Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘fabrizio de andrè’

Smisurata Preghiera. 20 anni senza Faber

Posted by fidest press agency su sabato, 5 gennaio 2019

Torino Giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 gennaio 2019 Circolo dei lettori, via Bogino, 9 Smisurata preghiera è la canzone finale di Anime Salve (1996), ultimo disco di Fabrizio De André, testamento spirituale in versi e musica dell’artista, ed è anche il titolo scelto per i tre giorni al Circolo dei lettori.
Falegname di parole. Le canzoni e la musica di Fabrizio De André è l’incontro, a partire dal libro omonimo edito da Feltrinelli, con l’autore e Filippo Cosentino alla chitarra, giovedì 10 gennaio, ore 21 al Circolo dei lettori. Per inaugurare il ciclo, un’immersione nella poetica e nello stile di Faber, a tu per tu con i semplici, gli sconfitti e l’attenzione per “gli ignorati e perseguitati dal potere”.
Venerdì 11 gennaio, ore 21 al Circolo, il ciclo Smisurata preghiera prosegue con Una notizia un po’ originale non ha bisogno di alcun giornale, titolo dell’incontro a cura di Linguadoc e citazione da Bocca di rosa, canzone magnifica del 1967.
Sabato 12 gennaio, ore 17 si ricorda Fabrizio De André per immagini, le fotografie di chi, per vent’anni, ha ritratto l’artista, immortalandolo in quelle che sono le sue pose più conosciute. Guido Harari racconta il suo rapporto con l’artista a partire da Sguardi randagi (Rizzoli), raccolta in cui il suo archivio si schiude per la prima volta con oltre 300 fotografie, tra quelle più amate dai fan e inedite. Sono sguardi randagi perché spesso rubati, malgrado l’ufficialità, vincendo la ritrosia di Faber. Ogni scatto è accompagnato da un racconto o da un ricordo, da un aneddoto raccontato dallo stesso De André estratto dalle interviste dello stesso Harari in occasione di due snodi cruciali del suo percorso, dalla leggendaria tournée con la PFM alla sua dipendenza dall’alcol, alla competizione giovanile col padre e col fratello Mauro, fino al rapporto con Dori Ghezzi e i figli Cristiano e Luvi, l’incontro con Fernanda Pivano e Edgar Lee Masters, l’infanzia ritrovata grazie alla nuova attività di agricoltore in Sardegna, la rivoluzione linguistica e musicale di Creuza de ma, il ritorno al “canto civile” degli ultimi dischi. Intervengono Franz Di Cioccio, leader della Premiata Forneria Marconi e Piero Negri, giornalista.
Infine, lo spettacolo che chiude Smisurata preghiera, è Non per un dio (ma nemmeno per un gioco), per raccontare gli “altri eroi” di Faber. La voce narrante è di Michele Di Mauro, alla chitarra e voce Fabrizio Cotto, al violino Livia Hagiu, alla chitarra Alberto Palmulli, chitarra e Alex Jorio alle percussioni. Ma chi sono questi eroi diversi? Sono i dissidenti e disertori che rifiutano la guerra e le convenzioni, i pacifisti e gli anarchici. Ingresso € 7, ridotto Carta Plus € 5 E ancora, nella sede novarese del Circolo dei lettori (Complesso del Broletto, via Fratelli Rosselli 20), va in scena Falegname di parole mercoledì 9 gennaio, ore 21 con Luigi Viva e con Filippo Cosentino.
Negli spazi di via Rosta 23 a Rivoli, invece, lo spettacolo con Bruno Maria Ferraro e Gigi Venegoni, venerdì 11 gennaio, ore 21, Ho visto Nina Volare, tratto da Fabrizio De André. Una goccia di splendore (Rizzoli) di Guido Harari, raccolta di appunti personali, brani di interviste e documenti inediti, per entrare nella storia più intima dell’artista e conoscere la sua poetica, etica e il suo genio, e tutte le sue contraddizioni. È una produzione Tangram Teatro Ingresso € 8, ridotto Carta Plus € 5

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cena-incontro con Massimo Bubola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 novembre 2011

Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) 2 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30 È dedicata alle «terre basse» la cena-incontro che ha per protagonista Massimo Bubola, cantante, autore di diverse canzoni per Fabrizio De André e del recente libro «Rapsodia delle terre basse». La serata prevede anche la proiezione del lungometraggio «Mondo Piccolo» del regista Alessandro Scillitani, progetto di ricerca sulle realtà segrete della Bassa parmense e reggiana (citando Giovannino Guareschi e i suoi Don Camillo e Peppone), e la mostra di foto del reggiano Paolo Simonazzi, già musicista del gruppo folk La Piva dal Carnèr.In collaborazione con Epoché ArtEventi, la cena comincia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro, tra musica, parole e immagini: menù con tortelli di erbette, involtini di pollo, torte della casa e… piatti appositi per i vegetariani prenotati. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30 per assistere al solo dibattito; info e prenotazioni su http://www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.«Rapsodia delle terre basse» è dunque il libro folk-rock scritto con impareggiabile fantasia e stile da Massimo Bubola. Musicalità e poesia, immaginazione e trama per un vero, grande romanzo composto come un affresco medioevale. Una lunga ballata elettrica scritta da un rapsodo cinquantenne, un cavaliere elettrico, con l’amplificatore della sua classicità e della sua eretica gratitudine. Tre generazioni venete, dai tempi arcaici delle campagne ottocentesche alla modernità industriale e post-industriale. Raccontate con l’affetto dell’ultimo discendente e l’energia di questi anni elettrici: «C’e` una colomba inseguita da due falconi / e un agnello diviso tra due leoni / c’e` un silenzio potente come due tuoni / ed un cielo soltanto per due ladroni. / E una sola chitarra, una sola chitarra, / ma una sola chitarra per due canzoni».Pubblicato da Gallucci editore (208 pagine, 15 euro), con i disegni di Lorenzo Mattotti, «Rapsodia delle terre basse» rappresenta la prima prova da scrittore di Massimo Bubola, coautore di alcune tra le più belle canzoni di Fabrizio De André, da «Rimini» a «Fiume Sand Creek», da «Sally» a «Hotel Supramonte», da «Andrea» a «Volta la carta», nonché autore de «Il cielo d’Irlanda» per Fiorella Mannoia.Ecco le prossime cene-incontri al Fuori Orario: mercoledì 9 novembre «Nessuno escluso», sul tema dell’integrazione, con Raul Daoli, sindaco di Novellara, Emergency (progetto di Diritto alla salute in Italia), Giuseppe Villarusso e proiezione del documentario «Life in Italy is ok»; mercoledì 16 novembre Francesca Fornario, attrice satirica e vignettista, in «Lezioni di femminismo: serata terapeutica per maschiliste e maschilisti anonimi…»; giovedì 24 novembre Antonio Ingroia, procuratore aggiunto a Palermo, col suo libro «Nel labirinto degli dèi. Storie di mafia e di antimafia».Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due serate di concerti: venerdì 4 novembre > i Casino Royale con il loro ultimo album (biglietti a 12 euro) e sabato 5 > i Riff Raff in un «Tributo agli AC/DC» a base di hard rock-metal.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerti dell’accademia degli sfaccendati

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 novembre 2010

Ariccia 7  Novembre ore 19 Palazzo Chigi, Ariccia (RM) Danilo Rea – “Tributo a Fabrizio De Andrè”  Danilo Rea, per la prima volta sul palco del berniniano palazzo Chigi di Ariccia, renderà omaggio al poeta della musica leggera italiana, Fabrizio De Andrè.  Un concerto che si annuncia magico: la sofisticata bellezza delle evoluzioni pianistiche di Danilo Rea danno una nuova forma d’espressione alla poesia del cantautore genovese. Ogni canzone di De André  nelle note di Rea diviene un’opera nuova. Un concerto che parla a tutti gli appassionati della musica, non solo jazz. Il progetto di un omaggio a Fabrizio De André è nato nel 2005 al festival di Berchidda, con debutto all’Agnata, la tenuta in territorio di Tempio Pausania dove Fabrizio De André visse  il suo periodo sardo. Dal 2005 ad oggi, l’omaggio a De André ha viaggiato in Italia e in Europa e il racconto musicale ha trovato nuovo equilibrio affinandosi in ogni passaggio. Rea nel suo omaggio rilegge in chiave jazzistica un repertorio che spazia dai grandi classici come La Canzone di Marinella o Bocca di Rosa per arrivare a composizioni che si prestano perfettamente alle capacità di improvvisazione di Danilo Rea.
Danilo Rea  Nasce a Vicenza il 9 Agosto 1957. In tenerissima età si trasferisce a Roma dove si diploma in pianoforte  presso il Conservatorio Santa Cecilia. Nel 1975 debutta con il Trio di Roma (Enzo Pietropaoli, Roberto Gatto).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Fiori di Faber a Civezza

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 agosto 2010

Civezza 17 Agosto 2010, alle ore 18, presso la splendida Sala Polivalente del Comune sarà inaugurata, la mostra “I Fiori di Faber”, con i disegni di Libereso Guglielmi, Dino Gambetta, Martina Tauro e Tiziano Riverso dedicati ai fiori di Fabrizio De Andrè.  La mostra proseguirà sino al 23 Agosto ed ospiterà alcune interessanti iniziative:
Giovedì 19 Agosto (ore 20:30): prima edizione del Premio Città di Civezza e “Parcheggio delle Nuvole” per la Multimedialità nelle Arti. L’Associazione di Promozione Sociale “Il Parcheggio delle Nuvole” ha istituito un comitato di appassionati e professionisti delle arti performative, presieduto dalla dott.ssa Valentina Di Donna, che ha deciso di premiare il light designer, regista ed organizzatore di eventi Pepi Morgia. Consegnerà il premio Giuseppe Ricca, Sindaco di Civezza. Durante la serata verranno consegnati altri premi “a sorpresa” e sarà presentata la pubblicazione “I Fiori di Faber” a cura di Claudio Porchia e di Pepi Morgia.
Domenica 22 Agosto (ore 21:30): spettacolo multimediale dedicato al grande cantautore ligure: “Dai diamanti non nasce niente… I fiori e le canzoni di Faber”. E’ un interessante viaggio attraverso le parole, la musica e i significati nascosti delle canzoni di De Andrè.
Con Christian G, Valentina Di Donna e Claudio Porchia. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omaggio a Fabrizio De Andrè

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 luglio 2010

Ancora tutto esaurito per il secondo appuntamento di Luglio Romano, la manifestazione estiva organizzata dal Comune di Ventimiglia, con la direzione artistica di Pepi Morgia, nello splendido scenario del teatro romano. “Ricordi sbocciavano le viole” dedicato a Fabrizio De Andrè è durato circa un’ora e mezza e ha visto alternarsi, di fronte ad un pubblico davvero partecipe, gli interventi di presentazione di Claudio Porchia e le letture di Valentina di Donna di alcuni brani tratti dal libro I fiori di Faber (edizioni Zem).  L’accompagnamento musicale è stato affidato a Christian Gullone e al trio Creuza de ma composto da Nicoletta Valesini al canto, Mauro Crespi alla chitarra e Daniele Ducci al contrabbasso.  Al termine dello spettacolo, grandi applausi, un bis e tantissime dediche di Pepi Morgia sul libro I fiori di Faber di cui sono state vendute molte copie.
Il prossimo appuntamento di Luglio Romano è previsto per questa sera (lunedì 26 luglio) con Mario Luzzatto Fegiz, giornalista del Corriere della Sera e conduttore dei programmi di radiorai 2 che presenterà Fatti e misfatti della Musica Italiana, un viaggio da Springsteen a De Andrè attraverso gli aneddoti più significativi ed ironici che hanno caratterizzato la sua brillante carriera di giornalista. Parteciperà Roberto Santoro. Prevista una novità: Mario Luzzatto Fegiz si cimenterà con la recitazione, a memoria, di alcuni passi dell’Inferno di Dante.  Ingresso libero ore 21. Ampio parcheggio riservato al pubblico.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tributo a Fabrizio De Andrè

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 marzo 2010

Massafra (Ta) 26 Marzo 2010 ore 21 Teatro Spadaro –  Piazza dei Martiri, 10. Dopo gli spettacoli di Namàr e Tarante Migranti (10 e 19 Febbraio) che hanno appassionato il numeroso pubblico, Anime Migranti 2010 si conclude Venerdì 26 Marzo 2010 presso il Teatro Spadaro (Massafra) con la prima dello spettacolo “Senza calma di Vento”, un appassionato tributo a Fabrizio De Andrè del quintetto vocale Le Nuvole  Da una prospettiva tutta femminile, “Le Nuvole” rileggono l’opera di De Andrè. Canzoni e versi di smisurata bellezza, scritti nella storia della musica e della poesia italiana, in una versione vocale e strumentale assolutamente inedita ed originale. Il gruppo, presente nel panorama nazionale con progetti propri e con esperienza pluriennale, ha riscosso in breve tempo un notevole successo grazie soprattutto alla capacità di emozionare e coinvolgere il pubblico nelle esibizioni dal vivo. Gli arrangiamenti vocali e strumentali sono tutti originali e mirano a restituire la bellezza delle canzoni del grande Fabrizio De Andrè. Il fascino dei testi e la carica espressiva delle melodie originarie, arricchiti dalla potenza e bellezza di cinque voci femminili si intrecciano ad atmosfere coinvolgenti, forti e soavi. Il progetto live “Senza Calma di Vento” è uno spettacolo emozionante e suggestivo, completo di introduzioni recitate ai brani cantati nonché di proiezioni di opere pittoriche che arricchiscono la scena. L’attenzione dello spettatore si trova così a viaggiare tra voci, suoni, immagini e la poesia di Fabrizio De Andrè, un artista immenso.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Nel ricordo del poeta”

Posted by fidest press agency su martedì, 26 gennaio 2010

Milano 6 febbraio p.v. ore 18 Diffusione Cultura – Via Oslavia, 23. Sesto San Giovanni. “Nel ricordo del poeta”, edito da “La Riflessione”, è una raccolta di trenta poesie interamente dedicata al cantautore  Fabrizio De Andrè. In occasione dei dieci anni dalla Sua scomparsa, il tributo dei due giovani autori. Marco e Massimiliano danno appuntamento all’aperitivo presso la Libreria Diffusione Cultura di Sesto San Giovanni per farvi ascoltare le poesie, che in alcuni versi ricordano il cantautore. I testi saranno letti dall’attrice di Teatro diplomata in “Tecnico di Teatroterapia ad indirizzo bioenergetico”  Silvia Pantano.  Un libro di trenta poesie dedicate  a Fabrizio De’Andrè, il quale, con le sue riflessioni ha ispirato i due autori Massimiliano Marra e Marco Feliciani. In un epoca densa di avvenimenti, parole, rumori, la voce ferma, serena e solida di Francesco De Andrè  ha fermato il tempo dando significato a riflessioni molto spesso confuse e difficili da racchiudere. Linea guida, quindi, anche solo per un momento, ad arginare quel caos proposto dalla società contemporanea.  Marco Feliciani Ha sempre avuto la passione di scrivere. Sin dalla tenera età legge centinaia di libri dei più grandi scrittori di sempre,  da Dante fino  a Jack Kerouac, li si ferma. Il motivo? Perché dopo Kerouac e la beat generation secondo lui non c’è nulla di nuovo. Impara da questi geniali artisti, in modo da garantirsi uno  stile personale pur rifacendosi ad un passato letterario non troppo distante dal  suo credo..
Massimiliano Marra Nasce a Roma il 3 settembre 1974, la sua passione per la scrittura si manifesta nella prima adolescenza. Egli trova sfogo nello scrivere i suoi pensieri, le sue riflessioni, in quel periodo molto delicato della sua vita. (nel ricordo del poeta)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stagione musicale 2009-2010

Posted by fidest press agency su sabato, 31 ottobre 2009

DEANDRE1Cervia  Teatro Comunale  dal 14 di novembre stagione musicale autunno-inverno a cura dell’Associazione Prendi Nota in collaborazione con il Comune di Cervia, Assessorato alla Cultura.  Tre gli appuntamenti che si svolgeranno nel mese di novembre. Si inizia sabato 14 alle ore 21 con “Ricordando Fabrizio”, un omaggio a Fabrizio De Andrè nel decimo anniversario della sua scomparsa. Tutti i teatri gli hanno reso omaggio e anche Cervia vuole ricordare questo talento della musica e della poesia. Ad eseguire le sue celeberrime composizioni saranno Gianluigi Tartaull –voce, Raimondo Raimondi –chitarra e mandolino, Nazzarena Galassi –voce, Luca Vassura –fisarmonica, Caterina Sangiorgi –flauto, Giacomo Sangiorgi –basso, Stefano Fabbri –percussioni, Loretta Pompignoli –percussioni. Il concerto successivo sarà sabato 21 novembre alle ore 21 con i Miami & the Groovers e l’ultima data del “Merry go round tour”, viaggio nel rock americano di Elvis, Chuck Berry, Bruce Springsteen, Bob Dylan, Neyl Young, Clash, Rolling Stones, e altri, oltre a pezzi rockabilly e originali del gruppo e contestualizzazione nelle parole di Kerouac e Nick Hornby. Ad esibirsi: Lorenzo Miami Semprini –voce,chitarra,armonica, Beppe Rocker Ardito –chitarre e cori, Marco Boom Boom Ferri –batteria, Claudio Clay Giani –sax, Luca Spiderman Fabbri –basso e cori, Alessio Professor Raffaelli –pianoforte e tastiere. Novembre si conclude con il concerto di venerdì 27, ore 21, de I Vasconvolti, tributo a Vasco Rossi nel trentennale della sua carriera musicale. A eseguire le musiche del grande rocker italiano sono Luca Scaioli –voce, Francesco Zattoni –tastiere, Alessio Vernocchi –chitarra, Federico Paolucci –chitarra, Gianluca Amici –basso, Rino Ferrara – batteria, special guest Luca Gardini –sax. La programmazione 2009 si conclude il 28 e 29 dicembre alle ore 21 con i consueti Concerti di Natale. Il 2010 verrà  inaugurato con il tradizionale Concerto degli auguri venerdì 1°  gennaio alle ore 16 alla presenza del Sindaco Roberto Zoffoli. Nello spettacolo “In alto i calici”, dedicato all’atto del brindisi, vedremo sul palcoscenico i 40 elementi del Coro lirico Valtaro, i solisti del Coro Verdi di Parma con al pianoforte Andrea Bicego, diretti dal M° Emiliano Esposito. L’ultimo concerto sarà quello di S. Valentino, sabato 13 Febbraio. L’Orchestra Giovanile Città di Cervia insieme alla voce di Annalisa Penso, si esibirà in “Il Cinema e le sue colonne sonore”, sotto la direzione del M° Fulvio Penso. Ingresso € 10 platea e palchi, € 7 loggione. (deandre)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fabrizio De Andrè

Posted by fidest press agency su sabato, 18 luglio 2009

de andrèNuoro Museo d’Arte Provincia di Nuoro – MAN via Sebastiano Satta, 15 La Sardegna rende omaggio alla figura e all’opera dell’artista genovese Non poteva che essere la Sardegna ad accogliere, dopo Genova, la grande mostra dedicata a Fabrizio De Andre’ che da pochi giorni si e’ conclusa, con un enorme successo di pubblico, al palazzo Ducale del capoluogo ligure.  -Stregato dalla Sardegna, Fabrizio De Andre’ l’ha scelta come luogo per vivere- ricorda Cristiana Collu, direttore del MAN. -È approdato all’Agnata, e li’, dopo quello che ha definito, citando Albert Camus, un incidente della felicità, vi ha fatto ritorno. La fascinazione iniziale per questa terra e per la sua gente mette radici, diviene qualcosa di piu’ solido, suggellato anche da cio’ che non sarebbe dovuto accadere. I sardi con lui stringeranno un patto concorde, come se firmassero, ora sempre, le 11 lettere di scuse dei suoi sequestratori-.  L’evento occuperà tutti gli spazi del MAN. L’allestimento, multimediale e interattivo, progettato e allestito da Studio Azzurro, uno dei piu’ importanti gruppi internazionali di videoarte, condurrà il visitatore a vivere un’esperienza emozionale, sorprendente e originale con e dentro la creatività e la personalità di uno dei piu’ grandi artisti del secolo appena concluso.  La Regione Sardegna e la Provincia di Nuoro, dalla quale il MAN dipende, hanno deciso che questo omaggio a De Andre’ sia offerto a tutti i sardi e agli ospiti della Sardegna. Di qui la scelta di aprire gratuitamente la mostra. Il catalogo e’ edito da Silvana editoriale. (de andrè)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il nuovo lavoro discografico di Mazzone

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 maggio 2009

mazzoneRoma 10 maggio ore 18,30 Via delle IV Fontane 113  Domus Talenti  A distanza di sette anni da “L’avvicinamento”, Giampiero Mazzone, il cantautore siracusano già vincitore del Premio Città di Recanati (1998) e Premio Fabrizio De André (2002 e 2003) torna con un sorprendente lavoro discografico. Cent’anni (produzione Fabio Ferri per “Tempi Moderni Edizioni”) è il titolo di un progetto musicale che comprende 10 brani scritti nell’arco di molti anni che ben disegnano il suo percorso artistico, umano e culturale, in un’evoluzione stilistica sempre protesa alla ricerca di sonorità diverse rispetto alle esperienze precedenti. Alla Domus Talenti, lo spazio diretto da Maurizio Angeloni e dedicato ai migliori nuovi talenti nell’ambito delle varie discipline artistiche, Mazzone si esibirà in trio, accompagnato alle chitarre da Alessandro Girotto (suo collaboratore da molti anni) e al violino e mandolino da Marcello Siringano (arrangiatore del disco). Siciliano di nascita e romano di adozione, autore e compositore, Giampiero Mazzone è considerato un cantautore dai toni garbati e raffinati con un’attenta analisi testuale sulla società nella sua interazione con l’animo umano individuale, colto nei suoi sentimenti piu’ profondi. Come autore di testi, Mazzone ha scritto per i Kaballà, Carlo Muratori, Edoardo De Angelis, Mario Salvi, il Canzoniere della Ritta e della Manca, gli Acustimantico, collaborando con altrettanti musicisti di rilievo quali la Nuova Compagnia di Canto Popolare e Nada. Cent’anni, il suo ultimo lavoro, del quale è autore e compositore, è di imminente uscita. (foto mazzone)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Signora libertà signorina anarchia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 marzo 2009

signora-libertaBologna Venerdi 13 marzo 2009 via fioravanti 24,  XM24 presenta Signora libertà signorina anarchia Omaggio a Fabrizio De Andrè A dieci anni dalla morte una serata di parole, musica, immagini, suggestioni ad un grande cantautore libertario. Il messaggio antiautoritario che pervade le sue canzoni resta un orizzonte per il quale continuiamo a lottare e resistere.-ore 19.00: incontro conviviale con Paolo Finzi (redattore della rivista “A – Rivista Anarchica”) per 25 anni amico e compagno anarchico di Fabrizio, produttore di vari Cd e Dvd di/su di lui (di cui ci farà ascoltare/vedere alcuni spezzoni). -ore 21.30: “L’ombra che mi fa il verso” – de andrè e le canzoni popolari Con: Alessio Lega e Gruppo di Canto popolare Voci di Mezzo Direzione musicale: Angelo Pugolotti – Rocco Marchi Uno spettacolo che, accostando le più celebri ballate di de André ai canti popolari, costruisce un mosaico in cui poesia e storie di vita s’intrecciano e si confondono. -Ore 23.00: concerto dei De A band Sabato 14 marzo alle ore 16:00 critical mass Piazza Nettuno, Bologna La A-Band (Modena) interpreta Fabrizio De Andrè http://www.ecn.org/xm24/ http://www.criticalmass.it/

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »