Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘fabrizio santori’

Europee, Santori (Lega): “Trionfo Lega e avviso di fratto per Zingaretti e Raggi”

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 maggio 2019

Nel trionfo per la Lega di Matteo Salvini in tutta Italia, esultiamo in particolare per il risultato di Roma e della sua provincia e, più in generale, del Lazio dove la Lega conquista il 30% dei consensi e diventa il primo partito del territorio. Il malgoverno del Cinque Stelle a Roma, il malgoverno del Pd nel Lazio, il grande lavoro che abbiamo portato avanti in questo ultimo anno porta a porta, hanno dato i loro frutti. La Lega è un partito serio, credibile, radicato e con grandi capacità di governo. Un’affermazione che lancia da subito due avvisi di sfratto a Regione e Comune. Il PD del governatore Zingaretti, e ancor più il M5S della sindaca Raggi, non sono più al vertice dei gradimento dei cittadini. Il M5S a Roma ha fatto politiche di sinistra e i cittadini di quell’area hanno scelto l’originale, piuttosto che la copia. La Raggi è l’unica responsabile del fatto che il Pd, ancora per poco, sia il primo partito a Roma. Sorprendente il risultato della Lega in periferia. In V, VI, X, XV Municipio, ad esempio, dove siamo il primo partito in assoluto, e con percentuali emozionanti anche in tutti gli altri municipi della Capitale. E importante è sottolineare come si stia delineando un risultato premiante per l’area di centrodestra, rispetto alla quale non esistono attualmente altre coalizioni più forti. Vinciamo sui territori perché parliamo alle persone e ne conosciamo le esigenze. Zingaretti e Raggi ne traggano le dovute e chiare conclusioni, e vadano a casa.E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, dirigente regionale della Lega.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Minacce e insulti ad esponente politico laziale

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 agosto 2018

“Ho ricevuto insulti e minacce dal rappresentante legale dell’associazione Nazione Rom solo per aver dato voce ai cittadini e alle loro legittime preoccupazioni. Ingiurie, rivolte anche al ministro dell’Interno Matteo Salvini dallo stesso soggetto, che ho prontamente denunciato ai Carabinieri” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori esponente romano della Lega per Matteo Salvini Premier che sarà assistito dall’Avv. Marco Giudici.“Razzista, nazista, speculatore, falso, sfruttatore, tiratori di bombe nei confronti dei bambini, dove sei ti vengo a prendere sono state solo alcune delle parole utilizzate dal presidente di Nazione Rom che aveva accompagnato la telefonata sia da un sms che da numerosi post pubblici pubblicati sulla mia pagina ufficiale di Facebook tutti o quasi dello stesso tenore. Motivo di tanta rabbia e acredine nei confronti del sottoscritto, del responsabile della Lega Ponte Milvio Riccardo Corsetto e di Matteo Salvini è stato lo sgombero del campo nomadi Camping River, e le relative preoccupazioni dei cittadini che in questi giorni, oltre a vedere una parte dei rom dislocata per le strade, stanno constatando la collocazione degli stessi in luoghi scelti dall’amministrazione comunale per formare nuovi piccoli insediamenti, come ad esempio a Monteverde in via Ramazzini, e sembrerebbe anche a Prima Porta in un ex centro estivo chiuso dalle suore che lo gestivano per far posto ad un nuovo progetto ancora sconosciuto. Siamo certi che la giustizia farà il suo corso velocemente, affinché chi utilizza questi metodi intimidatori venga punito, soprattutto perché ci risulta inaccettabile che i cittadini debbano continuare a subire ogni sorta di illegalità sul territorio senza neanche potersi più rivolgere a quelle forze politiche che vogliono tutelarli. Questi metodi non ci intimoriscono, anzi ci danno la forza per andare avanti con maggiore grinta e determinazione” conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: contraffazioni

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 luglio 2011

“Il duro colpo inferto alla contraffazione dal GSSU della Polizia di Roma Capitale dimostra come sul commercio abusivo nella Capitale si tenga sempre alta la guardia. I prodotti cinesi sono i primi ad alimentare la filiera del falso e lo sfruttamento della manovalanza di cittadini extracomunitari, il più delle volte minori e ultimo anello di un’attività illecita che mina le fondamenta dell’economia cittadina” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che evidenzia il successo di un’attività investigativa, che ha portato al sequestro di 130.000 articoli per l’infanzia, volta a scardinare direttamente alla radice il commercio abusivo. “Proprio grazie alla scoperta dei quattro capannoni a Tor Sapienza, dove venivano nascoste le merci illegali, è stata finalmente imboccata la via maestra per smantellare le basi dell’accumulo di patrimoni illeciti prima dell’immissione sul mercato. La merce contraffatta non solo contribuisce a finanziare le strutture della criminalità organizzata, ma attenta alla salute pubblica, considerato l’utilizzo di materiali e sostanze di dubbia provenienza, riconosciute come tossiche. L’operazione messa a segno dal Gssu si rivela utile per la sicurezza delle famiglie romane, sempre più invase da prodotti pericolosi privi del marchio “CE” e sprovvisti dei requisiti di qualità, e consente la salvaguardia e la difesa dei prodotti tipici locali, oltre che dell’identità dei quartieri tradizionali e delle botteghe storiche della capitale” – conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: rivalutiamo porta Portese

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 giugno 2011

Roma. “Sono tre anni che si svolgono tavoli, riunioni, incontri, consultazioni, convegni ma nulla mai di concreto è stato realizzato dal 2007 ad oggi per valorizzare Porta Portese, il più grande mercato delle pulci d’Europa – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale – un patrimonio culturale, sociale, commerciale e turistico che deve essere al più presto riqualificato per andare incontro sia alle esigenze dei cittadini residenti sia degli utenti che, non in ultimo, degli operatori”. “La memoria di giunta approvata lo scorso anno in Campidoglio è rimasta purtroppo solo una lettera morta e a nulla sono valsi gli appelli rivolti ripetutamente all’Assessorato al Commercio. Infatti già lo scorso ottobre ebbi modo di lanciare pubblicamente un appello all’Assessore alle attività produttive, Davide Bordoni, affinché i circa 700 venditori censiti nel 2007, ad oggi operanti senza titolo all’interno del mercato, fossero presto regolarizzati, contribuendo così al pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico, della tassa sui rifiuti urbani, della tassa governativa, della licenza e dell’iscrizione al Rec, introiti che – continua Santori – potrebbero essere destinati come fondi per pagare gli straordinari degli operatori della Polizia Municipale, al fine di implementare ulteriormentei controlli”. “Mentre il Municipio Roma XVI si distingue per la sua solita latitanza, sul fronte della sicurezza fino ad oggi abbiamo però riscontrato un netto miglioramento delle condizioni di tranquillità del mercato domenicale non soltanto grazie al lavoro degli agenti della Polizia Municipale, ma anche per i controlli effettuati dalla Guardia di Finanza e dai Carabinieri, grazie in particolare ai nuclei anti taccheggio e anti borseggio” – conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PDL, Santori: avanti con primarie

Posted by fidest press agency su domenica, 5 giugno 2011

“Avanti con le primarie per non far implodere il partito al soffio delle correnti, come accadde alla Dc. Le ultime elezioni amministrative e le dinamiche di questi ultimi tempi evidenziano la flessione dei partiti tradizionali e un clima di sfiducia verso la politica che sembra sempre più inarrestabile. Il sistema delle primarie rappresenta senz’altro una prima proposta per arginare questo allontanamento dei cittadini dalla politica, una strada da percorrere anche a costo di ottenere una procedura non perfetta nella definizione della rappresentanza interna al PDL” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere del Pdl di Roma Capitale. “E’ necessario che il PDL torni a fare i conti con il territorio e con i suoi rappresentanti, attraverso un puntuale screening delle professioni che abbiamo all’interno delle nostre strutture, valorizzandole e formandole con progetti specifici. Le primarie serviranno certamente a far valere le ragioni del territorio, a far emergere il patrimonio di idee, progetti e uomini che lo caratterizza e di cui mai nessuno sembra essersene accorto, perché arroccato nelle proprie stanze del potere. Le primarie sono l’unica soluzione per ridare dignità al partito, basta candidati calati dall’alto, altrimenti i “signor si” della politica non avranno remore a tradire il proprio elettorato per seguire il “capataz” di turno. Fli docet”. conclude Santori.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pdl: no a simboli vuoti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 giugno 2011

“E’ necessario un dibattito approfondito sulla sconfitta del Pdl, ma sarà utile solo se servirà ad organizzare una analisi puntuale, senza lamentele del giorno dopo sterili e inutili. Riflettiamo invece, e sosteniamo le primarie perché i cittadini possano direttamente scegliere chi deve rappresentarli, candidati di cui apprezzano l’impegno sul territorio e la quotidiana fatica”, lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere del Pdl di Roma Capitale, commentando i risultati elettorali. “La politica degli annunci non funziona così come il maquillage di simboli e persone, perché sono solo contenitori vuoti di esperienze ormai al capolinea. Sono i contenuti che mancano e che vanno costruiti giorno per giorno con gli elettori e le loro esigenze, facendo sì che la voce del partito non sia soffocata nell’aria rarefatta che invade spesso i palazzi di governo”, conclude Santori.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Amministrative: sia la fine per un nuovo inizio

Posted by fidest press agency su martedì, 31 maggio 2011

“Nel Pdl serve una rivoluzione copernicana che ponga il merito al centro ed eviti che Roma precipiti nello stesso abisso in cui stanno cadendo Milano e Napoli. E’ tempo di lavorare ancora più seriamente per il territorio e per le vere esigenze dei cittadini ed impegnarsi giorno dopo giorno in ogni settore della società civile con determinazione e concretezza. L’ombrello del presidente Berlusconi in campagna elettorale non basterà più” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere del Pdl di Roma Capitale, che aggiunge: “I risultati delle elezioni di due settimane orsono sono stati inconfutabili e ora il ballottaggio conferma che tanti elettori hanno inviato un messaggio forte e chiaro a tutta la classe dirigente del Pdl”.

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risorse urbane: farmacie comunali

Posted by fidest press agency su sabato, 7 maggio 2011

“Le Farmacie comunali sono una risorsa per la città, ancor più per le periferie ove sono ubicati l’80% dei 43 presidi sociosanitari esistenti. Chiediamo al Sindaco Alemanno un intervento deciso contro gli sprechi e le forme di investimento poco trasparenti che stanno portando l’azienda Farmacap al collasso. Un pubblico servizio nel settore farmaceutico è indispensabile per i cittadini e in quanto tale deve essere rilanciato e sostenuto” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale che ha presentato un’ interrogazione al sindaco ed all’assessore competente per richiedere l’avvio di indagini contabili e amministrative interne all’azienda Farmacap per conoscere le cause che ne impediscono una adeguata produttività. “Continuiamo a ricevere segnali di mancata volontà politica nel rilanciare l’azienda, aspetto che evidenzia una grave negligenza nei riguardi di un servizio socio sanitario che potrebbe essere di grande redditività per le casse comunali, ma soprattutto di indispensabile utilità per la cittadinanza, anche in virtù delle nuove normative che prevedono che le farmacie divengano dei veri e propri poli di prima assistenza e soccorso. Chiediamo l’immediata apertura di un tavolo di confronto sul tema, al fine di difendere un settore di vitale importanza non solo sul piano della salute, ma anche su quello socio – informativo” – conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Licenziamenti collettivi

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 maggio 2011

Roma. “E’ necessario che le istituzioni scendano in prima linea contro la crisi lavorativa che sta investendo oltre 1400 dipendenti della Teleperformance Italia, che rischiano di perdere il posto di lavoro a causa di scelte sconsiderate che devono essere smascherate. Per uscire dalla crisi occupazionale che sta creando forti ripercussioni a tante famiglie romane serve, infatti, una presa di posizione forte che inchiodi alle proprie responsabilità aziendali chi gioca sulla pelle dei lavoratori” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori (Pdl), consigliere di Roma Capitale, che questa mattina ha portato la sua solidarietà al sit – in di protesta organizzato dalle Rsu delle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl di fronte la sede della Regione Lazio. “Il Campidoglio, già lo scorso anno, ha fatto la sua parte sostenendo la preoccupazione dei lavoratori, grazie all’approvazione di una mozione votata all’unanimità in aula Giulio Cesare. Ora è indispensabile che la Regione Lazio apra un tavolo di confronto con l’Azienda Teleperformance e il Ministero del Lavoro al fine di scongiurare licenziamenti collettivi che colpiranno ulteriormente il già gravoso tessuto sociale della Capitale. E’ arrivato il momento di fare chiarezza sui processi di delocalizzazione delle aziende all’estero, atti ad abbassare il costo del lavoro e ad incrementare il profitto, soprattutto se gli imprenditori usufruiscono di sussidi dello Stato volti a sviluppare occupazione nel nostro Paese – conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: parcheggiatori abusivi

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 settembre 2010

“La battaglia contro i parcheggiatori abusivi, veri e propri taglieggiatori dei cittadini romani,  non subisce interruzioni e colpisce al cuore le organizzazioni che gestiscono i 113 luoghi della Capitale colpiti dal fenomeno” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma che la scorsa notte ha partecipato all’operazione volta al contrasto dei parcheggiatori abusivi con agenti della Polizia Municipale in borghese che si sono infiltrati nell’ambiente come falsi guardiamacchine per cogliere in flagranza gli abusivi. “L’arresto della scorsa settimana e l’operazione odierna, oltre a dimostrare la capacità organizzativa e le qualità d’intervento degli agenti del XVII Gruppo e del GSSU della Polizia Municipale di Roma, dimostrano che dietro ai parcheggiatori abusivi esiste un vero e proprio racket, come già la Commissione sicurezza aveva denunciato presentando un dossier che individuava 113 luoghi della Capitale dove si svolgeva questa prassi illecita odiata dai cittadini. Esiste un’organizzazione  che alimenta e sfrutta questa attività e che deve essere sradicata una volta per tutte perché spesso la semplice sanzione e il sequestro dei proventi non scoraggia il fenomeno. Continueremo a sostenere le denunce dei romani che la scorsa notte hanno dimostrato enorme soddisfazione per il fermo delle 8 persone, 5 delle quali pluripregiudicate, ma allo stesso tempo abbiamo lanciato un segnale forte alle organizzazioni criminali che gestiscono il fenomeno: dietro qualsiasi volto in città potrebbe nascondersi un agente delle forze dell’ordine pronto ad intervenire per catturare in flagranza gli abusivi”.  – conclude Santori.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le baby gang di Roma e altrove

Posted by fidest press agency su sabato, 24 aprile 2010

“La Capitale si fa pioniera nell’affrontare il problema delle baby gang, una tematica che necessita di essere trattata a livello nazionale ed europeo, anche alla luce del fatto che città come Genova, alla stregua di Barcellona,  hanno fatto più volte parlar di sé  a causa delle esplosioni di un fenomeno che altro non è che il frutto di un disagio sociale e minorile che va arginato con azioni di prevenzione ed educazione, a partire dalle scuole primarie” – dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza del Comune di Roma, che interverrà al convegno “Baby Gang a Roma? Fenomeno mascherato o indifferenza generazionale?”, promosso dal gruppo consiliare aggiunto del Comune di Roma per domani, venerdì 23 aprile 2010, dalle ore 16, 00 alle ore 19,00, presso la sala Gonzaga in via della Consolazione 4.  “Le baby gang basano la loro forza sull’unione, quale arma vincente contro qualsiasi bersaglio e sono il frutto del desiderio di distruzione, figlio del disagio e della mala educazione. Nonostante gli sforzi messi in campo dalle amministrazioni comunali e dalle forze del’ordine, fondamentale appare la collaborazione dei genitori e delle vittime dei soprusi per debellare questo fenomeno che si è più volte manifestato nella Capitale e che rischia di trasformarsi in una vera e propria piaga sociale “– conclude Santori.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: lavavetri e racket dei semafori

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 novembre 2009

Roma. “Condivido pienamente le parole del sindaco Alemanno in merito ai risultati attesi dalla nuova ordinanza anti-lavavetri e similari poiché il provvedimento rappresenta un ulteriore passaggio per portare la difesa della sicurezza e del decoro a Roma a un livello qualitativamente più alto e scardinare quel racket dei semafori che da anni attanaglia la città. Non per niente è stata pensata sulla base delle segnalazioni di migliaia di cittadini, stanchi di dover subire ad ogni semaforo della Capitale un vero e proprio assalto di persone che nel migliore delle ipotesi stressano l’automobilista” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori (PDl), presidente della commissione Sicurezza del Comune di Roma in merito all’imminente entrata in vigore dell’ordinanza sui lavavetri  che “sarà applicata innanzitutto a tutela di donne e persone anziane”. “Infatti sono le proprio le fasce più deboli a essere spesso oggetto di vere e proprie coartazioni ai semafori delle strade di Roma, dove devono soggiacere alle prepotenze dei lavavetri per timore delle reazioni di quest’ultimi e sentendo messa a rischio la loro stessa incolumità fisica – dice Santori – La funzione sociale dell’ordinanza, tuttavia, va estesa anche agli stessi lavavetri: se dopo i controlli risulteranno tali per effettivo bisogno e disagio, e non clandestini, saranno accompagnati ai servizi sociali del Comune. La commissione Sicurezza monitorerà l’efficacia dell’applicazione dell’ordinanza e continuerà a raccogliere le segnalazioni dei cittadini per assicurarsi che l’impegno assunto dall’amministrazione Alemanno possa produrre tutti i suoi effetti positivi. Questo provvedimento, dunque, rappresenta un nuovo passo avanti per portare Roma agli standard qualitativi delle altre capitali europee, nelle quali la presenza di lavavetri, ambulanti abusivi, venditori di merci varie, giocolieri agli angoli delle strade è del tutto impensabile”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro idonei vigili urbani di Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 9 maggio 2009

Roma 12 maggio alle ore 16,00 presso la sala Gonzaga del Comando Generale della Polizia Municipale, in Via della Consolazione 4, si tiene l’incontro tra gli idonei del concorso della Polizia Municipale, l’Assessore al Personale del Comune di Roma, Enrico Cavallari, ed il Presidente della Commissione sicurezza urbana del Comune di Roma, Fabrizio Santori, un’occasione di incontro – confronto per fare il punto della situazione sulle prossime assunzioni dei dipendenti del Corpo. “Questo secondo appuntamento con gli idonei del concorso della Polizia Municipale che nei mesi scorsi erano già stati ospitati presso la Commissione sicurezza urbana per confrontarsi con l’assessore Cavallari, rappresenta un’occasione di dialogo e chiarimento in merito al piano assunzioni messo in campo dalla Giunta Alemanno – dichiara Fabrizio Santori. “Resta prioritario per l’amministrazione Comunale garantire sicurezza e legalità , porre rimedio alla carenza di organico del Corpo attraverso nuove assunzioni e stabilizzazioni dei precari. La Giunta Alemanno si è sempre mostrata aperta al confronto e non si è mai nascosta dietro sterili promesse e slogan elettorali, facendo sempre i conti con i fondi di bilancio a disposizione, unico reale elemento che consente di progettare un piano assunzionale – conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Truffe agli anziani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 aprile 2009

“Ritengo fondamentale il lavoro che Poste Italiane sta svolgendo su tutto il territorio nazionale dal punto di vista della sicurezza e della prevenzione dei rischi, soprattutto in favore degli anziani. In particolare la diffusione in numerosi uffici di un vademecum con indicazioni utili su come mettersi al riparo da truffe telematiche, furti e rapine, soprattutto dopo il ritiro della pensione, si è rivelata un ottimo strumento di informazione”.Lo ha dichiarato, nel corso di una apposita riunione della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma, il consigliere capitolino Fabrizio Santori (PdL), Presidente della Commissione stessa. All’incontro hanno preso parte anche i responsabili della Direzione Centrale Tutela Aziendale di Poste Italiane Spa. “E’ importante quindi continuare su questo percorso, intraprendendo forme di collaborazione con Poste Italiane volte a ridurre eventuali rischi e pericoli di furti, truffe, rapine, soprattutto ai danni di persone anziane. A questo proposito Poste Italiane ha anche attivato un servizio di assicurazione gratuita destinato ai pensionati, correntisti postali, rapinati entro le due ore dal ritiro della pensione. Tale iniziativa rappresenta uno strumento di enorme impatto sociale perché spesso per gli anziani la pensione rappresenta l’unica forma di sostentamento a disposizione”. “Il buon livello di sicurezza garantito negli uffici postali da Poste Italiane, che opera in stretto coordinamento con le forze dell’ordine – conclude Santori – ha evidentemente prodotto risultati positivi. A Roma infatti nel 2008 è stato registrato un calo di rapine, in totale 82, contro le 86 del 2007 e le 94 del 2006. Impianti di videosorveglianza e buon addestramento del personale hanno fatto il resto”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »