Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘fabrizio zerbini’

Il porto di Trieste si presenta alle imprese friulane

Posted by fidest press agency su sabato, 19 marzo 2016

udine economiaUdine Martedì 22 alle 10.30 Sala Valduga della Camera di Commercio incontro operativo con i responsabili delle realtà che operano nel porto di Trieste. Vedrà la presenza, oltre che del presidente camerale Giovanni Da Pozzo e dei sindaci di Udine e Trieste Furio Honsell e Roberto Cosolini, anche della presidente della Regione Debora Serracchiani e del commissario dell’Autorità Portuale di Trieste Zeno D’Agostino. L’incontro avrà carattere prettamente operativo, perché saranno illustrate le nuove possibilità che il Porto offre alle imprese locali in termini di nuovi servizi intermodali, di condizioni tariffarie e di possibili sviluppi di nuove attività anche in regime di punto franco. Dopo gli interventi dei rappresentanti istituzionali, in scaletta ci saranno infatti anche le testimonianze dirette di Francesco S. Parisi, presidente della Francesco Parisi Casa di Spedizioni spa, Enrico Samer, presidente e ad di Samer & Co. Shipping spa, Fabrizio Zerbini, presidente di Trieste Marine Terminal spa e Fulvio Tomasin, presidente dell’Interporto Cervignano del Friuli spa. Dopo la discussione e le conclusioni, le aziende interessate potranno incontrare i responsabili delle varie realtà che lavorano all’interno del porto di Trieste per conoscere le condizioni di utilizzo dei servizi offerti.
Situato nel punto di incontro fra le rotte marittime e i corridoi europei, Adriatico-Baltico e Mediterraneo, il porto di Trieste è un hub internazionale di snodo per i ­flussi dell’interscambio terra-mare che interessano il dinamico mercato del Centro ed Est Europa. L’intensificarsi degli scambi commerciali e del traffico marittimo tra il Far East e l’Europa, nonché l’allargamento a Est dell’Unione Europea hanno rilanciato la centralità dell’Alto Adriatico consentendo rinnovate possibilità di crescita e sviluppo. In questo quadro, il Porto di Trieste gioca un ruolo decisivo su due distinte catene logistiche: i collegamenti marittimi intercontinentali a lungo raggio e le relazioni a corto-medio raggio intra-mediterranee. Nell’occasione dell’incontro in Sala Valduga verranno presentate anche le possibilità che deriveranno dalla riconversione del Porto Vecchio in termini di sviluppo di nuovi business per le imprese del Nord-Est.
La partecipazione all’incontro è gratuita previa iscrizione (info su http://www.ud.camcom.it) (foto: udine economia)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »