Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Posts Tagged ‘europa creativa’

Europa creativa: sì a mobilità degli artisti e circolazione delle opere

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 marzo 2019

Strasburgo Il Parlamento europeo ha votato per raddoppiare il bilancio 2021-2027 del programma Europa creativa, per una migliore circolazione internazionale delle opere e sostenere la mobilità degli artisti.Il testo, approvato con 501 voti a favore, 51 contrari e 42 astensioni, è inoltre incentrato sulla promozione delle tecnologie digitali nel settore creativo.Il Parlamento sostiene una maggiore mobilità degli artisti, incoraggiando fortemente gli scambi transfrontalieri di creativi e artisti, anche attraverso programmi comuni di residenza. I settori dell’editoria, del cinema, della musica, dei festival, del patrimonio culturale e dell’architettura beneficeranno di diverse azioni finanziate nell’ambito di questo programma.I deputati ribadiscono l’importanza di coinvolgere un pubblico giovane, soprattutto per promuovere l’utilizzo di opere audiovisive attraverso canali legali. Anche l’alfabetizzazione mediatica è una delle priorità del programma, con i membri della commissione per la cultura e istruzione che insistono sul suo contributo per lo sviluppo di un pensiero critico.Anche i professionisti dei nuovi media dovrebbero beneficiare del programma.La relatrice Silvia Costa (S&D, IT) ha dichiarato: “Ho voluto rafforzare tre aree: il valore intrinseco della cultura, la mobilità degli artisti e degli operatori culturali e lo sviluppo di una narrazione sulle radici comuni europee e la diversità”.Ha poi aggiunto: “I talenti europei – specialmente le giovani generazioni – dovrebbero poter muoversi liberamente e far circolare le loro opere, avere la possibilità di lavorare su coproduzioni ed essere ulteriormente sostenuti, a fronte dell’attuale mancanza di fondi che causa una grande perdita di opportunità”.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: “Europa Creativa 2021-2027”

Posted by fidest press agency su domenica, 24 febbraio 2019

Bruxelles: Via libera della commissione Cultura del Parlamento europeo – con 28 voti a favore e 1 astenuto – al regolamento relativo al programma “Europa Creativa 2021-2027”, che ora approderà in plenaria a marzo – o al più tardi in aprile – per poi affrontare l’ultimo esame del Consiglio dei ministri in autunno, dopo quindi le elezioni europee. Diverse le novità introdotte nel corso delle discussioni di questi mesi, come misure specifiche a favore della mobilità degli artisti, del patrimonio culturale e dell’architettura, del design e della moda, del settore musicale e della pluralità dei media. Relatrice del provvedimento è Silvia Costa (S&D), che in Commissione si è battuta per riaffermare il ruolo della cultura come asset strategico per lo sviluppo del progetto europeo.Tra le criticità emerse c’è senza dubbio quella delle risorse. Il programma, ha spiegato ad AgCult la Costa, “si trova in condizioni di grave sottofinanziamento e presenta tassi di riuscita estremamente bassi”, elementi che agiscono come un fattore dissuasivo, causando frustrazione nei confronti del programma e scoraggiando molti potenziali partecipanti dal presentare la propria candidatura. Per queste ragioni, la Costa ha esortato ad “aumentare considerevolmente” il bilancio dagli 1,4 miliardi di euro proposti a 2,806 miliardi, raddoppiando quindi l’attuale bilancio, come richiesto in occasione del lancio dell’Anno europeo del patrimonio culturale tenutosi a Milano nel dicembre 2017.“Mi auguro – ha aggiunto – che la nostra indicazione di mettere più risorse sia accolta dal Consiglio dei ministri di fine anno. L’auspicio è che non prevalgano logiche nazionaliste, di riduzione delle risorse, di ritorno indietro, rispetto a un’azione molto significativa che abbiamo portato avanti”, ha spiegato l’europarlamentare dem.“Tendenzialmente sui nodi più importanti ho trovato un buon compromesso con i colleghi e alla fine il testo uscito è interessante e ci sono anche alcune novità. Tra queste, ai due obiettivi base del programma – che sono più cooperazione e più competitività – ho premesso un primo obiettivo generale incentrato sul valore intrinseco della cultura e dell’arte in tutte le sue componenti. Collegato a questo, ho messo fra gli obiettivi specifici la mobilità degli artisti e dei professionisti culturali. C’è poi il sostegno a progetti per il patrimonio culturale, la linea dedicata alla musica e la nuova forma di promozione transnazionale della lettura e dell’editoria europea”. C’è poi un riferimento al valore aggiunto dell’Ue, come condizione necessaria per ricevere sostegno dal programma, ponendo l’accento, in particolare, sul senso di appartenenza che la cultura offre ai cittadini e incoraggiando la narrazione delle radici comuni e dell’unità nella diversità. (Silvia Costa parlamentare europea)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

‘No Partner, No Party’, infoday sui progetti di cooperazione di Europa Creativa

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 dicembre 2017

Roma Lunedì 4 Dicembre 2017, ore 9:00Dipartimento di Architettura, Aula Magna Adalberto Libera Largo Giovanni Battista Marzi 10. Torna anche quest’anno No Partner, No Party, l’infoday sui progetti di cooperazione di Europa Creativa. Giunto alla quarta edizione, No Partner, No Party è ormai diventato un hashtag, un modo di essere per chi vuole progettare la cultura in Europa e un evento fuori dagli schemi per chi vuole andare oltre il linguaggio brussellese delle linee guida. L’appuntamento è per il 4 dicembre 2017 a Roma, dalle 9 alle 14, al Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre (Ex Mattatoio Testaccio): cinque ore sulla call più attesa dell’anno di Europa Creativa. Insieme a tanti ospiti, il Creative Europe Desk Italia racconterà contenuti, retroscena ed extra della call 2018 sui progetti di cooperazione europea. No Partner, No Party Vol. 4 è un evento ideato e organizzato dal Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura – MiBACT, in collaborazione con il CROMA – Centro di Ateneo per lo studio di Roma Università degli Studi Roma Tre.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »