Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘falsità’

Lavoratori pubblico impiego: Non è stato firmato alcun contratto

Posted by fidest press agency su giovedì, 1 dicembre 2016

Pinocchio_spettacolo de Il Cerchio TondoQuindi oggi i lavoratori pubblici possono passare all’incasso! Questo è quanto stanno sostenendo tutti i TG della democratica Italia.
Ma cosa è successo davvero. E’ successo che tre personaggi screditati e senza mandato hanno fatto una enorme marchetta a Renzi a poche ore dal Referendum sulla deforma costituzionale per consentirgli di provare a raccattare qualche voto favorevole fra i dipendenti pubblici stremati da ben 7 anni senza aumenti salariali.
Ma come stanno davvero le cose?
– Non è stato firmato alcun contratto. C’è una legge e una normativa precisa che regola la contrattazione nel pubblico impiego e la Ministra MADIABUGIA sa bene che l’accordo raggiunto stasera non ha valore di contratto che dovrà invece essere discusso e stipulato all’ARAN.
– L'”entente cordiale” raggiunto stasera non da neanche lontanamente risposte sulla questione economica – 85 euro medi e lordi a fine 2018 dopo 7 anni di blocco contrattuale sono un insulto inaccettabile. Così come la mezza marcia indietro sulla Legge Brunetta. Aver accettato anche solo politicamente il piatto di lenticchie promesso dal governo la dice lunga sulla schiena dritta dei tre segretari dei sindacati gialli.
Ma il dato più grave è sicuramente la disponibilità ad introdurre il cosiddetto welfare aziendale cioè un robusto sostegno allo smantellamento della sanità e della previdenza come diritto universale.
Chi si illude che la partita sia finita stasera non ha fatto i conti con la dignità dei lavoratori pubblici.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

On.le Razzi: basta diffamazioni

Posted by fidest press agency su domenica, 12 dicembre 2010

«Dai giornali vengono riportate sistematicamente notizie false, tendenziose e diffamatorie nei miei riguardi gravemente dannose alla mia reputazione.
Diffido dunque, gli organi di informazione a continuare con il reitero di falsità sul mio conto soprattutto quando, più o meno esplicitamente, si fa riferimento a do ut des in termini di denaro. Pretendo, riservandomi di adire le vie legali, che venga presentata la pura verità degli avvenimenti:
1.    La mia decisione di passare al gruppo Noi sud è una decisione di carattere politico. La conclusione di un percorso con Di Pietro che è stato un vero e proprio calvario umano e politico. Nella nuova esperienza che farò nel gruppo Noi sud sarò in compagnia di amici già presenti nell’Idv e da questo usciti. Non faccio parte dunque del PDL.
2.    Nessuno si permetta di fare illazioni circa miei contatti con il PDL, nessuno del PDL mi ha mai contattato.
3.    Diffido chiunque dal continuare con la storia del mutuo di casa perché notizia falsa e diffamatoria indegna di quanti ritengono di fare informazione.
4.    Mi riservo, nel prossimo futuro, qualsiasi altra spiegazione e chiarificazione diretta soprattutto a quanti mi hanno votato segnando su una scheda il mio nome e cognome in quanto all’estero vigono le preferenze e non le liste di partito.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: Nomadi e falsità

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 settembre 2010

Roma. «Dispiace dover leggere e commentare le falsità con cui Santino Spinelli ha provato a difendere la manifestazione di campo dei Fiori che si è rilevata un flop. A Roma esiste il Coordinamento Rom a Roma, organizzato dalle comunità rom della città, il cui scopo è quello di raccogliere attorno a un tavolo i rappresentanti di tutte le comunità nomadi con cui affrontare le diverse problematiche a partire dalla scolarizzazione dei minori. Proprio grazie al lavoro svolto tra coordinamento, Amministrazione comunale e Prefettura si è arrivati alla storica chiusura del Casilino 900. Il sindaco in questi anni ha dimostrato di essere disposto ad ascoltare e a parlare con chiunque su questi temi e per questo è davvero triste che qualcuno, manovrato da associazioni e che non conosce la realtà romana perché non vive qui come Spinelli, faccia dichiarazioni che non fanno certo il bene di noi nomadi».  Lo dichiara il delegato del sindaco per i rapporti con le comunità rom di Roma, Najo Adzovic.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »