del fratello Gentile raffigurante Cristo al Calvario e il Cireneo, eseguito intorno al 1460. Le opere della collezione sono state sottoposte ad un intervento di manutenzione, conservazione e restauro, preceduto da un’attenta campagna di indagini diagnostiche, a cura del Laboratorio di Restauro e della Sezione di Documentazione e Diagnostica della Soprintendenza BSAE Calabria.  Apertura al pubblico dal 30 maggio 2010 – Inaugurazione Sabato 29 maggio, ore 18.00 (preti, boccioni, van Caracciolo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luce sulle tenebre

Posted by fidest press agency su sabato, 22 Mag 2010

Bologna 25 maggio alle ore 11.30 (mostra dal 29 maggio all’ 11 luglio 2010) presso la Sala Assemblee della  Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna (Via Farini, 15) conferenza su  Tesori preziosi e nascosti dalla Certosa di Bologna Interverranno: Fabio Roversi-Monaco, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna Mauro Felicori, Direttore Settore Cultura Comune di Bologna Saranno presenti i curatori, Beatrice Buscaroli e Roberto Martorelli Luce sulle tenebre. Tesori preziosi e nascosti dalla Certosa di Bologna, è la mostra che sarà allestita a, promossa dall’Istituzione Musei Civici del Comune di Bologna e dalla Fondazione CaRisBo, con la collaborazione di numerose istituzioni cittadine e in particolare della Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »